Scelta fra Giulia Benzina 200cv o Diesel 210cv Veloce Q4

Trazione posteriore benzina o integrale diesel?

  • Benzina 200cv (NO Q2)

  • Diesel 210CV Veloce Q4


I risultati saranno visibili solamente dopo aver votato.

sundonak

Alfista principiante
17 Luglio 2020
143
39
29
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1450 Turbo benzina
Buongiorno a tutti,

sto valutando l'acquisto di una giulia usata o km 0; sui vari siti ho trovato un bel po' di proposte attorno ai 32/33 mila euro per auto immatricolate nel 2019/2020.

La scelta è fra modello benzina 200cv (no pack performance Q2) e quello diesel 210cv Veloce Q4. Premetto che arrivo da Alfa Mito turbo benzina 155cv, che NON ho mai guidato una trazione posteriore e che NON sono un pilota o uno a cui piace correre (raramente supero i 160km/h in autostrada). Vivo a Milano ma sono spesso in Alto Adige per lavoro (e nel periodo invernale c'è neve).

L'unica cosa che mi interessa è la sicurezza sul bagnato e in caso di neve. Ho letto altri post qui sul forum e che con i controlli di trazione anche la benzina non Q4 è sicura, ma vi chiedo se a parità di prezzo fra benzina e diesel consigliereste il diesel Q4 per l'utilizzo che ne farei.

Vi ringrazio per i suggerimenti.
Maurizio
 

Franci7

Super Alfista
10 Marzo 2018
1,132
944
159
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 turbodiesel 210CV Q4
Altre Auto
Volkswagen Passat - Audi A4 - Volvo S60 MY2005- Volvo S60 MY2012 - Volvo S60 MY2016
Ciao vista la domanda chiarissima ti rispondo subito 210CV Q4 poiché hai messo al primo posto la sicurezza sul bagnato e la possibilità reale di affrontare strade innevate, quindi nessun dubbio. Inoltre la 200CV a benzina (l'alimentazione che preferisco in assoluto ma che non posso comprare perché faccio circa 75/80000 km annui) la sceglieresti NO Q2 quindi..
 
  • Like
Reactions: kiaikido e sundonak

sundonak

Alfista principiante
17 Luglio 2020
143
39
29
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1450 Turbo benzina
Ciao Franci7, grazie mille per la risposta.

Credi che la scelta della Q4 sia preferibile comunque anche rispetto al fatto che io non corro e non ho una guida super sportiva? Considera che sono in montagna 4/5 volte durante l’inverno.

L’unico limite che vedo sul Diesel è che vivendo a Milano in futuro avrei dei problemi ad accedere in città, se potessi evitare me la risparmierei ;)

Grazie.
 

DAPARO

Alfista principiante
25 Settembre 2019
213
49
29
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.0 benzina 200cv
Ciao...io ho una Giulia 200cv benzina presa a km 0.
Io in montagna con neve ci vado 2/3 volte l'anno e mi sono sempre trovato benissimo: tutta l'elettronica che ha Giulia aiuta parecchio e se poi metti il manettino in A vai tranquillo.
Altro discorso sono i consumi....io faccio meno di 10mila km all'anno e va bene così.
Però non nascondo che in città è assetata...ad andare normale non fa più di 9 km/L.
In autostrada invece i consumi sono contenuti
 
  • Like
Reactions: sundonak

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,704
1,268
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Ciao vista la domanda chiarissima ti rispondo subito 210CV Q4 poiché hai messo al primo posto la sicurezza sul bagnato e la possibilità reale di affrontare strade innevate, quindi nessun dubbio. Inoltre la 200CV a benzina (l'alimentazione che preferisco in assoluto ma che non posso comprare perché faccio circa 75/80000 km annui) la sceglieresti NO Q2 quindi..
Ciao,
tu stai parlando di "reale possibilità di affrontare strade innevate" che vuol dire muoversi in salita, raggiungere paesi di montagna, in condizioni di traffico vario, magari doversi fermare e ripartire a causa di altre autovetture in difficoltà etc, realtà che io conosco abbastanza bene. Questa esigenza si soddisfa con 4 ruote motrici: ti dimentichi i patemi d'animo quando le auto davanti a te si fermano, in ogni momento ripartirai tranquillamente. e ti muovi su neve serenamente. 4 gomme da neve termiche (no 4 stagioni, possibilmente), e per te qualsiasi situazione, dalla rampa di uscita di un parcheggio sotterraneo di un albergo, alle manovre per uscire da un parcheggio, alla ripartenza in un tornante in salita saranno prive di qualunque preoccupazione. Basta catene a bordo e l'indecisione se montarle prima di una certa salita o se tentare di salire senza, con timore di rimanere piantato a metà. Questa è la mia esperienza, maturata facendo assistenza agli impianti funiviari. Ho avuto auto a trazione anteriore, adesso ho la GIulia TP, ma anche una panda 4x4. Se tu hai un appuntamento un mattino a Canazei o a Dobbiaco e la sera prima non vuoi avere preoccupazioni sullo stato delle strade, 4x4 e basta. Purchè la strada non sia bloccata, arriverai là puntuale e con gli abiti puliti. TA, TP, Q2, ripartizione dei pesi etc sono solo fumo negli occhi.
 
  • Like
Reactions: Gascan e sundonak

sundonak

Alfista principiante
17 Luglio 2020
143
39
29
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1450 Turbo benzina
Ciao...io ho una Giulia 200cv benzina presa a km 0.
Io in montagna con neve ci vado 2/3 volte l'anno e mi sono sempre trovato benissimo: tutta l'elettronica che ha Giulia aiuta parecchio e se poi metti il manettino in A vai tranquillo.
Altro discorso sono i consumi....io faccio meno di 10mila km all'anno e va bene così.
Però non nascondo che in città è assetata...ad andare normale non fa più di 9 km/L.
In autostrada invece i consumi sono contenuti

Ciao Daparo, grazie per la tua risposta. Infatti leggevo che anche con trazione posteriore, se non si va a cercare il limite, si dovrebbe stare tranquilli. Considera che io faccio meno di 10 mila km anno, quindi la diesel avrebbe davvero poco senso se non fosse per il Q4 nel mio caso. Fra l'altro abitando a Milano ha ancora meno senso.
 

sundonak

Alfista principiante
17 Luglio 2020
143
39
29
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1450 Turbo benzina
Ciao,
tu stai parlando di "reale possibilità di affrontare strade innevate" che vuol dire muoversi in salita, raggiungere paesi di montagna, in condizioni di traffico vario, magari doversi fermare e ripartire a causa di altre autovetture in difficoltà etc, realtà che io conosco abbastanza bene. Questa esigenza si soddisfa con 4 ruote motrici: ti dimentichi i patemi d'animo quando le auto davanti a te si fermano, in ogni momento ripartirai tranquillamente. e ti muovi su neve serenamente. 4 gomme da neve termiche (no 4 stagioni, possibilmente), e per te qualsiasi situazione, dalla rampa di uscita di un parcheggio sotterraneo di un albergo, alle manovre per uscire da un parcheggio, alla ripartenza in un tornante in salita saranno prive di qualunque preoccupazione. Basta catene a bordo e l'indecisione se montarle prima di una certa salita o se tentare di salire senza, con timore di rimanere piantato a metà. Questa è la mia esperienza, maturata facendo assistenza agli impianti funiviari. Ho avuto auto a trazione anteriore, adesso ho la GIulia TP, ma anche una panda 4x4. Se tu hai un appuntamento un mattino a Canazei o a Dobbiaco e la sera prima non vuoi avere preoccupazioni sullo stato delle strade, 4x4 e basta. Purchè la strada non sia bloccata, arriverai là puntuale e con gli abiti puliti. TA, TP, Q2, ripartizione dei pesi etc sono solo fumo negli occhi.

Grazie mille per avermi raccontato la tua esperienza. Come dicevo io sulla neve sono quasi solo in strade di città o paesini, non piste o montagne molto alte.

Cosa mi dici invece per quanto riguarda la pioggia? C'è molta differenza in questo caso?

Grazie
 

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,704
1,268
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Grazie mille per avermi raccontato la tua esperienza. Come dicevo io sulla neve sono quasi solo in strade di città o paesini, non piste o montagne molto alte.

Cosa mi dici invece per quanto riguarda la pioggia? C'è molta differenza in questo caso?

Grazie
Secondo me la pioggia non richiede un q4. Se leggi un pò di discussioni, vedrai che alcuni compari di forum hanno apprezzato poco le prestazioni delle gomme 4 seasons su bagnato. Eventualmente scegliendo un buon treno estivo e uno invernale, non si sente la mancanza del q4.
 
  • Like
Reactions: sundonak

DAPARO

Alfista principiante
25 Settembre 2019
213
49
29
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.0 benzina 200cv
Ciao Daparo, grazie per la tua risposta. Infatti leggevo che anche con trazione posteriore, se non si va a cercare il limite, si dovrebbe stare tranquilli. Considera che io faccio meno di 10 mila km anno, quindi la diesel avrebbe davvero poco senso se non fosse per il Q4 nel mio caso. Fra l'altro abitando a Milano ha ancora meno senso.
Ti posso dire che le poche volte che l'ho usata sulla neve non avevo nemmeno gomme invernali.
Fai in pratica i km che faccio io...allora ti consigliere benzina e 6 a posto. Col diesel a Milano rischi che tra 5 anni iniziano a bloccarti un'auto che ha 40mila km.
Quando ho preso la mia a km0 mi avevano tentato con il diesel, sia perchè costavano qualcosa meno, sia perchè c'era più scelta. Venendo da un diesel euro3 sempre bloccato, ho optato per benzina.;)
 
  • Like
Reactions: sundonak

Franci7

Super Alfista
10 Marzo 2018
1,132
944
159
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 turbodiesel 210CV Q4
Altre Auto
Volkswagen Passat - Audi A4 - Volvo S60 MY2005- Volvo S60 MY2012 - Volvo S60 MY2016
Ciao Franci7, grazie mille per la risposta.

Credi che la scelta della Q4 sia preferibile comunque anche rispetto al fatto che io non corro e non ho una guida super sportiva? Considera che sono in montagna 4/5 volte durante l’inverno.

L’unico limite che vedo sul Diesel è che vivendo a Milano in futuro avrei dei problemi ad accedere in città, se potessi evitare me la risparmierei ;)

Grazie.

Grazie mille per avermi raccontato la tua esperienza. Come dicevo io sulla neve sono quasi solo in strade di città o paesini, non piste o montagne molto alte.

Cosa mi dici invece per quanto riguarda la pioggia? C'è molta differenza in questo caso?

Grazie
Io ritengo che sul bagnato, soprattutto in curva, la situazione sia a favore della Q4 e te lo dico avendo iniziato con una Giulia MY2018 TP 180CV permutata per un'altra MY2020 Q4 210CV. Quanto all'avversione per il diesel, credo che nessuna possa anticipare il futuro pertanto salvo che tu non tenga l'auto per tantissimi anni comprarsi un diesel oggi non significherebbe necessariamente avere problemi domani. Tuttavia se fai pochi km potresti optare per una stupenda 280 CV Q4 ed avere contemporaneamente la sicurezza del Q4 senza la paura di eventuali blocchi futuri nelle città. In effetti il conto economico non subisce troppe variazioni poiché lato acquisto la differenza tra Q4 210CV e 280CV è modesta mentre lo svantaggio notevole sui consumi viene ammorbidito dalla percorrenza limitata. A te la scelta.