SPURGO (freni) frizione alfa 147 ts

Discussione in 'Guide Fai da te' iniziata da marcomato, 25 Maggio 2016.

  1. Ciao a tutti. Nell' ambito di cambiare tutti i fluidi vitali all'alfa, approfittando del cambio gomme ho eseguito la sostituzione dell' olio freni nell' impianto, per prevenire fenomeni di fading, ma soprattutto ossidazione nei cilindretti delle pinze.

    In questo caso la procedura è abbastanza nota e ci sono miriadi di tutorial, si individuano i "nippli" si aprono con una chiave mentre l' aiutante in auto preme il pedale e si richiudono prima che il pedale venga rilasciato.

    Per impedire completamente il riflusso di aria, ho avuto la trovata di attaccarci una pompetta aspira liquidi da pochi euro, premuta e tappata in fondo,in modo che mantenga un lieve risucchio, e sia ben visibile quando l'olio nuovo e paglierino comincia a fluire per il tubo.
    foto SPURGO (freni) frizione alfa 147 ts - 1

    Le Scritture dicono che si parte sempre dalla ruota più lontana ovvero post dx poi post sn ant dx ant sn nell ordine. La sequenza di spurgo è sempre più rapida.

    Ricordatevi di aprire e rabboccare la vaschetta, tra l'altro se tenete il QUADRO ACCESO appena il livello scende pericolosamente suona la spia. Così non rischiate di far scendere bolle d'aria nelle tubature e dover rispurgare completamente tutto da capo,



    QUEL che mi risultava più oscuro era come completare l'opera sul cilindro secondario della frizione ( che come saprete condivide il fluido con i freni!) che sul BENZINA TS è interno alla campana.

    In effetti qui bisogna apprendere il trucco.

    -Smontate il tubo di aspirazione dall' airbox al CF con tutto il debimetro per farvi posto. Munitevi di torcia per far luce.

    -sopra la campana troverete un tappo quadrato in gomma (il mio è andato perso... :( ) e più vicino alla batteria uno stondato "ad angolo" in cui entra il tubo con l'olio dal cilindro primario. Rimuovete questo tappo.

    Non vedrete il secondario, ma il nipplo si... che però NON si apre come un bullone

    Vedetevi questo video su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=3ewJhDohFz8

    Chiaro? Tolto il tappino in gomma, si solleva di uno scatto la coppiglia di fermo e si fa arretrare il tubo di uno scatto, senza toglierla, o si sfila completamente il tubo. Ed il fluido comincia subito ad uscire.

    Se avete pazienza, in questo caso la forza di gravità fa tutto lei, l'olio scende dalla vaschetta senza necessità di pompare, anche se risucchiandolo si fa prima. Pertanto raccoglietelo tramite un tubicino in gomma o la pompetta come sopra.

    Anche in questo caso l'olio sarà inizialmente schifosetto se questa "dialisi" non è mai stata eseguita e l'auto ha qualche annetto, ed appena scende cristallino lo avete cambiato tutto.

    Conosciuto il trucco è veramente una cosa da dieci minuti, ed almeno nel mio caso il pedale della frizione è divenuto veramente bello "elastico" e non occorre più schiacciare sino a sfondare il pavimento per non far grattare la terza in scalata. Prima di cambiare servosterzi, frizioni, cambi etc, provate sempre prima a cambiare tutti i fluidi della macchina, anche se lo stesso libretto uso e manutenzione non lo prevede!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    alleggerire il pedale della frizione - lubrificare il cuscinetto Guide Fai da te 18 Settembre 2013
    Pedale frizione che cigola, soluzione Guide Fai da te 8 Maggio 2010

  3. e lo spurgo della pompa ABS??
     
  4. Non ci dovrebbe essere bisogno, visto che spurgando così non hai creato nessun vuoto d'aria nell'impianto...almeno così mi sembra di ricordare che mi avesse detto il meccanico...
     
  5. Si ok ma dell'olio vecchio rimane sempre nella pompa..
    avevo letto qualche giorno fa che ci sarebbe da fare la procedura
    tramite l'examiner multiecuscan e attivare la funzione dal PC "spurgo pompa ABS"
     
  6. Guarda, non voglio dire fesserie, quindi non aggiungo altro, ho riportato solo ciò che mi era stato detto....che poi mi sia stato detto così perché il meccanico quella volta non aveva voglia di perdere tempo....a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca....come disse qualcuno...Di sicuro lo spurgo con l'examiner è bello noioso, io l'ho fatto il mese scorso alla 146 di mio padre quando gli ho cambiato proprio la pompa abs.

    Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
     
  7. :fragend013: come si spurghi la pompa abs lo ignoro... diciamo che quasi un litro di olio fresco nel circuito è stato inserito, per cui sarà comunque molto meglio di niente, se è per questo dubito che anche la piccola quantità di l'olio all' interno del cilindro secondario della frizione sia "risalita". Ma pompa e ripompa alla lunga dovrebbero mischiarsi...

    Personalmente volevo condividere il trucchetto per lo spurgo del tubo frizione, che essendo nei TS il cilindro interno alla campana a differenza dei diesel e di molte altre auto, non so quante persone, compresi i meccanici non ufficiali conoscano! comunque se avete nozioni da aggiungere integrate pure!:cool:
     

  8. Alfa Mito Club - Italia
     
  9. Molto interessante anche se un po colorito l'articolo sulla Honda... fatto da qualcuno anche sulla 147 che sappia segnalare il tappo di spurgo?

    Ad esempio non occorre certo smontare il pulsante del campanello di casa, basta chiudere il circuito a tratti con un filo volante.
     

  10. si in effetti molto divertente la guida.. chiaramente come hai ben detto non occorre andare a vandalizzare
    un interruttore domestico!!

    domani mattina effettuerò la sostituzione del liquido freni (ovviamente non mi metterò a fare sta procedura che neanche un cardinale)

    e cercherò di indivuduare un'eventuale vite di spurgo della pompa ABS sulla mia 156.

    credo che dovrebbe essere la stessa installata sulla 147 e oltretutto anche nello stesso punto.
     
  11. Anche per sostituire l'olio rosso del servosterzo la dialisi completa si può fare, smontando la vaschetta, prolungando i tubi e facendo aspirare l'olio nuovo da un lato ed espellendo quello vecchio dall' altra ( se non siete sicuri, da quale parte aspiri meglio mettere un poco di olio in entrambe le bottiglie) ma vista la grande potenza della pompa basta fargli fare pochissimi giri con la chiave di avviamento, e tirare dentro aria è un attimo. Poi se ne va... ma volendo evitarsi complicazioni si possono anche fare dei cambi parziali a scadenze ravvicinate semplicemente tirando fuori dalla vaschetta quello vecchio e mettendone di nuovo. Anche in questo caso qualcosina dell' olio vecchio rimarrà sempre mischiata a quello nuovo... ma come detto sempre molto meglio di niente!

    Riguardo all' impianto freni non me la sentivo di fare strani esperimenti di cui non ho cognizione di causa sufficiente per non lasciare qualche centilitro di fluido vecchio in circolo.


    Io sulla mia pompa abs non ho notato nulla di facilmente accessibile che si potesse "aprire". Nel caso vogliate aggiungere qualche nozione, anche riguardante la procedura con il programma via obd, completate pure il tutorial!