un ripasso, nell’ultimo mese di produzione, ...

stat

Nuovo Alfista
9 Dicembre 2010
22
15
4
VC
Regione
Piemonte
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
1750 QV
...per chi l’apprezza e per chi non è stato in grado di farlo

 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,076
14,253
164
Salerno
Regione
Campania
AlfaRomeo
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Molto bella ancora oggi, anche rispetto alle concorrenti più recenti
 
  • Like
Reactions: Jack Ryan

ArmyET3

Super Alfista
1 Marzo 2018
738
554
139
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
1.4 turbo benzina
Altre Auto
Lancia Ypsilon 1.2 platino 5 porte, Fiat Punto Cabrio 16 v
Bellissima....;)attualmente se non l'avessi più,o_O:mad: andrei subito a comprarne un'altra...:):D:p
 
  • Like
Reactions: VURT e Hiroshi105

mauretto 60

Super Alfista
6 Agosto 2016
3,174
3,997
164
Regione
Lazio
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
benzina
Quando l'hanno presentata 10 anni fa l'hanno chiamata vettura, ma l'estetica rasenta un'opera d'arte contemporanea.
Oggi la "vecchia"Giulietta è sempre la più bella e caratterizzata, rispetto alle brutte copie degli altri.
Sarà un peccato non vederla più prodotta.
 

albertorosanna

Alfista Intermedio
25 Novembre 2011
654
228
44
SP
Regione
Liguria
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
TB 120
Altre Auto
Ford Fiesta 82 Cv
Quando l'hanno presentata 10 anni fa l'hanno chiamata vettura, ma l'estetica rasenta un'opera d'arte contemporanea.
Oggi la "vecchia"Giulietta è sempre la più bella e caratterizzata, rispetto alle brutte copie degli altri.
Sarà un peccato non vederla più prodotta.
Hai detto bene, rasenta l'opera d'arte. Certo, i volumi di vendita che ha avuto e avrebbe avuto se l'avessero tenuta in produzione, l'Alfa, se li scorderà per un bel pò di anni. Mah, che politica strana. Forse pensano che la gente abbia il portafoglio talmente gonfio da comprare auto da oltre 40000 euro. Gli auguro che sia così, anche se nutro serissimi dubbi.
 

mauretto 60

Super Alfista
6 Agosto 2016
3,174
3,997
164
Regione
Lazio
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
benzina
Hai detto bene, rasenta l'opera d'arte. Certo, i volumi di vendita che ha avuto e avrebbe avuto se l'avessero tenuta in produzione, l'Alfa, se li scorderà per un bel pò di anni. Mah, che politica strana. Forse pensano che la gente abbia il portafoglio talmente gonfio da comprare auto da oltre 40000 euro. Gli auguro che sia così, anche se nutro serissimi dubbi.
L'Alfa Romeo ha deciso (sbagliando) di cambiare strada un paio di anni fa, pensando che per diventare un marchio più prestigioso dovesse per forza tralasciare la classe economica e media, ha quindi abbandonato la Mito, poi dopo nella primavera 2020 sarebbe dovuto toccare anche alla Giulietta di andare in soffitta senza una degna sostituta....Premeditatamente l'Alfa allora non ha speso una lira per progettare i nuovi modelli sostitutivi. Hanno pensato solo a quel poco che conosciamo. La Tonale, non so il perché, ha dei forti ritardi.
Altro grosso errore pensare di presentarsi al pubblico con sole due-tre vetture in listino, Giulia Stelvio e Tonale, e questo già basterebbe da solo per allontanare i potenziali clienti e quindi decimare le vendite. Questo lo capiscono pure i sassi.
Rimangono i pochi alfisti incalliti (e facoltosi....), ma spero non siano troppo pochi per mantenere vivo il marchio, mentre se ci fossero più modelli, ci sarebbero sicuramente più alfisti, e questa ovvietà naturalmente non si può sindacare.
Poi ci si è messa anche la sfortuna con il covid, ed improvvisamente il mondo intero si è riscoperto più povero, di conseguenza i numeri delle vendite di vetture premium che tutti i costruttori prima della crisi pensavano di raggiungere, non li potranno realizzare, primo perché oggi anche se uno (previdente) possiede le decine di mila Euro necessarie, credo ci penserà due volte prima di spenderli visto che sono nate nuove priorità, secondo punto mettiamoci pure che gli stipendi anche senza il covid da tempo perdono potere di acquisto,:rolleyes:(fanno eccezione i fornitori di mascherine gel vaccini e tutto l'indotto del virus, politici compresi, :cool:che con questa storia si comprano la Ferrari, ma percentualmente sono pochi), e terzo punto come ciliegina sulla torta c'è anche la classe dirigente FCA che ci ha purtroppo palesato di non essere ne all'altezza ne del marchio, ne del mercato, ne del sentimento ecologista che sta nascendo in molti, ne di quello che succede fuori i loro palazzi dorati, dal momento che l'Alfa (come d'altronde tutto il gruppo FCA) non si è adeguatamente e prontamente preparata con una gamma di vetture elettriche od almeno ibride e pure in chiave sportiva nel caso dell'Alfa.
Di conseguenza sono stati costretti a cercare alleanze prima con Renault, poi con PSA perché sono tra coloro che hanno sviluppato il know how necessario oggi per l'elettrificazione.
Quindi FCA per sopravvivere è stata costretta dai francesi ( come una persona che per mangiare si deve vendere alle voglie del cliente) a sottostare ai loro interessi. Quindi se i francesi vorranno la nuova Giulietta ci permetteranno di rifarla , ma io credo proprio che vorranno una nuova 308.....:(:(:(.
A casa mia questa si chiama cattiva gestione, e purtroppo non posso scrivere tutto quello che penso, perché per il popolo comune esiste il reato d'opinione, ma credo di aver reso garbatamente l'idea.
 

ArmyET3

Super Alfista
1 Marzo 2018
738
554
139
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
1.4 turbo benzina
Altre Auto
Lancia Ypsilon 1.2 platino 5 porte, Fiat Punto Cabrio 16 v
Non si può far altro che condividere....:rolleyes:o_O purtroppo però....:eek:
 
  • Like
Reactions: mauretto 60

mcrs969

Alfista Megalomane
4 Novembre 2008
1,839
5,276
171
32
Vercelli
Regione
Piemonte
AlfaRomeo
147
Motore
1.6 Twin Spark
quanto ad FCA... beh, ho le mie idee lievemente diverse ma non lontane dal post di mauretto...

quanto a Giulietta... beh, è una vettura bellissima ancora oggi... sembra muoversi anche da ferma...
46-B51622-2-BE8-4651-960-F-3-D0-E8102-CBF6.jpg
:p
 

alessandrosx

Super Alfista
14 Dicembre 2017
841
337
109
Regione
Piemonte
AlfaRomeo
Mi.To
Motore
veloce
L'Alfa Romeo ha deciso (sbagliando) di cambiare strada un paio di anni fa, pensando che per diventare un marchio più prestigioso dovesse per forza tralasciare la classe economica e media, ha quindi abbandonato la Mito, poi dopo nella primavera 2020 sarebbe dovuto toccare anche alla Giulietta di andare in soffitta senza una degna sostituta....Premeditatamente l'Alfa allora non ha speso una lira per progettare i nuovi modelli sostitutivi. Hanno pensato solo a quel poco che conosciamo. La Tonale, non so il perché, ha dei forti ritardi.
Altro grosso errore pensare di presentarsi al pubblico con sole due-tre vetture in listino, Giulia Stelvio e Tonale, e questo già basterebbe da solo per allontanare i potenziali clienti e quindi decimare le vendite. Questo lo capiscono pure i sassi.
Rimangono i pochi alfisti incalliti (e facoltosi....), ma spero non siano troppo pochi per mantenere vivo il marchio, mentre se ci fossero più modelli, ci sarebbero sicuramente più alfisti, e questa ovvietà naturalmente non si può sindacare.
Poi ci si è messa anche la sfortuna con il covid, ed improvvisamente il mondo intero si è riscoperto più povero, di conseguenza i numeri delle vendite di vetture premium che tutti i costruttori prima della crisi pensavano di raggiungere, non li potranno realizzare, primo perché oggi anche se uno (previdente) possiede le decine di mila Euro necessarie, credo ci penserà due volte prima di spenderli visto che sono nate nuove priorità, secondo punto mettiamoci pure che gli stipendi anche senza il covid da tempo perdono potere di acquisto,:rolleyes:(fanno eccezione i fornitori di mascherine gel vaccini e tutto l'indotto del virus, politici compresi, :cool:che con questa storia si comprano la Ferrari, ma percentualmente sono pochi), e terzo punto come ciliegina sulla torta c'è anche la classe dirigente FCA che ci ha purtroppo palesato di non essere ne all'altezza ne del marchio, ne del mercato, ne del sentimento ecologista che sta nascendo in molti, ne di quello che succede fuori i loro palazzi dorati, dal momento che l'Alfa (come d'altronde tutto il gruppo FCA) non si è adeguatamente e prontamente preparata con una gamma di vetture elettriche od almeno ibride e pure in chiave sportiva nel caso dell'Alfa.
Di conseguenza sono stati costretti a cercare alleanze prima con Renault, poi con PSA perché sono tra coloro che hanno sviluppato il know how necessario oggi per l'elettrificazione.
Quindi FCA per sopravvivere è stata costretta dai francesi ( come una persona che per mangiare si deve vendere alle voglie del cliente) a sottostare ai loro interessi. Quindi se i francesi vorranno la nuova Giulietta ci permetteranno di rifarla , ma io credo proprio che vorranno una nuova 308.....:(:(:(.
A casa mia questa si chiama cattiva gestione, e purtroppo non posso scrivere tutto quello che penso, perché per il popolo comune esiste il reato d'opinione, ma credo di aver reso garbatamente l'idea.
condivido in pieno,con i tempi che corrono, non si può pretendere che tutti abbiano 50K euro da spendere per le auto, e togliendo la Mito, si sono tagliati moltissimi acquirenti giovani, orientandosi obbligatoriamente su marchi esteri perchè di Italiano gamma piccola non esiste più nulla
 

gubos

Nuovo Alfista
25 Novembre 2020
3
7
4
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
1.6 jtdm
L'ho acquistata da poco per sostituire una 159 che mi ha dato molte soddisfazioni, pensavo di avere maggiore difficoltà ad abituarmi ad un altra vettura dopo la "Nasona" invece mi sono trovato subito bene riconoscendo la stessa impostazione e il piacere di guidare. Concordo con i ragionamenti fatti , è un peccato che non ci siano alternative in futuro per chi vuole guidare un Alfa . O il SUV ( che comunque non ha la stessa impostazione di guida) o la Giulia che richiede un signor impegno economico che ad oggi non mi sento di sostenere
 
  • Like
Reactions: alessandrosx