variazione nel motore benzina 1.4 turbo 120 dal 2010 ad oggi

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
352
191
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Il 1.4 120cv Tjet a iniezione indiretta, che è il motore come concezione più datato, rimane ancora in produzione perchè, nonostante abbia livelli di emissioni CO2 abbstanza alti (e consumicchi parecchio...), è più 'facile' da far rientrare nelle nuove normative E6. Ad esempio, hanno levato il 1.4 Multiair 170 e 150cv (entrambi a iniezione diretta), che erano motori più evoluti, con un miglior rendimento energetico, con consumi e livelli di emissioni minori (e prestazioni migliori) proprio perchè avrebbero dovuto tribolare di più per omologarli. I soliti misteri e tafazzismi FIAT...che si ripetono nel tempo. Quando stava per uscire di produzione la 147, come motore a benzina era rimasto il 1.6 105cv (senza variatore di fase), mentre non erano più disponibili il 2.0 150cv e il 1.6 120cv.
Io ho una Giulietta 1.4 Multiair 170cv E5 del 2010 e mio zio ha appena preso una Giulietta 1.4 Tjet 120cv Ti MY2020. L'ho provata varie volte. La differenza si sente tutta...e la 120cv in proporzione non consuma meno, anzi...
Anche come 'aspetto' i due motori sono diversi: se si guarda nel vano motore il Tjet è un 'pulcino' che occupa metà dello spazio, pare il fratellino minore del MA (che comunque, al netto della turbina, è piccino rispetto ai vecchi Twin Spark 16v)...
Però il 120cv MY2020 ha un rombo rauco niente male!
Curiosità: la Giuly di mio zio è stata prodotta su ordinazione a fine luglio 2020. Il motore è stato prodotto a febbraio 2020.
Scusa, é un "refuso"di scrittura oppure intendevi dire che il 1.4 Multiair é a iniezione diretta?
Direi proprio di no!
 
  • Like
Reactions: mauretto 60

paoloraz

Alfista principiante
13 Marzo 2019
36
39
19
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark&2.0 Twin Spark
Scusa, é un "refuso"di scrittura oppure intendevi dire che il 1.4 Multiair é a iniezione diretta?
Direi proprio di no!
Giusto, iniezione diretta lo è solo il 2.0 Multiair della Giulia. Fatto sta che nella storia evolutiva del fire 1.4, il Multiair Turbo è a uno stadio decisamente più avanzato del 1.4 T-Jet. La testata Multiair consente maggior efficienza e consumi più contenuti (a parità di condizioni). Infatti aveva delle emissioni inferiori, anche con potenze più elevate rispetto al T-Jet (basta guardare il LUM di Giulietta). Il perchè abbiano deciso di mantenere in vita il T-Jet rispetto al Multiair è un mistero. Forse perchè lo monta anche la 500 Abarth mentre altrove i Multiarir 1.4 sono stati sostituiti dai 1.3 Firefly. Però per ogni Giulietta con T-jet che costruisce, suppongo FCA paghi una multa alla comunità europea, più alta che se la costruisse col Multiair. Quindi faccio fatica a capire la logica di tutto questo, dato che entrambi i motori li aveva già in casa, i processi produttivi erano ammortizzati, etc. E se sono riusciti a omologare il 1.4 T-Jet, immagino lo si potesse fare pure coi Multiair 1.4, a maggior ragione se sono entrambi a iniezione indiretta!
 
  • Like
Reactions: zagros

mauretto 60

Super Alfista
6 Agosto 2016
3,190
4,067
164
Regione
No Italy
Alfa
non la possiedo
Bella domanda, che me la sono fatta anche io.....
L'unica spiegazione logica che riesco a trovare è che il t-jet non soffre di rotture di moduli multiair, altrimenti sarebbe un suicidio commerciale vendere un motore che consuma ed inquina di più, quando in casa già fatto ne hai uno migliore che a te fabbrica ti costerà si e no, 50 euro di più.
Poi oh,.... i suicidi ancora si fanno, vedi il marchio Lancia....
 
  • Like
Reactions: Cristian. S

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
352
191
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Giusto, iniezione diretta lo è solo il 2.0 Multiair della Giulia. Fatto sta che nella storia evolutiva del fire 1.4, il Multiair Turbo è a uno stadio decisamente più avanzato del 1.4 T-Jet. La testata Multiair consente maggior efficienza e consumi più contenuti (a parità di condizioni). Infatti aveva delle emissioni inferiori, anche con potenze più elevate rispetto al T-Jet (basta guardare il LUM di Giulietta). Il perchè abbiano deciso di mantenere in vita il T-Jet rispetto al Multiair è un mistero. Forse perchè lo monta anche la 500 Abarth mentre altrove i Multiarir 1.4 sono stati sostituiti dai 1.3 Firefly. Però per ogni Giulietta con T-jet che costruisce, suppongo FCA paghi una multa alla comunità europea, più alta che se la costruisse col Multiair. Quindi faccio fatica a capire la logica di tutto questo, dato che entrambi i motori li aveva già in casa, i processi produttivi erano ammortizzati, etc. E se sono riusciti a omologare il 1.4 T-Jet, immagino lo si potesse fare pure coi Multiair 1.4, a maggior ragione se sono entrambi a iniezione indiretta!
Penso che sia sempre una questione di costo.
Io ho comprato il Multiair autunno 2014 usato, e cercavo esclusivamente il Multiair, in quanto mio figlio lo aveva preso usato anche lui, circa 6 mesi prima, e ne ero rimasto entusiasta, in più lo abbiamo gasato entrambi, ma la differenza di costo tra il T- jet gasato e il Multiair era comunque di un migliaio di € superiore per il Multiair.
Nel 2016 mia figlia ha comprato la 500X, partiti decisi per il Multiair, ma a fronte di una differenza di 3.500 € ha optato per il 1.6 E torque (fatto subito gasare in concessionaria). Tutto un'altro motore, intendiamoci!
Inoltre, siamo sinceri, il Multiair , soprattutto nei primi tempi, non ha goduto di buona fama (a mio avviso a torto, a causa della incapacità di tante officine a capire una tecnologia così sofisticata) pertanto offrire un motore tutto sommato semplice e robusto, abbinato ad una tecnologia anche lei "spinosa" per tante officine dalle belle insegne ma vuote di cervelli pensanti, avrebbe ridotto la somma di problematiche.
I 1.3 firefly é ad iniezione diretta, "non é gasabile" (almeno nella definizione tradizionale del termine) in quanto si può montare solo impianti a iniezione diretta e per quanto ne so é necessario smontare la testa per montarci gli iniettori, quindi sarebbe sensato che facciano una testa specifica, e un montaggio aftermarket sarebbe molto costoso.
Questo per quello che sono le mie conoscenze tecniche, non aggiornate agli ultimi 3 anni
 
  • Like
Reactions: paoloraz

bigbilly95

Super Alfista
14 Giugno 2012
1,544
685
159
Regione
Marche
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170 cv M.A.
Il 1.0 e il 1.3 Firefly sono a iniezione diretta con il multiair e quindi hanno il filtro antiparticolato come il 2.0 della Giulia e Maserati ibrida, ma lo stesso Firefly 1.0 montato sulla Panda , 500, Lancia Y (ibride) non ha il multiair ed è monoalbero con solo 2 valvole per cilindro e non 4 ; Il multiair 1.4 è molto più costoso del Tjet 1.4 ecco perchè hanno preferito continuare solo con il T-jet , che è comunque a fine produzione (non lo fanno più ), ma le differenze vere sono nella distribuzione e nel turbo per il resto è lo stesso motore FIRE 1.4 a 16 valvole. I motori a iniezione diretta sono molto più complicati e costosi per essere trasformati a gas, purtroppo in futuro ci saranno solo motori a iniezione diretta perchè hanno un rendimento termico superiore sempre (vedi anche VW, ec....).
 
  • Like
Reactions: zagros

paoloraz

Alfista principiante
13 Marzo 2019
36
39
19
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark&2.0 Twin Spark
Il 1.0 e il 1.3 Firefly sono a iniezione diretta con il multiair e quindi hanno il filtro antiparticolato come il 2.0 della Giulia e Maserati ibrida, ma lo stesso Firefly 1.0 montato sulla Panda , 500, Lancia Y (ibride) non ha il multiair ed è monoalbero con solo 2 valvole per cilindro e non 4 ; Il multiair 1.4 è molto più costoso del Tjet 1.4 ecco perchè hanno preferito continuare solo con il T-jet , che è comunque a fine produzione (non lo fanno più ), ma le differenze vere sono nella distribuzione e nel turbo per il resto è lo stesso motore FIRE 1.4 a 16 valvole. I motori a iniezione diretta sono molto più complicati e costosi per essere trasformati a gas, purtroppo in futuro ci saranno solo motori a iniezione diretta perchè hanno un rendimento termico superiore sempre (vedi anche VW, ec....).
Eh sì, dopo il Fire 1.2 8v pure il 1.4 16v sta uscendo di scena...prima è scomparso l'aspirato (a memoria, era sulla 500 pre-restyling), poi quello con testata multiair sia turbizzato che non, ora il 16v turbo (TJet)...è un peccato che non abbiano voluto aggiornare la Giulietta col nuovo Firefly 1.3 Multiair 4 ciindri turbo da 180cv o il 1.0 3 cilindri da 130 (magari mild hybrid, ma non necessariamente)...all'inizio pensavo fosse perchè avrebbe comportato un lavoro di sviluppo impegnativo sul posizionamento motore, supporti, baricentro etc. In realtà, su Ypsilon e 500 il trapianto tra il vecchio Fire e il nuovo Firefly è stato quasi Plulg&Play...credo sarebbe stato così anche per Giulietta. Certo, avrebbero dovuto rivedere l'omologazione, quindi aggiungere la frenata automatica per il pedone, magari l'angolo cieco etc...e magari pure mettere un infotainment più moderno (anche quello integrato che hanno già in casa sulla 500 con schermo da 7 sarebbe andato bene, al posto dell'autoradio 2Din Alpine col logo Alfa...). Spendendo poco avrebbero tirato avanti con decoro un paio di anni.
La Giulietta un piccolo sforzo se lo sarebbe meritato. Un piccolo gesto di attenzione e di considerazione. Invece il nulla dal 2014 e il quasi nulla dal 2010.
 

bigbilly95

Super Alfista
14 Giugno 2012
1,544
685
159
Regione
Marche
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170 cv M.A.
Dal 31-12-2020 ( fine anno ) la Giulietta è fuori produzione ed anche tutti i "vecchi" motori Fire .
 
  • Like
Reactions: paoloraz

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
352
191
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Dal 31-12-2020 ( fine anno ) la Giulietta è fuori produzione ed anche tutti i "vecchi" motori Fire .
Così finalmente mi sentirò a mio agio, non sono abituato a girare con auto ancora in produzione...!
 
  • Like
Reactions: paoloraz

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente