166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Salve a tutti
Ho un problema che vorrei risolvere in proprio (anche e soprattutto per risparmiare un po di soldini). Posseggo una 166 2.4 jtd con 163.000 km percorsi. Premetto che (malgrado l'età) ho ancora una buona manualità ed una buona attrezzatura.
credimi la manualità legata all'esperienza è la più bella cosa che dovrebbe avere un meccanico, quindi se ne hai idea come mettere le mani è buono :)
Sul lato anteriore del motore (pe spegarmi: lato distribuzione davanti al posto guida), precisamente dietro il supporto del compressore del clima e orientativamente sotto al supporto di alloggiamento del filtro dell'olio, vi è una fastidiosissima perdita di olio che vorrei tanto eliminare.
Hai potuto controllare se proviene dal filtro dell'olio, tipo la sua guarnizione o il paraliolio che si trova all'albero motore dove si trova la puleggia dei servizi?
Goccia a goccia l'olio cade sul carter sotto al motore e con il movimento dell'auto in marcia il vento lo distribuisce sotto alla scocca fino alle ruote posteriori seguendo il percorso che fanno i tubicini ivi installati. Il mio meccanico mi spiega che probabilmente proviene dal coperchio della pompa dell'olio e che per la risoluzione è necessario smontare un bel po, ivi compresa la coppa dell'olio, se non ho capito male.
La coppa dell'olio ha una pasta apposta che funge da guarnizione, però che non trafili anche da lì?
un pò come avviene nel copripunterie...
E' strano la pompa dell'olio, in genere questa è all'interno con un canale posto al blocco per pompare l'olio e l'altro dove una canuccia pesca da rasoterra nella coppa, quindi anche se fosse lei, è sempre un paralio che perde dal coperchio.
Come dicevo in premessa, vorrei eseguire il lavoro in proprio anche e soprattutto per risparmiare un po di soldi. Vi chiedo se potete aiutarmi descrivendomi (se possibile), minuziosamente la successione dello smontaggio fino ad arrivare al punto fatidico (esistono disegni/cosiddetti spaccati che mostrano la parte da smontare, in successione ?). Con delle foto sarebbe ancora meglio. Premetto che non mi spaventa la cinghia di distribuzione perchè in passato su altre mie auto ho già fatto esperienze analoghe. Se vi è possibile, nella descrizione dei lavori, non trascurate consigli e accortezze particolari ivi comprese il rimontaggio dei pezzi che ritenete da rimontare nuovi ( la cinghia è stata sostituita a 136.000 km). Wanni e Turbo potete darmi una mano? Mi rivolgo anche ad Andrea Cesenat che qualche tempo fà mi aiutò per la sostituzione del radiatorino del riscaldamento, inviandomi dei disegni che furono molto utili (quel problema lo risolsi autonomamente) Grazie anticipate. Aspetto con ansia. Masand da Caserta (Andrea)
non ho trovato foto da porterti aiutare, però mi sembra di capire che sei in grad anche di fare lavori importanti, quindi ti chiedo, sei in grado di alzare l'auto da poter fare foto un pò dovunque del motore e eventuali perdite?
magari riesco a guidarti così...
 
Ultima modifica:
Riapro e proseguo questo post in quanto ho un problema similare alla pompa dell'olio(credo)da quando ho acquistato l'auto(ha all'incirca 200mila km)al minimo quando si scalda si sente un ticchettio nel lato distribuzione che tende a diminuire intorno ai 2mila giri!!Pensando fosse qualche puleggia o tenditore un po alla volta soldi permettendo in due mesi ho sostituito tutto il reparto servizi compreso lo smorzatore, tagliando olio filtri ma il rumore è rimasto.Ieri ho cambiato tutto il kit distribuzione pompa acqua ecc ma niente il rumore persiste!!Tirando bene l'orecchio si sente il rumore provenire da sotto la puleggia dentata dell'albero motore...possibile che si sia lascata la catena della pompa dell'olio e che sia successo solo a me visto che non ho trovato nessuna situazione a riguardo in giro?grazie

In questi casi assicurarsi che gli alberi a camme non siano loro a essere rumorosi e allora potrebbero essere i biccherini a recupero idraulico che non lavorano anche magari causa ostruzione del suo canale, se ci si salta sopra subito al problema si risolve senza fare tantissimo, è sufficiente usare olio sintetico e leggermente più denso, da dare corposità all'olio da poter compensare il normale tafilamento lungo il percorso dei suoi canali e rimane in pressione fino all'ultima parte capillare.

Se fosse la pompa dell'olio invece questa è all'interno nella coppa e avrà una catena con tenditore e spesso se si sta allungando troppo tende anche a puntare gli ultimi denti del pignone e potrebbe anche scheggiarsi e queste schegge che non le ingoia la pompa che ha due ingranaggi uno in presa sull'altro e se si scalfiscono le pareti si rischia anche un calo di portata dell'olio con i rischi che ne consegue...
 
Ultima modifica:
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

E' sicuro che il responsabile della perdita di olio non è il filtro.
Allungando le punte della dita da quelle parti, non si sporcano di olio.
La perdita è concentrata in una posizione un poco più giù rispetto al filtro e non si riesce a vedere esattamente da dove inizia.
Le gocce cadono sulle parti metalliche dei due tubi del compressore del condizionatore.
Quindi la perdita è un pochino più su di questi.
Per poter fare delle foto dovrei sollevare la macchina e togliere il carterino passaruota e carter sotto il motore.
Lo farò a breve.
Per quanto concerne il disegno, mi riferisco a qualche cosa simile a quelli che tu hai postato nella descrizione del funzionamento del motore jtd. Nel post denominato "Problema sostituzione pompa olio e dado fissaggio puleggione distribuzione", Wanni ha inserito due foto.
Quella/e parti del motore non si trovano immediatamente sopra all'attaccatura della coppa dell'olio?
Quella/e parti non hanno un carterino di alluminio? se è si credo che il mio meccanico si riferisce a quelle guarnizioni.
Aggiungo una considerazione. Alla fine del mese di luglio nel tornare a casa (proveniente con la roulotte dalla Val di Fassa sulle Dolomiti), all'altezza dell'uscita di Valdarno, si ruppe la puleggia che trascina anche il condizionatore.
Quella con l'anello parastrappi gommato al centro.
La puleggia non cadde, ne saltò la cinghia. Tolsi io la puleggia e sistemai la cinghia.
Il lavoro fu fatto alla Fiat di Valdarno e fu un salasso di 550 euro per cambiare tale puleggia, la cinghia ed il tendicinghia.
Lavoro che all'Alfa di Caserta sarebbe costato 200 euro in meno e dal mio meccanico addirittura 260 euro in meno.
Ma lasciamo perdere questo aspetto che io definisco un mezzo ladrocinio, ti chiedo è quella la puleggia dei servizi che si trova sull'albero motore?.
Da allora ho l'impressione che la perdita di olio sia aumentata.
Pensi che possa essere anche quel paraolio?
o che la perdita si trovi da quelle parti?.
Saluti
Masand da Caserta (Andrea Masiello)
 
Ultima modifica da un moderatore:
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

proviamo così, quì sotto il motore nudo così ci si può fare un'idea com'è costruito, un paraolio c'è sicuro dalla puleggia dei servizi sul lato DX, due paraolio in alto nei alberi a camme e con la speranza che non ti imbrattano la cinghia servizi, perchè lei perde la sua elasticità e viene un giorno che si sfilaccia.
E se è la coppa nella parte centrale come fai a capirlo?
motore.166.2.4.jpg
qui sotto è con tutti gli accesori montati e come vedi sono più che altro sensori e cablaggio che corre lungo il motore, tranne la stecca e questa ha una guarnizione anche lei e il bulbo dell'olio e potrebbe anche sendere da lì, c'è anche il scambiatore di calore però nei motori moderni si ha cercato di usare il blocco fresando rendendo le pareti sottili da permettere uno scambio di calore tra il liquido di raffredamento e l'olio che poviene dalla pompa e se è lo scambiatore è un poro nel blocco
motore.166.2.4.5.jpgmotore.166.2.4.1.jpgmotore.166.2.4.2.jpgmotore.166.2.4.3.jpgmotore.166.2.4.5.jpg
 

Allegati

  • motore.166.2.4.4.jpg
    motore.166.2.4.4.jpg
    38.8 KB · Visualizzazioni: 567
  • Like
Reactions: kormrider
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Allora se ti posso essere di aiuto io avevo una perdita consistente che mi bagnava la parte superiore (quella visibile)della staffa in alluminio che fissa il compressore del clima.
L'olio mi scendeva sotto imbrattando tutto anche il fondo dell'auto!!Un giorno facendo la distribuzione ho sostituito il paraolio dell'asse a camme sperando di risolvere invece la perdita persisteva,allora ho optato per la sostituzione della guarnizione del coperchio punterie ma niente continuava...allora ormai quasi sconfitto dal problema pensai..non sarà mica lo scambiatore olio dove si colleganoi tubi ce vanno al radiatore dell'olio che ha la guarnizione opposta al filtro che perde e con la pressione spruzza anche verso l'alto?
Allora visto che avevo in programma di sostituire la pompa dell'olio ho deciso di smontare il tutto ma un volta riassemblato con guarnizioni nuove la perdita persisteva!!Insomma a mali estremi estremi rimedi ho messo un po di pasta nera nella guarnizione del coperchio punterie che era già nuova nel lato distribuzione e la perdita è miracolosamente sparita!!
Quindi prima di avventurarti in missioni quasi impossibili perchè per smontare la pompa olio se lo fai da terra è un bel lavoraccio prova a sostituire la guarnizione del coperchio punterie con un po di relativa pasta vedrai,tanto con 20euro te la cavi e cosi almeno ti togli quel pensiero che in fiat/lancia /alfa hanno sempre sofferto di debolezza di guarnizioni dei coperchi!!
 
Ultima modifica da un moderatore:
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

La perdita d'olio io la localizzo proprio sulla parte del motore sottostante il supporto del compressore (sul lato sovrastante tale supporto, non vorrei sbagliare, ma vi è il filtro dell'olio ed ho accertato che non perde). All'altezza del supporto del compressore, ma sul lato del motore che è rivolto verso la ruota, vi è il coperchio che copre la pompa dell'olio?. Dalle foto che ha postato Andrea-Cesenat, purtroppo non si vede la fiancata del motore che è rivolta verso la ruota. Prima di vedere un eventuale carter in questa fiancata, credo che bisogna smontare delle cose compresa la puleggia sull'albero motore ed il carter nero che copre la distribuzione ( vado a memoria e per intuito perchè non ho una perfetta conoscenza della successione dell'eventuale lavoro da fare). Per questo motivo volevo aiutarmi con un disegno o una schermata tratta dal manuale d'officina dell'Alfa. Tempo fa fu proprio Andrea- Cesenat a fornirmi una schermata del genere per effettuare, però, la sostituzione del radiatorino del riscaldamento (un lavoraccio certosino che, però, andò a buon fine). Tu Wanni, che come ho capito hai effettuato un lavoro più o meno analogo a quello che vorrei fare, mi potresti elencare le fasi del lavoro da te fatto?; per non sbagliare da dove eventualmente dovrei partire? Certamente provvederò a breve, a mettere in pratica le dritte che mi hai già dato (coperchio punterie) ed a verificare come si sviluppa la perdita. (Solo per informazione, dal 2009 sono un pensionato e posseggo una bella pazienza oltre al tempo a disposizione e ad una bella attrezzatura, compreso un martinetto d'officina per auto/furgoni fino a 25 quintali.
A risentirvi a presto.
Masand da Caserta

P.S. Devo qui farvi pervenire la mia stima più profonda, oltre che per la competenza, soprattutto per la pazienza che mi state dimostrando.
Posseggo la roulotte e sono un viaggiatore, chissà se un giorno non ci possiamo incontrare e bere una cosa insieme.
Con stima
Masand
 
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Purtroppo non riesco a trovare una foto col motore rivolto da quel lato delle cinghie servizi e distribubione..........forse in garage si vede qualcosa che può aiutare
quel motore ha il copripunterie in plastica per caso?
perchè con quel materiale è facile che trafila qualcosa, io sulla mia seppur è in alluminio sul dietro al volano che io ce l'ho nascosto uscita una discreta perdita che andava al parastrappi anteriore e regolarmente avevo i bulloni lenti...quindi non escludere nche la soluzione più semplice, sulla pompa non credo perchè se è interna lei non trafila
 
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Diciamo che anch'io seppur da ex meccanico non avevo mai avuto per le mani questo tipo di motore quindi in garage a casa con la macchina sollevata su due cavalletti ho iniziato l'inpresa verso questo mondo ignoto.
Prima di tutto devi staccare la pompa del clima dalla staffa cercando di alzarlo in modo da farti spazio magari tirandolo verso la scoca anteriore,poi nel lato che copre la distribuzione ci sono due carterini in plastica neri 1 superiore e 1 inferiore e quest'ultimo è coperto dalle varie pulegge della cinghia di servizio.
Tolta la ruota destra devi toglire anche la plastica del passaruota cosi da avere accesso al reparto distribuzione,tolta la cinghia servizio,la puleggia smorzatrice fissata all'albero motore e i carter di plastica ti trovi la cinghia di distribuzione.
Ecco adesso per comodità nel ritrovare la giusta fase di distribuzione dovrai prendere una bussola da 22mm e far ruotare l'albero motore fino a che nella puleggia dell'asse a camme che è quella verso il fronte motore non combaciano le due tacchette relativamente una sulla puleggia e l'altra nel coperchio punterie,per la pompa del gasolio e per l'albero motore non disponendo di attrezzi che le bloccano dovrai farti tu un riferimento preciso con un penarello sullepulee e sul motore.
Tolta la distribuzione ti resta da mollare l'ingranaggio che si fissa all'albero motore con la bussola da 22mm che si svita nel senso opposto ad un filetto normale
Fatto ciò devi scaricare l'olio da motore togliere il filtro dell'olio e scollegare i tubi che portano al radiatore dell'olio che si trivano sotto il filtro dell'olio.
Adesso dovrai mollare le viti che ancorano il supporto motore anteriore lato distribuzione e mettere un cricchetto con un pezzo di legno sotto la coppa dell'olio da poter sollevare il motore nel momento del bisogno.
Togli la staffa del clima e ti resta la pompa dell'olio che è tutto un corpo unico il il supporto del filtro dell'olio.
Una bussola da 10mm molli tutte le viti della pompa dell'olio e con un po di pazienza dovrai sfilarla fuori facendola passare attraverso il supporto motore che avrai già prima scollegato e sollevato il motore in moto da crearti un varco di passaggio tra il supporto e la scocca.
Nella fase di rimontaggio nella pompa dell'olio all'interno noterai che è trascinata da una catena che ha un foro centrale a 4 fasi(cioè ha i 4 angoli smussati come l'albero motore cosi entra giusta)nell'altro inceve c'è una scanalatura a mezza luna che si collea al controalbero che serve a smorzare le vibrazioni!!per trovare la giusta fase vedi le foto che ho messo della pompa dove le due freccette devono incontrarsi..!!Diciamo che spiegarlo cosi scrivendo non è uguale come farlo infatti vedrai che man mano che smonti ti verrà spontaneo capire come procedere perchè tutto ha un susseguirsi.
Non è facile ma si può fare poi se c'è bisogno io sono sempre disponibile anche telefonicamente!!
Io resto con la speranza che sia dovuto alla guarnizione e del coperchio punterie cosi è tutto più semplice anche se io dispongo di quello in alluminio e non di plastica..facci sapere!!
 
Ultima modifica da un moderatore:
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Oggi ho ispezionato il coperchio delle punterie (che è di alluminio) e sul lato della distribuzione, così come sul lato anteriore vi erano delle perdite.
Quella sul lato della distribuzione, contrariamente a quelle sul lato della turbina che erano riconducibile ad un trasudamento, sembrava più consistente perchè scendeva verso il supporto del compressore.
Comunque ho tolto il coperchio ho pulito il tutto (che era abbastanza melmoso), ho rimesso la guarnizione (nuova), l'ho siliconata (con silicone per guarnizioni) e ho rimontato il coperchio.
Domani farò un'ispezione più accurata da sotto al parafango e da sotto il motore. Nella descrizione dei lavori da eseguirsi (che pur lunghi non credo siano impossibili) ad un certo punto si parla dei tubi dell'olio che si trovano sotto al filtro.
Ebbene è proprio su questi tubi che cadono le gocce di olio.
Precisamente sulla loro parte iniziale che è metallica, se non erro.
Tolta il supporto del clima, tu dici che esce il blocco della pompa con il filtro.
Ebbene questo blocco ovviamente ha una guarnizione nel momento in cui si attacca al motore.
La mia convinzione è che la perdita provenga proprio da questo punto.
Se è cosi forse mi risparmierò di togliere la distribuzione, è possibile?.
Vi terrò aggiornati e possibilmente farò anche delle foto.
Vi terrò aggiornati.
Masand
 
Ultima modifica da un moderatore:
Pubblicità - Continua a leggere sotto
re: 166 JTDm - Vibrazione nella sottocoppa olio - perdita vistosa dalla coppa olio

Oggi ho ispezionato il coperchio delle punterie (che è di alluminio) e sul lato della distribuzione, così come sul lato anteriore vi erano delle perdite. Quella sul lato della distribuzione, contrariamente a quelle sul lato della turbina che erano riconducibile ad un trasudamento, sembrava più consistente perchè scendeva verso il supporto del compressore. Comunque ho tolto il coperchio ho pulito il tutto (che era abbastanza melmoso), ho rimesso la guarnizione (nuova), l'ho siliconata (con silicone per guarnizioni) e ho rimontato il coperchio. Domani farò un'ispezione più accurata da sotto al parafango e da sotto il motore. Nella descrizione dei lavori da eseguirsi (che pur lunghi non credo siano impossibili) ad un certo punto si parla dei tubi dell'olio che si trovano sotto al filtro. Ebbene è proprio su questi tubi che cadono le gocce di olio. Precisamente sulla loro parte iniziale che è metallica, se non erro.
prova a lavarlo e vedere subito se esce da questa zona
Tolta il supporto del clima, tu dici che esce il blocco della pompa con il filtro. Ebbene questo blocco ovviamente ha una guarnizione nel momento in cui si attacca al motore. La mia convinzione è che la perdita provenga proprio da questo punto.
Prima di iniziare a smontare controlla bene da dove inizia, perchè quando esce l'olio si allarga spaventosamente la chiazza...
Se è cosi forse mi risparmierò di togliere la distribuzione, è possibile?. Vi terrò aggiornati e possibilmente farò anche delle foto.
Vi terrò aggiornati.
Masand

Se nel proseguire devi cavare la distribuzione, osserva quando vedi le tacche sugli alberi a camme che hanno una tacca di riferimento (fase) mentre con la bussola del 22 fai girare il motore....io ho sempre messo in fase ad alberi smollati osservando le tacche in prossimità delle pulegge e col cacciavite che lo infilo al posto della candela metto nel PMS del pistone 1, però quì avendo un Diesel facciamo notte tra iniettore da cavare, ago e parafiamma, quindi ti rimane il pennarello (bianco) e marca perfettamente senza andare trasversalmente sulla puleggia motore e questa se la devi cavare osserva se ha una sede, perchè se s'infila girata dopo scombini le camme...