33 Boxer IE - collettore di aspirazione - debimetro

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da provolo, 20 Febbraio 2009.

  1. Ciao Enzoboxer,
    non ne so molto di elettronica dell'auto..la butto li:
    ad occhio il regolino per regolare il CO al minimo era necessario
    per le 33 16v del '90 che non avevano catalizzatore e neanche
    la sonda lambda, in pratica credo che il regolino modifichi
    di poco il valore iniziale delle letture del potenziometro.
    Nelle 33 catalizzate la sonda lambda il teoria permette
    alla centralina di correggere in tempo quasi reale la gettata
    della benziana (al limite usa una mappa predefinita e più 'ricca'
    solo durante una accelerata a tavoletta..), per cui un
    debimetro leggermente diverso ma le curve di risposta e
    valori elettrici in uscita molto simili dovrebbe poter funzionare,
    (magari l'autodiagnosi segna errore solo perchè le resistenze
    del dispositivo sono leggermente diverse, in effetti il segnale
    del potenziometro CO mancherà del tutto..perchè non c'è :grinser005:..
    e non per un reale problema di funzionamento??)..
    Se fai la prova del CO come da tua idea approfitti per verificare
    se la sonda lambda lavora bene; una accortezza: la prova CO legge
    bene solo se non ci sono spifferi tra i vari componenti del sistema
    di scarico, sennò mi pare che legge più 'magro', nel caso ci sono
    varie paste per le giunzioni tra le marmitte per sigilare per benino
    e non danno nessun problema allo smontagio successivo..

    Ps.: mi pare che di debimetri 164/155 ce ne siano un paio di tipi,
    uno è più grande, per motori di grande cubatura e magari questo
    non andrebbe bene (nel senso che bisognerebbe poi ritarare altre
    parti dell'impianto, insomma come in una elaborazione), l'altro
    invece ha la stessa scatola in alluminio (stessa forma e portata)
    di quello delle 33 16v, immagino hai preso questo tipo?
    E hai visto se le palette interne sono uguali? A volte ci
    sono dei piccoli 'buchi' per il passaggio dell'aria al minimo
    su cui si può provare a giocare per variare appena la risposta.

    Metto foto di un debimetro alfa 33 16v aperto (il coperchio
    è tenuto in sede con mastice/silicone nero) si vede la citata
    resistenza variabile colore azzurro collegata ad una vite
    esterna per regolare il CO.
    foto 33 Boxer IE - collettore di aspirazione - debimetro - 1
     
  2. si il mio v ecchio debimtro era cosi mentre quello nuovo non ha il potenziomtro azzurro.poi ho notato che (anche prima lo faceva) ha un minimo sballatto ,non è regolare ma cala e sale.bho eppure i corpi sono puliti il motorino passo passo funziona non so piu ke pensare ,potrebbe essere la centralina andata?
     
  3. ..non saprei..ad occhio se la centralina fosse andata immagino
    avresti dei sintomi più vistosi..visto sei in ballo con una serie di lavori
    scupolosi magari prova il Co, per vedere se la lamda funziona bene
    (oppure un elettrauto può misurare sul suo connettori il voltaggio
    e vedere se è nel range normale), credo che ogni tot (70k-120k?)
    di km la lambda cede..

    Anche il regolatore pressione benzina (o lo smorzatore posto sul suo fianco)
    potrebbero non essere stabili, a volte arrugginiscono dall'interno
    se l'auto è stata fermata a lungo, ma la verifica della pressione nel rail
    della benzina è complicata, serve un attrezzo apposta che hanno
    i meccanici; di buono c'è che se bisogna cambiare questi pezzi
    senza svenarsi mi pare siano in comune con la 33 1.7 8v

    Ps.: per curiosità come fai a sapere che il motorino passo passo funziona bene?
    gia smontato e pulito da poco? Chiedo perchè di solito
    è il primo sospettato..quando va bene (il più delle volte) si formano delle morchie
    che gli impediscono di essere preciso, basta pulirlo, quando va male (più raro)
    ha proprio preso gioco la sua chiusura..

    Altro pensiero che non so se c'entra:
    se la tua auto avesse piu di 120.000 controllerei a mano se gli alberini
    delle farfalle dei corpi farfallati hanno preso gioco o sono ancora precisi,
    avevo letto da altri che sulla 16v possono dare difficolta a regolare il minimo,
    se fosse il caso il lavoro sarebbe smontare i corpi e far sostituire i minicuscinetti
    (o bronzine) come si faceva una volta anche per i carburatori (la mia 1.3 doppio
    carburatore/quattro farfalle prima o poi potrebbe candidarsi al medesimo
    problema, mentre le altre 33 con unica farfalla stanno abbastanza tranquille),
    A fare i pignoli anche i 2 cuscinetti dell'albero che collega i leveraggi dx e sx
    dei corpi farfallati a volte prendono gioco, quelli a cambiarli è facile ed economico,
    sono cuscinetti industriali con misure standard e tenuti in sede con un seiger :decoccio:
     
  4. indurisci di uno scatto per volta la molla del debimetro e risolvi.
     
  5. per stringerlo devo girare la molla in senso orario o anti
     
  6. ok oggi ho portato la macchina in officina per il controllo CO,alla prima misurazione il CO era 0.5,ho indurito di uno scatto la molla e il CO è salito a 1.6 e sembra gira meglio ,mi sa che era un pò troppo magra visto che è anche rimappata,sembrerebbe vada bene e il minimo è piu fermo...speriamo ,ora resta solo che provarla bene...posto la foto di tutti i valori rilevati dall'analizzatore foto 33 Boxer IE - collettore di aspirazione - debimetro - 2
     
  7. #27bobkelso,31 Ottobre 2012
    Ultima modifica: 31 Ottobre 2012
    Mi era sfuggito che avevi un motore rimappato..
    ..allora qualche regolatina penso sia normale..
    La tua 16v è con sonda lamda?
    (almeno quelle a 2 ruote motrici le prime 16v
    c'erano anche senza sonda lamda e catalizzatore)
    Bella dritta quella di Luca..però non ho ancora
    capito del tutto..indurendo la molla di uno scatto
    fai passare più aria a parità di segnale elettrico..
    dovrebbe smagrire più che arricchire? confesso
    mia ignoranza..vabbè purchè funzioni!!

    Nel video che avevi postato sembrava
    che il minimo irregolare fosse del tipo 'oscillante',
    in inglese dicono che il motore fa 'hunting' (va a caccia) :lol2:
    adesso si è stabilizzato?

    Ps.: non so se avevi già visto, qui c'è un altro utente
    che ha messo un debimetro alfa 155 sulla 33 16v,
    in pratica da un riscontro positivo a questo tipo di modifica
    https://forum.clubalfa.it/alfa-33/4962-alfa-33-1-7-16v-rosso-alfa-e-bianca-1990-co.html
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
33 Boxer 1.7 ie- rumore punterie a caldo Boxer Iniezione 30 Settembre 2019
CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Iniezione 17 Marzo 2019
Cambio olio su boxer IE: può essere aspirato anziché scolato? Boxer Iniezione 5 Aprile 2015