2.2 Diesel Accelerate a motore freddo

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,735
1,316
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Parlo per "esperienza"personale e non "scientificamente";
A mio avviso scaldare il motore in moto al minimo da fermo non é dannoso, in quanto tale, al motore, piuttosto lo può essere per le "tasche" in quanto si consuma inutilmente combustibile.
Se si hanno le condizioni per farlo, é meglio mettere in moto e partire con un "filo di gas" evitando di tenere il motore sotto carico, fintanto che non si vede la lancetta della temperatura che comincia a muoversi dal fondoscala, a questo punto, sempre con progressività, si può iniziare a chiedere più potenza al motore.
Certamente, se si ha il garage o il posto auto in un seminterrato, dove per uscire occorre chiedere potenza al motore, magari farlo scaldare 1 o 2 minuti male non gli fa, tutt'altro! Altrettanto vale se si vive in montagna e la prima strada da affrontare é salita impegnativa.
Nel mio caso, con auto a GPL, in pianura in aperta campagna, in pieno inverno, perché commuti da benzina a gas, impiego anche 3 km, (consumando inutilmente benzina) se aspettassi un paio di minuti al minimo, prima di partire, mi commuterebbe in pochi centinaia di metri, ma sono scelte che si fanno, nella vita vado sempre di fretta...
Condivido le spiegazioni di Iannino e aggiungo che, oltre a non esserci la necessità di "scaldare" il motore da fermo, c'e' il problema che l'obiettivo è quello di portare il più rapidamente possibile il motore in temperatura e farlo lavorare al minimo ad auto ferma non ottempera a questo obiettivo. Il motore continua a lavorare "freddo" perchè, se non minimamente sollecitato, non sale di temperatura se non dopo tempi lunghissimi.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,261
3,032
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Da ignorante in materia...posso chiedere il perche riscaldare l auto da ferma fa male?..
.
Io parto dal presupposto che se non servono a nulla non fanno bene, perciò è male...;)

Come qualcuno ti ha già scritto lasciare il motore al minimo significa prolungare di molto il tempo di riscaldamento e questo comporta nel motore la produzione di condense acide che sono dannose al motore stesso.
Inoltre il riscaldamento da fermo non favorisce il riscaldamento di tutta la meccanica, frei, telaio, cambo/differenziale.

Sia chiaro non sto sostenendo che l'auto non vada riscaldata prima di richiedere le massime prestazioni... :)
 
  • Like
Reactions: Hellfish

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,104
4,620
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Il problema non è del motore ma è insito nell'appassionato che crede che viziando la propria auto questa gliene sia riconoscente.

Fino ad un certo punto è vero, esagerando spesse volte è si ottiene il contrario... e qui mi viene in mente chi riscalda l'auto da ferma per molto tempo. Se sapesse quanto male fà lo eviterebbe... ;).
Da ignorante in materia...posso chiedere il perche riscaldare l auto da ferma fa male?..

Da ignorante in materia...posso chiedere il perche riscaldare l auto da ferma fa male?..

Maurizio, per la precisione, non ha detto che riscaldare l'auto ferma fa male, ma che riscaldare l'auto ferma per molto tempo fa male. Riscaldare l'auto da ferma per 10/15 secondi direi che fa più bene che male. Però io non lo faccio mai perchè parto sempre all'ultimo momento.
Andando alle mie reminiscenze di parecchi anni fa ricordo che il riscaldamento iniziale era più importante sui diesel rispetto ai benzina.
I motivi per cui il riscaldamento da fermo non è consigliabile li hanno già indicati nei post precedenti, ma se vuoi approfondire:

Far riscaldare il motore? Inutile e controproducente

P.S. Anche io (con il benzina) aspetto almeno 3 tacche prima di guidare "sportivo", ma l'auto le raggiunge abbastanza in fretta.
 

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,735
1,316
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Maurizio, per la precisione, non ha detto che riscaldare l'auto ferma fa male, ma che riscaldare l'auto ferma per molto tempo fa male. Riscaldare l'auto da ferma per 10/15 secondi direi che fa più bene che male. Però io non lo faccio mai perchè parto sempre all'ultimo momento.
Andando alle mie reminiscenze di parecchi anni fa ricordo che il riscaldamento iniziale era più importante sui diesel rispetto ai benzina.
I motivi per cui il riscaldamento da fermo non è consigliabile li hanno già indicati nei post precedenti, ma se vuoi approfondire:

Far riscaldare il motore? Inutile e controproducente

P.S. Anche io (con il benzina) aspetto almeno 3 tacche prima di guidare "sportivo", ma l'auto le raggiunge abbastanza in fretta.
10/15 secondi è buono secondo me! specie se l'auto è fuori al freddo. c'e' giusto il tempo perchè l'olio entri in circolo e (in qualche motore) il necessario perchè si ricarichino a dovere le punterie idrauliche. (1.3 Multijet)
 

Hellfish

Alfista principiante
2 Marzo 2020
77
56
19
Regione
Lazio
Alfa
Giulia
Motore
180
Grazie a tutti per i chiarimenti e l interessante articolo condiviso.
Era mia , a questo punto sbagliata, abitudine con la vecchia auto di accenderla 5 minuti prima di partire nei mesi invernali ( per evitare il congelamento del mio posteriore)..pratica che a questo punto non metterò in atto con la Giulia..
 

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,735
1,316
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Grazie a tutti per i chiarimenti e l interessante articolo condiviso.
Era mia , a questo punto sbagliata, abitudine con la vecchia auto di accenderla 5 minuti prima di partire nei mesi invernali ( per evitare il congelamento del mio posteriore)..pratica che a questo punto non metterò in atto con la Giulia..
.....e per dire che anche noi preedichiamo bene ma.......
confesso che, con le auto Aziendali, che dimorano all'aperto in una zona molto fredda, in inverno quando devo partire molto presto accade che io le metta in moto e le lasci in moto al minimo per anche 20 minuti, finchè non si sgela completamente il parabrezza, mentre preparo le mie cose per gli interventi della giornata. In tanti anni, alcune auto hanno raggiunto anche i 250mila km, senza manifestare problemi riconducibili a questa pessima abitudine. So che non dovrei farlo ma, alle ore 6, con temperature oltre i -5°, il ghiaccio dal parabrezza è inamovibile.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,261
3,032
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
...., finchè non si sgela completamente il parabrezza, , il ghiaccio dal parabrezza è inamovibile.
Fai di necessità... virtù!

Il motore non si rovina se si usa per una buona causa... la sicurezza. ;)

Personalmente il riscaldamento da fermo e necessariamente al minimo è una pratica che odio diversamente se il riscaldamento avvenisse ad esempio 1.500 g/m, mi sembrerebbe meno dannoso.

Chi ha più esperienza (volevo scrivere più vecchio ma mi sembrava brutto :p) ricorderà che sulle auto dove era prescritto il riscaldamento, il costruttore le dotava oltre che di starter anche dell'acceleratore a mano.... :eek:
 

MPP

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
18 Settembre 2016
5,141
11,285
164
Milano / Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.9 V6 MT6
Oggi sono polemico...
Su questi argomenti, nonostante esistano fior di disquisizioni teoriche basate su principi indubitabilmente scientifici, manca IMHO l' "evidence based".
Due campioni, due bracci dell'esperimento, pochissime altre variabili (e già qui è difficile) e risultati oggettivi come endpoint.
Ovvio che non ne avrei bisogno se si trattasse di decidere se buttarsi dal decimo piano è pericoloso o no. Ma qui si discute se dieci minuti di riscaldamento da fermo sono meglio o peggio che partire subito, senza tirare in nessuno dei due casi.
:)
 
  • Like
Reactions: mcrs969

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,104
4,620
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Fai di necessità... virtù!

Il motore non si rovina se si usa per una buona causa... la sicurezza. ;)

Personalmente il riscaldamento da fermo e necessariamente al minimo è una pratica che odio diversamente se il riscaldamento avvenisse ad esempio 1.500 g/m, mi sembrerebbe meno dannoso.

Chi ha più esperienza (volevo scrivere più vecchio ma mi sembrava brutto :p) ricorderà che sulle auto dove era prescritto il riscaldamento, il costruttore le dotava oltre che di starter anche dell'acceleratore a mano.... :eek:
La mia Lancia Beta Coupè l'acceleratore a mano ce l'aveva (oltre allo starter). Non ho mai capito bene a cosa servisse. Mi ricordo di averlo usato una volta quando si era sregolato il minimo e non stava accesa.
PS Anche io se l'auto è ghiacciata la tengo in moto un po' per scaldarla ma la tengo un po' sopra al minimo anche perché così si scalda prima
 

AsdasdGiulia

Super Alfista
7 Marzo 2017
4,077
4,896
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv mt6
Per me...

Benzina: male non fa, questo motore si scalda in fretta anche al minimo, in inverno si sbrina così il vetro e si mette in temperatura motore ed ausiliari sensibili agli ampi transitori di questo tipo di motore, soprattutto nel caso di quelli sportivi e turbo.

Diesel: inutile e pure dannoso, il suo rendimento è molto più alto del benzina (che furbata bandirlo nell’epoca del riscaldamento globale) per cui il suo riscaldamento è molto lento, anzi direi che difficilmente entra in temperatura se fa molto freddo: dopo un tragitto che ne permetteva il riscaldamento l’indicatore di temperatura della mia vecchia auto tornava addirittura al minimo se veniva poi lasciata al minimo per parecchi minuti. A freddo le tolleranze meccaniche non sono a regime, l’olio è un po’ più denso (direi di poco se l’olio è di qualità), la pressione olio è al minimo e nel caso di motori con il tendicatena idraulico ciò potrebbe anche significare che la catena lavori male: in generale l’usura è maggiore. Partire a bassa velocità permette che si scaldi tutto più rapidamente.
 
  • Like
Reactions: SkyNut e M@urizio

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente