Acquistereste un auto rientrante da noleggio con pochissimi Km?

Discussione in 'Preventivi - Consigli Acquisti' iniziata da Turbonerokf, 16 Febbraio 2020.

  1. Buongiorno a tutti, ho intenzione di acquistare una Giulia usata (da un po di tempo ormai), è un bel pezzetto che seguo siti tipo autoscout, siti di concessionari Alfa Romeo, etc, e seguo il Vs. forum per chiedere consigli o trarne da altri che hanno avuto la mia possibile nel caso futura esperienza.
    I migliori prezzi finora li ho trovati in un concessionario multi marche nella mia zona che prende in conto vendita le auto di rientro da noleggio Leasys, le tiene per un certo periodo di tempo, e se alla fine di quel periodo di tempo non riesce a venderle le rimanda indietro e glie ne arrivano altre, per questo riesce a tenere i prezzi bassi (a loro detta).
    Generalmente queste auto hanno una vita che varia mediamente dagli 11000 ai 30000 km circa (praticamente nuove come Km), periziati, con immatricolazioni che mediamente vanno da Marzo 2018 in poi e prezzi che viaggiano da circa 21000 euro più passaggio per una 150cv fino a mediamente 23000, sempre più passaggio per una 180cv, con garanzia di 2 anni Easy Drive presso officine autorizzate leasys (almeno da come mi è sembrato di capire). Le auto, a differenza di un normale concessionario che le "rimette a nuovo" esteticamente per poi rivenderle ad un prezzo più alto, sono invece sfrigiate, abbozzate, come nella maggior parte dei casi di una guida senza particolari attenzioni, ripristinate poi però in caso di acquisto in maniera gratuita a loro carico (non penso pari al nuovo ma comunque ripristinate). Questo da una parte potrebbe mettere dei dubbi sull'attenzione riguardante il loro utilizzo, ma dall'altra un acquirente può effettivamente capire come sia stata trattata l'auto (almeno esteticamente), perciò potrebbe avere dei pro e dei contro questa cosa. Generalmente agli stessi prezzi si trovano nella rete ufficiale Alfa Romeo le medesime tipologie di auto (generalmente Giulia Super con allestimento standard, cerchi da 18" senza optional o granché di cose) ma con 80, 90000 km ed immatricolate negli anni 2016 o giù di li, con un anno di garanzia "alfa" dall'acquisto (non quella dei primi 2 anni per intenderci) e che dopo poco più di un anno saranno già da riportare in assistenza per il cambio della cinghia di distribuzione con un'ulteriore spesa di circa 1500 euro o giù di li...

    I prezzi delle auto rientranti da noleggio sicuramente fanno gola ma poi, che sorprese potrebbero esserci, che esperienze avete avuto voi? Con questo tipo di garanzia che vi offrono avete avuto problemi?

    Per un certo verso uno si potrebbe sentire più sicuri acquistarle presso una concessionaria ufficiale Alfa per avere una maggior sicurezza (se acquisti un'Alfa da un concessionario ufficiale Alfa puoi stare solo che tranquillo mi disse il venditore), ma poi la garanzia è solo un anno anziché due, e visto le Vs. esperienze nel forum con le varie officine mi fa un po venire la pelle d'oca, e mi fa capire che la parola garanzia rimane solo una bella parola e niente di più.
    Anche nel caso di un possibile acquisto per un'eventuale garanzia aggiuntiva (ove possibile) di altri tre anni al prezzo spropositato di più 2000 euro, se poi la garanzia copre tutto tranne quello che guarda caso si è rotto proprio a te... sono soldi buttati. Ho letto un po le clausole della Top Care e al posto di tranquillizzarmi mi ha fatto più preoccupare che altro per tutto quello che non copre...

    Avevo pensato di acquistarla anche da un privato, ad un prezzo di circa 17500 euro con 90000 km full optional (sedili in pelle, navigatore da 8.8, bixeno...) mettendo in conto anche il discorso cinghia di distribuzione ed altre cose con i soldi risparmiati, ma poi, chi mi garantisce che i km sono quelli e che non ne abbia 50000 in più. Sul forum ho letto su qualche post che anche le stesse concessionarie Alfa a volte sono restie nel farlo...

    Scusatemi se mi sono dilungato, spero di essere stato chiaro sulla situazione e sulle mie valutazioni. Gradirei qualche parere da voi se possibile in merito a tutto questo...

    Grazie di nuovo anticipatamente della disponibilità e gentilezza già ampiamente dimostrata su altri miei quesiti.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Consigli per gli acquisti, GTA o GTAm? Preventivi - Consigli Acquisti 2 Marzo 2020
    Informazioni e consigli acquisto Giulia Preventivi - Consigli Acquisti 23 Febbraio 2020
    Acquisto auto usata da Clickcar (lisys), opinioni su modello Preventivi - Consigli Acquisti 3 Dicembre 2019

  3. Io personalmente non prenderei mai una macchina ex noleggio meglio di gran lunga un privato e evita i venditori multimarche usati che il più delle volte hanno bidoni con rogne.. chi noleggia non frega nulla del auto e paga un bel po di soldi e quindi se ne frega proprio di come usa auto tanto non e sua e se si rompe e compreso nella rata... rivenditori prendono macchine di qua e di la e devono guadagnare se per caso hanno pochi km difficilmente sono reali e se lo sono chi ha cambiato auto probabilmente lo ha fatto perché gli ha dato problemi e si è stancato o e fuori garanzia e sa che ha lavoro molto costosi sa fare... non avere fretta cerca con calma e valuta bene
     
    A Il_Conte, Balbo127 e kormrider piace questo elemento.
  4. G I A M M A I

    Vado in giro a piedi piuttosto
     
    A Balbo127 e gigivicenza piace questo messaggio.
  5. Tutto, ma davvero tutto, dipende dalla serietà del rivenditore e dai suoi rapporti con le aste o vendite che FCA fa del suo parco noleggiato tramite Leasys: è semplice e banale.
    Se trovi un rivenditore multimarche di comprovata serietà, anche la tua Giulia sarà ben messa e non correrai nessun rischio, credimi. Non c'é nessun interesse in un rivenditore serio a fare pasticci, nessuno, di nessun tipo.
    Io presi ad agosto la mia Giulia del febbraio 2018 da un rivenditore che attualmente su Autoscout24 ha circa 800 recensioni positive ed una storia comprovata e conoscibile nell'ambiente. E' tutto lì.
    Poi se ti vuoi crogiolare con i sospetti, le leggende, le storie vere oppure no, beh perderai mesi ad andare in giro e a leggere pagine sui forum e sul web... Meglio perderli per trovare i rivenditori di alto livello, oppure certamente anche le concessionarie storiche del marchio che magari offrano anche l'usato.
    Infine: assolutamente cerca una Giulia che sia ancora in garanzia Alfa Romeo anche se per poco, non ti fidare delle garanzie di altro tipo, e preparati i soldi per almeno un anno di estensione Maximum Care presso una concessionaria FCA.
    Buona scelta!
     
    A enzobig e M@urizio piace questo messaggio.
  6. Io ho comprato una giulia veloce di quelle intestate all'alta romeo per farla hai dirigenti etc..aveva 2 anni e 1 mese e mi sono risparmiato un botto....da ve editore di usato di altro cliente lascerei perdere...anche il privato può essere pericoloso...
     
  7. Leggendo i vostri commenti trovo la verità in ognuno di questi, sia che dicano una cosa o che ne dicano un'altra. Da una parte mi gratificano i pochi chilometri che hanno queste automobili di cui sopra citavo, e dall'altra mi preoccupa il fatto che siano state a noleggio. Poi certamente tutti mi possono dire, con 23000 euro che vuoi prenderci? di listino costavano più del doppio...
    E' vero, il mio budget è questo, la mia auto mi sta dando problemi e per quanto posso ancora aspettare per un pò non posso crogiolarmi sul farlo stando fermo... La cosa che da una parte dovrebbe tranquillizzarmi sul fatto dei chilometri è che sono periziati, e quindi teoricamente reali.
    Dall'altra però, che mi ha messo il dubbio (come scritto da gigivicenza) è che controllando sul sito della Mopar per vedere le offerte sui piani di manutenzione, se metto la targa come chilometraggio mi da 10 km, se metto il Vin della stessa mi da 15000 km, e questo mi fa strano... Poi possiamo dire anche che nel sito della Mopar tutti possono mettere i km che vogliono, ma chi metterebbe i 15000 a caso, e non tramite targa che tutti possono vedere ma tramite vin che lo devi andar a vedere apposta? Boo
    Ho provato a cercare il vin dal sito eper per vedere altre caratteristiche ma non è mai funzionante...
     
  8. Mah sicuramente l'unica cosa che non devi pensare è "con 23000 euro che vuoi prenderci".
    E' la cifra di mercato, oggi con qualcosa di simile trovi splendide Giulia 180 a volte anche con palette al volante e android auto, bocchette aria post., sedili ribaltabili e cerchi da 18.
     
  9. Questa è in quel modo, ma senza palette e con schermo da 6.5" (android auto incluso)
     
  10. Sì sono le più frequenti almeno in ambito ex NLT Fca.
    Fatti una bella ricerca su Autoscout, screma i venditori nuovi e con poche recensioni, considera solo quelli con 500+ recensioni, poi se non è troppo lontano vai a vedere come lavora, chiedi in giro, non è possibile nascondere una brutta reputazione credimi
     
    A enzobig piace questo elemento.
  11. Ho lavorato per anni in un autonoleggio ed ho “testato” (nel vero senso della parola) molte auto, mi sono anche occupato della vendita dei nostri mezzi a piccoli rivenditori e ne ho viste di tutti i colori. Gran parte delle auto erano in buone condizioni, il resto erano solo in apparenza in ordine ma nascondevano tantissimi problemi. Ho visto concessionarie ufficiali che rivendevano le vetture inventando storie di auto utilizzate solo da Dirigenti ecc, come se un Dirigente avesse più cura della vettura di un idraulico o cose simili. Teniamo presente che le ragioni sociali dei noleggi non sono PINCO PALLO RENT oppure SUPERNOLO o cose del genere, ma hanno nomi che non fanno pensare all’attività svolta. Se aggiungiamo che per marketing le vetture ex-noleggio non possono essere vendute a prezzi troppo scontati pena il sospetto generale che le stesse abbiamo vizi occulti. Mi sono astenuto dai particolari scabrosi e ripeto che moltissime auto sono un buon affare, ma fate moltissima attenzione e non pensate che: “tanto c’è la garanzia”!!!
     
    A gigivicenza, kormrider, ziopalm e 1 altro utente piace questo messaggio.