acquisto di alfa 166

pisolonet

Alfista principiante
19 Novembre 2007
225
5
19
49
bg
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
166
Motore
2.4jtd TI
uhm, adesso mi massacreranno ma purtroppo non sono d'accordo su alcune quesioni.

1- auto bellissima esteticamente linea ancora attualissima ed interni altrettanto belli sono d'accordo, soprattutto in pelle, da innamorarsi.
2- motore ottimo, veramente affiabile anche spremendolo un po'.

gli interni e la linea esterna sono veramente una delle cose che di questa vettura continua tuttora a piacermi parecchio, come pure la coppia e le prestazioni del jtd 175cv.

veniamo alle cose dolenti:
1-elettronica e relativa componentistica molto al di sotto della media troppe cose elettroniche che si rompono, componenti elettronici non adeguati al prezzo dell'auto di listino, assurdo.
2-componenti ammortizzatori e company per intenderci braccetti ed ammennicoli vari inadeguati, soprattutto se confrontati al peso dell'auto ed al rollio e beccheggio che di suo l'auto ha gia' da nuova.
3-clima ed ics, nav, una vera nota dolente, meglio una console con autoradio intercambiabile aftermarket
4-ci sono componenti di basso costo recuperati dal catalogo fiat/alfa/lancia di modelli piu' economici che fanno scendere il livello di prestigio ed affidabilita' dell'auto.
5-ad esempio le serrature sono una vera schifezza, le ho sostituite tutte e 5 con nuove sperando che quelle nuove fossero state riprogettate considerando i guasti avvenuti su questo componente ed ora ne ho un'altra da sostituire, come se avessero una scadenza, oltre i due anni a garanzia finito si rompono ma dai !?

in ultimo ma non in ultimo il marchio alfa e' in mano fiat e l'alfa purtroppo tente a coprire anche i concessionari disonesti, ad esempio: andate da un concessionario e fatevi dire senza guardare i km della vostra vettura gli interventi effettuati ed a quale kilometraggio della vostra auto ?
ciao, livio.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
12,752
2,760
114
VR
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride;
5-ad esempio le serrature sono una vera schifezza, le ho sostituite tutte e 5 con nuove sperando che quelle nuove fossero state riprogettate considerando i guasti avvenuti su questo componente ed ora ne ho un'altra da sostituire, come se avessero una scadenza, oltre i due anni a garanzia finito si rompono ma dai !?
Ho avuto una 166 TS per circa 7 anni ma non ho avuto particolari problema con le elettroserrature, ne ho sostituito solo una posteriore. Poi ho capito che il difetto non era nella serratura ma nel cablaggio porta-telaio e non ne ho più sostituite.
Ad onor del vero la mia non aveva la chiusura legata alla velocità per cui forse gli interventi erano limitati...

in ultimo ma non in ultimo il marchio alfa e' in mano fiat e l'alfa purtroppo tente a coprire anche i concessionari disonesti, ad esempio: andate da un concessionario e fatevi dire senza guardare i km della vostra vettura gli interventi effettuati ed a quale kilometraggio della vostra auto ?
ciao, livio.
Quando è nata la 166 non mi pare ci fosse questa possibilità che comunque è legata all'organizzazione di vendita più che alla macchina...



:ernaehrung004:
 

dragunof88

Alfista principiante
15 Agosto 2009
1,362
22
39
32
AV
Regione
Campania
AlfaRomeo
166
Motore
2.4 JTD
uhm, adesso mi massacreranno ma purtroppo non sono d'accordo su alcune quesioni.

1- auto bellissima esteticamente linea ancora attualissima ed interni altrettanto belli sono d'accordo, soprattutto in pelle, da innamorarsi.
2- motore ottimo, veramente affiabile anche spremendolo un po'.

gli interni e la linea esterna sono veramente una delle cose che di questa vettura continua tuttora a piacermi parecchio, come pure la coppia e le prestazioni del jtd 175cv.

veniamo alle cose dolenti:
1-elettronica e relativa componentistica molto al di sotto della media troppe cose elettroniche che si rompono, componenti elettronici non adeguati al prezzo dell'auto di listino, assurdo.
2-componenti ammortizzatori e company per intenderci braccetti ed ammennicoli vari inadeguati, soprattutto se confrontati al peso dell'auto ed al rollio e beccheggio che di suo l'auto ha gia' da nuova.
3-clima ed ics, nav, una vera nota dolente, meglio una console con autoradio intercambiabile aftermarket
4-ci sono componenti di basso costo recuperati dal catalogo fiat/alfa/lancia di modelli piu' economici che fanno scendere il livello di prestigio ed affidabilita' dell'auto.
5-ad esempio le serrature sono una vera schifezza, le ho sostituite tutte e 5 con nuove sperando che quelle nuove fossero state riprogettate considerando i guasti avvenuti su questo componente ed ora ne ho un'altra da sostituire, come se avessero una scadenza, oltre i due anni a garanzia finito si rompono ma dai !?

in ultimo ma non in ultimo il marchio alfa e' in mano fiat e l'alfa purtroppo tente a coprire anche i concessionari disonesti, ad esempio: andate da un concessionario e fatevi dire senza guardare i km della vostra vettura gli interventi effettuati ed a quale kilometraggio della vostra auto ?
ciao, livio.

Ciao Livio credo che sia giusto fare una considerazione tuttotondo dell'auto valutandola appieno ovviamente tutto è relativo infatti chi come il sottoscritto prima guidava una lancia y del 98 la 166 resta un astronave in tutti i sensi (guida, accessori ecc) per chi magari guida un bmw 530 o semplicemente un auto molto "fresca" gli sembrerà solo un bidone obsoleto!

veniamo al dunque per me l' ICS è fatto abbastanza bene semplice e abbastanza intuitivo a differenza del "vecchio" I drive bmw che le migliori testate giornalistiche lo definirono un orpello adatto solo a degli ingegneri (corredato da oltre 300 pagine di manuale dedicato).
L' ICS come la 166 inoltre se ricordiamo è un progetto del 1996/97 di 20 anni fa oramai quindi un po di obsolescenza è intrinseca, unica cosa che forse avrebbero dovuto fare era abbandonare il clima monozona in favore di un bizona nel restyling anche se per il sottoscritto non sarebbe cambiato nulla

per la questione braccetti è vero se fosserto stati "rinforzati" era meglio ma c'è da dire che così la tenuta di strada è al vertice della categoria e inoltre sono le strade italiane che fanno orrore in quanto non sento mai utenti esteri lamentarsi dell'apparato di sospensioni e io mi ci trovo bene.

per quanto riguarda l'elettronica si vede la mano di fiat ma sono cmq cose da poco conto riparabili con pochi euro, cosa invece per me INACCETTABILE sono le plastiche interne che si sciolgono diventando appiccicose e sporchissime tanto da macchiare i vestiti!

Alla fine dei conti l'ho scelta e tuttora la ricomprerei ad occhi chiusi, proverei volentieri un V6 :all_coholic:
 

pisolonet

Alfista principiante
19 Novembre 2007
225
5
19
49
bg
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
166
Motore
2.4jtd TI
Ho avuto una 166 TS per circa 7 anni ma non ho avuto particolari problema con le elettroserrature, ne ho sostituito solo una posteriore. Poi ho capito che il difetto non era nella serratura ma nel cablaggio porta-telaio e non ne ho più sostituite.
Ad onor del vero la mia non aveva la chiusura legata alla velocità per cui forse gli interventi erano limitati...

Quando è nata la 166 non mi pare ci fosse questa possibilità che comunque è legata all'organizzazione di vendita più che alla macchina...



:ernaehrung004:

certamente e' una questione di organizzazione di vendita, ma se vuoi che i tuoi modelli non perdano di valore legato al marchio devi essere tu come casa automobilistica seria a dettare le regole se tu sei trasparente e certe informazioni le dati (indipendentemente dalla concessionaria) vedrai che le tue auto se vengono schilometrate risulta piu' facile smascherarli.
Fai una prova, chiama il servizio clienti (marchi fiat) e fatti dare i km di un numero di telaio che ha fatto qualche tagliando in garanzia = non te lo dicono ti dicono di andare in concessionaria che ti dice che vuole la macchina, a quel punto vuole attaccare la disgnosi, si accorge che km da conta km sono taroccati rispetto ai tagliandi fatti in garanzia e ti dice che non riesce a verificare, questo TUTTE le concessionarie fiat ... questo e' un comportamento corretto ?

ciao, livio
 

pisolonet

Alfista principiante
19 Novembre 2007
225
5
19
49
bg
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
166
Motore
2.4jtd TI
Ciao Livio credo che sia giusto fare una considerazione tuttotondo dell'auto valutandola appieno ovviamente tutto è relativo infatti chi come il sottoscritto prima guidava una lancia y del 98 la 166 resta un astronave in tutti i sensi (guida, accessori ecc) per chi magari guida un bmw 530 o semplicemente un auto molto "fresca" gli sembrerà solo un bidone obsoleto!

veniamo al dunque per me l' ICS è fatto abbastanza bene semplice e abbastanza intuitivo a differenza del "vecchio" I drive bmw che le migliori testate giornalistiche lo definirono un orpello adatto solo a degli ingegneri (corredato da oltre 300 pagine di manuale dedicato).
L' ICS come la 166 inoltre se ricordiamo è un progetto del 1996/97 di 20 anni fa oramai quindi un po di obsolescenza è intrinseca, unica cosa che forse avrebbero dovuto fare era abbandonare il clima monozona in favore di un bizona nel restyling anche se per il sottoscritto non sarebbe cambiato nulla

per la questione braccetti è vero se fosserto stati "rinforzati" era meglio ma c'è da dire che così la tenuta di strada è al vertice della categoria e inoltre sono le strade italiane che fanno orrore in quanto non sento mai utenti esteri lamentarsi dell'apparato di sospensioni e io mi ci trovo bene.

per quanto riguarda l'elettronica si vede la mano di fiat ma sono cmq cose da poco conto riparabili con pochi euro, cosa invece per me INACCETTABILE sono le plastiche interne che si sciolgono diventando appiccicose e sporchissime tanto da macchiare i vestiti!

Alla fine dei conti l'ho scelta e tuttora la ricomprerei ad occhi chiusi, proverei volentieri un V6 :all_coholic:

l'ics purtroppo non e' che non va bene, ma l'inutilita' di avere la radio etc tutto integrato senza averlo progettato correttamente e' evidente.
mi spiego: se tu hai tutto in un unico componente purtroppo se ti si guasta il clima davi cambiare tutto l'ics e viceversa, perche' non potrei cambiare per esempio solo la radio e devo snaturare tutta la vettura o comunque lo posso cambiare ma e' un casino che meta' basta e avanza ?
Oggi forse sono passati un po' di anni e la tecnologia e' migliorata ma resto del parere che l'autoradio debba essere una cosa che puo' e debba essere sostituita con piu' agilita', in fondo per chi tieni l'auto un po' di anni cambiando semplicemente autoradio fa fare un salto tecnologico pazzesco alla parte info entertainement. hai presente che oggi ci sono autoradio con android o ios con tutto quello che ne consegue ? imparagonabile, se quindi tu avessi il clima separato con poco faresti un upgrade impressionante, cosi con la 166 a causa dell'ics diventa troppo oneroso ed esteticamente da verificare la sostituzione del solo apparato radio/multimediale.
per le sospensioni mi spiace contraddirti ma penso che siano assolutamente ed oggettivamente sottodimensionate, gia' solo la mia con bilstein b6 con interno quasi da b8 diventa un'altra macchina, se tornassi indietro pero' farei b8 puri, credimi se la provi te ne innamoreresti. se deve essere un'ammiraglia sportiva che lo sia fino in fondo non solo a parole, gli ammortizzatori ti fanno fare un salto di qualita' che ti sembra di aver cambiato auto. da originale si tocca in ogni dove e' troppo molleggiata non riesce a sostenere in appoggio laterale come si deve e negli avvallamenti in fase di ritorno qualche rimbalzo di troppo degli ammortizzatori e veramente evidente e scocciante.
ciao, livio
 

AsGabry

Alfista Intermedio
10 Agosto 2008
4,560
27
49
Ge
Regione
Liguria
AlfaRomeo
166
Motore
2.4 jtdm 185 cv rimappata
Altre Auto
Ford Escort RS Turbo, Uno Turbo I.E., Nissan 200 SX 1.8 Turbo 16 v.
Comunque a parte tutto a me piace ancora tantissimo e a dispetto dell'età ha ancora una linea attualissima che fa invidia alle tedesche!
 

pisolonet

Alfista principiante
19 Novembre 2007
225
5
19
49
bg
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
166
Motore
2.4jtd TI
Comunque a parte tutto a me piace ancora tantissimo e a dispetto dell'età ha ancora una linea attualissima che fa invidia alle tedesche!

eh gia' e' la prima cosa che ho detto, compreso gli interni che a dispetto dell'eta' sono fantastici come layout generale e qualita' (della pelle sicuramente), il problema e' l'affidabilita' di tante tantissime componenti elettroniche che non sono all'altezza e te ne rendo conto quando alle volte sostituisci 2 volte lo stesso componente e poi sappiamo dei costi dell'elettronica, paradossalmente la 166 senza tanti ammennicoli elettronici sarebbe un'auto affidabile. niente da dire sulla parte motoristica ottima, sospensioni and company sottodimensionate.
ciao, livio.
 

dragunof88

Alfista principiante
15 Agosto 2009
1,362
22
39
32
AV
Regione
Campania
AlfaRomeo
166
Motore
2.4 JTD
Purtroppo o forse per fortuna io sono un nostalgico... Non so che farmene della radio bluetooth o android che si collega al cellulare ecc. Non ho bisogno di lucine particolari o super sofisticati impianti surround... A me interessa in primis il motore e la potenza che abbia un bel sound e le prestazioni e tenuta... Inoltre anche stile e comodità contano... delle luci diurne o dei led o altre cavolate le reputo superflue l ICS o per meglio dire il computer di bordo mi piace molto com'è... Per me guidare significa questo... Per le sospensioni mi ci trovo bene ho affrontato parecchie situazioni di emergenza al limite e devo dire che l'auto non mi ha mai tradito in tali manovre e questo per me vuol dire tanto!

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk
 

Alfa166_3.2

Alfista principiante
8 Febbraio 2014
181
63
29
VI
Regione
Veneto
AlfaRomeo
166
Motore
3.2 V6
In linea di massima concordo: quando entro in garage per salire in macchina e la guardo (ho una restyling "Atlantic grey") è come se mi sorprendessi ogni volta: "ma possibile che sia così bella?" È una cosa sconcertante, la guardi ed è veramente bellissima, perfetta, di un'eleganza sovrana quasi introvabile oggi anche nelle auto sedicenti "di lusso" (che spesso non sono ormai che pacchiane e vistose) mentre la 166 è l'epitome del buon gusto e dello stile -- non ha una linea di troppo e quelle che ha sono segnate con una concentrazione e una cura che le rende assolutamente insostituibili: pensate alla fiancata disegnata con quei tre tratti convesso-concavo-convesso, oppure alla linea che corre a cuneo, oppure alla coda puramente e semplicemente tronca, ai fari posteriori grandi solo quanto basta, oppure alle nervature del cofano anteriore e a come scendono sulla griglia, e al "trittico" famoso ripreso dalla Freccia d'Oro del 46, ecc. ecc. e non dimentichiamo e la linea che taglia il profilo degli specchietti retrovisori raccordandoli al cofano, ecc. ecc. o al disegno dei cerchi (ho quelli da 17 a fiore, una cosa sublime)... cioè questo è un esempio di design eterno, ha vent'anni (più di dieci il restyling) ed è un classico eterno.
È vero che certe componenti si deteriorano, in particolare come dicono in molti le sospensioni (sebbene io non abbia avuto finora problemi di braccetti e sono a 130k); bisognerebbe però confrontarla alle altre auto e a detta del mio meccanico Audi, Mercedes ecc. dello stesso periodo hanno pure i loro problemi di manutenzione ai silent, ecc, quindi non siamo gli unici;
Per l'elettronica: concordo che i motorini delle porte sono la nota dolente, ma quanto a malfunzionamenti di centraline e ics, io francamente non ne ho nessuno; in genere il problema alla centralina dell'airbag, per chi ce l'ha, deriva da perdite di liquido dal radiatore non dall'elettronica in sé che secondo me è buona. Mai una spia che si accenda fuori posto, e ormai la mia ha 11 anni... anche l'elettronica dei fari allo xeno che sono francesi Valeo funziona bene (livellamento, accensione), quindi io su questo fronte non mi lamento. È vero che l'ICS ha tutto integrato, e che i tastini non sono il massimo, eppure io lo trovo utile: la cartografia fa il suo dovere dopo tanti anni, e il computer di bordo è più che sufficiente, non i sento di criticarlo ma è vero che non ho il pallino dell'elettronica (comunque teniamo a mente che è un progetto tedesco: Siemens, così come tutto il controllo motore, iniezione, debimetro, sensori vari che è Bosch). Il design dell'ICS poi, non è niente male!
Ci sono però altre aree in cui la 166 semplicemente *eccelle* e che vanno ricordate per fare giustizia a questa macchina indescrivibile: e sono, oltre agli interni che si sa sono un capolavoro, LO STERZO e LA DINAMICA SU STRADA. Il primo lo conosciamo tutti visto che lo montano tanti altri modelli, ma la tenuta di strada sovrumana (roba da ammazzarsi con la BMW di mio papà) e la neutralità nell'inserimento, il sottosterzo assente, i freni così modulabili, bisogna provarli per crederli. Questa è un'auto da strada collinare veloce: colline del centro Italia per intenderci, non tornanti; e lì se la cava veramente bene; non c'è curva imprevista a cui non reagisca, basta darle un bel colpo di sterzo e lei segue, si appoggia e chiude e via... poi col Q2 è ancora meglio... volevano fare un'auto sicura e ci sono riusciti, trasmette veramente una sensazione di controllo (certo con una piccola avvertenza: quando si cambiano gli ammo, meglio farli mettere ritarati per eliminare il beccheggio -- gli originali sono morbidi perché lo schema delle sospensioni per avere le qualità dinamiche che ha la rende abbastanza sensibile alle irregolarità dell'asfalto, quindi il comfort non è proprio eccellente, diciamolo).
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente