Alfa 146 1.4 twin spark iscrizione RIAR o ASI?

Valentino_Alfa146

Nuovo Alfista
4 Luglio 2022
4
6
4
Regione
Lombardia
Alfa
146
Ciao a tutti! Finalmente torno a guidare l'Alfa Romeo! Appena patentato guidavo la 33 1.3 carburatori del 1990, adesso ho comprato una 146 1.4 twin spark del 1998 con 71000km! L'ho portata dal meccanico che ha rifatto cinghia, variatore, tubi dei freni, termostato, sonda lambda, sospensioni posteriori... mi ci sto divertendo un botto! Ha qualche bottarella qua e là a livello di carrozzeria e si è scollata la tappezzeria dei pannelli delle portiere...
Adesso ho un dubbio: posso iscriverla al RIAR o ASI? Quale dei 2 mi consigliate e che vantaggi hanno? Poi pago di meno il bollo e assicurazione giusto? Allego alcune foto! Se avete consigli in generale sono ben accetti! Grazie buona serata! Valentino
IMG_20220501_221209_804.jpg
IMG_20220501_221209_709.jpg
IMG_20220501_221209_693.jpg
IMG_20220501_222035_731.jpg
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
24,837
16,530
171
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa)Panda Nuova 1.2 - Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
È sempre un piacere vedere che ancora reggono cimeli del genere.

Vantaggi asi/riar??? Assolutamente No, nessunissimo vantaggio se non per queste associazioni parassitarie: riar / asi.

Ne ho due di questi telai e di rca mi costano 140 euro l'uno senza alcuna iscrizione mafiosa riar o asi. Fossero dei Busso V6 iscritti dentro la lista chiusa, allora forse avrebbe senso, ma non per queste.

Il bollo per vetture del '97 che non hanno ancora compiuto 30 anni resta sempre quello. Il problema è di chi lo paga.
 
  • Like
  • Love
Reactions: Sandruzzu e Melo81

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,850
2,703
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Dopo 20 anni se iscritta ASI il bollo si dimezza...a 30 anni diventa 25 euro all'anno...
Valuta i pro e i contro...alla fine i costi di assicurazione e bollo per un 1.4 103 CV non sono altissimi
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
24,837
16,530
171
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa)Panda Nuova 1.2 - Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
E l'iscrizione comporta il versamento di 200~300 euri ogni anno.. non è "una tantum"
 
  • Wow
Reactions: Melo81

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao, bel regalo che ti sei fatto, e hai fatto bene a fargli fare subito i lavori per averla in forma come meccanica,
spenderai sempre meno che con un'auto nuova infarcita di elettronica e hai qualcosa di più originale

E' vero che i costi di le iscrzioni ai club (per il proprietario e per l'auto) spesso si mangiano i vantaggi fiscali per auto "piccole",
Però vedo che sei in Lombardia, qui (e in alcune altre regioni) ci sono:

> dei vantaggi maggiori sul bollo se fai fare il CRS con Asi o Riar
> un chiarimento della Regione che evita di ripetere le spese ogni anno

In CRS se ricordo bene (mio padre lo ha fatto su una sua auto) è il livello di certificazione più economico e semplice da fare che offrono questi club,
richiede che la vettura sia in buon stato e non stravolta da modifiche (la tua va benone), ma senza arrivare ai requisiti giustamente perfezionistici di altri livelli di certificazione che vengono offerti

In Lombardia il CRS già su auto dopo i 20 anni da l'esenzione 100% (e non al 50%) del bollo
( o non ricordo ora, al limite rimane da pagare 30euro se effetivamente circoli con l'auto, come sa avesse i 30 anni),
e per quanto sia un 1.4, i Kw per il bollo sono abbastanza ( e con la tariffa più alta rispetto a un Euro 4)

Altro vantaggio in Lombardia, sul sito della Regione hanno scritto in modo chiaro
che puoi iscriverti tu (100-140e a seconda del club, federato con Asi, o Riar che usi)
e l'auto ( 40e + spese emissione CRS ) a un club il primo anno,
e non ripetere queste spese e iscrizioni anche gli anni seguenti,
l'auto per loro rimane registrata ufficialmente come in lista chiusa con CRS,
cioè paghi le spese il primo anno e non paghi più il bollo gli anni seguenti,
a conferma di questo, anche senza fare mail varie alla regione,
potrai vedere per gli anni successivi l'importo bollo ridotto previsto
per la tua auto direttamente sul sito Lombardia Tributi area bollo auto

La maggior parte delle altre Regioni ha lasciato ambiguità su questo punto,
di fatto obbligando i proprietari a rinnovare i costi di iscrizione ogni anno,
non si sa se per favorire i club o per trascuratezza burocratica;

Con un ulteriore aggiornamento di un anno fa (ma verifica perché potrei confondermi)
forse non devi più neanche più trascrivere il CRS sul libretto vettura in motorizzazione,
però potrebbe essere consigliabile, forse con la trascrizione è più certo che il CRS diventa
tramandabile anche in caso di cambio di propriretario (non deve rifare la trafila),
dai più valore all'auto in pratica, anche se in realtà nel tuo caso ti mancano pochi anni ad arrivare
ad auto trentennale e questo dettaglio potrebbe non servirti se terrai l'auto abbastanza a lungo

------------------
Ci metto un po di chiacchera per ricordare ai più giovani come è nato questo pasticcio

La Lombardia ( e mi pare l'Emilia e forse il Piemonte e altre che non so ) da tempo
si sono distinte per avere dichiaratamente (vari assessori a fare annunci sui giornali)
un occhio di riguardo maggiore verso gli affezionati proprietari
( e gli artigiani che incassano aggiustandole ) delle auto tre i 20 e 30,
( oltre che per le auto alimentate a gas, in Piemonte mi sembra
e per pochi anni c'erano vantaggi anche in Lombardia, non so in Emilia)
cercando di limare fin dove possibile i vincoli della normativa nazionale dopo
che fu irrigidita da Renzi portando il limite da 30 a 20 per auto solo "storiche", non "epoca",
cioè esenti bollo e con passaggio prorietà agevolato ( mentre le assicurazioni si erano già da tempo
accordate tra loro per dare vantaggi solo dopo 25 o 30 anni a seconda dei casi e iscrizioni o meno ai club)

..si vantava di essere il "rottamatore" appunto.. di far incassare più bolli,
scoraggiare l'uso quotidiano di "pericolosi scassoni" ( riferito ad auto primi anni 90,
e comunque sottoposti a revisione biennale come ogni altra auto )
che consumavano più benzina e cosi far vendere auto nuove e "far girare l'economia" ..
.. ma si rivelò una demagogia per mettersi in mostra in tv (e favorire il gruppo Fiat auto)..
.. sul passare ad auto nuove è corretto che inquinano meno, ma il vantaggio passando
da un'auto anni 90 endotermica Euro 1 ad una nuova sempre endotermica si assottiglia
perchè non fu considerato che un ricambio/equilibrio naturale verso auto aggiornate c'è comunque
(solo una frazione di persone motivate si appassiona a mantenere un'auto storica/d'epoca,
altri guardano ai relativi progressi nella sicurezza e agli optional moderni)
e c'è da aggiungere anche il costo ambientale della fabbricazione di un nuovo veicolo,
( e con il sennò di poi anche il fatto che per alcuni anni favorirono il passaggio al gasolio,
che emette particolato, e le auto avrebbero iniziato a pesare sempre di piu con la moda suv ),

..inoltre facendo un cambio cosi brusco di 10 anni da un giorno all'altro
( in economia i cambi imposti bruscamente fanno danni creando incertezza, come rischio reale
o anche già solo sensazione ti passa la voglia di programmare e investire nelle cose ),
quando sarebbe bastato invece per es. passare da 30 a 25, almeno per alcuni anni di transizione,
oltre al dispiacere di molti che decisero di rottamare la loro auto con molti kw, o venderla all'estero,
mentre altrimenti la avrebbero portata ai 30 e anche restaurandola
ad es. quando le vernice inzia a cedere;

si scoprì in breve che, come era stato preannunciato da categorie di settore,
fece un danno economico importante all'economia segando le gambe agli artigiani di settore e indotto,
perchè l'auto nuova, pur se solo i primi anni 5-7 anni,
richiede meno interventi di meccanici, carrozzieri, e di certo non i restauri,
è più un veicolo "usa e quando inzia a rovinarsi getta",
fa incassare più che altro il costruttore con i finanziamenti per aquistarla
e l'assistenza (sempre del costruttore) per i problemi elettronici / tagliandi ufficiali costosi
che invece sono possibili anche nei primi anni della vettura

succederà qualcosa di pagonabile con le elettriche,
uno spostamento delle professionalità artigiane,
ma sarà molto progressivo e preannunciato negli anni,
inoltre li ( io almeno ) ci vedo motivazioni di progresso un po più serie

e le vetture d'epoca resteranno, come hobby per appassionati, anche se costicchierà
( in famiglia restauravamo per hobby auto da decenni, ho visto l'andamento dei costi ),
ora è un buon momento per prendere e sistemare senza svenarsi finchè ci sono
facilmente reperibili i ricambi dei "giocattoli" per adulti come le youngtime
 
Ultima modifica:

EDESMO

Super Alfista
24 Febbraio 2016
729
490
109
rm
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.8TS
fare il CRS e poi registrarlo sul libretto dell'auto te la cavi con meno di 200 euro
da spendere una tantum,
il CRS si fa una sola volta dopo 20 anni e si registra per sempre sul libretto

i vantaggi sono sul bollo al 50% o annullato come le trentennali ma dipende dalla regione,
e risparmiare il 50% per dieci bolli mi pare che ne valga la pena

essendo una Alfa consiglio sicuramente il RIAR,
riesci a fare anche tutto da casa
 
  • Like
Reactions: Sandro G.

Valentino_Alfa146

Nuovo Alfista
4 Luglio 2022
4
6
4
Regione
Lombardia
Alfa
146
Grazie mille a tutti per le vostre preziose risposte! Essendo residente in provincia est di Milano Lombardia ho sicuramente un po più di vantaggi. Adesso mi informo bene e la iscrivo al Riar penso. Magari ci incontreremo a qualche raduno o manifestazione! Nn vedo l'ora di portare anche la mia! Buona serata a tutti!
 
  • Like
Reactions: Wolf147

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
24,837
16,530
171
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa)Panda Nuova 1.2 - Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Assicurati comunque che non ci sia da versare una quota ogni anno.
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Metto il link alla fonte, la pagina della Regione Lombardia

...sul sito a memoria hanno ritoccato qualche dettaglio ogni anno,
ad annate volevano CRS scritto a libretto, altre annate no,
( e la pagina attuale potrebbe anche non essere aggiornata alle ultime modifiche del 2022 )
ma in sostanza è da 3-4 anni che dichiarano che per questa amministrazione regionale
il CRS basta farlo e comunicarlo alla Regione una tantum per accedere all'agevolazione bollo,
( per l'assicurazione invece è un altro discorso, molte compagnie per fare polizza storica
prima dei 30 anni richiedono iscrizione al club ogni anno)

 
Ultima modifica:

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente