Alfa 147 - Problemi con la temperatura dell'acqua

Discussione in 'Jtd - Jtdm' iniziata da Giucri07, 21 Giugno 2009.

  1. Salve ragazzi è un bel po' che mi conettevo e che ultimamente e precisamente dall'ultima sostituzione olio e filtri la mia nasona mi da un po di problemi con la temperatura sale all'improvviso sino a 110 gradi e poi scende immediatamente, riportandosi a 90 inoltre ho notato delle fuoriuscite di acqua dalla vaschetta e l'annerimento della stessa. Mi viene da pensare alla guarnizione della testata ma non sono sicuro visto che le prestazioni sono invariate. Vi ringrazio sin da ora per le risposte.....:eclipsee_Victoria:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Problema Alfa Romeo 147 Jtd - Jtdm 13 Settembre 2020
    Problema vuoto serbatoio alfa 147 Jtd - Jtdm 12 Dicembre 2019
    Alfa 147 con problemi di accensione Jtd - Jtdm 12 Luglio 2018

  3. il livello del liquido nella vaschetta come lo tieni? sempre al massimo? dovresti mettere il liquido tra il min e il max e poi vedi. se ne butta fuori un pò e poi si stabilizza non hai problemi. poi 110° in che condizioni li raggiungi? nel traffico, autostrada.... :decoccio:
     
  4. I 110° non li deve raggiungere visto che la ventola dovrebbe inserirsi già poco dopo i 90°.

    A 110° è normale che ti butti fuori un po' di liquido radiatore, tieni d'occhio il livello a freddo e portala a fare un controllo se non vuoi bruciare la guarnizione della testata.

    :decoccio:
     
  5. Le prestazioni non sono rigidamente legate alla integrità della guarnizione... se il guasto è limitato, consuma liquido e il motore rende normalmente. ;)

    Il liquido va verificato a motore freddo e può essere rabboccato fino al livello max senza che per questo fuoriesca a temperatura di regime...;)

    Se tutto è a posto (Corretta taratura del tappo della vaschetta di espansione, densità del liquido di raffreddamento) a 110 °C non dovrebbe bollire il liquido e perciò tracimare...:eek:
    E' vero che la ventola si inserisce poco dopo i 90°C ma se il radiatore è sporco, difficilmete ce la fà a raffreddare. ;)

    Io ho due dubbi... o il termostato non apre completamente e talvolta si blocca, oppure potresti avere delle bolle d'aria nel circuito... :confused:

    :decoccio:
    :decoccio:
     
  6. Beh in effetti prima d'ora l'acqua era rimasta sempre ad un livello costante tra il min e il max, poi l'ha cominciata a consumare credo a causa della temperatura elevata.
    La temperatura sale anche in autostrada ma di piu con il motore in tiro mai nel traffico comunque provero a cambiare il liquido nel circuito di raffreddamento che liquido mi consigliate che possa anche pulire il radiatore?:confused::confused:
     
  7. ovviamente il rabbocco si fa a motore freddo. però io sono sempre del parere che al livello max il liquido non si mette mai perchè tanto poi lo butta fuori. se vedi che si stabilizza il livello tra min e max perchè rabboccare sempre al max? :decoccio:
     
  8. Se ti consuma l'acqua c'è qualcosa che non va.
    probabilmente hai la guarnizione della testata rotta. Oppure una perdita da qualche parte.
    ciao
     
  9. Di solito il punto "massimo" è il punto fino a dove puoi arrivare senza problemi, altrimenti il costruttore ti farebbe fermare prima... .:blink:.

    Hai comunque ragione sul fatto di non raggiungere il massimo perchè è un estremo e gli estremi sono estremi!
    Ehm si sà che la vitù sta nel mezzo... :aktion086:

    Questo vale anche per il livello olio motore, mi fà star bene psicologicamente tenerlo al max, ritenendo di aver fatto tutto il possibile per scongiurare di restar senza... :grinser026:

    :decoccio:
    :decoccio: