Alfa 156 jtd trema motore al min.

Discussione in 'JTD e JTDm' iniziata da Dariogiuliano, 23 Ottobre 2016.

  1. Ciao a tutti, sono nuovo nel club, ma non come possessore di alfa romeo.
    Il mio problema è dovuto al tremare del motore al minimo, tema pure lo sterzo, è fastidioso. Tutto è iniziato quando ho cambiato la cinghia di distruzione completa di pompa acqua e relativi cuscinetti e tendi cinghia.
    Consuma un po di più, se prima si faceva tranquillamente 18/19 km /lt adesso si fa 15/16. Premetto che l'auto ha 190000 km, ma non ho mai tirato il motore al max, ho fatto una volta sola 180 km h, quindi il motore è ok.
    Ho cambiato cinghia per la seconda volta, una è stata fatta a 80000 km, e l'ultima è stata cambiata a 186000.
    Il meccanico mi disse che tutti i componenti erano in ottimo stato, ma per sicurezza è stato meglio cambiarli perché non sai mai come sono presi se non li tiri fuori e li visioni. Comunque cambiato tutto. Al fine, motore trema al minimo e consuma più.
    Fuori fase? No, controllato.
    Sospetti su alternatore, ma come essere sicuri? Ultimamente ho notato che carica un po meno, ma forse coincide con il freddo.
    Un'altro indizio che posso dare è questo, quando metto il piede sulla frizione si sente rullare qualcosa, come cuscinetto rotto, e aumenta se accelero. Cosa posso fare? Grazie mille
     
    A kormrider e VURT piace questo messaggio.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    alfa 156 1900 jtd 16v andamento irregolare JTD e JTDm 7 Maggio 2018
    Alfa 156 1.9 JTD del 2002 quando fa caldo la temperatura da 90 va oltre 120? JTD e JTDm 23 Agosto 2017
    Alfa Romeo 156 jtd rimane accellerata JTD e JTDm 30 Aprile 2016

  3. Ciao, benvenuto! Potrebbe dipendere dal volano che non fa più il suo lavoro smorzando le vibrazioni. Se la frizione slitta è chiaro che anche i consumi nel risentono.
     
  4. Per i consumi prova a far eseguire una diagnosi elettronica sulla Centralina per individuare eventuali errori sui sensori.

    Se la fasatura è corretta, allora potrebbe essere il debimetro.

    Vibrazioni anomale sono causate:

    - dal volano bimassa guasto

    - Supporti motore usurati
     
  5. Del volano non ne sospettavo minimamente, effettivamente la frizione è sulla lista dei componenti da cambiare perché dura e consumata, e questa causa anche consumi maggiori del normale?, ma come mai coincide con il cambio della cinghia di distruzione? Grazie per la risposta, provvedo immediatamente al cambio della frizione. E del volano.
     
  6. Per natura strutturale, il volano bimassa è soggetto a guasti.

    Ma questo su tutti i motori a gasolio, non è una peculiarità esclusiva fiat.

    Mediamente ha una durata complessiva che varia tra gli
    80.000 / 100.000 Km
     
  7. io
    Io ho una 156 sw Mjet 16v 150cv Devo proprio ritenermi fortunato. La mia ha 195000KM e non ho mai avuto problemi del volano e frizione. Certo, ho uno stile di guida molto parsimonioso.. Ho cambiato anch'io 2 volte la cinghia di trasmissione,
    Ho sotituito i bracci e gli ammortizzatori, ma nulla di più
     
    A kormrider piace questo elemento.
  8. Bravo
     
  9. Buonasera volevo sapere se avevate risolto il problema della vibrazione al minimo dello sterzo, perché anche la mia ha cominciato a farlo dopo aver sostituito tutti i supporti tranne quello del cambio che era a posto....comunque a me vibra tutta la macchina al minimo e a orecchio mi sembra come se fosse più "arrombata" anche quando accelero..... a questo punto non so se è il motore che è leggermente fuori fase o un problema di supporti troppo duri.....mha. .....spero che qualcuno del club abbia avuto e poi risolto il problema in questione ( frizione e volano fatti da poco)
     

  10. Fa controllare i Collettori di scarico
     
  11. Infatti il dubbio mi era venuto ma sinceramente mi ero stancato di andare per tentativi anche perché ogni volta sono soldi e non é mai detto che si risolve .... grazie del consiglio
     
    A kormrider piace questo elemento.