Alfa 90 2.0 carburatori vs iniezione L-jetronic (e gpl).

Discussione in '90' iniziata da Vintage, 27 Settembre 2015.

  1. Salve,

    a parte che saranno qui ben liete esperienze e pareri sulle differenze tra queste due versioni (prestazioni, consumi, affidabilità, reperibilità ricambi ecc.), un dubbio tecnico mi sorge riguardo ad eventuali trasformazioni a gpl (o gas comunque) con questi due diversi sistemi di alimentazione. Mia intenzione non è tanto trasformare a gpl una 90, ma visto che se ne trovano poche a prezzo ragionevole in buono stato, molte di queste già a gpl, vorrei sapere anche quale tra queste versioni (primissima serie, non super) sono consigliabili e perché.

    Ad esempio, i vantaggi della L-jetronic (erogazione, consumi, stabilità) vengono in qualche modo mantenuti anche se l'impianto gpl (ovviamente aspirato) difficilmente potrà essere a controllo elettronico, in quanto la 90 mancante di sonda lamba?

    Ovvero, una 2.0 carburatori e una 2.0 iniezione a gpl si troverebbero con lo stesso impianto e quindi con la medesima alimentazione?

    Un installatore di Roma (dove porto un'altra mia auto) mi ha detto che lui monterebbe uno Zavoli a controllo elettronico della carburazione basato sulla depressione del motore. Ma mi domando, visto che il depressore c'è anche nelle versioni a carburatore, dov'è la differenza, visto che quest'ipotetico sensore si può comunque installare.

    Cosa ne pensate?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 90 avviamento a caldo 90 25 Marzo 2019
    Alfa 90 1.8 carburatori 90 17 Marzo 2019
    ALFA 90 motronic: nessuna scintilla alle candele 90 13 Aprile 2018

  3. Vintage, non so risponderti nello specifico degli impianti a gas ma vorrei esprimere un dubbio su quanto da te affermato circa il sistema di iniezione e cioè che l'Alfa 90, erede dell' Alfetta Q.O. se non erro monta il sistema di iniezione "MOTRONIC".
    Se quanto ti ho detto risponde correttamente dovresti notare sulla centralina motore l'adesivo MOTRONIC ed inoltre nello specifico il n. della centralina termina con ....400.
     
  4. Grazie Ipoide, è vero, purtroppo nella fretta di questi giorni ho sbagliato a fidarmi dell'ultima lettura che ho fatto, di un noto sito che riporta come L-Jetronic tale iniezione, che effettivamente è una più recente Motronic. ;-)
     
  5. Salve a tutti, sono ancora nuovo del forum e correrò a presentarmi quanto prima.

    Nel frattempo, volevo aggiornarvi riguardo alla 90!

    Il mio nuovo acquisto risale a circa un mese fa: una 90 2.0 iniezione con un impianto a gpl che dire aspirato è poco.

    Non che la cercassi necessariamente a gpl, ma l'ho trovata con la targa della mia città (Roma), sostanzialmente in discreto stato di conservazione (un po' ammuffita da 2 anni di fermo nel garage del vecchio meccanico che me l'ha venduta).

    Non è ancora messa a punto, ma si guida agevolmente e funziona quasi tutto. Sto procedendo pian piano al suo restauro soft, possibilmente fai da me, che è il mio modo di conoscere le macchine.

    A parte le pulizie con prodotti specifici (anche dell'alimentazione) e grosso tagliando in vista, l'unico "arresto" per ora c'è stato per uno scoppio che ha piegato il flussometro (causato dall'impianto a gpl vetusto), riparato credo meglio delle mie stesse aspettative da un meccanico conosciuto per l'occasione.

    Per cui, è in programma anche di sostituire l'aspirato con un sequenziale che ovviamente lavori in full group, cosa che non credevo possibile su auto sì ad iniezione, ma senza catalitica e quindi senza sonda lambda, ma ormai più officine mi stanno assicurando che si può proprio fare (compreso la stessa che ha riparato il flussometro). Il consiglio unanime pare Zavoli...

    Poi, ho appena ordinato una pompa esterna della benzina (oltre al filtro ovviamente) perché trafila carburante; e mi piacerebbe tanto dare un'occhiata alla pompa interna o prepompa nel serbatoio e pulire il relativo filtrino, ma non ho capito se per questo basta accedervi dal baule, aprendo l'alloggio del galleggiante o tocca necessariamente smontare il passaruota destro e sfilare la pompa stessa...foto Alfa 90 2.0 carburatori vs iniezione L-jetronic (e gpl). - {attachcounter}

    Riguardo la meccanica, il motore è fantastico pur con candele e cavi da sostituire e quant'altro... mentre la seconda gratta un pochino, anche se sto imparando a non farla grattare; molto utile al riguardo pare sia un accenno di doppietta, nelle scalate un po' più brusche. Ma prima di far lavorare qualcuno sul cambio, vorrei intanto provare a sostituire l'olio dello stesso.

    Ancora da quelle parti...la frizione mi pare stacchi un po' troppo in alto sul pedale e mi sembra sia, insomma, poco "fresca". L'effetto è accentuato da una sorta di colpo di grancassa (stum!) proveniente dalla trasmissione ogni qualvolta o quasi rilascio senza la massima dolcezza la frizione dopo una cambiata. Il meccanico citato poco prima, provandola con me mi ha parlato di usura del supporto del differenziale, che va cambiato e non è un'operazione difficile. Io ho cercato un po' su internet, ma non ho trovato questo pezzo e, forse, neppure ho capito bene come faccia a produrre quel "tonfo" in rilascio rapido del pedale.

    Probabilmente ancora prima di tutto questo, però, devo far bonificare la pinza posteriore destra, che se la macchina rimane ferma qualche giorno, rimane parzialmente bloccata per diversi chilometri; e magari anche uno spurgo complessivo sarebbe consigliabile. Comunque l'auto frena, ha passato la revisione sotto i miei occhi senza la minima fatica.

    Elettricamente tutto quasi in ordine, a parte l'antenna elettrica che l'ho vista salire solo una volta, il sedile elettrico passeggero che non funziona, il modulo di efficienza che una volta su 5 pare non avviarsi e l'obbligo di spegnere il quadro a sportelli chiusi e luci spente, pena alcuni indicatori altrimenti vanno a fondo scala.

    Eccola qui... non sarà una presentazione questa, ma forse in un qualche modo sì. L'auto mi piace molto e si fa perdonare tutte queste problematiche ed è allo stesso tempo soprendente quanto sia accogliente e silenziosa in viaggio. Ebbi anche una 155 diversi anni fa ed era un'orchestra di rumori tra plancia e pannelli.

    Dimenticavo: ha anche l'aria condizionata, ma temo installata dal concessionario da nuova e non in fabbrica .(, in quanto manca la targhetta sotto la battuta del cofano, ma non si può avere tutto. L'aria condizionata è rotta, il vecchio proprietario diceva solo scarica, ma sarei sopreso fosse solo questo; il compressore non parte e le cause possono essere molteplici.

    Una curiosità: è grigio medio metallizzato e quindi, secondo 4Ruote dell'epoca, dovrebbe avere la plancia bicolore grigio-blu, invece mi pare grigio-qualcos'altro di simile, e mi viene il dubbio sia stata in parte sostituita. Tra l'altro anche i sedili elettrici credevo fossero solo per la 2.5 o la 2.0 V6.
    Il vecchio proprietario ha anche montato un interruttore che fa partire la ventola a prescindere da tutto (fortuna che almeno è nascosto), ma non mi sembra abbia problemi di surriscaldamento, come non mi sembra sia difettoso il blocchetto d'avviamento, nonostante abbia montato un pulsante ausiliario di avvio motore nel vano fusibili...

    Spero possiate dirmi cosa ne pensate e magari rispondere a qualche domanda, soprattutto raccontando la vostra esperienza. Cercherò di ricambiare, nei miei limiti, appena avrò tempo di leggere bene tutto il forum.

    Grazie. ;)