Alfa Romeo 156 1.8 twin Spark 1a serie 1998 problema carburazione

Lucariello77

Alfista principiante
24 Maggio 2012
95
12
26
SA
Regione
Campania
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Salve a tutti
ho letto tantissimi post sul forum ma nessuno sembra faccia al mio caso.
Vi spiego

Ho una 156 1.8 ts del 1998 con 73000 km tutta completamente originale e tenuta in maniera impeccabile e sempre in garage.
Visto che era ferma da un pò di tempo ho fatto fare un tagliando completo ma da quando l'ho rimessa in circolazione ha un problema strano.
Appena messa in moto (parte a mezzo giro di chiave tutto perfetto, il minimo è regolarissimo ed il motore è un orologio e silenzioso) come inizio a camminare fa degli strattonamenti ed anche in marcia non è che va come una seta.
Ho fatto verificare corpo farfallato ed è perfetto è pulitissimo, debimetro perfetto, ho sostituito la sonda lampda (credevo potesse essere quello) controllato le candele e sono apposto. ma il problema sussiste.

Ho notato però che la temperatura non sale mai a 90° ma si ferma alla prima tacca dopo i 50° anzi a volte anche un pochino sotto la tacca.
Oggi ho fatto una prova, ho riscaldato l'auto da ferma fino a superare i 90° e far attaccare le ventole, poi sono partito ed anche andando in 3a marcia in coda ad altre auto la temperatura è scesa in poco tempo alla prima tacca, in questa prova addirittura l' auto andava peggio come se fosse incasinata, come se avesse una carburazione sballata e non capisse bene cosa fare ha strattonato per diverse volte.

Ho notato in garage anche delle macchie di liquido antigelo a terra.
Credo di avere un problema alla valvola termostatica e su questo non ci piove, ma la mia domanda è secondo qualcuno che ne sappia più di me, la valvola termostatica rotta (che resta aperta) potrebbe dare questo tipo di problema?
A me da l'impressione come se la centralina che dovrebbe regolare la carburazione non capisse quando l'auto è fredda o calda e quindi non va come dovrebbe.

A volte a freddo appena messa in moto è capitato anche come un ritorno, come se fosse rimasta della benzina incombusta e fa lo scoppio. altre volte capita che rallentando ( a motore anche "caldo") o scalando di marcia scende di giri sotto il minimo e poi si riprende subito e comunque in marcia non è fluida e sembra come se fosse un pochino imballata .... non fluida

La cosa è molto strana perchè il minimo è regolarissimo il motore è silenzioso, agli alti tira ed arriva tranquillamente a 210 km/h.

Attendo un vostro parere. Grazie a tutti
Luca
 

Allegati

  • 20221028_100536.jpg
    20221028_100536.jpg
    942.8 KB · Visualizzazioni: 596
  • 20221028_100946.jpg
    20221028_100946.jpg
    1,016 KB · Visualizzazioni: 156
  • 20221102_081046.jpg
    20221102_081046.jpg
    896.1 KB · Visualizzazioni: 100
  • 20221105_125717.jpg
    20221105_125717.jpg
    977.2 KB · Visualizzazioni: 106
  • 20221119_185147.jpg
    20221119_185147.jpg
    714.3 KB · Visualizzazioni: 109
  • 20230209_152433.jpg
    20230209_152433.jpg
    660.3 KB · Visualizzazioni: 127
  • Like
Reactions: kormrider
Assolutamente sì. Quando rimane aperta la centralina "sente freddo" e ingrassa. Procedi.

Inoltre ti consiglio benzina 💯 ottani sempre con tre bocce di additivo iniettori bardahl.
 
Inoltre le macchie di antigelo che vedi a terra e molto più probabile che derivino dalla girante del liquido refrigerante piuttosto che dalla valvola termostatica. La distribuzione quando è stata fatta?
 
Visto che come quella di mio papà (2.0ts, 1999, 327000km) ha una certa età, io farei controllare anche la sonda lambda e il sensore di temperatura, dai quali dipende direttamente la carburazione (per dirla alla vecchia maniera:) )
 
  • Like
Reactions: gigivicenza
rallentando ( a motore anche "caldo") o scalando di marcia scende di giri sotto il minimo e poi si riprende subito e comunque in marcia non è fluida e sembra come se fosse un pochino imballata .... non fluida
Inizia a fare rifornimento costantemente e continuanitivo con la benzina 💯 e vedrai che migliorerà.
 
  • Like
Reactions: Doc156
Visto che come quella di mio papà (2.0ts, 1999, 327000km) ha una certa età, io farei controllare anche la sonda lambda e il sensore di temperatura, dai quali dipende direttamente la carburazione (per dirla alla vecchia maniera:) )
Beh la mia ha un quinto dei Km di quella di tuo padre :p cmq come scritto la Sonda Lambda l'ho sostituita (con originale) ma nulla è cambiato. Il sensore temperatura funziona anche perchè in diagnosi non mi da nessun errore. Credo che il problema, come già ipotizzavo sia la valvola termostatica. vi terrò aggiornati.
 
Inoltre le macchie di antigelo che vedi a terra e molto più probabile che derivino dalla girante del liquido refrigerante piuttosto che dalla valvola termostatica. La distribuzione quando è stata fatta?
è stata fatta qualche mese fa ed ha percorso si e no 700 km da allora.
 
È la valvola termostatica al 100% più la benzina scadente. E non è da escludere che sia anche la pompa benzina che stia per guastarsi.
è stata fatta qualche mese fa ed ha percorso si e no 700 km da allora.
Allora fai mettere in pressione l'impianto/circuito di raffreddamento e vedi da dove perde liquido.
 
  • Like
Reactions: Lucariello77
È la valvola termostatica al 100% più la benzina scadente. E non è da escludere che sia anche la pompa benzina che stia per guastarsi.

Allora fai mettere in pressione l'impianto/circuito di raffreddamento e vedi da dove perde liquido.
la benzina la faccio sempre o alla ENI o IP o alla TAMOIL. la pompa benzina attacca subito e l'auo parte con mezzo giro di chiave anche se è ferma da 10 giorni.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
È la valvola termostatica al 100% più la benzina scadente. E non è da escludere che sia anche la pompa benzina che stia per guastarsi.

Allora fai mettere in pressione l'impianto/circuito di raffreddamento e vedi da dove perde liquido.
E' da dire che in 25 anni ha fatto 72000 km anche se ogni massimo 2 anni veniva cambiato l'olio e filtro. negli ultimi 2 anni tra il 2020 ed il 2022 ha fatto solo 1300 km :oops::oops::oops:
 
X