Alfa Romeo anni '70-'80 e paragone con le tedesche dell'epoca

Discussione in 'Storia del Mito Alfa Romeo' iniziata da Nobuo, 25 Novembre 2014.

  1. Un'Alfa, che fa parte di Fiat e monta meccanica Fiat, è molto più Alfa di quanto possa essere mercedes una mercedes che monta dei motori renault (che non fa parte del gruppo ed è francese).
     
  2. Su quest'argomento ci si potrebbe perdere in discussioni sentite e risentite, andando anche OT.
    Io ne ho 38 e praticamente a parte la Giulietta e poi la 75 non l'ho vissuto nemmeno io il periodo d'oro, ma basta ammirarle nelle linee, udirne il rombo, studiare i materiali utilizzati nei motori, le architetture delle sospensioni, le distribuzioni dei pesi, leggere le prove dell'epoca, i palmarès delle competizioni ed i record. Poi basta confrontare tutto questo con quello che facevano gli altri marchi. Quella sensazione piacevole mista ad orgoglio che ne esce vorrei provarla ancora oggi .... la provai nei 97 con la 156, un po con la 159 e di recente con la 4C .....Mito e la nuova Giulietta secondo me sono buone macchine..... ma le vere Alfa sono un'altra cosa.
    Sono anche consapevole che quel periodo d'oro non si potrà più replicare: la concorrenza è migliorata molto, le maestranze italiane (ingegneri, designer ...) si sono mescolate facendo la fortuna di marchi stranieri, l'elettronica poi ha fornito a tutti cavalli facili ed ha consentito a pianali scadenti di stare su strada.
    Per carità non voglio essere disfattista, anzi mi fa piacere che la maggioranza delle discussioni su questo e altri forum siano su Mito e Giulietta, segno che l'interesse sul marchio delle nuove generazioni è vivo.
     
  3. ammirarle nelle linee, udirne il rombo, studiare i materiali utilizzati nei motori, le architetture delle sospensioni, le distribuzioni dei pesi,

    cos'è che di qst caratteristiche manca ad una 159???
     
  4. Difatti la 159 l'ho inserita, specie per la linea, tra le poche che ultimamente mi hanno emozionato. E 'stata l'auto però con cui il "vantaggio" tecnico-prestazionale, ancora presente sulla 156, è venuto meno e ci si è livellati con la concorrenza. E' stata anche l'auto dell'abbandono alle corse e di alcune motorizzazioni opel alquanto discutibili, ma nel complesso specie la 1750 TB un'ottima Alfa dalla linea inconfondibile.
     
  5. Ciao a tutti, ragazzi stiamo calmi è come se avessi dato un colpetto a un'alveare pieno di api imcaxxate.
    Zio io sono molto coerente con quello che scrivo, dopo la 156 l'alfa è morta nel mondo delle corse .............. sbaglio???? per me la 155 e la 156 come la 166, la gtv, la 159 ..... sono alfa, anche se qualche versione recente monta motori diesel.
    Non ho scritto che alfa uguale fiat uguale mexda ................ perché non lo penso ...............
    Prima di rispondere cercate di capire quello che sto scrivendo ......... il suco del discorso era che prima le alfa facevano paura alla concorrenza sia in strada che in pista, ................... oggi no!!!!!!!!!!!!!!! siamo senza macchine, senza motori, senza una squadra corse ....... prestazione???? lasciamo perdere, siamo ultimi anche li.
    sbaglio?
     
  6. Le alfa di oggi!!!!! .............. sono auto nate solo per fare un po' di cassa, .... giusto per tenere in vita ancora il marchio. Non c'è un parco macchine, non ci sono motori se togli i diesel della fiat,

    sono parole tue...
    chiarisci quali sono qst alfa di oggi.. ti riferisci solo a mito e giulietta? sono qll a trazione anteriore? qll che non hanno un motore alfa? qll che non sono più costruite ad arese? chiarite (voi puritani) quali sono qst alfa di oggi che non sono alfa
     
  7. Ciao a tutti, ........... zio io so quello che scrivo, .... perché non hai capito quello che volevo dire???? stai perdendo colpi!!!!. Cosa vuol dire alfa di oggi??? io mi riferisco al parco macchine che da quando è uscita di produzione la 159 (che per me è un'alfa, perché quando la vedo per strada mi giro a guardarla ad ammirare quanto è bella) ...................... fa veramente pena.
    Non ho parlato di trazione anteriore o posteriore, o dove vengono costruite ...... ho detto solo che OGGI non ci sono alfa.
    Io sono cresciuto con la 75, con la 33, con la 155 ........... ho avuto una splendida 166 v6 tb, ora ho una 156 diesel ................ per me sono tutte delle vere alfa.
    Non so se ora mi sono spiegato, .................... a dimenticavo, non è lo stemma che fa di una macchina una alfa.
     
  8. a parlar chiaro si evitano questioni.....
    mito, giulietta e 4C non sono alfa.. ho capito bene?

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
     
  9. Saranno mica volvo?!?!
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Un bel video sulla storia dell' Alfa Romeo Storia del Mito Alfa Romeo 21 Maggio 2019
Alfa Romeo Giulia GT 2000 16 valvole Angelini Storia del Mito Alfa Romeo 6 Aprile 2018
Produzioni video alfa romeo Storia del Mito Alfa Romeo 15 Novembre 2016