Alfa Romeo Stelvio - 2.2 mjet 210cv - AT8 - Q4 - Veloce - Grigio Stromboli - 2020

1stelvio

Nuovo Alfista
6 Ottobre 2020
10
18
4
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 tubodiesel 210 CV
Altre Auto
Toyota avensis SW 22 TD 150CV
La tua configurazione è stupenda con gli interni impreziositi dalla pelle su console e parte superiore del rivestimento sportello. Molto originale e sportiva. Per quanto riguarda l'accelerazione, vengo da una serie 3 150cv, all'inizio mi sembrava che la Stelvio reagisse meno prontamente. In realtà è una scheggia, bisogna solo abituarsi alla reazione del pedale che ha bisogno di un kick più deciso (almeno nel mio caso) rispetto a BMW. Se hai una accelerazione realmente molto lenta ti conviene passare per un check. Intanto complimenti e auguri
 

Alfista1974

Alfista principiante
19 Agosto 2020
30
26
19
Regione
Germany
Alfa
Stelvio
Motore
STELVIO LUSSO TI 2.2 DIESEL 16V 154KW (210 PS) AT8 - Q4
Altre Auto
Jeep Cherokee
Concordo con te e complimenti per la scelta, io ritirata circa un mese fa, ho fatto 3500 km. Divina.
Buongiorno a tutti
innanzitutto un grazie per la compagnia nelle pause lavorative durante tutto il lockdown. Ho seguito le news ed alcuni forum su Stelvio.
Ciò perchè, ho avuto la fortuna di poter scegliere come auto aziendale la Stelvio descritta nel titolo con l'aggiunta di qualche optional come; vetri scuri, pack noise reduction e vetri insonorizzati, cornici lucide, fendinebbia.
Gli interni sono in pelle testa di moro.
La macchina mi è stata consegnata settimana scorsa ed ordinata tramite ALD a fine febbraio
Provengo da una serie di Audi e BMW touring ed avrei potuto scegliere X3, F-Pace, NX300H, A6, XC60 tutte top spec.
Appena possibile posterò le foto
La Stelvio è spettacolare, appena l'ho vista dal vivo ho pensato "è davvero la Stelvio che ho scelto!!!"
Ho fatto circa 500 km ed ho avuto le seguenti sensazioni:
- design unico sia degli esterni sia degli interni, personalità, classe, distinzione, si vede che se la scegli non vuoi far parte del gregge.
- dinamica di guida inarrivabile!!!!!, solo chi guida Stelvio si rende conto di cosa si tratta. La serie 3 touring che avevo prima era meno agile, meno reattiva, meno precisa e non era un SUV. La Stelvio la metti dove vuoi, il rollio non esiste (sosp. standard) il posteriore spinge con soddisfazione, senti la macchina. 10 e lode!!!
- motore vigoroso, con la coppia giusta e devo dire con consumi onestissimi anche se in rodaggio ed usato nella guida cittadina ed autostradale che sono le più "assetate".
- finiture di ottimo livello, niente da invidiare a BMW, anche gli assemblaggi sono ottimamente eseguiti sebbene non al livello di Audi.
- comfort di bordo, qui ho riscontrato due peccatucci (almeno secondo me) che vi descriverò sotto (forse con troppa minuzia):
1) I sedili sono ben fatti, tuttavia la posizione di guida è strana. Lo sterzo si regola troppo poco in profondità. Mancano quei 3/4 cm in più di reach verso il guidatore (che invece Giulia permette) quindi sono costretto a tenere le gambe piegate (alto 184 cm) per non stare troppo distante con le braccia ed appesantire le spalle (trapezi e base del collo) nella guida "guidata" e nel traffico. In più i poggiatesta sono molto inclinati in avanti e per chi regola il sedile verticale è difficilissimo trovare una posizione di compromesso. In questo i tedeschi e gli svedesi sono decisamente meglio. Alfa con Giulia ha "copiato" bene l'impostazione BMWish, ma con Stelvio è rimasta ancorata alle reminiscenze delle scomode posizioni di guida italiane con braccia distese e piede destro da tirare verso l'alto per stare a filo di gas. 3/4 cm in piu di regolazione del volante verso il guidatore e poggiatesta regolabili in inclinazione, costo industriale ridicolo, aumento del comfort di seduta immenso.
2) La rumorosità di marcia, fino a bassa velocità circa 100/120 kmh ottimo lavoro, tenendo conto dell'insonorizzazione supplemetare optional. Superati i 120 il rumore di rotolamento cresce in maniera esponenziale, soprattutto sale dalla parte posteriore del veicolo dando noia anche davanti. Un po' di materiale fonoassorbente specifico in più nel posteriore sui passaruota abbatterebbe quei 3 dB(A) a 140kmh che fanno la differenza rispetto alla triade germanica.
- infotainement valido, per me c'è quello che serve e funziona bene, in maniera intuitiva e voloce, ben fatto!!!
- sistemi di sicurezza, guida assistita (pacchetto base) e sensori vari sono ok, a parte il difettuccio dei sensori di parcheggio anteriori che si attivano nel nulla come riportato nel forum in una discussione dedicata (p.s. anche la mia vecchia BMW non era senza rognette, aveva il clima ed il ricircolo che andavamo random) .
Alfa Stelvio un'auto di ottimo livello, pochissima distanza dall'eccellenza (4 cm, una manciata di gradi e 3 dB(A) soltanto).
Per ora orgoglioso della scelta !!!
Bella macchina e descrizione professionale, complimenti! Io ho una TI e sono più basso, forse per questo ho trovato una posizione di guida molto comoda. Condivido l'orgoglio e divertiamoci.
 
  • Like
Reactions: 1stelvio

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente