Assetto alfa 33 1.3

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da FedeAlfa3393, 5 Luglio 2014.

  1. Per quanto riguarda la storia dei cerchi avevo gia visto la circolare solo che in questi giorni non ho tempo di passare alla motorizzazione sto fuori casa 13h al giorno.
    Per l'assetto non mi interessa se diventa troppo rigido poiché la uso come seconda auto solo il sabato o il venerdì o per andare a lavoro raramente ma faccio tutta autostrada (in pratica quando la uso mi interessa solo divertirmi figurati che l'ho comprata perche senza idroguida e abs.)
    Per i codici come funziona?? Comunque la cosa non é immediata poiché l'auto la devo portare prima in carrozzeria x la riverniciatura completa
    Ti ringrazio sempre molto puntuale e preciso.
    Chiedo scusa x la grammatica ma sto scrivendo dal cell
     
  2. #12bobkelso,7 Luglio 2014
    Ultima modifica: 7 Luglio 2014
    Ok, ci siamo passati tutti foto Assetto alfa 33 1.3 - {attachcounter}..stai puntando ad assetto 16v bello 'cattivo' e cerchi 14,
    ti anticipo che quando vorrai metterci anche i sedili tipo imola
    (perche da vedersi son belli e quando ci sali ti sembra di stare su un ferrarino)
    poi scopri che l'auto diventa un letto da fachiri perché hanno la metà dell'imbottitura degli originali
    della VL (che in realtà son belli sportivi anche loro a vedersi se solo inclini leggermente di più
    la seduta, in pratica diminuisci di circa 1 cm gli spessori posti sulle viti posteriori di fissaggio alla scocca)..
    Alcune 16v con assetto duro e i sedili tipo imola le vedi poi con un cuscino
    da nonno alfista aggiunto sul sedile per poterle usare su strada normale!!!

    Per i codici: in pratica quando compri un ricambio nuovo dal ricambista o sul web
    ti puoi trovare di fronte a tabelle di compatibilità più o meno affidabili,
    non raramente sono sbagliate in totale buona fede da parte del venditore.

    L'ideale, non sempre capita, è quando trovi un ricambio che riporta inciso sopra (se è originale)
    o almeno assegnato come compatibile dal fabbricante (se è un ricambio moderno compatibile)
    il codice alfa-fiat originale (mi pare siano numeri a 6 cifre) piuttosto che la dicitura generica
    "per alfa 33 1.3, 1.5 4x4 , no 1.7, si 1.9 SW :lol2: tutti i modelli dal 63 al 99 :grinser005: ";
    con il codice alfa-fiat si controlla sul catalogo alfa-fiat Eper (che trovi anche on line)
    le specifiche del pezzo e i modelli precisi con cui è compatibile..e se ci sono dubbi
    a interpretare l'Eper chiedi pure qui sul forum che lo usiamo spesso..

    Lo stesso codice lo trovi stampato su un pezzo smontato dal demolitore
    pulendo via la polvere, ad esempio gli ammortizzatori originali avevano
    nella parte bassa il codice della Boge (il costruttore) + il codice alfa-fiat..

    Per le molle purtoppo nessuna incisione, se non si hanno riferimenti
    da chi le vende o il tipo di auto da cui provengono tocca misurarle
    con il metro e il calibro (altezza senza carico e diametro del tondino,
    per vedere se corrisponde ad un modello noto, ci sono delle tabelle
    empiriche tipo queste:
    Alfa Pages :: Index
    e provarle sotto una pressetta dal meccanico o direttamente sull'auto
    per capire quanto cedono sotto carico rispetto alle molle che vai a sostituire..

    ..se fai l'assetto mischiando pezzi vari l'insieme può andare bene o dare errori o risultati imprevisti,
    tanto che una possibilità alternativa per risparmiare tempo e una serie di smonta e
    rimonta a chi non ama smanettare troppo con le chiavi inglesi è anche quella di andare
    da uno (però bravo) che rigenera gli ammortizzatori e affidarsi a lui per ritararli
    (e se necessario accorciarli leggermente) a piacimento..gli ammortizzatori rigenerati (bene)
    hanno anche le boccole di scorrimento in teflon nuove per cui sono precisi nella guida
    come un ricambio nuovo, poi sta a vedere se i costi sono competitivi..qui sul forum
    mi pare che ad es. Vins84 si fosse tolto lo sfizio sia di provare da sè varie combinazioni
    di pezzi che di far poi calibrare a Milano un kit completo molle aftermarket basse e
    ammortizzatori rigenerati/accorciati per la sua 1.3..trovi la discussione nella sezione garage..
     
  3. Ti ringrazio di nuovo.
    Per la rigidità non é un problema ( così mia sorella magari smette di guidarla visto che mi sta distruggendo il cambio) non ho intenzione di sostituire gli interni perché sono praticamente nuovi.
    Per quanto riguarda l'assetto cerchero quello completo della qv magari gia provato, cmq chiederò riscontro qui sul forum.
    Per ora ho un altro problema ovvero ieri sera parcheggiando ho notato che quando muovevo lo sterzo sentivo un cigolio provenire dall' anteriore dx magari un silent block o un tampone ?
    Avevo comunque in progetto di sostituirli c'é una marca e modello che mi consiglieresti??
    Ti ringrazio di nuova per la precisione e i dettagli delle tue indicazioni
     
  4. #14bobkelso,8 Luglio 2014
    Ultima modifica: 8 Luglio 2014
    Ciao, se l'auto ha più di 80.000-100.000 km potrebbero
    essere i cuscinetti gialli di rotazione degli ammortizzatori anteriori
    consumati; sono montati sotto/dentro al piattello inferiore su cui
    si appoggia la molla degli ammortizzatori anteriori; è un difetto
    tipico del sistema a 4 bulloni, le ralle dei cuscinetti in quella posizione
    sono esposte a polvere e umidità, perdono il grasso con il tempo
    e inoltre lavorano un po' male, il carico non è distribuito su tutti i lati,
    così si frantumano con l'uso specie se prendi grosse buche,
    durano in media 60.000-100.000km..dopodiché lo sterzo inizia
    a diventare un filo più faticoso del normale e a fare rumori quando
    giri tutto a dx o tutto a sx, a volte anche a tirare leggermente di lato in rettilineo..
    http://www.alfa-restoration.co.uk/manuals/Suspension_steering_trans/Front_suspension.pdf
    (se si aspetta a cambiarli alla fine i cuscinetti si frantumano del tutto e
    si possono vedere i piattelli inferiori (plurale per ruota dx e sx) della molla
    che si posizionano storti invece che circa paralleli al terreno,
    se è solo da un lato ti trovi l'auto leggermente inclinata, e con il foro centrale
    del piattello che striscia sullo stelo cromato dell'ammortizzatore,
    a quel punto senti cigolare anche quando l'auto molleggia..)

    ..altro controllo sarebbe se la scatola guida è ben fissata alla scocca..

    ..i giunti sferici (testina ruota e testina tiranti sterzo) e
    i sineblocchi (boccole) in gomma dei bracci della sospensione
    li lascio come ultima ipotesi perchè mi parli di un cigolio
    più che di giochi o colpi..

    Prova in due da fermo, uno sterza la ruota e l'altro avvicina l'orechio al passaruote
    e cerrca di sentire da dove viene il rumore, almeno restringi un po' il campo.

    Se poi avrai da cambiare le boccole in gomma o le testine di sterzo
    sia sul sito inglese qui sopra che su un sito francese vengono sconsigliati
    come molto poco durevoli e con dimensioni leggermente sbagliate i ricambi Moog
    (giunti sferici sottodimensionati/bassa qualità e boccole in gomma con guscio esterno
    in acciaio troppo grande che si fa fatica a montare nei bracci anche con la pressa
    e gomma che si deteriora velocemente).

    Per le testine di sterzo dicono siano di discreta qualità le TWR
    (con giunto a sfera grande e almeno anni fà molto precaricato,
    ma ne ho prese un paio due anni fa ed invece erano così così,
    già da nuove riuscivi a muovere il giunto a sfera senza fatica,
    dubito possano durare come le originali alfa che arrivavono almeno a 100.000km)

    Per le boccole elastiche se le trovi prendi i ricambi originali alfa,
    sennò si tenta con quello che si trova..per assurdo forse è più durevole
    (quando si riesce a trovarne) cannibalizzare un braccio completo di boccole e testina
    usato da una 33 con 60.000km che comprare un ricambio nuovo a caso..
    a volte invece si vedono in vendita anche bracci sospensione anteriore nuovi
    e completi di boccole e testine, costano parecchio (esclusi moog e simili)
    ma ci si risparmia una parte dello sbattimento.

    Chi non ha accesso ad una pressa o attrezzi adeguati e non vuole andare dal meccanico,
    invece delle boccole in gomma a volte prende i powerflex in poliuretano; per una serie
    di aspetti a mio parere sono inferiori alle boccole in gomma, ma si montano
    senza pressa e c'è chi apprezza che irrigidiscano l'auto (dopo avverti molto di
    più i rumori e piccoli scalini dalla strada) rendendo più preciso lo sterzo
    (in teoria sarebbero da uso pista) e il colore da tuning..

    Per il cambio metto una pulce nell'orecchio a te e ai familiari che usano l'auto :D:
    se il cambio è usato con il giunto del rimando leva consumato/con gioco o con il pedale frizione
    che non stacca del tutto (stacca piuttosto in fondo già di suo, se poi è da spurgare il circuito
    stacca ancora più in fondo o non del tutto e si tende a cambiare male)
    le marce entrano malino e i sincronizzatori, già delicati, durano neanche la metà dei km
    che povrebbero, infatti di solito il cambio è il componente più malconcio sulle 33..
    li meriterebbe vincere la pigrizia e sistemare da subito eventuali problemi come quelli citati..
    per i dettagli ti rimando alle discussioni nell'apposita sezione..
     
  5. Ok mi hai dato tanta roba su cui meditare sicuramente escludo la scatola dello sterzo e testine credo siano i cuscinetti che hai citato l'auto a 120000 km ed effettivamente tende a tirare a destra sopratutto quando viaggio in 2 aspetterò fine mese lo stipendio x sistemare tutto o corro il rischio di fare danno? L'auto non fa più di 30-40 km settimana
     
  6. #16bobkelso,9 Luglio 2014
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
    ..vai tranquillo, puoi farci anche 10.000km, avrai lo sterzo che da quei fastidi detti prima
    ma non si danneggia niente a parte i cuscinetti, almeno finché non senti cigolare anche
    quando l'auto molleggia, perché a quel punto il piattelllo è uscito dalla centratura e striscia sullo stelo,
    e anche in quel caso mio padre ci ha camminato sopra ancora e non è successo niente,
    il ferraccio tenero del piattello non riesce a rigare la cromatura dura dello stelo,
    almeno finchè hai i soffietti parapolvere in gomma integri e non entra sabbia
    (se i soffietti sono interi o tagliati si vede a vista guardando dentro le molle dal passaruote).

    ..quando smonti magari fai tutto in una volta,
    risparmi in tempo e costo della manodopera:

    - kit soffietti parapolvere e tamponi finecorsa nuovi
    (circa 35e)

    - cuscinetti gialli nuovi (circa 40e la coppia)
    da montare belli ingrassati

    - passi l'antiruggine ai piattelli perchè
    saranno parecchio conciati

    - misuri l'altezza da scariche delle molle,
    se sono 311mm sono già le ribassate -10mm,
    son già bassine, meno di quelle c'è solo Q.V. 92-93

    - valuti se mettere degli ammortizzatori nuovi (circa 120e la coppia su ebay)
    del 1.3, del 16v, o se rimontare i tuoi o farli rigenerare..
    ..diciamo che a 120.000km potrebbero avere o meno
    le guide in teflon un po' consumate (danno un po' di gioco allo sterzo)
    ed essere ancora abbastanza carichi o meno, va a fortuna
    e un po' dipende se i soffietti parapolvere erano ancora interi..

    Come test approssimativo..se da fermo schiacci l'auto facendo
    peso su un angolo del cofano anteriore, deve cedere pochi cm
    (es 3 cm con la taratura del 1.3, e circa 2cm con quelli del 16v
    montati su un 1.3, in entrambi i casi sono tarature sportive,
    su un'utilitaria moderna o sulle 33 delle prime serie l'auto mollleggia di più)
    e ritornare in posizione senza fare neanche un accenno di rimbalzo verso l'alto..

    ..invece gli ammo posteriori a 120.000km di solito sono
    già andati da un bel po', si sente alla guida (perde in stabilità)
    ma anche da fermo con il metodo di cui sopra applicato
    al centro del baule posteriore, vedi l'auto che prima affonda
    troppo e poi fa il "rimbalzo" verso l'alto..
     
  7. Si gli ammo sono proprio andati soprattutto quelli dietro é x quello che inizio a muovermi per cercare altro e magari cercare qualcosa d più sportivo solo che ora sono preoccupato per la carrozzeria che inizia a fare ruggine ma x quello provvederò a settembre e tutto quello che avanzerà dopo il passaggio in carrozzeria andrà speso x l'assetto e altri piccoli lavori,per fortuna il motore é perfetto e preciso come un orologio
     
  8. Con l'assetto mi ci sono trovato a giocare anch'io. scrivo questo post non come guru ma semplicemente per dare spunti a chi legesse la discussione anche a distanza di tempo.
    Io ho avuto sia la 3 fori sui duomi anteriori che la 4 fori.
    Parlerò della 4 fori:
    immagginare di abbassare il 1.3 all'anteriore è un suicidio perchè le sospensione a 4 fori sono gia basse di suo, ribassare ancora vuol dire scendere di 20 mm massimo e avere un'auto veramente molto rigida davanti.
    Io che sono malato ho scelto questa strada, ma dopo vari km di prove sono passato dai 14 pollici ai 13 (si, esatto, passaggio inverso) perchè con i 14 e assetto era troppo dura,
    Avendo una sw al posteriore mi sono dovuto inventare qualcosa, perchè le molle d'assetto sono per le berline, le sw hanno più peso al posteriore e anche con gli ammo accorciati e ritarati era troppo cedevole, nemmeno montando molle di sovraccarico abbinate alle molle ribassate avevo risolto. praticamente le molle ribassate + molle di sovraccarico erano in complesso + morbide delle molle originali.
    Dovo svariate ricerche ho montato al posteriore delle molle della volvo 850 sw - v70 sw che come diametri sono molto simili alle molle originali alfa 33, ma ovviamente avendo un diametro delle spire maggiorato portano più peso, le molle poi sono state accorciate a misura per avere l'auto ribassata ma rigida al punto giusto, e mantenedo poca cedevolezza a bagagliaio pieno.

    >Detto questo chi ha le 33 con i 4 attacchi all'avantreno tenga l'assetto originale e se volete diminuire il rollio montate le barre antirollio delle 1.7, abbinate ad una barra duomi, che per esperienza, nonostante si dica che sulla 33 è inutile, aiuta davvero molto, l'ho montata anche io in modo scettico, ma mi sono riceduto immediatamente.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problemi di assetto causati da una buca Sospensioni - Assetto - Sterzo 2 Febbraio 2018
assetto sportivo alfa 33 Sospensioni - Assetto - Sterzo 26 Dicembre 2012
Assetto sportivo alfa 147 jtd 2003 Sospensioni - Assetto - Sterzo 12 Gennaio 2009