Assetto alfa 33 1.3

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da FedeAlfa3393, 5 Luglio 2014.

  1. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Problemi di assetto causati da una buca Sospensioni - Assetto - Sterzo 2 Febbraio 2018
    assetto sportivo alfa 33 Sospensioni - Assetto - Sterzo 26 Dicembre 2012
    Assetto sportivo alfa 147 jtd 2003 Sospensioni - Assetto - Sterzo 12 Gennaio 2009

  2. Si per renderla ancor più simile ad un carretto... :Joker:

    Quanto ai consigli dipende che uso ne vuoi fare, da passeggio o da pista?
    Non mi pare ci siano vie di mezzo.

    Non tormentate ste povere vecchiette, lasciatele trascorrere in pace gli anni di vita.


    :ernaehrung004:
     
  3. L'auto vorrei usarla sia in pista che tutti i giorni anche per andare a lavoro.
    Più precisamente vorrei renderla più precisa in inserimento e diminuire il rollio:p
    Ps so che 40mm in meno sono un po' tantini la mia richiesta più che altro era avere info riguardo quelle molle
     
  4. Sempre che non ce l'abbia già potresti montare la barra stabilizzatrice all'anteriore.

    Ho posseduto, un bel pò di anni fà (1985), una Quadrifoglio Verde 1,5 che ne era priva.
    A quel tempo montai una barra di un'Alfasud ottenendo un miglioramento del rollio.

    Certo che trovarla adesso sarà un'impresa...


    :ernaehrung004:
     
  5. Si avevo gia letto di modifiche di quel tipo su questo forum è che trovare pezzi di una macchina di 22 anni fa è un po' complicato e non so se la mia alfa è predisposta quando avrò tempo controllerò
     
  6. #6bobkelso,6 Luglio 2014
    Ultima modifica: 6 Luglio 2014
    Ciao FedeAlfa, come dice Maurizio -40mm su una alfa 33 è tantissimo,
    otterresti un'auto adatta solo alla pista (scomoda e che tocca sui dossi)
    o ai concorsi tuning, probabilmente ci andrebbero anche degli ammortizzatori
    con gli steli accorciati almeno 20mm, sennò non è neppure detto che il rollio
    lo elimini perchè delle 2 l'una:

    - se le molle fossero adatte a montare sugli ammortizzatori originali
    che hanno steli lunghi, le molle per rimanere in sede anche quando la
    sospensione si estende al massimo dovrebbero avere una prima parte progressiva
    che si lascia comprimere con poco carico, in pratica in curva la ruota lato interno
    continuerebbe ad estendere la sospensione e dare rollio (guadagni qualcosa ma non tanto)

    - se le molle sono più corte allora potresti avere problemi con gli ammortizzatori
    originali, del tipo che in certe circostanze si spostano dalle sedi..

    Sulle 33 già l'alfa aveva previsto degli step, del tipo che sullle versioni
    più potenti delle vecchie serie (1.7 carb) o con motori più pesanti (1.7 16V)
    sull'ultima serie c'erano di serie sospensioni con molle ribassate di 10mm o 20mm
    e ammortizzatori un 20% 30% più rigidi e con steli leggermente più corti.

    Questi 'kit' originali alfa, insieme all'eventuale montaggio della barra di torsione
    (se la tua auto non è predisposta devi trapiantare anche la traversa dove si aggancia la barra)
    danno già degli ottimi risultati, per farti un esempio io sto usando su un 1.3 ammortizzatori del 16v
    e molle -10 senza barra di rollio e l'auto è già parecchio "dura" sulle buche e "piatta" nella curve,
    personalmente non andrei oltre queste tarature con kit ancora più estremi (praticamente da pista,
    peccato che le nostre strade sono piene di buche, non siamo un paese con efficenza
    dei paesi del nord europa dove puoi girare anche con pneumatici ribassati senza distruggere l'auto).

    Qui dipende, se hai una 33 precedente al 1990, allora hai effettivamente sospensioni
    abbastanza comode e un po' più alte (che sono una pacchia per l'uso quotidiano sulle nostre strade);
    se le vuoi irrigidire un po', dovresti cannibalizzare un 1.7 carb ( difficile ),
    o una traversa con la barra di rollio (da verificare se si possa usare usare
    una traversa dell'ultima serie su una serie precedente, ad occhio direi di si,
    e se ne vedono in vendita negli annunci,
    o trapiantare molle e ammortizzatori completi di una 33 di dopo
    il 90 che hanno varie gradazioni in base ai modelli e annate
    ma quasi tutte più rigide e basse (almeno all'anteriore) della serie precedente..
    Probabilmente converrebbe anche montare un silenziatore centrale
    delle ultime serie a carburatori (V e VL) che ha una forma studiata
    per lasciare un paio di cm di luce in più dal suolo (sporge meno dal sottoscocca).

    Ps.: chi va in pista con 33 /alfasud a volte fa l'assetto ma non la barra davanti,
    perchè montare la traversa adatta e barra antirollio significa + 6 kg sull'auto
    e meno trazione in uscita dalle curve (la ruota interna pattina più facilmente),
    mentre per l'uso su strada la barra antirollio potrebbe avere più senso,
    l'auto rolla meno dando una 'sensazione' di tenuta e rendi più difficile
    che in curva parta prima il retrotreno (ma lo stesso effetto lo puoi ottenere
    giocando con pressione e data delle gomme, in pratica se dietro monti
    gomme più fresche/morbide e con un pelo di pressione in meno del normale
    è più facile che in curva 'parta' ad allangare prima l'avantreno del retrotreno,
    avvisandoti con più garbo quando si sta rischiando un pericoloso scivolone..)
     
    A quadrifoglio72 piace questo elemento.
  7. per diminuire il rollio e aumentarenla precisione conta anche l altezza della spalla, ora non so che cerchi monti
     
  8. ..già, avevo dimenticato la soluzione più semplice (c'è solo qualche menata di omologazione)
    se passa dai cerchi 13 (immagino abbia questi) ai 14 già sentirebbe una certa differenza,
    tra l'altro i cerchi in lega da 14 della vecchia serie della 33 erano pure parecchio bellini..
     
  9. Grazie x la dettagliatissima spiegazione credo di aver preso una decisione...
    Io ho una 33 vl 1.3 del 92,credo che monterò assetto della 1.7 16v qv e poi vedrò se é il caso di montare la barra stabilizzatrice,comunque io monto i cerchi 13" ma sto gia muovendomi per omologare i 14"
     
  10. #10bobkelso,7 Luglio 2014
    Ultima modifica: 7 Luglio 2014
    Figurati di niente..
    Ps.: credevo avessi una serie precedente perchè l'inserzione
    delle molle era per la serie 905 (la serie precedente appunto);
    se devi prendere dei ricambi considera che l'ultima serie è 907.

    Probabile lo sai già, comunque lo riscrivo per chi legge, se hai una VL del 92
    l'omologazione dei cerchi è facile, con la già citata circolare fiat:
    https://forum.clubalfa.it/omologazi...neumatici-alfa-33-75-145-146-155-e-164-a.html
    non serve più il nullaosta, e da un certo numero di telaio (vedi numeri citati nella circolare) non serve nemmeno
    la prova di montaggio, basta un giro in motorizzazione ad aggiornare il libretto..

    ..considera anche che dal 06-91 (data di produzione) in poi hanno messo
    all'anteriore le molle -10mm delle prime 16v QV (quelle da fine 89 a inizio 91)
    anche su tutti i modelli 8v compreso il 1.3 e accorciato leggermente gli steli
    degli ammortizzatori davanti, se la tua è omologata nel 92 potresti avere
    l'assetto normale oppure già appunto quello -10mm all'anteriore (te ne accorgi
    perchè il muso punta più in basso e hai meno luce nei passaruote anteriori, con gomme
    185/60 R14, che sono un po' più grandi delle 165/70 R13, ci sono solo circa 3 cm o poco più di luce);
    Se guardi qui c'è qualche dettaglio e un paio di foto:
    https://forum.clubalfa.it/sospensioni-assetto-sterzo/63513-ammortizzatori-alfa-33-1-7-16v.html

    La q.v. per differenziarla è stata poi ulteriormente ribassata a -20mm davanti e -10mm dietro,
    e tra gli assetti delle scocche con gli attacchi anteriori a 4 bulloni è la versione più bassa disponibile,
    le ruote anteriori sono quasi a filo dei passaruote (con gomme 185/60-14 c'è una luce di solo un paio di cm);

    ..pensa anche che nel 93, quando hanno cambiato ancora sistema con gli attacchi anteriori a 3 bulloni,
    hanno riammorbidito un po' le tarature (non son sicuro se abbiano o meno
    anche rialzato leggermente l'anteriore) per le versioni 8v e 16v modello elegance,
    per renderer l'auto più usabile, perchè di anno in anno a forza di caratterizzarla in senso
    sportivo la 33 era già diventata quasi un "legno" da pista e del confort delle prime serie rimaneva poco..

    Magari prova prima i cerchi 14 (con la spalla + bassa inizierai a sentire le buche)
    e un paio di ammortizzatori posteriori nuovi (spesa circa 90e + montaggio) se i tuoi fossero
    un po' scarichi (non devi riuscire a far molleggiare più di tanto l'auto schiacciando a mano sul baule;
    ti ho citato i posteriori perchè gli anteriori è più raro che si scarichino, durano parecchio, ma vale anche per loro),
    a tuo gusto se credi anche la barra di torsione, i 'kit' traversa+barra per l'ultima serie li trovi negli annunci;
    già con i cerchi da 14 (e ammortizzatori non scarichi) la 33 ultima serie diventa un "gatto" motorizzato..
    prima di passare anche all'assetto qv..perchè gli ammortizzatori anteriori
    per le 16v sono tarati per un'auto che davanti è molto più pesante (e in aggiunta ulteriormente
    irrigiditi più in senso sportivo), una volta montati sul 1.3 ti dico per esperienza
    avrai il molleggio che sembrerà quasi bloccato (molto divertente in curva
    ma scomodo per l'uso quotidiano, devi schivare a vista le buche :grinser005:,
    se nel frattempo non fosse diventata seconda auto da uso non quotidiano forse li avrei tolti..)

    Se prima di acquistarli ti servisse qualche verifica sui codici fiat-alfa degli ammortizzatori scrivi pure,
    a volte si riesce a ricostruire se sono quelli giusti o meno..