Cambio motore 1.3 monocarburatore vs 1.3 doppio corpo

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da vins_84, 6 Febbraio 2013.

  1. #1vins_84,6 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 6 Febbraio 2013
    Ciao a tutti, con il mio amico abbiamo preso un motore 1.3 a due carb da sostituire al suo monocarb.
    Cosa dobbiamo modificare per adattare il nuovo motore? Il nuovo motore è completo di spinterogeno, sensori e cablaggi.
    So per certo che dobbiamo sdoppiare il circuito di alimentazione, poi?

    Qualcuno riesce a farmi uno schema dei collegamenti elettrici relativi all'accensione e bobina: il vecchio ha l'accensione Marelli ed il nuovo ha una centralina bosch sotto lo spinterogeno, non presente sul primo.

    Sarebbe utile magari qualche foto dettaglia di un vano motore

    Grazie
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Carburatori 17 Marzo 2019
    Disponibile serie guarnizioni smeriglio Rhiag/Goetze per motore 1.2/1.3 Boxer Carburatori 11 Gennaio 2019
    distributore programmabile per motori a carburatori Boxer Carburatori 17 Febbraio 2013

  3. #2bobkelso,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2013
    Ciao Vins, tra poco aprite un'officina per alfa storiche..bravi bravi..:D
    per l'impianto alimentazione c'è un solo tubo che dalla pompa meccanica
    sul motore arriva prima ad carburatore e poi all'altro (il primo carburatore
    da alimentare lo riconosci perchè ha uno dei due attacchi dei tubi più grande)
    prima di tornare verso il serbatoio..ricontrollato: vedi pag 928 del manuale
    Workshop serie nuova 90-94 sul sito degli Inglesi..

    Peccato se vi hanno dato il motore completo di carburatori ma senza
    il sistema di tubi di alimentazione..che braccine corte :lachen001:

    Sulla parte elettrica mi trovi impreparato, ho provato a guardare
    nel vano motore ma non ci ho capito niente, sulla mia VL i fili
    sono abbastanbza occultati (e l'aggiunta delle canaline elettriche
    e relativi fili per l'impianto gpl non aiuta); forse i collegamenti di tutte
    le accensioni sono con schema simile, cioè le Bosh più vecchie e le Marelli
    avevano anche loro il modulo accensione ma spostato sulla piastra dove
    si fissava anche la bobina invece che in fianco allo spinterogeno??

    Ps.: non riuscite a recuperare anche la bobina Bosch e relativo
    cappuccio con i connettori dall'auto donatrice? Penso che il
    modulo Bosch apprezzerebbe di più poter parlare con la sua bobina.
     
  4. #3vins_84,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2013
    Eh magari fossi attrezzati come officina: i motori li abbiamo calati senza argano, a forza di braccia e crick :lol2:

    Per le centraline d'accensione sul monocarbs si trova a fianco alla bobina mentre sul doppio si trova sullo spinterogeno.
    A proposito, sui due collettori che confluiscono nel filtro aria ci sono 2 tubi, uno x parte, dove si collegano?
    Comunque settimana prox andiamo dal demolitore dove abbiamo preso il motore e facciamo spesa di tubetti ed attacchi vari (acceleratore/aria): hanno una 33s che piano piano ci spolperemo... Riesci a farmi qualche foto del vano in modo da vedere il giro tubi?

    Ciaoooo.

    Ps: possibile che la monocarb non abbia il ritorno del carburante al serbatoio presente sulla 2 carbs?
     
  5. #4bobkelso,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Giugno 2016
    foto Cambio motore 1.3 monocarburatore vs 1.3 doppio corpo - {attachcounter}

    Se salvi l'immagine puoi ingrandirla ancora ma come ti dicevo anche
    ad avvicinarsi non si riesce a seguire i fili dalla bobina e dallo spintogeno..
    ..l'impianto a gas ha sovraffollato lo spazio con raccordi per l'acqua,
    per il gas, canaline per nuovi fili, elettrovalvola sulla benzina
    (si vede a dx vicino alla bobina), sul gas (a SX) e sul polmone..
    Vi conviene studiare bene la 1.3s dal demolitore..

    Per il ritorno benzina non lo saccio..ti tocca un giretto sui pdf dei manuali..
    (oppure seguire i tubi benzina da sotto la scocca verso il vano motore,
    se sono due dovresti vedere dove vanno..)..mi sa che sarete voi i primi
    a postare un resoconto delle operazioni necessarie per questo "trapianto"..

    I condotti di plastica che vanno al filtro:
    - quello grande sopra andrebbe collegato ad un condotto
    flessibile di grande diametro di circa 30 cm, curvato in modo
    tale da terminare in fianco al radiatore e pescare aria fresca
    (nella foto il mio è un po' fuori sede rispetto alla clip circolare
    che dovrebbe assicurarlo vicino al muso dell'auto)
    - quello piccolo sotto andava con un tubo flessibile ad un raccordo ricavato
    sulle intercapedini dei collettori di scarico per pescare aria più calda se vivi in Svezia..

    NB: smontare subito ed aprire questo doppio raccordo in plastica ed eliminare la valvola
    termostatica interna, non serviva a niente già da nuova (tranne appunto climi sottozero),
    ora sarà sicuramente scarica e sempre semichiusa..fa da freno..la togli e il motore canta..
    poi puoi decidere se chiudere (meno rumore e meno pescaggio aria calda) o lasciare aperto
    il raccordo inferiore (quello piccolo) o collegare un tubo verso il muso anche a questo,
    ma considera che il raccordo grande da solo (dopo aver tolto la valvola) basta e avanza..
    Per darti un'idea la mia a gas gira bene con il solo raccordo piccolo aperto
    e quello grande chiuso..

    Ps.: la valvola non serve a facilitare gli avviamenti in inverno (all'avviamento
    i collettori sono freddi!!), forse in teoria avrebbe dovuto far risparmiare un po'
    di benzina o far fare meno condensa/ghiaccio in inverno nei carburatori finché
    il motore non andava in temperatura, però insisto qui da noi di fatto è un solo dannosa,
    ho usato l'auto senza valvola per anni per lavorare di notte e anche nelle gelate partiva bene..
     
  6. R: Cambio motore 1.3 monocarburatore vs 1.3 doppio corpo

    Come sempre grazie x le risposte Bob...

    A me in realtá serviva sapere dove vanno i tubi in gomma attaccati ai collettori (tra filtro e carbs) mi spiego meglio: i primi in alto dietro al motore nella tua foto... penso servano x il recupero olio ma ho visto sui pdf che si articolano in tanti piccoli tubetti...

    Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
     
  7. #6bobkelso,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2013
    ..uuhm..non avevo inteso..sfoglio il manuale pdf '90-94
    (sempre la versione riordinata scaricata dal sito inglese:
    http://www.alfa-restoration.co.uk/manuals/AR_Editions/AlfaRomeo33WorkshopManual33Nuova.pdf )..
    a pag 253 c'è un disegno di quel ragno di tubi del recupero vapori olio..

    - al centro del 'ragno' c'e una 'L' in plastica che si aggangia a pressione
    in una clip metallica di supporto sul retro della scatola filtro aria

    - dentro alla L c'è una specie di scovolino per trattenere
    un po' i vapori, che però a volte si intasa

    - la 'L' e collegata con un tubo in gomma grande al tubo
    in ferro per il rabbocco olio, con due tubi medi in gomma ai collettori
    e con 4 tubetti in gomma piccoli (che dopo 20 anni
    attaccati al calore del basamento di solito sono crepati)
    ai carburatori credo per lubrificare i perni e i bordi delle farfalle
    (ci sono degli attacchi sui lati dei carburatori rivolti verso l'interno)..

    - a trovare il sistema in demolizione sulla 1.3s vi conviene
    prenderlo, poi lo pulite/revisionate con calma..

    - se vi va postate qualche foto (anche sugli hosting esterni
    se scarseggia lo spazio allegati nel forum) quando fate
    le "cialtronate" :D (detto simpaticamente, perchè tra me
    e mio padre ne abbian fatte parecchie) a smontare i motori
    con i cric e l'olio di gomito?..che ci facciamo delle risate :grinser005::lol2:
    (vabbè stavolta mentre faticate voi :lol2:)

    Ps.: avete preso un motore 1.3s o un 1.3 v/vl (post '90)?
    ..le 1.3s e le primissime vl le davano per 86cv 176 km/h
    (test dell'epoca di quattroruote comunque entusiasti del motore
    su una primissima vl nuova ancora da slegare), poco dopo
    sono diventati 90 cv sul libretto e 180km/h "facili" (..in pista..),
    (sempre circa 10,5sec da 0 a 100), mai capito cosa
    hanno cambiato perchè forse gia il motore 1.3s
    aveva i carburatori da 40mm nominali??
    forse hanno riroccato la curva degli gli anticipi ??..
     
  8. R: Cambio motore 1.3 monocarburatore vs 1.3 doppio corpo

    Non so di per certo che versione era xké era su uno scaffale e senza pulegge).. penso ad un 1.3s xkè non ha i supporti per la pompa servo...

    Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
     
  9. #8bobkelso,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2013
    ..uhm..oppure era una 1.3 v (come vl ma senza servosterzo e
    senza sedile posteriore sdoppiato), mi pare si son viste almeno fino al '92..

    ps: sono spassosi alcuni post sui siti inglesi..ormai hanno perfezionato
    la tecnica e in un pomeriggio in garage sfilano il motore da sotto l'auto..
    ..mi fate un pò invidia li a trafficare con i cric..:lol2:
     
  10. #9vins_84,8 Febbraio 2013
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2013
    R: Cambio motore 1.3 monocarburatore vs 1.3 doppio corpo

    Va beh noi in 3,5h ce la siam cavata e abbiamo anche dovuto sclerare con l'impianto di scarico che non se ne veniva...

    Cmq ci siam fatti di quelle risate, soprattutto quando si è rotto il carrelino (in legno, di quelli x calarsi sotto l'auto) sotto il peso di motore+cambio... se vuoi venire a giocare con noi saremo a casa del mio amico nel pavese martedì...

    Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2