Cavi candele.

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da Flagello, 20 Gennaio 2019.

  1. #11Flagello,20 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 20 Gennaio 2019
    I cavi non disperdono, forse intendi un megher per la verifica di isolamento.

    Peccato che a motore su di giri puoi stringere i cavi con le mani, se disperdessero 25.000 v li sentirebbe chiunque senza bisogno di uno strumento per verifiche dielettriche.

    Quel multimetro ha la funzione oscilloscopio e le onde quadre in uscita sono regolari al minimo.

    Un Fluke non costa 650 € perché tarabile ma perché include funzioni ben oltre i normali tester.

    Per il captatore di fase intendi il sensore giri?

    Da manuale officina null'altro può leggere la posizione dell'albero motore.
     
  2. No, il megger serve per altre verifiche che poco hanno a che fare con l'alta tensione....

    La dispersione non è detto che sia dove metti le mani, potrebbe essre ad esempio sulla ceramica della candela o sulla bobina...

    Ottimo... puoi verificare la forma d'onda del captatore....

    Non sempre il prezzo fà la qualità o meglio per le verifiche su un'auto come la 145/146 e auto di quel tempo basta un tester a lancetta, nemmeno tanto sensibile.

    Leggere la posizione dell'albero motore non serve se il motore si avvia e gira regolare (tranne la perdita di qualche colpo).
    Comunque intendo quel "coso" che capisce quando è ora di accendere la scintilla.... :p
     
  3. Io ho dedicato tempo a un dettaglio più banale: i 4 connettori dei cavi candele sono diversi tra loro.

    2 dei 4 hanno proprio una forma diversa e gli manca una piega!

    In pratica tutti gli altri hanno una piega lungo la circonferenza che di fatto ne restringe il diametro, mentre questi non ce l'hanno.
    Ho creato la piega con un cacciavite, un martello e una pinza e adesso entrano precisi e pare non perdere come faceva prima.

    Ma possibile che tra i prodotti originali ci fosse anche roba sfuggita al controllo qualità??
     
  4. Sostituiti i cavi, montava ancora gli originali cavis.
    L'impedenza su uno dei 4 era il doppio di quanto doveva.

    Probabilmente il conduttore in piombo era pesantemente ossidato.

    Ho montato cavi MgComp da 8 mm al piombo con spirale in rame puro.

    L'impedenza è dimezzata.

    Già così percorre 100 km in più con un pieno.
     
    A mgcomp e kormrider piace questo messaggio.
  5. Hai qualche indicazione in più circa i cavi in piombo?
    Magari si possono usare al posto degli additivi per la benzina verde.... o_O

    Certo che prima ne perdeva di colpi per percorrere 100 km i meno. ;)

    Magari è solo il fatto di dimezzare l'impedenza...
     
  6. La macchina era di un anziano che per 25 anni la usava dentro Prato. Ha 75.000 km, non mi aspettavo nulla di diverso per elementi che si deteriorano, certo è che puzzava allo scarico e sparacchiava.
     

  7. Sono contento che hai risolto il problema.
    A disposizione di tutti gli Alfisti del gruppo.

    E' molto gradito un vostro "mi piace" sulla nostra pagina facebook
    mgcomp.net
     
    A kormrider e Flagello piace questo messaggio.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Iniezione 17 Marzo 2019