giandaffalfista

Alfista principiante
30 Agosto 2022
21
9
14
24
Mirano, Venezia
Regione
Veneto
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark 144CV
Ciao a tutti, vedo nel forum che a molti è successo di perdere liquido raffreddamento nella 156 ma nessuno come nel caso mio. La mia è una 156 1.8 Twin Spark (prima serie del 2000) con circa 145.000 chilometri. Da circa 3 settimane noto che mi "scompare" liquido di raffreddamento dalla vaschetta. Ho subito pensato ad una perdita, ma non trovo tracce di acqua nel motore e nemmeno per terra nel vialetto di casa mia. Quindi decido di rabboccare e di monitorare la situazione. Dopo una settimana e circa 2/300 chilometri mi ritrovo con il liquido raffreddamento come da foto (addirittura sotto il livello del minimo). Quindi rabbocco di nuovo. Settimana scorsa monto volante nuovo e tutto quindi stacco la batteria e dopo averla attaccata scopro che il led del ricircolo non si accende, ma premendo quello si accende solo quello del clima. Morale, in auto quando la ventola funziona (e non parte sempre) entra aria a temperatura ambiente. Non funziona il riscaldamento in sostanza. La diagnosi dice che c'è un errore nel motorino miscelazione e nel motorino distribuzione (clima). Quello che mi chiedo è se c'è un nesso tra la perdita d'acqua e i problemi del riscaldamento/clima. Allego foto, grazie in anticipo.
 

Allegati

  • IMG_20230211_093345.jpg
    IMG_20230211_093345.jpg
    1.7 MB · Visualizzazioni: 143
  • IMG-20230212-WA0008.jpeg
    IMG-20230212-WA0008.jpeg
    687.8 KB · Visualizzazioni: 90
Non credo che circuito di raffreddamento abbia a che fare con il condizionamento, anzi penso che siano due cose ben distinte. Ti consiglio di portarla da un buon meccanico.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Quello che mi chiedo è se c'è un nesso tra la perdita d'acqua e i problemi del riscaldamento/clima. Allego foto, grazie in anticipo.

Sì, un nesso ci può essere, se il livello scende di molto entra aria che può bloccare il flusso del liquido verso il radiatore del riscaldamento.

Nulla invece che possa influenzare il comando del climatizzatore (paratie di miscelazione e compagnia bella).