Condensa abitacolo

Discussione in 'Interni' iniziata da cooter, 12 Dicembre 2007.

  1. Salve, ho cercato nel forum ma non ho trovato discussioni su questo argomento; il problema è che durante la notte, a macchina ferma e chiusa, i vetri si appannano all'interno.
    Ho provato a tenere il climatizzatore acceso quando uso l'auto, in modo da eliminare l'umidità; poi però la condensa si riforma.
    Quale potrebbe essere il motivo? Forse succede perchè la macchina rimane spesso ferma per 2-3 giorni consecutivi?
    Grazie a tutti, ciao.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. Freedom
      Risposte:
      3
      Visite:
      453
    2. Sarago
      Risposte:
      2
      Visite:
      985

  3. ciao ! tieni il ricircolo dell'aria chiuso, cioe',fai il ricircolo dell'aria solo dall'interno ? hai provato a vedere quanto tempo ci mette il motore ad andare in temperatura ? prova a farci caso ...e fammi sapere...
    ciao.
     
  4. E' normale per una macchina che rimane ferma a lungo all'esterno e chiusa. Prova a spegnere l'impianto di climatizzazione prima di fermarti in modo da far chiudere tutte le bocchette ed evitare che entri l'aria dall'esterno durante le soste.
    ciao
     
  5. Salve, non uso il ricircolo tranne in rari casi; generalmente faccio un tragitto di 10 km su strada statale a 60-80 km/h di media.
    L’indicatore della temperatura dopo questo tragitto (15-20 minuti) rimane sotto i 75°.
    Quando parcheggio di solito spengo il ventilatore e il clima, le bocchette però le lascio aperte; dovrei chiudere anche queste se la macchina rimane ferma per qualche giorno?

    Grazie a tutti, ciao.