Consiglio dopo sostituzione ammortizzatori

tom33imola

Alfista principiante
5 Gennaio 2015
79
28
19
lecce
Regione
Puglia
Alfa
33
Motore
boxer 1351 90cv
Ciao al forum e auguri a tutti. Come da titolo in seguito alla rottura dell'ammortizzatore anteriore sinistro, con relativa perdita del liquido, e alla presenza di rumori provenienti dallo stesso in sterzata, mi sono deciso ad avventurarmi nello smontaggio degli stessi con l'intento di farli rigenerare.
Essendo attualmente in calabria, sulla fascia jonica, mi sono rivolto presso Migliarese di Crotone, un ex pilota di rally che si occupa di assetto e sospensioni sia per uso civile che di gara e che offre il servizio di rigenerazione ammortizzatori.
Alla vista dei miei ammortizzatori il sinistro presentava delle tacche sulla base dove va a ruotare il cuscinetto a sfere giallo presumibilmente provocate dalla rottura dello stesso (era da piu di un anno che ci camminavo) e mi ha sconsigliato di rigenerarli in quanto, a meno di lavorarli al tornio, il nuovo cuscinetto sarebbe durato pochissimo e mi ha proposto un set che aveva gia pronto.
Che dire, non sono ferrato in materia, ma ho avuto da subito una buona impressione di avere a che fare con un buon prodotto.
Ora nel rimontare il tutto, e qui arriva la mia ricerca di consigli, le molle avevano le guaine del primo giro messe male, in pratica erano aperte in piu punti e quindi ho chiesto a Migliarese con cosa avrei potuto sostituirle visto che in rete si trovano difficilmente e costicchiano.
Lui mi ha suggerito di applicare dei tubi da giardinaggio (quelli per irrigare) con un diametro leggermente superiore allo spessore della molla, dicendomi che al massimo si alza un pò il muso, soluzione che lui stesso utilizza nella preparazione delle auto da gara.
I tubi sono calzati bene, ma adesso ho l'auto con il muso piu alto del posteriore e in effetti come ho letto qua in un altra discussione non ci sta troppo bene esteticamente, e non ho idea se inoltre possa influire sull'assetto dell'auto.
Ora cosa mi consigliate di camminarci un pò magari si schiacciano e si abbassa, oppure di sostituirli, magari con un doppio strato di guaina termorestrigente.?
Vi posto un pò di foto del lavoro
Lo smontaggio, qui si vede quello sulla sinistra che pieno di olio
IMG-20211215-WA0004.jpgIMG-20211215-WA0005.jpg.
I cuscinetti. Quello dell'anteriore di destra era ancora in buono stato.
Poi ci sono gli spessori in gomma, quelli che vanno in testa, ho notato che uno è piu spesso (piu alto) dell'altro, e l'ho messo sul lato guidatore come riportato sul sito alfarestauration.uk anche se li si parlava dei posteriori, ma ho dedotto funzioni allo stesso modo. Ho fatto bene ?
Qualcuno mi conferma?
IMG_0002.JPG

Antiruggine, fondo e nuova vernice
IMG_0003.JPGIMG_0008.JPGIMG_0009.JPGIMG_0010.JPG
E qui nuovi ammortizzatori
IMG_0012.JPGIMG_0013.JPGIMG_0015.JPG
Qui l'assemblaggio anche se su quellodi sinistra avevo dimenticato di mettere la rondella superiore poi successivamente inserita
IMG_0016.JPG
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao, intanto bel lavoro e buon anno

A buon senso direi anch'io lo spessore nella parte alta,
quello più spesso dei due dovrebbe stare lato guida,
non ricordavo più che avesse questa differenziazione anche davanti

Poi c'è anche da controllare gli incastri dei pezzi,
la parte alta nichelata ha una sporgenza su un lato che si incastra negli altri pezzi,
in generale i vari pezzi della parte alta se li monti con una rotazione sfalsata di 90 gradi
rispetto al giusto poi la molla rimane montata con una forma più strana di quella già imperfetta di fabbrica

Per l'altezza temo non ci si puo fare niente se non rismontando,
se la gomma dei tubi è diciamo 4 mm, diciamo 3,2 mm quando schiacchiata,
rispetto a per es. 0,7 mm ((?)) della gomma originale,
hai 2,5+2,5 mm di altezza aggiuntiva,
per via della geometria del montante si amplifica alla ruota anche qualcosa in più,
diciamo 6 mm di rialzo della sospensione all'anteriore?
Per il resto a parte lo spessore un po' alto un tubo da giardino
e magari reticolato in effetti pare un buon materiale, robusto e silenzioso

puoi vedere se con il tempo la gomma si schiacchia ancora un po' e si riduce,
problemi di guidabilità non ne da (varia ma di pochissimo il caster, modifica
le forze del ritorno dello sterzo, ma per pochi mm non dovresti accorgertene)
è più un tarlo estetico sulla vista della vettura di lato, anche se la imola
avendo l'alettone che alza la sagoma dietro sta bene esteticamente
anche senza abbassarla tanto davanti

in alternativa a un materiale gommoso più sottile,
potresti cercare le molle anteriori di una 33 con montante a 4 bulloni
però dal 92 in poi, sono 1 cm più corte ( misurate da scariche sono 311 mm inceve di 321 mm ,
in pratica le stesse che inizialmente aveva la 33 16v ),
e montare quelle, abbassi un po l'avantreno
anche considerando l'aggiunta del tubo in gomma

idealmente le molle 311 sono abbinate ad ammortizzatori con stelo più corto,
ma montano al pelo anche su quelli per molle 321, per certo se poi hai
qualche millimetro in più di altezza efettiva dato dai tubi in gomma

le guaine termorestringenti da elettronica, magari usate doppie,
non ho provato a usarle sulle molle, trovarne in negozio di eletronica un tipo spesso
e compromesso tra un po soffice ma anche resistente, magari vanno bene..

Ps.. le guaine previste dai costruttori si trovano o sono rare/costicchiano?
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

tom33imola

Alfista principiante
5 Gennaio 2015
79
28
19
lecce
Regione
Puglia
Alfa
33
Motore
boxer 1351 90cv
Ciao Bob e grazie, cerco di fare del mio meglio per la mia 33.
Devo dire che gia dopo questi pochi giorni esteticamente mi sembra meglio, forse in compressione il tubo si sta schiacciando ed è scesa di qualche mm, ma comunque ciò gia fatto l'occhio.
Invece ho un problema serio in curva.
Cerco di spiegare, supponiamo di prendere in considerazione la ruota sinistra, se sterzo tutto a destra (convergenza), ho notato che il piattello inferiore si avvicina a pochi mm dal telaio, praticamente ci si appoggia, e nel eventualità si prenda una buca fa un rumoraccio, perche in pratica gratta contro il telaio, dove peraltro la zona è arrivata a ferro nudo.
Questo succede su entrambe le ruote in massima covergenza prendendo una buca.
Ora esaminando l'ammortizzatore non mi capacito del perchè la distanza tra il piattello e il telaio sia influenzata dalla sterzata (non dovrebbe ruotare solo lo stelo?) e di conseguenza il piattello non dovrebbe trovarsi sempre alla stessa distanza?
Oppure puo derivare dal fatto che non ho fatto la convergenza? Lo sterzo ho notato che non è piu bello dritto, ma leggermente da un lato.

Per gli incastri sulla parte alta gli ho controllati e sembrano corretti, idem i piattelli sembrano corretti per lato. Data la forma della sede sembra ci sia un solo modo per installarli in altre parole se ruoto la parte superiore cercando di far combaciare le sede entra solo in un verso.

Per le guaine, di specifiche per molle non sono riuscito a trovarle in rete, per OEM le ha solo alfarestauration.uk ma costano un esagerazione secondo me.

PS. ho il sistema a 4 bulloni
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao,
diamo per scontato che sono stati usati steli con geometria uguale
agli originali perchè li hai presi da un uno "preciso" che ci capisce
( a 4 bulloni realtivamente alla distanza dal mozzo e scocca ne esistono
forse un paio di tipi andando indietro con le prime versioni di 33,
negli anni è stato cambiato il mozzo e la carreggiata;
poi ci sono altre variazioni minime (ma non influenti al tuo dubbio)
nelle stesse annate in base al modello per angolo braccetto sterzo,
angolo foratura bulloni mozzo, lunghezza stelo

detto questo: l'asse dello stelo non è in linea con la linea immaginaria di rotazione
tra il fissaggio in alto del mec-person e la testina di sterzo nel braccio inferiori,
per cui potrebbe essere che lo stelo varia leggeremente la distanza dalla scocca
quando sterzi;

però non dovrebbe toccare, viene il dubbio se i piattelli molla sono in posizione (rotazione) corretta,
dipende se le parti alte dell'assemblaggio sono state messe con le rotazioni reciproche corrette
(accennavo per es all'incastro sulla parte nichelata oro), o se non è stato scambiato
un componente dx con uno sx;
una volta mio padre sbaglio' e aveva sulla imola le molle in posizioni strane e anche
comportamenti allo sterzo insoliti, poi a tentativi ricomponemmo il puzzle..
un aiuto (cheforse già conosci ma nel dubbio metto il link)
potrebbe essere anche la guida illustrata del sito alfarestoration



Ps.: in questa foto si vede l'allineamento (segnato con bianchetto) tra la scodella nera e l'interno nichelato oro,
anceh senza usare il bianchetto, c'è comuqnue un incastro interno in rilevo di pochi mm da rispettare,
se sbagli di 90 gradi la molla e il piattello inferiore non saranno girati bene e anche il piattello
superiore rimane leggermente inclinato (dando alla molla che una forma meno naturale)
perchè appunto l'incastro tra i pezzi in alto non avviene del tutto

Front Suspension - front-suspension (049)
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

tom33imola

Alfista principiante
5 Gennaio 2015
79
28
19
lecce
Regione
Puglia
Alfa
33
Motore
boxer 1351 90cv
Per quanto riquarda la parte della lunghezza steli e variazioni, ho dato per scontato siano uguali, in realta non lo so, ma se dici che non è influente per il mio problema la cosa mi rincuora.
Per l'assemblaggio credo di aver fatto bene, infatti l'incavo dove si incastra la parte nichelata oro l'avevo visto.
Ti faccio vedere la foto del ammo che intanto ho smotato e c'e l'ho qua a fianco mentre ti scrivo.

IMG_0028.JPG

Per i componenti che accolgono la parte nichelata (i due piattelli), a parte la gomma, che ho notato piu spessa a sinistra, mi sembrano identici.
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
capito..allora ti chiedo perscrupolo un altro dubbio:

la rotazione (del gruppo completo montatto come nell'ultima foto che hai postato)
rispetto alla scocca è corretta? o potresti averli montati ruotati di 90° ripetto alla scocca
(intendo infilando i 4 prigionieri non esattamente nei fori in cui erano prima dello smontaggio)
(nel caso avresti i piattelli bassi ruotati di altrettanto)

perchè ora non ricordo se il montaggio è forzato in un unicomodo dalla forma
delle lamiere dei duomi oppure si può introdurre un rotazione non corretta in questo punto

puoi anche paragonare le foto che hai postato di prima dello smontaggio alle foto
dei passaruota ora per capire se i piattelli bassi ora sono ruotati come prima o diversamente

un altro dubbio è che le gomme dei tubi esendo spesse se sporgono oltre il finale delle molle
possano averti costretto a montare le molle un po ruotate (un po indietro)
rispetto ai fine corsa degli appoggi inferiore e superiore, es 7 gradi sopra e 7 gradi sotto,
da cui i piattelli inferiori risultano un po ruotati rispetto allo standard
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..trovato una fotina di come dovrebbero stare i piattelli inferiori,
la parte sporgente sembra orientata più verso dietro (ed esterno)
che verso davanti (e interno), questo anche per allineare di più la molla
con l'asse reale del mec-person rendendolo più scorrevole,
come dicevamo l'asse di spinta e di rotazione che parte dalla testina inferiore
non coincide con l'asse dello stelo ammortizzatore

rotazione-piattelli-alfa-33.jpg
 
  • Like
Reactions: kormrider

tom33imola

Alfista principiante
5 Gennaio 2015
79
28
19
lecce
Regione
Puglia
Alfa
33
Motore
boxer 1351 90cv
Il montaggio dei 4 prigionieri in testa è vincolato, dalle prove che ho fatto, non si possono montare se non in un unico modo.
In effetti ero certo li avessi montati ruotati di 90 gradi, ma non è possibile inquanto il montaggio è vincolato alla sagoma delle lemiere come hai giustamente detto.
Purtroppo una parte delle foto prima della rimozione le ho fatte fare alla mia ragazza che per sbaglio le ha cancellate. Ho solo quelle che ho postato, e rispetto a quelle coincide tutto.
Ora per scrupolo ho tolto i tubi da questo che ho in casa e ho messo la guaina termorestringente, proprio per escludere un eccessivo spessore dell'accoppiata tubo-molla che ho notato debordare oltre il perimetro del piattello di qualche mm.
Per quanto riguarda l'inizio e il fine corsa della molla, a memoria ricordo di averle controllate ed erano sui bordi delle loro sedi.
Domani mattina lo monto e faccio una prova.
 
  • Like
Reactions: kormrider

tom33imola

Alfista principiante
5 Gennaio 2015
79
28
19
lecce
Regione
Puglia
Alfa
33
Motore
boxer 1351 90cv
Dovrebbe essere la ruota destra, ne ho fatto una alla stessa ruota della mia. Che ne pensi? A me sembrano simili.

IMG_0029.JPG
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
2,068
464
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..sembra a posto..
..non è che per caso raschia contro la plastica anti acqua del passaruote
(che magari ora è scostata dall lamiera per qualche motivo)
o sulle lamine in gomma antipolvere dove passa il tirante sterzo
(che possono essere sistemate meglio se una scavalla l'altra per sbaglio)
invece che raschiare sul metallo del telaio?

o magari banalmente il montaggio è giusto ma sono i 3-4 mm in più
di sporgenza laterale del tubo in gomma che arrivano a sfiorare la paratia in plastica?

solo per scupolo, aggiungo due fotine, l'anello in metallo verniciat nero a forma di vasca
sulla parte superiore è anche questo differenziato tra dx e sx, uno scambio involontario
potrebbe generare asimmetrie nel rimontaggio

la prima foto sono gli anelli neri a vasca con inserite le gomme tampone superiori,
la seconda foto sono i pezzi tutti separati


asimmetria-sospensione-alfa33-2.jpg
asimmetria-sospensioni-alfa-33.jpg


edit:

aggiungo altra foto per far vedere che esiste poi un'altra coppia di anelli in lamieria color neri
(meno larghi di quelli a vasca della foro sopra, che vanno sopra all'anello in gomma)
questi invece vanno sotto l'anello in gomma e appena sopra la cima delle molle;
questa coppia di anelli neri sottili in effetti forse è una coppia simmetrica e interscambiabile


asimmetria-alfa33-anelli-doppi.jpg


qui un dettaglio dove si vede una molla da 321mm con appoggiato l'anello sottile
di lamiera nera e di lato la sezione della gomma di primo equipaggiamento di fabbrica
sui terminali della molla, la gomma sui terminali molla di fabbrica
è coriacea (qui aveva già 25 anni di vita) e sembra che sia spessa tra 1,2 e 1,4mm all'incirca

a-spessore-gomma-alfa-33.jpg
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente