Consumo o perdite olio e fumo nero

Girolamo mancaniello

Nuovo Alfista
25 Giugno 2020
19
5
4
Regione
Campania
Alfa
33
Motore
1.3
Ciao, capito,
allora i controlli che citava Vurt, eventuali crepe
a falsare i sensori e l'arricchimento del gasolio

Andando per tentativi, sempre considerando che notavi
il fumo sembra più nero (gasolio incombusto) che azzurro (olio),
poi pare (non che mi intanda molto di diesel)
che questi motori abbiano problemi in caso di mancata
manutenzione alla valvola EGR, c'è chi dice andrebbe
aperta/pulita/controllata addirittura massimo ogni due tagliandi
(se in posizione accessibile senza troppe spese),
in pratica sporcandosi poi rimane sempre leggermente aperta,
con calo coppia motore, fumosità abbondante,
sensori che lavorano fuori intervallo corretto,
a anche DPF e catalizzatori che si sporcano prima..
e anche toglierla/sigillarla direttamente non sarebbe ottimale
per altri motivi (maggiori temperature in camera scoppio),
ma il peggio è quando rimane bloccata sempre aperta

..se hai qualche minuto di tempo ti metto un link dove
spiegano la cosa molto in dettaglio su un motore fiat
(1.3 ma penso simile al tuo come tipologia di Egr;
al minuto 7:50 parlano in modo esplicito dei problemi di fumosità
per EGR bloccata), e che se si blocca leggermente aperta
per sporco giusto la parte meccanica della valvola mentre
il solenoide di comando funziona ancora
la centralina non segnala errore sull'EGR:


Ti ringrazio per il video ma come ho scritto nel post iniziale l'egr e il debimetro sono stati entrambi sostituiti.
Ho sentito il mio meccanico in italia via cel e secondo lui il responsabile dell'eccessivo consumo di olio e al tempo stesso del fumo nero sia la turbina.
Proverò a sostituirla con la speranza che cessino tutti i problemi...
Vi terrò aggiornati eventualmente
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
106
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Io giusto pochi giorni fa avevo il tuo stesso problema, fumo nero e motore imbrattato d'olio proprio dalla parte che dici tu. Vicino alla EGR. Il problema era semplice, era crepato il tubo grande che va dal lato destro del motore davanti alla EGR fino all'intercooler che si trova dietro il faro anteriore lato guida. Controlla questo, potrebbe essere lo stesso mio problema
 

Girolamo mancaniello

Nuovo Alfista
25 Giugno 2020
19
5
4
Regione
Campania
Alfa
33
Motore
1.3
Io giusto pochi giorni fa avevo il tuo stesso problema, fumo nero e motore imbrattato d'olio proprio dalla parte che dici tu. Vicino alla EGR. Il problema era semplice, era crepato il tubo grande che va dal lato destro del motore davanti alla EGR fino all'intercooler che si trova dietro il faro anteriore lato guida. Controlla questo, potrebbe essere lo stesso mio problema

Ti ringrazio per il consiglio, non so a te ma a me consuma molto olio...
Ho chiamato al mio meccanico in Italia e mi ha detto che se fa fumo nero e consuma olio al 90% è la turbina.
Ora lho acquistata, insieme ai relativi tubi per sicurezza in modo da star tranquillo ma... L'auto mi segnala sempre un malfunzionamento al kat e ho un po' di paura a montare una nuova turbina se il Kat è ostruito potrebbe comportare un nuovo guasto alla turbina dovuto ad un aumento di pressione nel circuito.
Sto valutando quindi anche l'ipotesi di sostituire quest'ultimo...
Quante spese....
 
  • Haha
Reactions: kormrider

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
106
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Si, la mia lo consumava ma non quantità incredibili, tuttavia potrebbe dipendere da varie cose. Allora, quello che ti ha detto il tuo meccanico, secondo me è corretto. ma ti puoi accorgere facilmente se è un problema di turbo perchè oltre ai difetti già detti con il problema alla turbina quando schiacci a fondo la macchina non va. Manca la spinta, manca il turbo, ma è un effetto clamoroso, un guidatore abituato alla macchina sente subito la differenza.
Se hai invece il difetto che dico io la spinta è quasi uguale ed inoltre senti una specie di fischio quando acceleri, quando gira la turbina
 

Girolamo mancaniello

Nuovo Alfista
25 Giugno 2020
19
5
4
Regione
Campania
Alfa
33
Motore
1.3
Si, la mia lo consumava ma non quantità incredibili, tuttavia potrebbe dipendere da varie cose. Allora, quello che ti ha detto il tuo meccanico, secondo me è corretto. ma ti puoi accorgere facilmente se è un problema di turbo perchè oltre ai difetti già detti con il problema alla turbina quando schiacci a fondo la macchina non va. Manca la spinta, manca il turbo, ma è un effetto clamoroso, un guidatore abituato alla macchina sente subito la differenza.
Se hai invece il difetto che dico io la spinta è quasi uguale ed inoltre senti una specie di fischio quando acceleri, quando gira la turbina

In effetti inizialmente l'auto sembrava non andare a fatto, oltre i 2000 giri era morta.
Da quando ho sostituito il debimetro va molto molto meglio anche se gli manca ancora un po' di spinta.
Tuttavia non ho mai avvertito alcun fischio in particolare...
Spero di risolvere presto tutto questo per me è come un incubo e spero si tratti solo del turbo e non di come molti sostengono fasce elastiche ecc.
 

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
106
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Ecco, adesso dalla descrizione che fai sembrerebbe il turbo. Riguardo le fasce elastiche con le auto moderne è un problema molto raro, dovresti avere viaggiato senza olio, surriscaldato il motore da morire tipo viaggiare senza liquido e sbattersene dell'accensione della spia del liquido, cose cosi'. Ovvio che dopo molti km puo' succedere lo stesso pero' il turbo proverebbe lo stesso a spingere ed avresti una erogazione a salti, un suono del motore anormale, problemi di accensione oppure motore che va a tre cilindri, insomma vari problemi, ah inoltre di solito il tubo di recupero olio in caso di fascia andata sarebbe trabboccante di olio. Ed il fumo in uscita dallo scarico non dovrebbe essere nero ma celeste
 

Girolamo mancaniello

Nuovo Alfista
25 Giugno 2020
19
5
4
Regione
Campania
Alfa
33
Motore
1.3
Ecco, adesso dalla descrizione che fai sembrerebbe il turbo. Riguardo le fasce elastiche con le auto moderne è un problema molto raro, dovresti avere viaggiato senza olio, surriscaldato il motore da morire tipo viaggiare senza liquido e sbattersene dell'accensione della spia del liquido, cose cosi'. Ovvio che dopo molti km puo' succedere lo stesso pero' il turbo proverebbe lo stesso a spingere ed avresti una erogazione a salti, un suono del motore anormale, problemi di accensione oppure motore che va a tre cilindri, insomma vari problemi, ah inoltre di solito il tubo di recupero olio in caso di fascia andata sarebbe trabboccante di olio. Ed il fumo in uscita dallo scarico non dovrebbe essere nero ma celeste
Ti ringrazio per la risposta, almeno mi fai sentire un pelino più ottimista.
Non ho mai riscontrato anomalie in fase di accensione, anzi l'auto a - 3 gradi parte di primo colpo.
Anche in marcia il motore sembra fluire tranquillo.
Ora che ci penso ho notato quando ho sostituito il debimetro che era imbrattato di olio, non so se può essere un'altro sintomo collegato alla turbina...
 

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
106
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Si, puo' essere un altro indizio. Inoltre, come molte cose non è che sempre la turbina crolla di botta. Certe volte la perdita di funzionalità e potenza è graduale, appena percettibile, poi sempre di piu' perchè è formata da varie parti che possono avere usura diversa e danno sintomi diversi.
Cambiando il debimetro, se fosse la turbina rotta l'hai "drogata", nel senso che adesso legge meglio la centralina riguardo l'aspirazione ma il problema alla base resta e tra un po' avrai di nuovo il debimetro imbrattato
 

Girolamo mancaniello

Nuovo Alfista
25 Giugno 2020
19
5
4
Regione
Campania
Alfa
33
Motore
1.3
Si, puo' essere un altro indizio. Inoltre, come molte cose non è che sempre la turbina crolla di botta. Certe volte la perdita di funzionalità e potenza è graduale, appena percettibile, poi sempre di piu' perchè è formata da varie parti che possono avere usura diversa e danno sintomi diversi.
Cambiando il debimetro, se fosse la turbina rotta l'hai "drogata", nel senso che adesso legge meglio la centralina riguardo l'aspirazione ma il problema alla base resta e tra un po' avrai di nuovo il debimetro imbrattato
Ti ringrazio per i consigli, in questa settimana la farò sostituire e aggiorno il post. Intanto grazie mille...
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,735
228
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao, in curiosito dal tuo tread ho letto qualcosa di più,
quando sostituiscono le turbine con una rigenerata o nuova
analizzano la vecchia per capire cosa che tipo di danno ha
e cosa può averle fatto male nell "ambiente" in cui era in uso,
i sensori li hai sistemati, eventuali sfiati nei tubi li verificherete,
hai già ragionato su un eventuale rischio di danneggiare prematuramente la nuova turbina
se ci fosse il catalizzatore ostruito (la segnalazione di avaria che ti dava la macchina)?
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente