Controlli elettronici meno invasivi

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,222
4,796
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Anche la mia se forzo fa fischiare le gomme, se poi insisto inizia a derapare senza che possa avvertire interventi dell'elettronica. Ho il pack performance e cerchi da 17.
Preciso che le derapate che ho provato erano tutte molto contenute, anche perchè i limiti della ciclistica sono molto elevati e per far derapare l'auto più di tanto si dovrebbe guidare in modo decisamente pericoloso. Contano parecchio anche le gomme, ora ho le Bridgestone e sono più progressive e controllabili quando perdono aderenza rispetto alle Pirelli di primo equipaggiamento che avevano sì una buona tenuta ma un comportamento più nervoso e secco quando l'aderenza iniziava a mancare.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Crank

Gio arancio

Alfista Intermedio
20 Giugno 2020
283
165
44
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjet
Altre Auto
Land cruiser 120
Anche la mia se forzo fa fischiare le gomme, se poi insisto inizia a derapare senza che possa avvertire interventi dell'elettronica. Ho il pack performance e cerchi da 17.
Preciso che le derapate che ho provato erano tutte molto contenute, anche perchè i limiti della ciclistica sono molto elevati e per far derapare l'auto più di tanto si dovrebbe guidare in modo decisamente pericoloso. Contano parecchio anche le gomme, ora ho le Bridgestone e sono più progressive e controllabili quando perdono aderenza rispetto alle Pirelli di primo equipaggiamento che avevano sì una buona tenuta ma un comportamento più nervoso e secco quando l'aderenza iniziava a mancare.


Io non ricordo nemmeno la marca delle gomme che ho... Potrebbero essere Nexen. Faccio tantissimi km l'anno quindi non uso gomme sportive. Questo dovrebbe far lavorare di più l'elettronica invece niente... Tutto tace o quasi
Diciamo che se si guida con testa e nei limiti stradali ci si diverte tanto lo stesso ed i controlli se ne stanno buoni.
L'unica cosa che si sente quando un po' si fa l'asino nei tornanti e la trazione anteriore che, entrando in funzione, ti spara fuori dalla curva tirando in avanti l'auto e creando per un attimo la sensazione che non si sappia bene che accade sotto al sedere.
Da quel punto di vista un po' rimpiango la trazione Q4 della 159 che era realmente permanente e decisamente più semplice da interpretare in quanto molto più neutra.
I controlli della 159 erano molto più rompi scatole ma di contro erano tranquillamente escludibili: avrebbero dovuto pensare la stessa cosa senza limitarsi alla QV ma sicuramente scelte di marketing e di sicurezza hanno impedito tutto ciò
 
  • Like
Reactions: Crank

Crank

Nuovo Alfista
14 Aprile 2019
5
2
4
Lecce
Regione
Puglia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjet
Altre Auto
FIAT Punto 1.2 SX
Nessuno mette in dubbio l'utilita dei controlli,i quali hanno salvato anche a me da situazioni "spiacevoli",e nessuno qui vuole andare a fare le gare di drifting sui curvoni autostradali a 160 di traverso..disattivarli o meglio,inibirli leggermente, significherebbe poter fare una curva senza che la macchina ti obblighi con prepotenza al bloccaggio,poter fare una sgommata tanto per ridere su un parcheggio sperduto di notte,avere piu controllo sulla neve senza che l'auto in preda a una crisi di panico decida di non muoversi di un centimetro,e semplicemente fare cose che le stesse berline del suo segmento (ma anche le utilitarie ormai) permettono di fare pur avendo una base tecnica inferiore.

Francamente sono tra quelli che in Dynamic riesce a fare tranquillamente inversioni a U in sgommata, qualche cerchio nei parcheggi e, perfino, uscire dalle rotonde in pendolo. Ovviamente in maniera MOLTO imprecisa sia perché ho capacità parecchio limitate sia perché posso farlo solo in zone adatte (niente traffico e ampie vie di fuga per non finire con la ruota su qualche gradino).

Per quanto riguarda la neve, basta mettere in A che sì, si chiama Advanced Efficiency, ma ha ereditato anche le impostazioni della vecchia All Weather, quindi fino ai 15 km/h non interviene l'ASR (termine molto impreciso, spiego dopo perché).

Ciao
Non sarei così sicuro... non ricordo su che alfa TA avevo visto che il montaggio after market era semplicissimo
Montare un differenziale autobloccante è un attimo, a maggior ragione se Torsen e non elettronico.
I controlli elettronici, però, mantengono le impostazioni del differenziale aperto.

Nel caso di Giulia va chiarita una cosa.
Molte auto moderne hanno ABS con EBD ed un generico ESP, eventualmente con funzione di hill holder.
Le auto con elettronica più raffinata hanno ABS, EBD, ESC, ASR, MSR, e-Q2, DST, MCF, frenate automatiche, ACC e qualche altra trentina di sistemi.
Giulia non ha NESSUNO DI QUESTI. Piuttosto che metter su tutti i sistemi, ognuno coi suoi sensori ed il suo cablaggio su Giulia c'è un'unica rete neurale (termine esagerato ma siamo lì), il controllo del mezzo è unico e integrato e riguarda motore, freni, assetto e chassis. C'è un lavoro di cablaggio e programmazione che supera la concorrenza di 10 anni.

A questo sistema si possono applicare 4 livelli d'intervento:
Race: nessun intervento
Dynamic: lascia molta libertà al guidatore e tutto è mirato al tempo sul giro in pista
Normal: adatto alla guida quotidiana, con soglia d'intervento media
Advanced Efficiency: per una guida autostradale o in condizioni difficili, la soglia d'intervento è alta ma alle basse velocità lascia slittare le ruote, la coppia è ridotta sia per risparmiare carburante sia per le partenze su fondi scivolosi.

La Q2 ha un differenziale a slittamento limitato. Se non sbaglio anche questo è a controllo elettronico quindi rientra nella rete di cui sopra. Dire che i sistemi abbiano una soglia di intervento più alta è un modo semplice di spiegare le cose. In realtà, invece di far lavorare "la funzione e-Q2" lavora l'autobloccante, in caso di perdita di aderenza su neve prima di far lavorare "la funziona ASR" chiude il differenziale. In pratica, visto che c'è, si fa lavorare pure lui senza stare a pinzare sempre sui freni o tagliare la coppia.

Per questi motivi, non credo sia semplice montarlo in un secondo momento, ma forse si può inserire aftermarket un torsen anche se non ho idea di come reagirebbero i sistemi negli ingressi in curva più assassini.

Nota, già da diversi anni le ECU si adattano allo stile di chi guida la macchina. Non mi stupirei se i sistemi di Giulia facessero altrettanto.
 
  • Like
Reactions: CristianZio77 e MPP

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,504
1,151
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Una precisazione: il Q2 di Giulia è solo meccanico . Non ha il blocco gestito elettronicamente come in tanti modelli diversi! In effetti meccanicamente è facile montarlo ma l elettronica che gestisce la guida avrà un comportamento diverso rispetto a un auto senza Q2
 

Brd

Alfista principiante
25 Aprile 2020
136
45
29
Regione
Umbria
Alfa
Giulia
Motore
2.2 JTDm
Francamente sono tra quelli che in Dynamic riesce a fare tranquillamente inversioni a U in sgommata, qualche cerchio nei parcheggi e, perfino, uscire dalle rotonde in pendolo. Ovviamente in maniera MOLTO imprecisa sia perché ho capacità parecchio limitate sia perché posso farlo solo in zone adatte (niente traffico e ampie vie di fuga per non finire con la ruota su qualche gradino).

Per quanto riguarda la neve, basta mettere in A che sì, si chiama Advanced Efficiency, ma ha ereditato anche le impostazioni della vecchia All Weather, quindi fino ai 15 km/h non interviene l'ASR (termine molto impreciso, spiego dopo perché).


Montare un differenziale autobloccante è un attimo, a maggior ragione se Torsen e non elettronico.
I controlli elettronici, però, mantengono le impostazioni del differenziale aperto.

Nel caso di Giulia va chiarita una cosa.
Molte auto moderne hanno ABS con EBD ed un generico ESP, eventualmente con funzione di hill holder.
Le auto con elettronica più raffinata hanno ABS, EBD, ESC, ASR, MSR, e-Q2, DST, MCF, frenate automatiche, ACC e qualche altra trentina di sistemi.
Giulia non ha NESSUNO DI QUESTI. Piuttosto che metter su tutti i sistemi, ognuno coi suoi sensori ed il suo cablaggio su Giulia c'è un'unica rete neurale (termine esagerato ma siamo lì), il controllo del mezzo è unico e integrato e riguarda motore, freni, assetto e chassis. C'è un lavoro di cablaggio e programmazione che supera la concorrenza di 10 anni.

A questo sistema si possono applicare 4 livelli d'intervento:
Race: nessun intervento
Dynamic: lascia molta libertà al guidatore e tutto è mirato al tempo sul giro in pista
Normal: adatto alla guida quotidiana, con soglia d'intervento media
Advanced Efficiency: per una guida autostradale o in condizioni difficili, la soglia d'intervento è alta ma alle basse velocità lascia slittare le ruote, la coppia è ridotta sia per risparmiare carburante sia per le partenze su fondi scivolosi.

La Q2 ha un differenziale a slittamento limitato. Se non sbaglio anche questo è a controllo elettronico quindi rientra nella rete di cui sopra. Dire che i sistemi abbiano una soglia di intervento più alta è un modo semplice di spiegare le cose. In realtà, invece di far lavorare "la funzione e-Q2" lavora l'autobloccante, in caso di perdita di aderenza su neve prima di far lavorare "la funziona ASR" chiude il differenziale. In pratica, visto che c'è, si fa lavorare pure lui senza stare a pinzare sempre sui freni o tagliare la coppia.

Per questi motivi, non credo sia semplice montarlo in un secondo momento, ma forse si può inserire aftermarket un torsen anche se non ho idea di come reagirebbero i sistemi negli ingressi in curva più assassini.

Nota, già da diversi anni le ECU si adattano allo stile di chi guida la macchina. Non mi stupirei se i sistemi di Giulia facessero altrettanto.
Innanzitutto grazie per la risposta,il tuo é il primo intervento veramente tecnico..
Se la tua non é q2,allora inizia a delinearsi una differenza tra le varie Giulia senza differenziale..non sei il primo che mi dice così.
Bisogna capire quindi quale sia la variabile che provoca queste apparenti differenze di taratura...possibile che siano state aggiornate le logiche del modulo ABS(che,correggimi se sbaglio,é quello che coordina l'intervento di tutti i controlli)?
Oppure é solo una questione di assetto? Per quanto ne so io,un ruolo fondamentale nel rilevamento della sbandata é svolto dal sensore di imbardata..essendo che la vettura con un assetto più morbido si corica di più,potrebbe essere che questo cambi la logica di intervento?
Dico solo che sulla mia,2017 base con cerchi da 17 e tettino,non si riesce a scodare nemmeno sulla ghiaia...

Per quanto riguarda il differenziale,sono ancora scettico sulla differenza elettronica...ci potrebbe essere se si scoprisse che il chassis domain controller (la centralina che c'è sulla q e sulle q2) fosse anche sulle q2 senza sospensioni adattive(in vendita in alcuni paesi)

Per il fatto dell'intervento sotto i 15kmh non lo sapevo,oggi provo! :D
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,222
4,796
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Una precisazione: il Q2 di Giulia è solo meccanico . Non ha il blocco gestito elettronicamente come in tanti modelli diversi! In effetti meccanicamente è facile montarlo ma l elettronica che gestisce la guida avrà un comportamento diverso rispetto a un auto senza Q2
Vero. Su Giulia (esclusa la quadrifoglio) il differenziale autobloccante è meccanico. Sulla quadrifoglio è meccanico con ulteriore gestione elettronica.
 

Brd

Alfista principiante
25 Aprile 2020
136
45
29
Regione
Umbria
Alfa
Giulia
Motore
2.2 JTDm
Vero. Su Giulia (esclusa la quadrifoglio) il differenziale autobloccante è meccanico. Sulla quadrifoglio è meccanico con ulteriore gestione elettronica.
Appunto..guardacaso la Q ha un altra centralina dedicata (CDC), presente anche sulle Giulia con sospensioni elettroniche ma,a detta di Alfa,con funzionalità limitate...Vien da se pensare che sulla Q il differenziale elettronico è gestito proprio da questa centralina,e sulle altre gestisce solo le sospensioni..quindi,almeno a livello elettronico,una q2 senza sospensioni adattive,sarebbe identica a una giulia normale..
Se questo fosse vero,bisognerebbe capire se e dove sta la differenza elettronica per la logica di intervento dei controlli, potrebbe essere anche solo una configurazione proxy..
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,222
4,796
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Appunto..guardacaso la Q ha un altra centralina dedicata (CDC), presente anche sulle Giulia con sospensioni elettroniche ma,a detta di Alfa,con funzionalità limitate...Vien da se pensare che sulla Q il differenziale elettronico è gestito proprio da questa centralina,e sulle altre gestisce solo le sospensioni..quindi,almeno a livello elettronico,una q2 senza sospensioni adattive,sarebbe identica a una giulia normale..
Se questo fosse vero,bisognerebbe capire se e dove sta la differenza elettronica per la logica di intervento dei controlli, potrebbe essere anche solo una configurazione proxy..
Ho parecchie perplessità in merito alla presenza di Giulia Q2 senza sospensioni elettroniche. Se ci sono dubito che siano uscite così dalla fabbrica. Siamo sicuri che all'estero siano disponibili da concessionario?
 
Ultima modifica:

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,222
4,796
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Bisogna capire quindi quale sia la variabile che provoca queste apparenti differenze di taratura...possibile che siano state aggiornate le logiche del modulo ABS(che,correggimi se sbaglio,é quello che coordina l'intervento di tutti i controlli)?
Oppure é solo una questione di assetto?....
Potrebbe dipendere da diverse impostazioni firmware dell'auto, ma mi sono fatto la convinzione che la variabile maggiore sia chi guida ;)
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,222
4,796
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
......
Per quanto riguarda la neve, basta mettere in A che sì, si chiama Advanced Efficiency, ma ha ereditato anche le impostazioni della vecchia All Weather, quindi fino ai 15 km/h non interviene l'ASR (termine molto impreciso, spiego dopo perché).
......
Uhm.... Direi proprio di no. Quando ho provato la mia sulla neve non si è comportata così. Ho fatto diverse prove in un piazzale (deserto) per testare l'intervento dei controlli elettronici, che in questo caso è stato molto evidente.
Se fosse come dici, accelerando da fermo le ruote dovrebbero slittare dato che la velocità è inferiore a 15km/h, ma in realtà questo non è avvenuto nelle prove che ho fatto. L'auto è partita con dolcezza, direi che il sistema ha perfettamente dosato coppia e potenza per permettere la migliore partenza con il maggiore grip possibile. Se invece da fermo schiacciavo con decisione (cosa poco sensata per partire sulla neve, ma volevo appunto testare il comportamento), l'auto tagliava immediatamente la potenza senza far slittare le gomme e rimaneva praticamente ferma.
Poi mi sono divertito a fare qualche sbandata al posteriore e qualche cerchio a compasso, cosa meno immediata rispetto ad un'auto senza controlli, ma perfettamente fattibile dopo aver fatto qualche prova per prendere confidenza con i sistemi dell'auto.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente