Difetti Alfa 159 e Sw

alfista78

Super Alfista
27 Luglio 2008
811
165
106
to
Regione
Piemonte
Alfa
159
Motore
2.0 jtdm 170cv
ciao!!..io possiedo una 159 jtdm 150cv da circa due mesi,e non ho riscontrato alcun difetto,va che e' una bomba!!..forse un po i consumi,ma con quella cilindrata e quei cavalli ci si possono aspettare,poi e' un alfa!!!..e si sa,consumano un po' di piu delle concorrenti....:grinser002:
 

villi

Nuovo Alfista
6 Marzo 2009
6
0
1
56
vr
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
19 jtdm 150
prova ad usaregasolio senza zolfo senza spaventarti per qualche centesimo al litro in piu e vedrai fra 2 o 3 pieni che i consumi calano e ti ricompensano largamente della leggera differenza di costo per litro inoltre migliori le prestazioni e risolvi alla radice eventuali problemi di intasamento fap anche in casi di lunghe percorrenze in città . con gasolio senza zolfo li fap rigenera molto meno e i consumi calano puoi fidarti ciao
 

Nennillo

Nuovo Alfista
2 Marzo 2009
1
0
1
tn
Regione
No Italy
Alfa
159
Motore
24
Salve a tutti io ho acquistato una 159 sw jtd 2.4 in maggio 2006 e dopo qualche mese é incominciato il mio calvario. Ho avuto due 155 e una 156 ma con questa 159 ( oggi é ancora in officina) non so piu cosa fare. Non so da dove cominciare per raccontare tutte le volte che la vettura è partita su un carro attrezzi ( il concessionario si trova a 100 km) in due mesi la vettura ha fatto due viaggi con carro attrezzi perche non si accendeva piu, dopo aver passato una settimana in officina sono andata a ritirare la vettura alle 8 di mattina e alle 14 in autostrada si é spenta di un colpo sono riuscito in folle a mettermi sulla destra vicino a un punto sos e chiamare soccorso. Ma non so veramente come fare a questo punto penso che é il concessionario (mi trovo in Francia concessionario Clermont-ferrand) sono INCAPABILI. L'anno scorso in aprile dopo aver portato la vettura deja qualche a controlle perche perdeva potenza e si fermava, sono adato in viaggio direzione Napoli (circa 1500 km da casa mia). Fatti 600 km ho fatto tappa a Nizza e il giorno dopo si riparte per il momento tutto a posto fino a quando tutto di un tratto in un tunnel incomincia a perdere potenza e per fortuna sono riuscito a fermarmi in un buco su un viadotto (ero sull'autostrada della riviera ligure), ho spento la vettura per un attimo e dopo sono ripartito in direzion sud. Tutto ok fino a Roma, mi mancano pochi km all'arrivo a Napoli MA TUTTO DI UN TRATTO prima del casello di Napoli c'è la spia ROSSA CONTROLLARE MOTORE PERICOLO CHE SI ACCENDE, ecco che incominciano le vacanze nella *****. Subito mi sono detto qui c'e da cercare un officina, e in direzione di Salerno sono andato all'officina AUTO IDEA di castellamare, dove la vettura e stata in officina hanno cambiato il collettore e non ho piu avuti problemi di potenza. Ma questa volta il problema che ho non sono capaci di trovarlo allora devo andare il Italia cosi se resto in panne un officina specializzata ripareranno la vettura .
A questo punto vi direi di non combrare Alfa
 

Allegati

  • Billom 045.jpg
    Billom 045.jpg
    80.4 KB · Visualizzazioni: 448
  • DSC00050.jpg
    DSC00050.jpg
    65.3 KB · Visualizzazioni: 499
  • DSC00051.jpg
    DSC00051.jpg
    80.7 KB · Visualizzazioni: 275

alfista78

Super Alfista
27 Luglio 2008
811
165
106
to
Regione
Piemonte
Alfa
159
Motore
2.0 jtdm 170cv
te dici di provare a usare gasolio tipo bludiesel dell agip??..
 

pippi80

Alfista principiante
14 Marzo 2009
51
2
9
ms
Regione
Toscana
Alfa
156 Sw
Motore
2.4 jtd
salve ragazzi io credo che tutte le auto appena uscite habbiano dei difetti infatti non conviene mai prendere le prime serie .
Detto questo per quanto riguarda i consumi sono assolutamente nella norma visto i pesi la cilindrata e la coppia motrice che molte case sognano di avere .
Comunque si puossono ridurre i consumi portando la propria alfa ad una revisione di centralina cioè facendola rimappare e dando solo un 10 per cento in piu aumentano i cavalli coppia e diminuiscono i consumi .
pultroppo le leggi italiane impongono gravi limiti sia per l'elettronica che sul peso .
Aumentando di poco la centralina migliorano le prestazioni aumenta la potenza e quindi il motore forza meno per supportare il peso vettura quindi - sforzo - consumo ciao a tutti
 

pippi80

Alfista principiante
14 Marzo 2009
51
2
9
ms
Regione
Toscana
Alfa
156 Sw
Motore
2.4 jtd
te dici di provare a usare gasolio tipo bludiesel dell agip??..
ragazzi non fate mai lo sbaglio di usare il blu diesel è piu secco di quello normale e si rischia di inchiodare la pompa d'iniezione è preferibbile usare prodotti aggiuntivi per la pulizia motore .
 

pippi80

Alfista principiante
14 Marzo 2009
51
2
9
ms
Regione
Toscana
Alfa
156 Sw
Motore
2.4 jtd
in oltr esistono prodotti ceramici da mettere dentro al motore insieme all'oglio riducendo atriti rumori e consumi .
Il motore aquista anche un po di coppia in piu
il prodotto è (ceramik power liquid) uno dei migliori provatelo non ve ne pentite
costa un po ma ne vale la pena in oltre protegge il motore in caso di rotture della coppa olio o pompa olio per circa 10 km senza farlo inchiodare
 

pippi80

Alfista principiante
14 Marzo 2009
51
2
9
ms
Regione
Toscana
Alfa
156 Sw
Motore
2.4 jtd
salve a tutti io ho acquistato una 159 sw jtd 2.4 in maggio 2006 e dopo qualche mese é incominciato il mio calvario. Ho avuto due 155 e una 156 ma con questa 159 ( oggi é ancora in officina) non so piu cosa fare. Non so da dove cominciare per raccontare tutte le volte che la vettura è partita su un carro attrezzi ( il concessionario si trova a 100 km) in due mesi la vettura ha fatto due viaggi con carro attrezzi perche non si accendeva piu, dopo aver passato una settimana in officina sono andata a ritirare la vettura alle 8 di mattina e alle 14 in autostrada si é spenta di un colpo sono riuscito in folle a mettermi sulla destra vicino a un punto sos e chiamare soccorso. Ma non so veramente come fare a questo punto penso che é il concessionario (mi trovo in francia concessionario clermont-ferrand) sono incapabili. L'anno scorso in aprile dopo aver portato la vettura deja qualche a controlle perche perdeva potenza e si fermava, sono adato in viaggio direzione napoli (circa 1500 km da casa mia). Fatti 600 km ho fatto tappa a nizza e il giorno dopo si riparte per il momento tutto a posto fino a quando tutto di un tratto in un tunnel incomincia a perdere potenza e per fortuna sono riuscito a fermarmi in un buco su un viadotto (ero sull'autostrada della riviera ligure), ho spento la vettura per un attimo e dopo sono ripartito in direzion sud. Tutto ok fino a roma, mi mancano pochi km all'arrivo a napoli ma tutto di un tratto prima del casello di napoli c'è la spia rossa controllare motore pericolo che si accende, ecco che incominciano le vacanze nella *****. Subito mi sono detto qui c'e da cercare un officina, e in direzione di salerno sono andato all'officina auto idea di castellamare, dove la vettura e stata in officina hanno cambiato il collettore e non ho piu avuti problemi di potenza. Ma questa volta il problema che ho non sono capaci di trovarlo allora devo andare il italia cosi se resto in panne un officina specializzata ripareranno la vettura .
A questo punto vi direi di non combrare alfa

ciao sono un appasionato di motori sopratutto quelli alfa se è come penso non dovrebbe essere un difetto molto grave ovvero è un semplice squilibrio di pressioni tra iniettori e pompa iniezione di solito dopo 10 000 km dovrebbe essere fatto il serraggio dei corpi conoci tra iniettori e condotti diesel della pompa .
A volte accade che a causa di pressioni elevate nei condotti si lentano le accoppiate coniche che collegano gli iniettori con i tubi gasolio ed è neccessario stringere i dadi di collegamento degli iniettori e controllare che anche sulla pompa iniezione siano stretti .
Di solito il difetto aumenta quando la vettura è sotto sforzo oppure in accellerazione in marce alte come 5 e 6 dove la richiesta del carburante ha maggior pressione e la turbina in massimo sforzo .
Avendo delle microperdite la centralina va in blocco e si accende appunto la spia avaria motore .
Il compiuters che viene collegato all'auto la maggior parte delle volte non trova la disfunsione .
Prova a far regolare i serraggi delgi iniettori e della pompa .
Mi faccia sapere se ha risolto grazire mille
 
ADVERTISEMENT

silatex

Nuovo Alfista
3 Giugno 2009
6
0
1
au
Regione
No Italy
Alfa
159
Motore
2.4 mjet
ciao raga' vi scrivo da melbourne ho una159 sw 2.4 nuova di zecca e vi dico che e un mostro da guardare da guidare e da fare girare la testa a tutti !!!!!!!!!!
 

aldrix

Nuovo Alfista
31 Gennaio 2010
8
0
1
44
ba
Regione
Puglia
Alfa
159
Motore
1.9 m-jet 150 cv
ciao a tutti , io ho una storia assurda che mi ha fatto andare fuori di testa, ho un'alfa 159 1.9 m-jet 110 kw, a gennaio scorso la porto in officina a 93.000 km per effettuare il tagliando e la sostituzione dell acinghia di distribuzione, costo totale in 0fficina alfa 835,00 euro comprensivo di sconto per i clienti " abitudinali" il 24 luglio a 105.000 km dopo 3 ore di viaggio mi fermo in stazione di servizio, faccio rifornimento , ma subito alla ripartenza il motore non rende, lo sterzo si indurisce, spengo il clima, ecco si accende la spia dell'alternatore... puzza di bruciato, e l'auto si spegne. chiamo dopo ripetuti solleciti il servizio assistenza targa, convenzionato con alfa e pagato 150,00 euro per estenzione di garanzia, arriva dopo 5 ore, mi carica l'auto sul camion e la porta inofficina , quella da cui era stata comprata due anni prima, mi dicono molto vagamente che in una settimana si puo' riparare , ma non sono sicuri che il lavoro rientra in garanzia, passa la prima , la seconda la terza settimana, iracondo mi reco in officina, mi continuano a prendere in giro , negandomi ancora l'auto sostitutiva, morale della favola aspetto un mese e mezzo, mi ridanno l'auto a seguito del pagamento di mille euro, infatti secondo loro non era la distribuzione rotta, ma la puleggia dell'albero motore che aveva ceduto mandando fuori fase il motore e causando la rottura delle valvole, bicchierini, bilancieri ecc. da premettere che nel vano motore a dx ho ancora la gomma sciolta della cinghia sul longherone, e dato che il meccanico del soccorso autostradale l'aveva vista sapevo che era il cuscinetto tendicinghia grippato( pagato 120 euro al tagliando... ma forse mai sostituito) che aveva surriscaldato per sfregamento la cinghia, ma quale serieta' e' questa, ecco perche' le case automobilistiche perdono credibilita' e prestigio perche' operano ciarlatani che dovrebbero riparare bici e non auto, comunque io l'alfa non la cambio, ma sicuramente cambiero' concessionaria...
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT