Fianchetti per ginocchia scomodi

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,500
1,148
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Probabilmente è il tuo modo di guidare che evidenzia il problema. Io il Gt l ho guidato parecchio ma non ho mai appoggiato il ginocchio sul tunnel.. Adesso con Giulia non so neanche cosa c è sul tunnel. Di tutte le auto che ho guidato potevano mettere carta abrasiva che non mi disturbava. Poi puoi anche criticare il fianchetto perché giustamente è rigido ma alla fine dalle risposte son molti a non aver lamentato il problema!
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
951
682
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Io ho imparato a mettere correttamente il piede sull'acceleratore solo dopo qualche settimana dall'acquisto. Il piede va poggiato interamente sul pedale e non come facevo prima con il tacco sul tappetino e la punta sul pedale (venendo da macchine con il pedale infulcrato in alto).
Mettendo il piede così, tutto il resto della gamba (almeno la mia) va al posto giusto e non ho nessun problema.
 
  • Like
Reactions: Kodiak

CaRoby

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
10 Agosto 2020
36
40
19
Sacile (PN)
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2d
Altre Auto
VW Golf
ho voluto verificare quando sono risalito in auto... ed a meno che non ti chiami Rocco ed hai qualcosa che ti costringe a tenere le gambe larghe trovo molto difficile toccare il tunnel :D
Concordo che la posizione del piede sull'acelleratore deve prevedere di poggiare anche il tacco sull'accelleratore (vincolato in basso e non in alto.
 

Allegati

  • IMG_6888.jpeg
    IMG_6888.jpeg
    99.6 KB · Visualizzazioni: 64

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
951
682
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
ho voluto verificare quando sono risalito in auto... ed a meno che non ti chiami Rocco ed hai qualcosa che ti costringe a tenere le gambe larghe trovo molto difficile toccare il tunnel :D
Concordo che la posizione del piede sull'acelleratore deve prevedere di poggiare anche il tacco sull'accelleratore (vincolato in basso e non in alto.

E' fondamentale. Si diventa un tutt'uno con la macchina.
 

leoben

Super Alfista
10 Novembre 2018
647
346
109
Toscana
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 turbo 280cv
Il problema secondo me sta nel sedile non sportivo che ha poco contenimento laterale...
Coi miei sportivi in pelle, i fianchi che sorreggono le gambe, costringono a stare col ginocchio molto più allineato all'anca (spero si capisca cosa intendo). Impediscono cioè di tenere il ginocchio ruotato verso l'esterno.
Anche tenendo il piede dx molto inclinato (tallone sotto il pedale del freno e punta a "ore 2"), il mio ginocchio è almeno a un palmo dal fianco in plastica del tunnel centrale
 

Tonalfa

Alfista principiante
19 Maggio 2020
65
56
19
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2
Altre Auto
Lancia Thema
mah, sembra tu abbia un'auto diversa dalla nostra.
difficile sbattere con la gamba sul tunnel centrale, e non mi pare molto diverso dalla Giulia. (vedi foto)
Ciao
Ho aspettato a dare la mia risposta perché ho voluto verificare il tutto sulla mia che però è un my2020. Non sono riuscito a toccare il tunnel quasi neanche da fermo, guidando mi sembra impossibile. Per quanto riguarda le cuciture mi sembrano vere e ben fatte come nella mia peraltro. Guardando però la tua foto, correggimi se sbaglio, il volante è praticamente a filo del sedile, non è che sei esageratamente avanti con il sedile e di conseguenza hai le gambe per forza divaricate? Dalla foto sembra proprio così.
 

Daniele D'Antoni

Alfista Intermedio
12 Febbraio 2018
407
193
44
UserMan
Omo6
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Stelvio
Motore
diesel 2.2
L’unica è mettersi le ginocchiere dei pallavolisti quando guidi Stelvio :D:D:D:D
A parte gli scherzi , mai avuto problemi simili ed essendo alto 1,88 le gambe inevitabilmente dovrebbero toccare. Se toccano e perchè voglio io appoggiare il ginocchio , dipende probabilmente, come dice Tonalfa, da posizione volante e sedile? Spero tu risolva perché dev’essere un piacere guidarla non un fastidio. Per quanto riguarda le plastiche , come per quasi tutte le vetture , nelle parti basse sono diverse e più economiche. Ma essendo meno visibili a me non danno fastidio.
 
  • Like
Reactions: Tonalfa

reaper2312

Nuovo Alfista
17 Febbraio 2017
16
1
4
Regione
Marche
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 mjet 210cv Q4
Dunque, io ho sempre avuto auto sportive e questo è il primo suv quindi non sono sicuramente avvezzo alla seduta rialzata e devo ripensare quasi certamente la seduta.

Effettivamente guido con il tacco sul tappetino, il piede con la punta sull'acceleratore quindi un po'ruotato verso destra, questo sicuramente influisce sul fatto che il ginocchio è rivolto verso il fianco del tunnel.

Sono sicuro che i sedili sportivi con il fianco della seduta piu imbottita avrebbero indirizzato la gamba più dritta e quindi evitato la cosa in curva.

Rimane comunque il fatto che se su altre auto è sempre presente l'imbottitura in quel punto dove tocca o può toccare il ginocchio, evidentemente è una zona soggetta a questo genere di cose, l'aver fatto un fianchetto di plastica rigida e nemmeno anatomico ma spigoloso evidenzia, a mio avviso un grave errore di progettazione.

Alla fine ho trovato un compromesso con una posizione sedile che limita la cosa solo nei tornanti veramente stretti, ce lo facciamo andar bene cosi.

Non capisco il senso del passaggio da Giulia a Stelvio, sulla prima sono imbottiti e in pelle, sul secondo in plasticaccia. Mah
 
  • Like
Reactions: Tonalfa

reaper2312

Nuovo Alfista
17 Febbraio 2017
16
1
4
Regione
Marche
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 mjet 210cv Q4
Ciao
Ho aspettato a dare la mia risposta perché ho voluto verificare il tutto sulla mia che però è un my2020. Non sono riuscito a toccare il tunnel quasi neanche da fermo, guidando mi sembra impossibile. Per quanto riguarda le cuciture mi sembrano vere e ben fatte come nella mia peraltro. Guardando però la tua foto, correggimi se sbaglio, il volante è praticamente a filo del sedile, non è che sei esageratamente avanti con il sedile e di conseguenza hai le gambe per forza divaricate? Dalla foto sembra proprio così.
Da fermo non succede, accade quando nelle curve strette vero sinistra prese in velocità, la massa del guidatore vorrebbe continuare per la tangente quindi verso la destra della macchina, il sedile non contiene praticamente niente e il ginocchio finisce per toccare con la plastica del fianchetto o del tunnell.
 

reaper2312

Nuovo Alfista
17 Febbraio 2017
16
1
4
Regione
Marche
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 mjet 210cv Q4
L’unica è mettersi le ginocchiere dei pallavolisti quando guidi Stelvio :D:D:D:D
A parte gli scherzi , mai avuto problemi simili ed essendo alto 1,88 le gambe inevitabilmente dovrebbero toccare. Se toccano e perchè voglio io appoggiare il ginocchio , dipende probabilmente, come dice Tonalfa, da posizione volante e sedile? Spero tu risolva perché dev’essere un piacere guidarla non un fastidio. Per quanto riguarda le plastiche , come per quasi tutte le vetture , nelle parti basse sono diverse e più economiche. Ma essendo meno visibili a me non danno fastidio.

Forse in realtà con le gambe piu lunghe la cosa accade meno perché ho provato a mettere il sedile molto più indietro e allontanandoti da quei fianchetti maledetti il problema non cè.

Non parlo di plastiche basse, evidenzio solo il fatto che i due fianchetti poggia-ginocchia che sono li solo per quello altrimenti non verrebbero messi ne fatti in quel modo, non sono affatto pensati e progettati per questo scopo. Che poi possano servire oppure no diventa secondario, è come il bracciolo sulla portiera magari non lo usi mai ma se lo usi non può essere di plastica dura e spigoloso, sono cose che devono essere anatomiche, nel 2020 mi sembra assurdo aver fatto un passo indietro simile rispetto a Giulia.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente