Frizione completa e spingidisco

Discussione in 'Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami' iniziata da GTVBRACCIANO, 4 Settembre 2009.


  1. e scusa... quanto doloroso è stato (in termini di soldini)?
    è per prepararmi...
    hai cambiato solo pompa o tutta la frizione?...
    grazieeee
     
  2. - sulla 166 ( a differenza di 145 e altri modelli) questo diffetto è stato un pò più frequente sopratutto sui primi modelli, cosa che accadeva anche sulle lybra per esempio, ed è quasi sempre dovuto alla pompa azionata dal pedale , che sulla 166 si smonta dall'interno dell'abitacolo, sollevando il tappettino si accede meglio per smontare i bulloncini che la fissano alla scocca , il problema è nella parte interna del cilindro che si rovina irreparabilmente a causa di un perno eccessivamente lungo che contemporaneamente a lavora con una spinta che non rimane mai perpendicolare per tutta la cora al corpo del cilindro: Questo a casua della posizione particolare di pompa e pedaliera che in un modello di questi livelli è stato posizionato alla ricerca della maggiore ergonomicità . per ovviare a questo il perno ha la sua parte terminale sferica che snoda in una sede idonea sull' equippaggio mobile che compone il pistone, ma non basta perchè è stata appena sufficinetemente dimensionata per la pesantezza dello spingidisco vista la sua maggiore robustezza rispetto ai modelli più piccoli, dovuto al peso e alle cilindrate delle 166, per cui la sollecitazione che riceve il pistone con un perno che lo costringe a "strisciare " troppo lateralmente, viste le pressioni in gioco fa si che si rovini provocando un consumo anomalo, che non permette il mantenimento di tutta la pressione , la quale riesce a raggiungere il minimo livello sufficiente a far staccare lo spingidisco , solo quando la "somma" di tutta la pompata è ormai quasi a fine corsa, ecco perchè la frizione stacca subito. in certi casi il responsabile può essere il cilindro idraulico ripetitore posto sul cambio, provocando lo stesso sintomo.

    Devi: controllare sopra il cambio (togliendo i coperchi in plastica) se attorno alla pompetta in questione ci sono tracce di perdita di olio , se è secco è ok se è umido sopratutto attorno al soffietto in gomme che protegge il pistoncino dal quale fuoriesce il perno che spinge la forcella sul cambio. In questo caso è da sostituire e poi si spurga bene . se l'olio è scuro va assolutamente sostituito dopo un lavaggio dell'impianto e spurgo, a volte la sporcizia del fluido è la causa della prematura usura e successiva perdita di fluido all'esterno e perdita interna di pressione, con le chiare conseguenze.
    Poi ti chini sotto il volante e osservi in prossimità del perno collegato al pedale della frizione se ci sono tracce di perdite, controlla anche sollevando il tappettino sotto la pompa se c'è umidità.
    può essere utile sapere la percorrenzae se pompando il pedale sale un po di più.

    tutto il discorso vale anche per la 145-46-155 anche se in quei modelli è molto più probabile che sia la pompetta ripetitrice sul cambio, in tal caso il costo è di circa 100,00 - 180,00 euro compreso manodopera e sostituzione del fluido con lavaggio impianto e vaschetta ( la pompetta di concorrenza si trova anche a 40,00 per cui chi ha dimestichezza nel fare l'intervento che non necessita di ponte può risparmiare notevolmente)
    spero di essere stato utile :decoccio:
     
  3. se tu non abitassi in un isola ;) ti affiderei subito le cure delle mie piccole... mannaggia...
     
  4. Ti ringrazio molto. Paolol
     
  5. grazie a voi, fa piacere sentirsi queste parole, tutto quello che posso fare almeno virtualmente lo faccio volentieri :decoccio:
     
  6. La pompa frizione lato motore la pagai 63 euro...
    la mia era proprio rotta, perdita di olio.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problema con frizione alfa GTV Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami 12 Luglio 2007