GIULIETTA DIFETTI PROBLEMI – FIAT NON LI VUOLE RICONOSCERE –

Che dirti?
Per fortuna non mi ritrovo in nessuna delle circostanze che ti spingono a queste considerazioni.
Nessun rumore/cigolio, la maniglia per adesso non si è rotta, la macchina và che è una meraviglia e non riesco a pensare di essere l'unico. Quando arriveranno i problemi li affrontero senza sentirmi frustrato per aver fatto una scelta piuttosto che un'altra. Questo vale anche se non fosse del gruppo FCA.
capisco che se uno è tra i fortunati a cui va tutto bene sia innamorato dell'auto. si guida bene, esteticamente è bella, ha un'ottima coppia. capisco. bisogna essere però poco onesti intellettualmente nel non riconoscere che maniglia rotta o no, è un difetto vergognoso. basta dare un'occhiata per rendersi conto che il progetto "regge" su una bavetta di plastica di pochi millimetri di spessore.ripeto, dopo tanti anni non è stato risolto. vedo tanti di voi affezionati , super esperti e super presenti nel forum che difendono sempre e comunque l'alfa. magari lavorate nel marketing fiat e questo è il vostro mestiere. non mi sorprenderebbe. fiat, nel marketing, è molto brava
 
  • Like
Reactions: snaiper73
alcune osservazioni

1 hai ragione , i difetti li conoscono solo i proprietari. Ho avuto molte auto MAI dovuto subire una angoscia come questa

2 quando ho avuto qualche (piccolo) problema con toyota , PSA , bmw , ho avuto a che fare con gente che mi ha risolto il problema

3 la mia yaris faceva meno rumori della giulietta, quando cadeva un pò di pioggia sulle plastiche interne, non rimaneva l'alone TATUATO che non se ne viene più. a 170.000 km non ho dovuto neanche rifare la frizione

4 l'esperienza personale è FONDAMENTALE. io MI DICHIARAVO ALFISTA prima di diventarlo perchè le alfa mi piacciono molto esteticamente e mi incazzavo con gli amici crucchi che mi ragguardavano dall'acquisto della giulietta

5 da un pò lavoro in un ufficio acquisti in ambito automotive. parlo con diversi fornitori FIAT. le schifezze che mi raccontano sui compromessi sulla qualità per risparmiare centesimi sono aberranti. soprattutto quando invece mi raccontano l'approccio delle tedesche ed in particolare delle giapponesi
ovviamente non voglio fare nomi per non mettere in difficoltà nessuno. compromessi che fanno costare meno l'auto all'inizio ma che si pagano con gli interessi dopo

capisco come ci si sente, di fatto mi ritrovai nella tua stessa situazione con la mia precedente auto (piccolo indizio: è ritenuta LA regina del segmento C e ne vendono a secchiate ;) )

nel mio caso i difetti non erano su plastiche o maniglie ma congeniti del motore e della trasmissione. (testata, volano, successivamente pure il cambio.. (e tralascio i difetti minori, come ad esempio radio o alzavetri)

però mi sentirei stupido a dire "non ne comprerò mai più una", perché di fatto dopo 3,5 10 anni qualcosa deve e può cambiare..

in alfa ci stanno arrivando pian piano, col primo vero grande passo fatto con la giulia


p.s. Toyota lasciala su un pianeta a parte..son fantastiche.. i miei genitori hanno venduto la loro Avensis la settimana scorsa, 13 anni e 350.000km.. manutenzione ordinaria e una frizione. un orologio. e credetemi o no, gli interni sono esattamente identici come quando era nuova... c'e solo il volante lucido e il pomello spellato(causa anelli, la usava quasi solo mia madre).. fantastica
 
  • Like
Reactions: Cristian. S
. bisogna essere però poco onesti intellettualmente nel non riconoscere che maniglia rotta o no, è un difetto vergognoso.

lo è certamente.. ma essendoci passato, preferisco 1000 volte avere una maniglia che si potrebbe rompere piuttosto che una testata che potrebbe creparsi o una catena di distribuzione che potrebbe saltare

punti di vista: certamene arrivando da un'auto affidabilissima si rimane di me*da
 
  • Like
Reactions: Cristian. S
però mi sentirei stupido a dire "non ne comprerò mai più una", perché di fatto dopo 3,5 10 anni qualcosa deve e può cambiare..

in alfa ci stanno arrivando pian piano, col primo vero grande passo fatto con la giulia
...capisci pero' che qui non parliamo di un pc del quale posso dire: vabbe' hanno fatto una beta ora con la release finale risolveranno tutto....spendo 300 euro ed e' ok....
Qui parliamo di una macchina , che costa, su cui delle persone hanno investito del denaro , nel mio caso tantissimo, e che nn la cambiano dopo 2/4 anni..ma che sperano di arrivarci a ca. 10/15 anni.......
Capisci che la situazione non e' giustificabile...con il fatto...: La giulietta ha dei probelmi?? vabbe' adesso mi compro la Giulia che sono sicuro che i problemi sono stati risolti.:D
 
  • Like
Reactions: sabbb
Però, bisogna essere anche onesti in tutto. A me la Giulietta arriverà tra non molto, ma ho Fiat ed in famiglia ho/abbiamo avuto anche lancia. Io prima avevo la bravo primo modello, apparte le luci mai un problema, venduta con 200000 km ed 8 anni, ora sto dando dentro la bravo 2 serie, 202000 km e 9 anni e apparte cazzate fatte da me, è come nuova. Mia sorella ha la Ypsilon e nessun problema.
Credo che si stia anche un po' troppo generalizzando contro a FCA. Mia mamma aveva la 308 cc e di problemi ne ha avuti a valanghe.
Non difendo a spada tratta FCA, prendo la Giulietta perché ho avuto l'occasione della vita, per un auto che ho amato dal primo istante che ho visto, ma anche marchi stranieri di macchine problematiche ne hanno
 
Però, bisogna essere anche onesti in tutto. A me la Giulietta arriverà tra non molto, ma ho Fiat ed in famiglia ho/abbiamo avuto anche lancia. Io prima avevo la bravo primo modello, apparte le luci mai un problema, venduta con 200000 km ed 8 anni, ora sto dando dentro la bravo 2 serie, 202000 km e 9 anni e apparte cazzate fatte da me, è come nuova. Mia sorella ha la Ypsilon e nessun problema.
Credo che si stia anche un po' troppo generalizzando contro a FCA. Mia mamma aveva la 308 cc e di problemi ne ha avuti a valanghe.
Non difendo a spada tratta FCA, prendo la Giulietta perché ho avuto l'occasione della vita, per un auto che ho amato dal primo istante che ho visto, ma anche marchi stranieri di macchine problematiche ne hanno
Consumer Report: la classifica di affidabilità 2017
 
E' vero che tutte le case automobilistiche producono vetture con più o meno difetti,più o meno gravi,ed il gruppo fca non fa eccezione.
Anch'essa produce vetture che possono avere difetti,più o meno gravi di altre marche.
Quello che maggiormente dista anni luce dal gruppo fca rispetto ai marchi più seri e venduti al mondo,è proprio l'assistenza post vendita.
Se la casa avesse onestamente sistemato i particolari difettosi a Saab,lui sarebbe rimasto contento e fedele al marchio, e che i pezzi fossero difettosi è un dato di fatto, dal momento che, se lui la vuole dare indietro glieli contestano,mentre in garanzia non glieli aggiustano.
E come Saab ci sono io e tanti altri, che pur riconoscendo nella giulietta alcune ottime qualità,queste qualità sono riservate solo a chi ha
la fortuna di prendere un modello che non è fallato,perché come dice None esistono modelli che vanno bene,bisogna solo essere baciati dalla buona sorte.
Ecco a cosa dovrebbe servire un servizio post vendita serio.....a sistemare difetti a quei modelli che non hanno avuto una costanza di produzione adeguata. Ed il cliente rimarrebbe fedele alla casa.
Poi Saab cita più volte la Toyota,che a serietà forse e seconda solo a Ferrari,Rolls royce ecc.
Quando i telegiornali riempivano i loro servizi proclamando i richiami Toyota pensavano di gettare fango al marchio,in realtà le persone intelligenti capivano che i giapponesi facendo richiami a loro modelli fuori garanzia e modelli pure fuori produzione,confermavano la loro serietà.Infatti i richiami proseguono,ma i telegiornali ora stanno zitti.
Ed è qui che il gruppo fca dovrebbe imparare. Perché tutto sommato le vetture le sa fare,ma ad assistenza siamo a livelli della peggiore tradizione italiana: tanto oramai l'hai comprata.....
Sono convinto che se il gruppo fca riparasse i casi sfortunati seriamente, al post vendita,ci sarebbe un notevole balzo di qualità per lei e per la nomea degli italiani nel mondo.
 
  • Like
Reactions: Cristian. S e sabbb
e io ti ripeto che in casi come il suo è il concessionario che ha avuto un ruolo fondamentale: se il meccanico chiama la casa con una frase tipo "A me sembra a posto, mandatemi un ispettore per far contento il cliente" al 99% anche per l'ispettore l'auto sarà "normale".

se al contrario avesse appoggiato sabb, son sicuro che gli avrebbero cambiato il pezzo
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: fc.studio
Pubblicità - Continua a leggere sotto
X