gtv 1.8 ts:motore fiacco agli alti regimi

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da alegtv, 24 Marzo 2008.

  1. cavolo 126 cv sul 2.0?comunque a me il variatore fa rumore in avvio poi dopo no quindi per 2,3 secondi.......certamente è da cambiare perche ha 8 anni e 80.000 km.......oggi l'ho risentita fiacca mah eppure debimetro nuovo,e che sound sarà il variatore anche........una domanda quando accelero da fermo e rilascio sento un rumore strano.......che è??solo quando cala di giri.......la frizione???
     
  2. Salve a tutti ragazzi sono nuovo del forum pertanto vi saluto e ringrazio per avermi accolto,desideravo inserirmi in questa discussione dal momento che possiedo una Spyder del 1998 fine, con la stessa motorizzazione il 1.8 T.S.Ho acquistato la vettura nuova,era accreditata di 144 cv ,ma credetemi ho sempre pensato che fossero 80,non mi ha mai soddisfatto la curva di erogazione della potenza,l'ho sempre considerata ferma fino ai 4000rpm,e anche oltre non mi ha mai entusiasmato,i controlli non sono mancati ma sembrava sempre tutto a posto,tuttavia la reattivita' dell'accelleratore e' sempre stata ridicola,oggi a 140.000 km,10 anni e' stata tirata per bene ma niente...mi ci sono abituato anch'io!!
     
  3. controlla candele e variatore di fase il 1.8 esplode dopo i 4000 giri e tira fino al limitatore posto a 7250 giri......
     
  4. Il variatore di fase e' stato cambiato a 75000 km,le candele sono praticamente nuove(mi e' stato detto che solo con le originali[350 euro] rende bene e' vero?).
    Confermo che il motore 1.8 inizia a rendere dopo i 4000 rpm ed e' vero che poi "tira" fino al limitatore ,anzi aggiungo che intorno ai 6000rpm ha ancora uno spunto di orgoglio che si percepisce come una piccola spinta in piu',tuttavia parlare di eplosione dopo i 4000 rpm almeno nel caso della mia unita' mi sembra eccessivo.
    Devo dire che pero' che nel mio caso,e mi ripeto ,sotto i 4000 rpm la macchina e' ferma e "ritardata" su tutti i rapporti e questo per una sportiva e' inaccettabile,se devo dirmi soddisfatto la risposta e' assolutamente no,a meno che questo non sia solo il caso del mio mezzo...Per me una sportiva deve schizzare dalla prima alla quinta e dai 600rpm fino al limite con una progressione continua,senza vuoti,senza ritardi assurdi all'acceleratore,relativamente ai cv di cui dispone.
    Citero' un aneddoto:in occasione del primo tagliando,o di un richiamo,mi fu data una sostitutiva,era una sportwagon dell'88(?) 1750 iniezione quadrifoglio verde,quando la misi in strada credevo di essere a bordo di un proiettile,quando la restituii e salii a bordo della spyder nuova fiammante credevo di guidare una Panda diesel,quanto a reattivita' e ad accelerazione!!!!
     
  5. se nè già parlato ampiamente....stai paragonando un'auto vecchio stile come la sportwagon,senza limitazioni euro1 2 3 4....molto più leggera.....con un'auto appunto molto 'strozzata'....se liberassi un pò il tuo twin spark vedi che anche lui si riprende

    per il discorso di auto sportiva scattante da subito.....non è un concetto esatto, l'auto sportiva solitamente tira agli alti non certo ai bassi, una lancer evo(stile rally insomma) potrebbe avere quelle caratteristiche, cambio corto ecc ecc.....ma un'alfa romeo si avvicina più ad una sportività da 'pista'....non credo che auto sportive con la S maiuscola si riprendano da 600 giri cme dici tu :)....ma neanche da 2000 :) questo perchè ovviamente arrivano a 7/8000 giri quindi.....quelloche dici tu può valere su motori benzina che magari si fermano sui 5000/5500 giri
     
  6. mah non so che dirti la mia da originale andava bene mi ricordo che ai 200 arrivava subito per poi sedersi sopra,una certa lentezza la trovavo in terza,poi con scarico,rimappa e filtro il discorso è migliorato molto e ora va come unn 2.0 se non meglio,prova a vedere la compressione tra i cilindri e il debimetro metti quello del 1.8 gt come ho fatto io cioe quello che finisce con 309 e non 019 perche la macchina rende bene fidati!
     
  7. Si Selespeed,concordo su tutto,e' vero,tecnicamente e' tutto inecepibile,la macchina che tira molto in alto non puo' termodinamicamente rendere anche in basso...sarebbe il motore perfetto.
    Diciamo che personalmente amo una curva di erogazione pronta,istantanea,con un torque anch'esso col picco ai medio bassi,mi piace un sorpasso sicuro con una risposta bruciante,non mi interessa vedere che a 7249 rpm sono a 218...219...220,
    ho un 1.8... i 250 km/h sono per cilindrate piu' generose ed e' giusto che sia cosi,tirare un motore per la gola spremendo fino all'ultimo KM/h magari con centraline mappate non mi interessa,mi interesserebbe un intervento di rimappatura che modifichi nei termini descritti la curva termodinamica.
    Credo pero' che il mio mezzo debba andare in diagnosi perche'cosi' proprio non va bisognrebbe che lo sentiste... mi dareste ragione.
    Vi ringrazio tutti per gli interventi...spero di ridargli orgoglio al mio Spyder 98'...se lo merita
     
  8. metti un filtro sportivo e trova un bravo rimappatore che ti modifichi la curva come più piace a te
     
  9. #19tunedport,11 Marzo 2009
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Marzo 2009
    Doppio post

    Ragazzi un saluto a tutti,torno a distanza di tempo per discutere di alcuni tentativi maldestri e di alcune scoperte fortuite.
    Mi spiego,tempo fa in un mio post in questa discussione mi lamentavo della curve di erogazione del mio 1.8 t.s del 98' montato su uno spyder.Mi fu consigliato un filtro esterno.Pochi giorni fa ho provveduto,purtroppo in concomitanza mi e' venuta l'idea di mettere in atto una procedura trovata su internet per la pulizia del debimetro.Cosi' l'ho spruzzato con spray per contatti elettrici.Risultato credo di averlo danneggiato.Ergo mi trovavo col nuovo filtro sportivo montato e con l'auto che dopo un primo test discreto,il giorno dopo non teneva piu' i giri,ago a fine scala,non solo ma accellerando il motere stallava...Ho pensato:mi sono fregato il debimetro con le mie mani.Cosi' per andare per gradi ho ripristinato il filtro di serie,ma ancora niente,l'auto si spegneva.Cosi' per disperazione mi son detto :beh stacchiamo sto c...o di debimetro e vediamo se tiene fino al centro assistenza...Risultato,col debimetro staccato la macchina scatta da 1000 a 5000 come una scheggia con una rabbiosita' incredibile,mai provata...roba da centralina mega...

    Ora non so bene se sto facendo danni,ma ammetto che questa era proprio il tipo di erogazione che andavo cercando...si e' vero ora agli alti forse e' un po' piu' lenta ,comunque la situazione se fosse regolare non mi dispiacerebbe,qualcuno sa spiegarmi cosa e' successo,credevo che senza debimetro manco partisse?naturalmente ora ho la spia dell'iniezione accesa...
     
  10. Re: Doppio post

    Io fossi in te comprerei un debimetro nuovo, Anche io avevo staccato il debimentro per pochi km l'anno scorso per vedere se era colpa sua che il mio motore si fermava a 3500giri (era lui). Staccandolo la centralina usa dei dati prememorizzati senza usare il segnale di portata d'aria ma a me hanno detto che potrebbe girare magra con conseguente innalzamento delle temperature che non fanno bene alla salute del motore.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Posizionamento Codice Motore su Monoblocco Alfa Spider\GTV 2.0 TS Twin Spark 14 Settembre 2015
Gtv 2.0 ts '96 sistema di raffreddamento motore - temperature Twin Spark 26 Ottobre 2013
GTV - black-out del motore in accelerazione!!!! Twin Spark 25 Agosto 2013