Guida cambio candele e pulizia variatori 1.9 e 2.2 JTS Twin Phaser.

JKR73

Alfista principiante
14 Luglio 2009
588
10
19
48
MN
Regione
Lombardia
Alfa
Spider (916)
Motore
2.0 TS 16V
Buongiorno a tutti, è giunto il momento di cambiare le candele alla 159 (1.9) e vi assicuro che è veramente una sciocchezza. Inoltre è bene ter presente che i variatori della nostra pantera si sporcano molto facilmente pertanto mentre cambiamo le candele gli diamo una bella pulita; questo aiuta a prevenire il problema che ogni tanto si presenta del "terremoto" in avviamento.




Necessario:
  • 4 cancele NGK FR5CP (80 euro circa)
  • 1 chiave a tubo dell'8
  • 1 chiave a tubo del 10
  • 1 cacciavite piatto (8-10)
  • 1 chiave del 16 per candele
  • liquido atto a sciogliere l'olio incrostato qb(io ho usato lo svitol)
  • 1 straccio che non perda peli
Tempo di esecuzione per un neofita: un'oretta e mezza.



Cominciamo:
  • Scollegare la batteria. Per fare questo aprite il manettino e scollegate il polo negativo(-).
  • Rimozione coperchio. Con la chiave dell'8 svitate le 4 viti del coperchio rosso. Ora dovete liberate i 2 innesti a sfera che tengono fermo il coperchio dalla parte grigia(a destra non verniciata) per fare questo tirate verso l'alto con decisione e delicatezza prima dalla parte verso il muso poi dalla parte dell'abitacolo. Ora asportate il coperchio e riponetelo; non vi servirà più fino alla fine.
  • Rimozione bobine accensione. Aiutandovi con il cacciavite scollegate il connettore delle bobine. Con la chiave del 10 svitate le 4 viti che tengono in sede le bobine. A questo punto non resta che estrarre le bobine. Occorre un po' di forza in quanto essendo un blocco unico innestato sulle quattro candele bisogna fare un po' di movimento magari alzate prima la parte destra e poi la sinistra. Anche le bobine le potete ripore.
  • Cambio candele. Usando la chiave a tubo per candele (del 16) togliete le 4 candele vecchie e mettete le 4 nuove. Fate molta attenzione a mantenere la chiave dritta in modo che il gommino che tiene la candela attaccata alla chiave stessa non rischi di danneggiarla rompendo la ceramica.
  • Estrazione e pulizia variatori di fase. All'estrema sinistra del motore sono presenti 2 cilindri neri con un connettore elettrico all'estremità superiore, questi sono i variatori di fase ad olio del Twin Phaser. Per non rischiare di invertirli ne smonteremo uno per volta quindi tutta l'operazione è da eseguire 2 volte.
    • Estrazione. Togliete il connettore elettrico e con la chiave del 10 e svitate l'unica vite che lo tiene in sede. Qui viene la parte più complicata di tutta l'operazione; essendoci una guarnizione tipo O-ring per non far fuoriuscire l'olio dal motore l'estrazione può essere un tantino complicata soprattutto se non avete le mani a tenaglia:D. Non scoraggiatevi cmq dovete solo tirare; cercate di evitate di tirare prendendo il connettore elettrico; una volta liberato il variatore prima di estrarlo completamente prendete lo straccio che utilizzerete per evitare che l'olio che esce coli sul motore(ora vi sarà chiaro anche il principio di funzionamento).
    • Pulizia. A questo punto con il liquido per sciogliere l'olio incrostato irrorate bene i tre anelli forati fino a quando tutti i buchi sono ben ripuliti dalle incrostazioni che non lasciano passare l'olio. Spruzzate bene anche nel buco centrale che si trova sotto(da dove entra l'olio). Ora non vi resta che ripulirlo ben bene con lo straccio. Date un'ultima occhiata per verificare che tutti i forellini siano aperti ed eventualmente ripetete da capo l'operazione di pulizia.
    • Reinserimento. Reinserite il variatore nel buco dal quale l'avete tolto, con la chiave del 10 rimettete la vite e riattaccate il connetore.
  • Reinserimento bobine accensione. Riposizionate in sede le bobine così come le avete tolte(con il connettore dalla parte destra) e premete a fondo per far entrare tutti i connettori nelle candele. Con la chiave del 10 rimettete le 4 viti e collegate il connettore.
  • Riposizionamento coperchio. Riprendete il coperchio e riposizionatelo in sede, fate scattare i 2 innesti a sfera e con la chiave dell'8 stringete le viti.
  • Ricollegamento batteria. Reinserite il morsetto del polo negativo e chiudete il manettino.
Questo è tutto, avviate il motore e sentirete immediatamente la differenza in modo direttamente proporzionale a quanto erano usate le candele e sporchi i variatori.

Con questa procedura si possono risparmiare da 50 a 100 euro(forse anche più).

Buon lavoro.

:decoccio:
 
Ultima modifica:

DARIO CIOCHETT

Nuovo Alfista
11 Novembre 2012
1
0
1
TO
Regione
Piemonte
Alfa
155
Motore
1.8TS-93KW
Buongiorno a tutti, è giunto il momento di cambiare le candele alla 159 (1.9) e vi assicuro che è veramente una sciocchezza. Inoltre è bene ter presente che i variatori della nostra pantera si sporcano molto facilmente pertanto mentre cambiamo le candele gli diamo una bella pulita; questo aiuta a prevenire il problema che ogni tanto si presenta del "terremoto" in avviamento.




Necessario:
  • 4 cancele NGK FR5CP (80 euro circa)
  • 1 chiave a tubo dell'8
  • 1 chiave a tubo del 10
  • 1 cacciavite piatto (8-10)
  • 1 chiave del 16 per candele
  • liquido atto a sciogliere l'olio incrostato qb(io ho usato lo svitol)
  • 1 straccio che non perda peli
Tempo di esecuzione per un neofita: un'oretta e mezza.



Cominciamo: COMPLIMENTI PER LA SPIEGAZIONE MOLTO UTILE E MOLTO CHIARA, se fosse possibile sarebbero molto utili anche un paio di foto. (magari alla prossima). Comunque grazie e complimenti cercavo questa spiegazione da molto tempo. (alfista da 15 anni: 155 e ora 159 1.9 jts)
  • Scollegare la batteria. Per fare questo aprite il manettino e scollegate il polo negativo(-).
  • Rimozione coperchio. Con la chiave dell'8 svitate le 4 viti del coperchio rosso. Ora dovete liberate i 2 innesti a sfera che tengono fermo il coperchio dalla parte grigia(a destra non verniciata) per fare questo tirate verso l'alto con decisione e delicatezza prima dalla parte verso il muso poi dalla parte dell'abitacolo. Ora asportate il coperchio e riponetelo; non vi servirà più fino alla fine.
  • Rimozione bobine accensione. Aiutandovi con il cacciavite scollegate il connettore delle bobine. Con la chiave del 10 svitate le 4 viti che tengono in sede le bobine. A questo punto non resta che estrarre le bobine. Occorre un po' di forza in quanto essendo un blocco unico innestato sulle quattro candele bisogna fare un po' di movimento magari alzate prima la parte destra e poi la sinistra. Anche le bobine le potete ripore.
  • Cambio candele. Usando la chiave a tubo per candele (del 16) togliete le 4 candele vecchie e mettete le 4 nuove. Fate molta attenzione a mantenere la chiave dritta in modo che il gommino che tiene la candela attaccata alla chiave stessa non rischi di danneggiarla rompendo la ceramica.
  • Estrazione e pulizia variatori di fase. All'estrema sinistra del motore sono presenti 2 cilindri neri con un connettore elettrico all'estremità superiore, questi sono i variatori di fase ad olio del Twin Phaser. Per non rischiare di invertirli ne smonteremo uno per volta quindi tutta l'operazione è da eseguire 2 volte.
    • Estrazione. Togliete il connettore elettrico e con la chiave del 10 e svitate l'unica vite che lo tiene in sede. Qui viene la parte più complicata di tutta l'operazione; essendoci una guarnizione tipo O-ring per non far fuoriuscire l'olio dal motore l'estrazione può essere un tantino complicata soprattutto se non avete le mani a tenaglia:D. Non scoraggiatevi cmq dovete solo tirare; cercate di evitate di tirare prendendo il connettore elettrico; una volta liberato il variatore prima di estrarlo completamente prendete lo straccio che utilizzerete per evitare che l'olio che esce coli sul motore(ora vi sarà chiaro anche il principio di funzionamento).
    • Pulizia. A questo punto con il liquido per sciogliere l'olio incrostato irrorate bene i tre anelli forati fino a quando tutti i buchi sono ben ripuliti dalle incrostazioni che non lasciano passare l'olio. Spruzzate bene anche nel buco centrale che si trova sotto(da dove entra l'olio). Ora non vi resta che ripulirlo ben bene con lo straccio. Date un'ultima occhiata per verificare che tutti i forellini siano aperti ed eventualmente ripetete da capo l'operazione di pulizia.
    • Reinserimento. Reinserite il variatore nel buco dal quale l'avete tolto, con la chiave del 10 rimettete la vite e riattaccate il connetore.
  • Reinserimento bobine accensione. Riposizionate in sede le bobine così come le avete tolte(con il connettore dalla parte destra) e premete a fondo per far entrare tutti i connettori nelle candele. Con la chiave del 10 rimettete le 4 viti e collegate il connettore.
  • Riposizionamento coperchio. Riprendete il coperchio e riposizionatelo in sede, fate scattare i 2 innesti a sfera e con la chiave dell'8 stringete le viti.
  • Ricollegamento batteria. Reinserite il morsetto del polo negativo e chiudete il manettino.
Questo è tutto, avviate il motore e sentirete immediatamente la differenza in modo direttamente proporzionale a quanto erano usate le candele e sporchi i variatori.

Con questa procedura si possono risparmiare da 50 a 100 euro(forse anche più).

Buon lavoro.

:decoccio:
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente