guidabiità alfa mito

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da alessandrosx, 17 Febbraio 2019.



  1. La 155 del DTM non era più
    una normale 155!!!

    Era rimasta solo la forma, la sagoma esterna ma del telaio Di serie originale non aveva più manco una rondella!!!
     
  2. Aveva telaio a traliccio e ammortizzatori tipo formula uno... decisamente in altra auto molte auto da rally o pista hanno moltissimo di differenza con auto stradali!!!
     
  3. Comunque per avere in ponte rigido hanno fatto il meglio che hanno potevano.. gran punto e mito hanno abbastanza una buona tenuta rispetto alla concorrenza con altre che hanno ponte rigido polo Audi ecc mini no perché ha multilink... quella e più ho kart altre Fiat divertente 500/600 sporting pochi cavalli ma molto molto divertente e dietro aveva indipendente!
     
    A kormrider piace questo elemento.
  4. Ciao, non dobbiamo dimenticarci che comunque sia la mito è un'utilitaria, l'utilizzo sportivo non è il suo pane quotidiano; comunque sia ad andature così elevante non ci sono mai andato, anche perchè ho il 1.6 gasolio e non credo che riesca ad arrivarci, sono invece d'accordo con te riguardo le impressioni di agilità ad andature medio basse.
    Per quanto riguarda l'esclusione in all-weather del eQ2 credo che sia per evitare eccessiva usura dei freni siccome lavorerebbe sempre su fondi molto scivolosi tipo neve e inoltre potrebbe togliere eccessivamente potenza al motore addirittura non facendoti partire; infatti alcune auto sono provviste di un tastino sul cruscotto per disabilitare il controllo di stabilità e leggendo sul libretto di uso e manutenzione (letto sul libretto u.e.m. di peugeot 307 ) consigliano di disabilitare il controllo di stabilità su fondi innevati per il motivo che ti ho detto prima.
     
    A kormrider e Cristian. S piace questo messaggio.

  5. Anch'io sono Vicino a Novara, hai ancora la mito immaigno, come va? quanti km hai fatto? io la starei valutando, ma passerei da una 147 jtvm 16v e mi preoccuppa la coppia bassa del motore 155cv (230Nm) e il peso (150kg in meno)...inoltre l'assetto mi fa pensare un po', quando sono di fretta per tornare a VC, prendo l'uscita della tangenzioale (la seconda) a 70/80km/h easy senza darmi la minima preoccupazione di scivolamento, la mito se lo potrebbe permettere? xD
     
  6. Io provata al massimo delle sue possibilità e so guida ottimamente, tentenna a velocità massima sull'asfalto bucato, ma tornanti e curve è il suo habitat. L'assetto decisamente rigido credo la fa dominare nelle rivali su strade di montagna, non è una 4c però sta dietro a macchine di categoria superiore come la Giulietta. Non rimpiango il mio acquisto
     
  7. #57alessandrosx,30 Maggio 2019
    Ultima modifica: 30 Maggio 2019
    ciao, la mia mito è un 170 cv, presumo che tu stai valutando una 155cv no?, non ti voglio raccontare cavolate ,perchè il paragone non te lo potrei fare , non ho mai guidato una 147, quindi non so come si comporta, ti posso dire che ho già detto prima, è molto reattiva al rilascio dell'acceleratore in curva, divertente a bassa e media velocità , certo, se ti piace superare i limiti autostradali lo devi fare con una certa attenzione ti consiglierei di orientarti su un'altra auto, un'imprevisto a distanza ravvicinata è una cosa non molto simpatica, se poi ti trovi anche in curva,
    i rattoppi sulla super strada si sentono e come! specie sul ponte posteriore in curva sulla tangenziale tende a scappare e la mia monta anche le sospensioni attive
     
    A themao1992 e kormrider piace questo messaggio.
  8. Quanti chilometri hai già fatto? sai se dopo qualche anno inizino a scricchiolare in modo fastidioso ?
    Si, stavo valutando la versione 155cv su cui al limite far sistemare l'assetto per evitare problemi di instabilità :).
     
  9. guarda, la mia ha fatto solo 1400 km, qiundi non ha ancora finito il rodaggio, immagino come possa peggiorare a 100000 km
     
  10. Ma io proprio non concepisco questa negatività, vendila se non ti ci trovi o non la sai gestire, ho avuto modo di guidare audi a5 v6, 595 competizione, fiesta St, Giulietta QV, praticamente ognuna è un mondo a sé, sono una persona che gli piace guidare e appena ho l'occasione mi butto a provare, sia in posta che fuori, ho non da molto la mito QV, e non è instabile ad alte volocita in modo assoluto, essendo una compatta è ovvio che ne risente ma in modo del tutto normale, anzi si comporta piuttosto bene, di mio l'ho portata a 228kmh da GPS, cosa neanche difficile, finisci io cambio e più di 230 non li fa se non in circostanza ben precise, ottimo allungo per un 1.4tb, e non ha dato nessun cenno di pericolo come fai intendere tu! È molto reattiva a tutti i giri, forse l'unico difetto, e neanche lo è in certi casi, è una terza davvero molto corta, la mia non è tct ma mt6, ma comunque non riesco a capire come si può dire che si viaggia a 140kmh... 140kmh mi ci trovo se il gas lo spingo con il piede piuma, ci arrivo in 4! Forse non sei abituato a correre a velocità elevate, o forse lo hai fatto solo su auto di diversa categoria, ma il mio giudizio personale è che anche ad alte velocità si mantiene molto composta e reattiva, in tutta sicurezza, anche perché frena davvero molto bene, lo sterzo duro in D aiuta moltissimo a velocità elevate, per la cronaca la mia ne ha 123mila di KM
     
    A themao1992 e Shujiaa piace questo messaggio.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Scritto Alfa romeo motore Curiosità - Informazioni Generali 15 Settembre 2019
Alfa Romeo mito 1.3 jtdm 95cv Curiosità - Informazioni Generali 1 Agosto 2019