IBRIDO la Verità

BacktoAlfa

Alfista TOP
3 Gennaio 2018
506
1,012
94
Regione
Abruzzo
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 210cv Veloce
Altre Auto
Merdeces Classe A 220d premium
..Tempo perso..... tutto finto... i crucchi hanno fatto la fuga in avanti, hanno preso sberle, ora dicono che tornano al diesel... poi..? La mobilità sostenibile non ruota intorno alle automobili... teniamoci e godiamoci le auto col motore che scappa e che sono in grado di emozionarci... il resto cazzate da marketing..... in un futuro, non imminente (10 anni almeno) forse vedremo qualcosa di bello ma credo proprio di poter continuare a sognare una supercar a benzina per quando andrò in pensione..
 
  • Like
Reactions: luky74

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
933
655
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Salve ho voluto creare questa discussione perchè credo che non ci siano altre discussioni simili o recenti.. Cari "colleghi" molto spesso sento parlare di motori ibridi o elettrici come il futuro, e talvolta pure fra di noi Alfisti, sono stato sempre scettico al riguardo e in questo articolo sono elencate gran parte delle mie motivazioni

Enrico De Vita: «Sul diesel l’Europa commette un clamoroso autogol»
Ho pubblicato questa discussione sulla sezione Stelvio perchè credo che sia una delle prime vetture che possa essere interessata da tale processo.. vi prego di leggere con attenzione l'articolo

In una delle risposte all'articolo originale c'è una verità: la mobilità elettrica senza energia nucleare non può sostenersi. Il commentatore parla di fusione nucleare a bordo dell'auto, che mi pare poco plausibile tecnicamente, ma per produrre tutti i Terawattora necessari per ricaricare (di notte) le batterie di un parco auto elettrico anche solo del 10 - 20% del totale e che ha circolato tutto giorno, il Sole effettivamente non serve a nulla.
Le cosiddette fonti rinnovabili hanno efficienze basse e discontinuità alte nella produzione, mentre per alimentare i bisogni (non solo la mobilità) di una società tecnologica come la nostra di energia ne serve tanta e sempre.
Se e quando faremo la pace con il nucleare, allora la mobilità elettrica potrà sostituire quella termica. Fino ad allora, saranno solo baggianate da politici. La Fisica, ed in particolare la Termodinamica, non perdonano.
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
933
655
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Dipende da come lo gestisci :)
Se usi l'elettrico per accelerare ed il termico per mantenere l'andatura il peso maggiore non grava sulla parte termica.
Un motore (l'elettrico) lo usi per accelerare, fase in cui il termico da il peggio di se, mentre ad andatura costante usi il termico, che in questo frangente consuma meno (in termini energetici..) di un'elettrico.
Ogni motore hai suoi pro ed i suoi contro, una gestione intelligente del loro funzionamento ti consente di ottenere il massimo da entrambe.
Per sapere quanto risparmi dovresti provare ad usare un'auto ibrida, anche io ero molto scettico ma mi sono dovuto ricredere quando ho potuto provare con mano ( e con portafoglio...) i vantaggi di un'ibrido rispetto ad un'analogo a benzina.

Non dimentichiamo mai, comunque, che tanto l'energia per caricare le batterie quanto quella per muovere la macchina vengono dallo stesso litro di carburante. L'unico margine di vantaggio che può avere un'ibrida è nei rendimenti e nel recupero in frenata e/o discesa, ma questo non si può standardizzare perchè dipende molto da come si usa l'auto. Per alcuni l'ibrida comporta dei risparmi anche significativi, ma per altri no.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente