Imbrattamenti olio motore

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da nipper, 8 Aprile 2016.

  1. Salve,
    è un pò di tempo che rilevo la perdita di qualche goccia di olio sull' asfalto, una chiazza di 10 cm alla settimana, nessun abbassamento del livello sull' astina ma guardando sotto si notano imbrattamenti vari sulla coppa che credevo provenissero dal tappo (almeno in gran parte) mentre si vedono provenire anche da più sopra, parte dx del motore di fianco al filtro. Opinioni da dove può trafilare? Grazie mille


    foto Imbrattamenti olio motore - 1foto Imbrattamenti olio motore - 2foto Imbrattamenti olio motore - 3
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Cambio olio su boxer IE: può essere aspirato anziché scolato? Boxer Iniezione 5 Aprile 2015
    smontaggio coppa olio Boxer Iniezione 8 Dicembre 2013
    Spia olio a regime minimo. Da cosa può dipendere? Boxer Iniezione 2 Luglio 2009

  3. guarnizione coperchi valvole. controlla con cura anche i paraoli laterali.
     
  4. Grazie per la rapida risposta...scusa l' ignoranza ma i paraoli sono guarnizioni di quale componente?
     
  5. Li produce la corteco. Solitamente sono degli o-ring innestati ai lati degli alberi a camme. In altri casi semplici anelli in materiale plastico nel monoblocco.

    Inviato da Samsung Galaxy S6Edge
     
  6. Ricordi per caso se sulla 33 Imola sono di difficile accesso/ sostituzione? A lungo andare sia questi che la guarnizione possono portare a perdite consistenti e abbassamento livello dell' olio rischiosi?
     
  7. sinceramente ho avuto la 33 Imola ma non ci ho mai messo le mani

    quindi non saprei dirti in termini precisi come accedere allo smontaggio

    ci vuole BOBKELSO, se passa di qui ti dirà tutto.

    posso senz'altro confermati che i paraoli sono di vitale importanza per il motore,

    se sono usurati e saranno sicuramente ancora gli originali andranno sostituiti

    onde evitare odiose e copiose perdite d'olio
     
  8. #7bobkelso,9 Aprile 2016
    Ultima modifica: 9 Aprile 2016
    ..ciao..si è vero leggo sul forum quasi tutti i giorni :) :)

    Kormrider ha ragione sui paraoli (anche detti "cortechi"
    dal nome di una ditta storica diparaoli) degli alberi a camme,
    quando iniziano a perdere son da sostituire perchè
    possono peggiorare rapidamente, fanno da anelli di tenuta
    sull'estremità dei camme lato puleggia distribuzione,
    per capirci per vederli dovresti smontare i carter distribuzione
    e sbullonare le puleggie dagli alberi a camme..tra l'altro
    se perdono mettono a rischio la resistenza delle cinghie
    distribuzione che meno olio vedono meglio è..


    ..nel tuo caso comunque li scagioniamo, i cortechi dei camme stanno
    sul lato anteriore del motore, mentre le tue foto sono del lato posteriore
    della testata (quella di dx, noi boxeristi esageriamo e ne abbiamo due :)

    ..nelle foto si vede dell'olio rappreso con terra sulla boccola in gomma del supporto
    che regge le spinte laterali del motore, da capire se è stato versato tempo
    fa durante il cambio filtro olio (che è proprio sopra in verticale)
    o se riceve tuttora perdite fresche (filtro olio da controllare se è serrato/
    sporco sotto al bordo
    ).. se sei in vena di manutenzione potresti pulire
    quella boccola in gomma, togli il grosso con panno carta, poi finisci
    con un po' di acqua e detersivo piatti, perchè l'olio motore, al contrario
    del grasso che alla gomma non da noia, alla lunga intacca la gomma..
    ..in generale quando si fa il cambio filtro olio conviene proteggere
    quella boccola con un pezzo di sacchetto di plastica o simili..
    .. a memoria non ricordo poi se li sopra c'è qualche tubino
    del sistema recupero olio che potrebbe perdere, ma forse sono tutti
    sull'altro lato del motore..

    ..poi si vede dell'olio(?) sotto ad un bullone che serra il lato posteriore
    del castelletto punterie, i 6 bulloni più grossi serrano anche la testata
    al monoblocco, i 4 più piccoli serrano solo il castelletto punterie,
    se fosse il bullone a trafilare olio (oppure la sottile guarnizione tra castelletto e testata)
    si potrebbe dare una controllata alla tensione dei bulloni con chiave dinanometrica,
    ma è più facile che la perdita arrivi da più dietro/sopra, ad es. dietro alla testata c'è
    un coperchietto fissato con tre bulloncini e una guarnizione, anche qui da verificare..

    ..in pratica da distanza è difficile capire da dove arriva, figurati
    che ha volte arriva sotto al motore anche olio che trafila dalla
    coperchio inferiore del cambio (provare a sentire con una chiavina a tubo
    se ci sono dei bulloncini visibilmente allentati; non serrare troppo
    che sono nell'alluminio) o dai paraoli delle uscite dei semiassi del cambio
    o viceversa olio dal bordo della coppa del motore (verifcare serraggio bulloncini,
    capita trovarne di allentati; anche qui non serve non tirare troppo sennò
    poi si snerva il bordo in lamiera, cioè sprofonda nella guarnizione e poi la
    guarnizione fa un po' meno tenuta di prima nei punti invece lontani dai bullonici)
    te lo trovi a sporcare la coda del cambio..

    ..quello che puoi fare in pratica è dare una pulita (va bene usare
    un po' di tutto, panno carta, pennellino, alcool, anche diluente
    sui metalli, il detersivo per iatti va bene dappertutto, gli spuzzini
    con gli sgrassatori da motore ma poi risquaqua che non si sa mai,
    etc, meglio se vai di pazienza con panno, pennellino/spuzzatore/spugnetta
    nelle zone interessate piuttosto che di lancia/canna dell'acqua sennò
    poi c'è da asciugare pozzetti candele parti elettriche, che però ci sta anche
    se invece vuoi lavare tutto il vano motore) e dopo poco ricontrollare il motore,
    a vista e al tatto dovresti risucire a trovare i punto da dove trafila prima che
    si spanda in giro..
    alla peggio aiutano ad ispezionare anche quegli specchietti
    orientabili montati su astina telescopica che si trovano nei brico a un paio di euro
    usato insieme ad una torcetta elettrica..

    ..Ps..giusto per scupolo..anche non dare per scontato che sia olio motore/olio cambio,
    cioè verificare che non sia una perdita di benzina dal rail iniettori o liquido idraulico
    dai soffietti dell'idroguida
    , che poi si mischia a vecchie morchie sotto al motore e sembra olio..
     
  9. Allora, dopo aver pulito tutto e atteso che l' olio ricomparisse ci sono 2 problemi: uno è il tappo di scarico della coppa e bisogna toglierlo e mettere della pasta nera sulla filettatura (ho visto che qualcuno mette anche del teflon - è inutile?); l' altro viene da questi coperchi triangolari N.7 che si possono vedere da questa schermata del catalogo eper:

    foto Imbrattamenti olio motore - 4

    quindi l' anello di tenuta N.6 è il responsabile della trafilatura d' olio. Il N. 5 pare non faccia parte di questa versione del motore mentre i paraolii N.3 che Bob giustamente indicava essere nella parte anteriore sono asciutti. Purtroppo cercando in giro pare che questo o-ring (14459980) non sia più possibile ordinarlo da nessuna parte.
    L' unica è smontare e prelevare il vecchio e usarlo come campione. Prima di fare questa operazione volevo sapere se c' è qualcuno in giro che l' ha già fatta (pare sia un difetto comune a tutte le 8 valvole) e per caso ha ancora le vecchie guarnizioni per sapere le misure esatte. Non vorrei che togliendole via si rompano del tutto per poi non trovarne di sostituzione. Grazie a tutti per la pazienza.
     
  10. #9bobkelso,24 Maggio 2016
    Ultima modifica: 24 Maggio 2016
    Ciao,
    insomma la vuoi mettere a puntino questa 33 :)

    Per il tappo dell'olio considera che dovrebbe esserci una ranella di rame (su eper c'è il codice
    e dai ricambisti si trovano, sono ricambi comuni, alla peggio una volta me le hanno date in alluminio,.
    insomma deve essere un metallo morbido; qui sul forum mi avevano poi spiegato che a spaccare
    il capello il rame sarebbe leggermente meglio perchè in linea di principio innescherebbe meno
    la corrosione galvanica a contatto con il ferro della coppa, ammesso che quell'areapossa arrugginire)
    trattenuta dallo scalino esterno del tappo, ranella che aiuta a fare tenuta antitrafilaggi
    e che si cambia ogni volta che si svita il tappo filettato, magari te la cavi pulendo le supefici
    che vanno a scontro da eventuale sporcizia/limatura metallica e sostituendo la ranella?
    Se non bastasse (e sarebbe strano, come minimo dovrebbe esserci un graffio nel metallo
    o una bolla di ruggine/vernice che impedisce alla ranella di aderire bene
    o il filetto spanato che non permette di serrare il tappo) allora proverei sgrassando
    e si mette un filo di pasta nera (sulle superfici piane esterne, lasciando stare il filetto;
    se per curiosità vuoi provare a sigillare il filetto allora si punterei sul teflon, facile da rimuovere,
    giusto per precauzione anche se dovrebbe erssere innocuo non mandarne brandelli in coppa)

    Per il coperchietto a 3 bulloni sul retro delle teste, come dici bene ci sono 2 versioni della guarnizione
    a seconda dell'annata, se vedi nella tua foto nella legenda di eper è la modifica n° 0312;
    i pezzi contrassegnati con C0312 sono per telai prodotti"prima della data della modifica",
    i D0312 sono per telai prodotti "dopo la data della modifica/variazione/miglioria";
    prima la guarnizione era sagomata da un foglio (facilmente fabblicabile anche da sè,
    i fogli per guarnizioni motore nei diversi spessori si comprano in utensileria)
    poi sono passati ad un oring di largo diametro, forse migliore non saprei;

    Se dall'annata/codice telaio pensi di avere il sistema con oring,
    come primo tentativo ti direi di controllare il serraggio dei bulloncini che tengono
    il coperchio, se con delicatezza c'è margine per serrarli leggermente più forte,
    (a meno che le parti in metallo non siano già ora a scontro, in tal caso l'oring è già
    pressato al massimo possibile)
    come secondo tentativo cercare ancora dai ricambisti l'oring di ricambio originale
    (comune a 145/146, in fiat dovrebbero averlo ordinabile; e volte su ebay invece
    è incluso nei kit guarnizione smeriglio/testata ma un kit intero sarebbe uno spreco,
    come misure ho frugato tra i pezzi in garage, potrebbe essere, ma non so se ho preso
    l'oring giusto, diametro medio circa 60mm, spessore circa 2,2mm, in pratica circa 58 mm
    diametro interno e 62mm diametro esterno, oppure ne ho trovato un'altro molto più piccolo,
    circa diametro medio 35 spesssore 3 mm, entrambi però sono misure prese ehm a pene di segugio),
    e come ultima risorsa penso che non ci siano problemi a pulire (sgrassare)
    la sede, rimettere l'oring vecchio e aggiungere un sottile giro di pasta nera
    (nella sede oring e appena all'esterno), per quel coperchietto è una pratica che
    ho letto sui forum inglesi si usa e risolve sia per C0312 che per D0312..


    ..una curiosità a proposito è questa: con la modifica 312 hanno ritoccato
    anche la fusione in alluminio del castelletto delle punterie e
    la forma della parte finale dell'albero a camme, in pratica anche rimanendo
    nei motori 8v dell'ultima serie si rischia quindi di avere pezzi non compatibili
    tra loro (albero a camme sbagliato rispetto al castelletto in alluminio)
    se non si fa attenzione ai codici..


    EDIT: forse qualcosa si trova anche in rete cercando
    "FIAT + codice oring" invece che "ALFA + codice oring"
    ma bisogna arrangiarsi con il tedesco :)
    https://www.partacus.de/ersatzteile/detail/ef9887050db59ea62a37e5d480eb7b18/

    http://www.original-genuine-spare-parts.com/a/fiat/144_/14460180-dichtung_(fiat).htm
     
  11. SuperBOB!!! SuperCOOL!!!
    Su questo sito pare siano disponibili ottimo...per quanto riguarda la messa a punto eheheh di questo problema effettivamente la cosa più fastidiosa è l' odore a caldo del motore che rientra comunque nell' abitacolo. Diciamo che se risolvo dovrò sgrassare per bene tutto e comprare una bottiglietta di Denim originale che fa molto anni '70 da lasciare evaporare con calma nel bagagliaio, giusto per bilanciare...:lachen001: