Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515

Discussione in 'Radio e Navigazione' iniziata da J.Kay, 12 Gennaio 2009.

  1. #1 J.Kay, 12 Gennaio 2009
    Ultima modifica: 12 Gennaio 2009
    Saluti a tutti !
    Ho voluto aprire una discussione nuova sulle interfaccie comandi al volante perchè reputo questo caso molto anomarle.

    1 - L'AUTO
    Sulla mia 156 Gta sw 2002 quindi uno dei primissimi modelli, montavo uno RadioTelefono Blaupunkt part n. : 815 e1021720 denominato " Fleet Commander Alfa Connect GTA " dove i comandi al volante funzionavano alla perfezione.
    foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - 1

    Smontato l'apparecchio e montato una Alpine 9886R, collegata in tutte le sue parti, la sorgente funziona perfettamente, anche con il Bose system.

    2 - SPIEGAZIONI TECNICHE GENERALI

    Arriviamo ai comandi al volante, ho comprato un'interfaccia adatta la tipo di radio fabbricata dalla Connects2 la CTSAR001 adatta a 156 con comandi resistivo.
    L'interfaccia però ha sui suoi connettori mini iso 3 cavi dei comandi al volante 2 di segnale ed 1 massa al centro, ecco ome dovrebbe presentarsi il cavo che arriva dall'auto quello verde.

    foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - {attachcounter}Qui era presente un link corrotto ed è stato eliminato.
    Immagini interfaccia e connettore FEMMINA C-2 Mini iso Verde
    foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - {attachcounter}Qui era presente un link corrotto ed è stato eliminato.
    foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - {attachcounter}Qui era presente un link corrotto ed è stato eliminato.

    Il PROBLEMA:

    Eccoci giunti al grosso dilemma, il connettore Mini iso C2 verde che arriva dall'auto ha soli 2 contatti 2 cavi posizionati sul pin 11 - 12 come da schemi su internet il pin 11 è di segnale RC-B ed il pin 12 di Massa ( GND ) .
    Manca il segnale 2 RC-A che serve a tutte le interfaccie che fin ora ho visto su internet e richiesto ai negozi online via email tutti dicono che richiedono 3 cavi.
    Link schema connettori alfa iso
    Questo è il mio connettore mini iso C2 che esce dalla gta.

    foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - {attachcounter}


    4 TROVARE UNA SOLUZIONE
    Ho consultato Eper, Elearn, e DTE e ho notato solo che sul DTE mi viene indicata una probabile " interfaccia comandi volante " montata di serie per i lettori cd e cassette, ma non mi vengono date ulteriori informazioni, non vorrei che i 3 cavi arrivasssero a questa interfaccia per poi essere trasformati in 2 per essere compatibili con le blaupunkt ma in rete tutti i connettori dedicati a questa marca hanno anche loro 3 cavi!!!

    Trovare una interfaccia che sia compatibile con 2 cavi, c'è qualcuno sul forum che sulla sua 156 ha avuto lo stesso problema, qualcuno che ha montato da se l'interfaccia comandi volante?

    Ho smontato mezza auto fino ad arrivare al contatto spiralato dietro al volante dove arrivano i segnali dei comandi volante, clacson, airbag ma non sapendo i colore dei cavi non ho potuto prelevare i segnali direttamente dalla fonte il contatto spiralato ha 12 pin.


    Se qualcuno può aiutarmi in questa impresa gli offro una cena!
    ps: ho già consultato internet ma non ho trovato nulla neanche su siti olandesi, tedeschi, ed inglesi!
     
  2. Sto caricando...


  3. spero si vada in un posto dove si mangia qualcosa di molto buono per la cena , magari il vino lo porto io ( lo fa mio padre in casa) , dico questo perchè credo di aver trovato la soluzione al problema, ma che posterò domani, ora mi si chiudono gli occhi..:Dormo:
     
  4. Dunque dopo varie prove e varie consultazioni a manuale Dte ed Eper è saltato fuori che le 156 che montano il radio telefono e il musicassette obbligatoriamente dalla fabbrica hanno anche una interfaccia comandi volante codice: OE 60678515 .

    Con l'aiuto dell'espertissimo e illustre Dr. Alpha stiamo studiando un modo per prelevare il segnale direttamente dalla fonte cioè il contatto spiralato proprio dietro il volante, siamo riusciti a prelevare il segnale rc-a ci manca rc-b ( la parte destra dei pulsanti)

    Ricordo a tutti che tutte le misurazioni vengono effettuate con multimetro digitale e per i comandi resistivo l'impostazione è ohm.

    A breve finito il lavoro posterò le foto e la descrizione dell'intervento perchè non sono l'unico ad avere questa centralina particolare made in alfa.
     
  5. Bene, finalmente il nostro caro J KAY è riuscito a risolvere il suo problema, ne sono felicissimo!

    Nel frattempo che lui faceva le prove sulla sua macchina ( 156 GTA SW 1° serie) eravamo in contatto ed io le facevo su una macchina che al momento avevo in officina ( 156 2.4 JTD SW del 2002 ) . Mentre quella di J KAY aveva una autoradio blaupunkt con telefono , la mia aveva un autoradio più recente e senza telefono (vedi foto) .

    Inizialmente ci sono state alcune difficoltà dovute al fatto che gli impianti delle due vetture sono differenti tra loro! E su questo ognuno deve stare attento già prima di iniziare a mettere le mani controllando quale tipo di impianto ha la sua macchina seguendo le foto sia mie che di J.kay :

    l'impianto che ho provato io è il più diffuso in quanto più recente e quasi “standardizzato” , per cui in questo caso qualsiasi autoradio compatibile deve funzionare (sono richiesti 3 fili , uno in comune e due di segnale di cui uno per la pulsantiera di destra e l'altro per quella di sinistra)

    per spiegare meglio, ora descrivo l'impianto (cliccando sulle foto capirete ancora meglio )

    i pulsanti , o meglio le due “pulsantiere” poste nelle razze del volante sono uguali per tutti i modelli (almeno credo ) , su ogni pulsantiera c'è un flat cable a 4 fili due dei quali servono per alimentare i 4 led rossi di illuminazione (esattamente i pin 1 e 2 dei piccoli connettori azzurri) , mentre gli altri due (pin 3 e 4 ) sono quelli in cui sono messi in parallelo i 3 pulsanti con contatto normalmente aperto di cui il primo si inserisce direttamente ( 0 ohm ) , il secondo tramite una resistenza da 100 ohm in serie , ed il terzo attraverso una resistenza da 220 ohm in serie a quella del secondo per cui si inserisce nel circuito con un valore resistivo di circa 320 ohm. ( vedere il disegno che rappresenta lo schema elettrico) . A questo punto i due connettori dei due gruppi di pulsanti si inseriscono in una interfaccia ( una scatoletta nera a forma di “U” , messa dentro il volante sotto il contenitore dell'air bag ), questa interfaccia , mi sembra non sia presente su tutti i modelli con i comandi al volante ( almeno fatta in questo modo e/o messa in questa posizione, ma questo lo scopriremmo negli approfondimenti successivi ) . Continuo comunque nella descrizione del modello che ho smontato io : in questa interfaccia (come da foto) ci sono altre resistenze in smd messe in serie ( 4 per ogniuno dei due due gruppi di pulsanti a loro volta messe in parallelo per una risultante di circa 68 ohm) , inoltre ci sono altri componenti che servono ad altro di cui non parlo per non allungare troppo il mio intervento; per farla “breve” da questa interfaccia i “segnali” dei pulsanti escono attraverso un altro connettore a 8 pin ( che nei miei disegni ho chiamato “IN” in riferimento al contatto spiralato) sul quale è collegato appunto il contatto spiralato , dal quale “escono” dal connettore “OUT” a 12 pin sulla parte superiore del contatto spiralato , sul quale c'è un connettore il cui fascio cavi è avvolto da una guaina gialla ( questo perchè in esso sono contenuti anche i fili relativi all'air bag, a proposito di questo fare attenzione!) da questo connettore partono i tre fili, (due di segnale “rc-a” ed “rc-b” relativi ai pulsanti di dx e sx, + massa di riferimento “gnd” ) i queli vanno direttamente all'autoradio ( nel mio caso) esattamente sul connettore “C” (mini iso)

    di cui la piedinatura e tutti i dettagli sono forse più chiari guardando foto e disegni allegati nel presente topic. In quella di J Kay mancava uno dei due fili perchè la sua autoradio accettava un altro tipo di segnale su un unico filo ( due con il GND di riferimento) ed è per questo che non si riusciva ad interfacciarla con la sua nuova autoradio Alpine che richiedeva una “situazione” simile alla mia e incompatibile con la sua. La vecchia blaupunkt di J Kay necessitava di una particolare interfaccia per trasformare i segnali dei pulsanti “convogliandoli in un unico filo” , infatti a differenza della mia, la sua macchina ha questa interfaccia ( vedere foto o link postato da J Kay) che è messa sotto il cruscotto nel lato destro sotto il gruppo strumenti , infatti a differenza della mia, i tre fili che escono dal connettore OUT a 12 pin dal contatto spiralato non vanno direttamente all'autoradio ma alla suddetta interfaccia e da questa esce il filo di segnale + il GND ( abbreviazione di Ground = terra, intesa come massa ) NB tale filo di massa DEVE in tutti i casi descritti provenire dai pulsanti e NON dalla massa della vettura !! Tornando all'interfaccia (scatoletta gialla) presente su quella di J Kay penso che sia anche alimentata e che abbia dei componenti attivi ( semiconduttori) , ma questo lo scoprirò quando avrò l'occasione di aprirne un una. Un'altra differenza tra i due modelli di vetture è che sul connettore a 12 pin (out) del contatto spiralato della mia i fili di segnale RC-A ed RC-B sono di colore giallo e giallo-nero , mentre su quella di J Kay sono di un colore che non ricordo e di giallo non c'è alcun filo, ma la piedinatura è la stessa : PIN 2-3-4 per cui alla fine è bastato isolare l'interfaccia ormai non più utilizzata tagliando i fili (praticamente i tre fili ai pin 2-3-4- e allungare i tre fili uscenti dal connettore fino all'autoradio collegandoli rispettivamente ai pin 12 -10 e 11 ( nelle foto si capisce meglio) e finalmente l'alpine di J Kay ha riconosciuto i 6 pulsanti sul volante ! Concludo col sintetizzare il tutto in poche battute , pensando che magari qualcuno vuole “farsi in casa “ i comandi al volante sulla sua macchina che non li ha .

    Basta ricreare la situazione appena descritta e meglio illustrata nelle immagini allegate ottenendo le 6 variabili corrispondenti ad altrettanti comandi su qualsiasi autoradio che dispone di tale funzione:


    *

    pulsante “muting “ sul gruppo di sx = se premuto crea un “segnale” resistivo rispetto al GND sul pin C 10 del mini iso autoradio del valore di circa 0 ohm
    *

    pulsante “ volume -” sul gruppo di sx = se premuto crea un “segnale” resistivo rispetto al GND sul pin C 10 del mini iso autoradio del valore di circa 100 ohm
    *

    pulsante “volume +” sul gruppo di sx = se premuto crea un “segnale” resistivo rispetto al GND sul pin C 10 del mini iso autoradio del valore di circa 320 ohm
    *

    pulsante “ SRC” sul gruppo di dx = se premuto crea un “segnale “ resistivo rispetto al GND sul pin C11 del connettore mini iso autoradio del valore di circa 0 ohm
    *

    pulsante “ down” sul gruppo di dx = se premuto crea un “segnale resistivo” rispetto al GND sul pin C11 del mini iso autoradio del valore di circa 100 ohm
    *

    pulsante “ UP” sul gruppo di dx = se premuto crea un “segnale” resistivo rispetto al GND sul pin C11 del mini iso autoradio del valore di circa 320 ohm.


    Spero che tutto questo torni utile a qualcuno , se qualcosa non è chiara o sopratutto se qualcuno avesse trovato nella sua macchina colori o piedinature differenti, fateci sapere.

    A me tutto questo lavoro è tornato utile facendomi guadagnare la “taglia” offerta da J Kay : la cena!! eh eh eh.:grinser005:
     

    Files Allegati:

  6. Esatto Paolo il problema è risolto grazie al tuo aiuto!

    questa fantastica e dettagliata guida la possiamo copiare in una nuova discussione sempre nella sezione intefacce e io aggiungo anche qualche mia foto della GTA.

    Stavo letteralmente impazzendo dietro a questo problema dei 2 fili al posto di 3 sul connettore C mini iso verde dedicato ai comandi al volante.
    Per fortuna abbiamo risolto, spero sia utile anche ad altri!
    So già che anche il Jts di Blade ha lo stesso problema!
     
  7. Ciao sono da mesi che provo semplicemente a montare i comandi al volante, ti spiego la mia alfa 156 era con radio, ho installato il navi originale e tutto ok, ma poi mi è venuto la voglia di montare il volante con comandi che poi ho rinunciato visto che nessuno sapeva l'esistenza di questa interfaccia già montata di serie......per caso hai da vendere la vecchia interfaccia?
     
  8. Ciao, ho appena sostituito l' autoradio di serie blaupunkt con comandi al volante a tre fili come quello di dr alpha con il navigatore con i pittogrammi, ma questo non vede più i comandi. Ho controllato sul corpo dell' autoradio c'è lo schema di connessione e i nomi dei fili sono gli stessi di quello vecchio per qunto riguarda i comandi. In più ci sarebbe il cavo can che non ho. Tra l' altro l' autoradio funziona sena codici di sblocco e quando lo metto non lo accetta.
    Io ho una 156 prima serie 2003 quella con gli interni della giugiaro,
    secondo voi è un problema dei cavi o dell' autoradio?
    grazie
     

    Files Allegati:

  9. Se hai montato un volante devi anche aver montato il cablaggio relativo ai comandi al volante col nuovo contatto spiralato lo hai fatto?
    Se lo hai fatto è probabile che il tuo Nav gestisca gli impulsi in modo digitale e non resistivo come le più nuove alfa 156 in questo caso per usare i comandi hai bisogno dell'interfaccia Alfa Romeo, se necessiti del codice ricambio in area soci possono fornirtelo altrimenti devo ricercarlo io sui miei fogli che mi ero fatto, o prova a dare in officina il codice OE 60678515, la mia interfaccia è ancora li al suo posto non l'ho trovato nè smontata semplicemente scavalcata.


    I Navigatori o i semplici carphone (senza nav) necessitano dell'interfaccia OE 60678515 che traduce il segnale da resistivo ad digitale, necessario a questi apparecchi.
    : good . :
     
  10. #9 Kabuby, 18 Marzo 2009
    Ultima modifica: 18 Marzo 2009
    Ho controllato e penso che tu abbia ragione quando dici che gestisce gli impulsi in maniera digitale infatti non c'è scritto A e B ma data-in.
    Hai un' idea del costo del ricambio? non vorrei costasse più della radio...
    Se sapessi il protocollo sarebbe un attimo programmare un micro, sono solo 8 comandi.
    Tra l' altro ho notato che sul connettore iso di alimentazione sono scambiati 2 pin A4 e A7 cioè il 12V permanente e la chiave.
    Ma se l' interfaccia è standard perchè cambiarla? ed infatti ieri funzionava solo con la chiave girata e questa mattina ho trovato la batteria scarica.
    Sul codice non mi sapete dire niente? ho il talloncino originale con gli stessi numeri dei serie, ma non lo accetta.
    La ricerca dell interfaccia da resistivo a digitale mi ha restituito questo scatoletto, ma il connettore bianco lungo mi sembra nuovo.
    E' lo stesso che hai bypassato tu?
     

    Files Allegati:

    • foto Interfaccia comandi al volante alfa 156 GTA Mini Iso OE 60678515 - 22
      34_0.jpg
      Dimensione del file:
      5.9 KB
      Visite:
      169
  11. Io ho preso i sengnali direttamente dal contatto spiralato perchè mi servivano resistivi per la mia nuova Alpine.

    L'interfaccia è quella e il connettore bianco che vedi è un insime di fili che parte dallo spiralato e va a finire da qualche parte nell'auto di solito questa centralina è posizionato dietro al posacenere di solito...

    Per il costo del ricambio in area Soci dovrebbero dartelo senza problemi c'è una sezione apposita altrimenti vai in officina ricambi e senti loro, altrimenti se mi dai qualche giorno posso ordinartela io e spedirtela nuova originale e col relativo cablaggio.


    Esatto i conneccotri di alimentazione permanente e sotto chiave sono invertiti molte 156 li hanno in quel modo e anche alcune GT, purtroppo non sono stati rispettati gli standard su alcune vetture si trovano rivolti sulla mia erano OK.