La cinghia è rumorosa

Discussione in 'Richiami e soluzioni Stelvio' iniziata da andreaelba23, 6 Novembre 2020.

  1. Buona serata a tutti , oggi sulla mia stelvio q4 2.2 210cv ho sentito un cinguettio di 3 secondi subito dopo la messa in moto proveniente dalla cinghia servizi. L auto ha 1300 km, l ho sentita perche avevo il vetro aperto altrimenti non me ne sarei nemmeno accorto. Succede solo al mattino alla prima accensione solo se c è molta umidita . Si sente per 3 secondi poi stop non lo fa piu. l assistenza mi ha detto che è il materiale delle cinghie e di non preoccuparmi. è capitato anche a qualcuno di voi una cosa simile?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Rumore ruota post sx. Richiami e soluzioni Stelvio 28 Ottobre 2020

  3. Per il momento no, farò più attenzione e nel caso ti riferisco.
     
    A andreaelba23 piace questo elemento.
  4. Concordo con l'assistenza.. cinghia che slitta a causa della "reazione d'indotto" dell'alternatore.

    In parole povere al mattino la batteria è un "pò" scarica (nulla di patologico) e richiede inizialmente una elevata corrente (=maggior sforzo) all'alternatore.
    Dopo qualche secondo la tensione dell'alternatore (e il grip delle cinghie) si stabilizza e il rumore sparisce..
     
    A andreaelba23 piace questo elemento.
  5. Grazie maurizio la tua spiegazione mi ha rassicurato. infatti come metto in moto da una piccola accellerata poi scende leggermente di giri sicuramente perchè vanno in assorbimento tutti i meccanismi, fa 3 secondi il cinguettio quando il minimo si abbassa poi dopo si stabilizza e va come un orologio e per tutta la giornata puoi metterla in moto 50 volte non lo fa piu. è un problema che ho sentito hanno altri modelli di auto di altre marche, alcune hanno risolto il problema con la sostituzione della cinghia con una col pelo come la chiamano che fa piu attrito.La mia prima auto la 33 1.3s quando aveva questo problema il mio vecchio meccanico gli dava la passatina di borotalco.
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  6. è semplicemente l’umidità la causa. Infatti in estate non succede. Se vuoi, puoi spruzzare del silicone spari nella parte interna ed esterna della cinghia mentre è in movimento. La rende più morbida ed idrorepellente
     
    A andreaelba23 piace questo elemento.
  7. La teoria di M@urizio non mi convince! È il materiale della cinghia che a freddo può fare quel rumore. Quando ha fatto quei pochi giri si scalda e diventa + morbida. Lo dico per esperienza sulle macchine utensili Fa un po l'effetto borotalco!
     
    A kormrider e VURT piace questo messaggio.
  8. infarti non credo sia quello il motivo. Mi capita di tenere ferma la mia Giulia per molti giorni, quindi batteria non al massimo e al riavvio non fa nessun rumore. Probabilmente perché essendo in garage non si è depositata umidità sulla cinghia
     
  9. Non ho scritto che la cinghia non sia difettosa o tesa in maniera insufficiente ma che al primo avviamento lo sforzo è maggiore.
    Dopo qualche giro il grip migliora e il rumore sparisce.

    Spruzzare qualsiasi cosa che la possa "lubrificare" è nascondere il problema...;)
     
  10. Perchè evidentemente la tesatura della tua cinghia e il grip sono corretti...

    L'officina ha sentenziato che non è il caso di preoccuparsi ma non ha affermato che il fenomeno è normale (almeno questo ho percepito). ;)
     
  11. se sono corretti a me dopo 70 mila chilometri, figuriamoci a 1300 chilometri dello Stelvio del nostro amico.
    Certo che non bisogna preoccuparsi, è più che normale.