Manometro turbo aggiuntivo

cris1978

Alfista principiante
5 Ottobre 2021
19
9
14
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
159
Motore
1750 tbi
Buongiorno a tutti, avrei una domanda da porre ai più esperti.....sulla mia 159 tbi ho inserito un manometro pressione turbo aggiuntivo al posto di una bocchetta dell'aria e fin qui nessun problema. Ho collegato elettricamente il tutto, con accensione del quadrante all'accensione delle luci ecc.ecc...Mi manca solo da collegare il tubo pressione nel vano motore e qui nasce il dubbio. Dalla turbina k03, parte un tubo che dalla turbina lato freddo, va alla pierburg e dalla stessa ne parte uno che va alla wastegate. Secondo voi, su quale dei 2 inserisco il tee per allacciare il nuovo manometro? Leggero' secondo voi anche la depressione?
Ultima domanda: oggi dovrebbero consegnarmi una k04 maggiorata con girante in avional, presa per un ulteriore step all'auto, dove sto aspettando ancora l'intercooler frontale da montare, per ultimare il lavoro.
L' auto al momento è dotata di finali Ragazzon, downpipe, aspirazione diretta e rimappa. Attualmente a banco, risultano 248 CV e 410 nm di coppia. Dato che l'intervento lo effettuerò io, secondo voi se monto la turbina ed il nuovo intercooler, posso girare qualche periodo con la mappa attuale per poi andare a metterla a punto dal preparatore?
Grazie a tutti.....
 
M

mauretto 60

Utente Cancellato
Visto che nessuno ti risponde, ti rispondo io che comunque non ho un motore TBI, ma solo una Giulietta 1.4

Il tubicino del manometro non lo devi collegare affatto ai tubi della pierburg, ma su una presa del collettore di aspirazione DOPO la farfalla, sia perchè così misuri anche la depressione e sia perchè soprattutto quella è la pressione di sovralimentazione che ti interessa per vedere la performance del sistema.
Adesso non so dirti se e dove è questa presa nel tuo collettore di aspirazione, per questo ci vuole uno che conosce il tuo motore e purtoppo anche per me.....non sono io..:confused: che conosco solo il 1.4 litri
Per la seconda domanda, certo che puoi sostituire il turbo e l'intercooler e girare così con la mappa attuale, vuol dire che non aumenti subito le prestazioni possibili con il turbo più grande, ma lo puoi fare tranquillamente dopo.
Per l'intercooler maggiorato nessun problema, nemmeno se tu avessi la mappa di serie.
 

cris1978

Alfista principiante
5 Ottobre 2021
19
9
14
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
159
Motore
1750 tbi
Visto che nessuno ti risponde, ti rispondo io che comunque non ho un motore TBI, ma solo una Giulietta 1.4

Il tubicino del manometro non lo devi collegare affatto ai tubi della pierburg, ma su una presa del collettore di aspirazione DOPO la farfalla, sia perchè così misuri anche la depressione e sia perchè soprattutto quella è la pressione di sovralimentazione che ti interessa per vedere la performance del sistema.
Adesso non so dirti se e dove è questa presa nel tuo collettore di aspirazione, per questo ci vuole uno che conosce il tuo motore e purtoppo anche per me.....non sono io..:confused: che conosco solo il 1.4 litri
Per la seconda domanda, certo che puoi sostituire il turbo e l'intercooler e girare così con la mappa attuale, vuol dire che non aumenti subito le prestazioni possibili con il turbo più grande, ma lo puoi fare tranquillamente dopo.
Per l'intercooler maggiorato nessun problema, nemmeno se tu avessi la mappa di serie.
Grazie mille per la risposta....ho inserito inizialmente il raccordo a tee sul tubetto che dalla turbina porta pressione alla pierburg. Ieri sera sono andato a fare un giro di prova ed una volta raggiunta temperatura motore e quant'altro, ho provato ad affondare e la macchina è andata in recovery. All'inizio pensavo che avesse ceduto una fascetta sullinnesto nuovo che ho creato, ma tornato in garage, era tutto apposto. Può essere che si sia creato uno scompenso dato dall'inserimento del tubo nuovo fino al sensore del manometro nuovo, per via della lunghezza del circuito. Non me lo spiego, pressione è pressione. Questa mattina cancellerò l'errore che ho già visto essere proprio sulla pierburg e provo a cercare come dici tu, un attacco dopo la farfalla, altrimenti lo attacco sul tubo d'aspirazione a monte della farfalla, creando un attacco nuovo.
Ancora grazie....😉
 

cris1978

Alfista principiante
5 Ottobre 2021
19
9
14
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
159
Motore
1750 tbi
La macchina continua andare in recovery....non so cosa possa essere successo. Alla fine ho solo inserito un tee sul tubo che dalla turbina porta la pressione alla pierburg. Ho provato a staccare il tubicino che ho messo nuovo sul manometro aggiuntivo e non va.
La wastegate se ci soffio dentro, lavora bene, apre e chiude. Avendo aspirazione diretta, prima dell'intervento sentivo di più lo sbuffo in rilascio, adesso è come un po' attutito....non mi sembra faccia lo stesso sound e lavoro. Porca miseria, cosa è successo?
Il manometro originale, si ferma ad 1,6 bar e la cosa che ho notato sul manometro aggiuntivo, che prima di andare in recovery, segnava un picco di 2,3 bar....può essere? Non ha mai avuto problemi dopo la rimappa. Da quello che mi ha detto il mappatore, dovrei avere 1,7 di picco e 1,5 cotanti.
La macchina prima era perfetta ed ho controllato tutti i tubicini che non avessero tagli e ostruzioni.
Qualche anima pia più esperta, ha qualche suggerimento?
Grazie.
 

ziopalm

Alfista Megalomane
2 Dicembre 2011
25,780
25,631
181
Praia a Mare (CS)
Regione
Calabria
Alfa
159
Motore
1.9 JTDm 150 cv Sportwagon
Altre Auto
156 1.9 JTD 105cv Rover 214 gsi 16v - UNO fire 1000
hai già montato la turbina maggiorata?
 

Doc156

Super Alfista
13 Maggio 2013
862
778
149
GE
Regione
Liguria
Alfa
159
Motore
2.0 Jtdm 170
Altre Auto
Fiat 128 1.1CL
A me lo faceva la 156 20v ed era il sensore pressione collettore che oltre una certa pressione alta "scattava" a fondo scala e la centralina dava errore. Ricordo di averlo diagnosticato con certezza facendo un giro con MES attivo, al momento dell'errore il tracciato grafico del valore in uscita dal sensore andava a fondo scala. Sostituito il sensore e non è più andata in recovery.
 
ADVERTISEMENT
M

mauretto 60

Utente Cancellato
La macchina continua andare in recovery....non so cosa possa essere successo. Alla fine ho solo inserito un tee sul tubo che dalla turbina porta la pressione alla pierburg. Ho provato a staccare il tubicino che ho messo nuovo sul manometro aggiuntivo e non va.
La wastegate se ci soffio dentro, lavora bene, apre e chiude. Avendo aspirazione diretta, prima dell'intervento sentivo di più lo sbuffo in rilascio, adesso è come un po' attutito....non mi sembra faccia lo stesso sound e lavoro. Porca miseria, cosa è successo?
Il manometro originale, si ferma ad 1,6 bar e la cosa che ho notato sul manometro aggiuntivo, che prima di andare in recovery, segnava un picco di 2,3 bar....può essere? Non ha mai avuto problemi dopo la rimappa. Da quello che mi ha detto il mappatore, dovrei avere 1,7 di picco e 1,5 cotanti.
La macchina prima era perfetta ed ho controllato tutti i tubicini che non avessero tagli e ostruzioni.
Qualche anima pia più esperta, ha qualche suggerimento?
Grazie.
Non devi mettere nessuna presa di pressione aggiuntiva sul tubicino che dal compressore arriva alla pierburg.
Il tubicino del manometro non lo devi collegare affatto ai tubi della pierburg
Il tubicino che alimenta la pierburg deve alimentare la pierburg e basta. Altrimenti è normale che sfasi la pressione di sovralimentazione in modo incontrollato e la centralina va in recovery. E' per questo che hai letto 2,3 bar, perché erano reali ma non erano affatto voluti dalla mappa, ma solo dovuti al malfunzionamento.
Può essere che si sia creato uno scompenso dato dall'inserimento del tubo nuovo fino al sensore del manometro nuovo, per via della lunghezza del circuito.
E' propio quello che ti è successo. Non è tanto la lunghezza del tubo ma il suo volume aggiuntivo che "ruba" pressione istantanea alla pierburg, la quale non può più pilotare la waste gate.


Rimetti come stavano i tubicini della pierburg, azzera gli errori, resetta l'autoapprendimento e vedi se si resetta come prima.
 
  • Like
Reactions: Iannino e ziopalm

cris1978

Alfista principiante
5 Ottobre 2021
19
9
14
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
159
Motore
1750 tbi
Non devi mettere nessuna presa di pressione aggiuntiva sul tubicino che dal compressore arriva alla pierburg.

Il tubicino che alimenta la pierburg deve alimentare la pierburg e basta. Altrimenti è normale che sfasi la pressione di sovralimentazione in modo incontrollato e la centralina va in recovery. E' per questo che hai letto 2,3 bar, perché erano reali ma non erano affatto voluti dalla mappa, ma solo dovuti al malfunzionamento.

E' propio quello che ti è successo. Non è tanto la lunghezza del tubo ma il suo volume aggiuntivo che "ruba" pressione istantanea alla pierburg, la quale non può più pilotare la waste gate.


Rimetti come stavano i tubicini della pierburg, azzera gli errori, resetta l'autoapprendimento e vedi se si resetta come prima.
Domani mattina rimetto apposto il tubo eliminando il tee.
Per azzerare gli errori ok, ma in che modo posso resettare l'autoapprendimento? Per azzerare uso Tourque....
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT