Mille dubbi se passare a Alfa, ma se dovessi decidere la ordinerei cosí

Jape

Nuovo Alfista
21 Febbraio 2018
15
6
4
Regione
Lombardia
Alfa
Motore
Nessuna
Ciao, sono nuovo e come avevo scritto nella presentazione sto valutando seriamente la Stelvio, anche se ho ancora mille dubbi. Vengo da 20 anni di “tetesche” e dopo che negli anni 80 all’auto italiana che possedevo si ruppero due volte i braccetti dello sterzo (fortunatamente in entrambi i casi in centri abitati a basse velocità, situazione devastante fosse successo a velocità sostenute) feci un fioretto... mai più auto italiane!!!
In seguito a metà anni novanta mi toccò un’italiana (FIAT) per questioni aziendali, che mi diede non pochi problemi e confermò di fatto la mia opinione di evitarle come la peste.
Ora però sono qui perché Alfa (che ho sempre amato per i capolavori di design e ingegneria fatti in passato, diciamo fino agli inizi del 70....poi.....va beh lasciamo perdere salvo poche eccezzioni) con Giulia prima e ora con Stelvio credo che abbia di fatto cancellato decenni di produzione non altezza dei mgliori brand oltre che incoerenti col suo onorato passato e mi ha accesso una fiamma di passione. Sono auto che mi fanno impazzire e la Stelvio fra le due è scelta forzata per questioni di spazio. Sto puntando il 280CV, che a seguito di ridimensionamento politiche aziendali sulle auto, sarebbe la soluzione perfetta in sostituzione di un 6 cilindri BMW da 306CV che non potrei più ottenere (anche perché su analogo modello produzione attuale i CV sono saliti ulteriormente) Qui ovviamente nascono i primi dubbi, tenere la BMW per ancora qualche anno o passare subito a Stelvio? Non credo che il 4 cilindri Alfa, seppur con 280 CV, sia paragonabile a un 6 cilindri BMW twinpower, ma il telaio e lo sterzo, l’handling, dimensioni e pesi della Stelvio credo colmino alla grande questo gap a vantaggio del divertimento e agilità su strade tutte curve.

E in merito all’affidabilitá cosa mi dite? Intendo problematiche serie (tipo quelle che ho letto qui sul forum di spegnimenti improvvisi in autostrada) non di difetti o problemi che possono insorgere ma che non ti lasciano a piedi, di cui anche la miglior tedesca è piena. Quanto ritenete sia il rischio concreto di restare a piedi (in particolare mi fa paura l’elettronica)?

Dopo tre settimane di pura passione passate attaccate al simulatore e alla bella brochure della Stelvio, nelle quali se fossi riuscito a provare il 280CV forse l’avrei ordinato d’impulso, ora l’impeto passionale si è affievolito e sto valutando la scelta più con la testa, quindi non so dove arriverò.
Inoltre nelle mie vicinanze non ci sono 280CV da testare (ho provato un diesel 210cv, che mi ha dato modo di apprezzare le doti dinamiche), non me la sento di fare un salto nel buio.

Comunque e spero di non avervi annoiato, ogni suggerimento sarà molto gradito, se dovessi decidermi la ordinerei così:

280CV Executive
Cerchi19” design, pinze rosse
Vetri posteriori oscurati
Pack sound HK
Pack performance
Grigio vesuvio o stromboli / pelle fiore rossa
oppure
RossoCompetizione / pelle fiore beige ( stufa il rosso? Il competizione fa secondo voi vorrei la quadrifoglio ma non posso?)

Come vi sembrano gli abbinamenti di colori?

Ciao a tutti e grazie in anticipo per informazioni o suggerimenti che mi vorrete dare.
 
Ultima modifica:

forzaroma

Alfista TOP
6 Maggio 2017
723
517
94
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
1.9 jtdm
Ciao, sono nuovo e come avevo scritto nella presentazione sto valutando seriamente la Stelvio, anche se ho ancora mille dubbi. Vengo da 20 anni di “tetesche” e dopo che negli anni 80 all’auto italiana che possedevo si ruppero due volte i braccetti dello sterzo (fortunatamente in entrambi i casi in centri abitati a basse velocità, situazione devastante fosse successo a velocità sostenute) feci un fioretto... mai più auto italiane!!!
In seguito a metà anni novanta mi toccò un’italiana (FIAT) per questioni aziendali, che mi diede non pochi problemi e confermò di fatto la mia opinione di evitarle come la peste.
Ora però sono qui perché Alfa (che ho sempre amato per i capolavori di design e ingegneria fatti in passato, diciamo fino agli inizi del 70....poi.....va beh lasciamo perdere salvo poche eccezzioni) con Giulia prima e ora con Stelvio credo che abbia di fatto cancellato decenni di produzione non altezza dei mgliori brand oltre che incoerenti col suo onorato passato e mi ha accesso una fiamma di passione. Sono auto che mi fanno impazzire e la Stelvio fra le due è scelta forzata per questioni di spazio. Sto puntando il 280CV, che a seguito di ridimensionamento politiche aziendali sulle auto, sarebbe la soluzione perfetta in sostituzione di un 6 cilindri BMW da 306CV che non potrei più ottenere (anche perché su analogo modello produzione attuale i CV sono saliti ulteriormente) Qui ovviamente nascono i primi dubbi, tenere la BMW per ancora qualche anno o passare subito a Stelvio? Non credo che il 4 cilindri Alfa, seppur con 280 CV, sia paragonabile a un 6 cilindri BMW twinpower, ma il telaio e lo sterzo, l’handling, dimensioni e pesi della Stelvio credo colmino alla grande questo gap a vantaggio del divertimento e agilità su strade tutte curve.

E in merito all’affidabilitá cosa mi dite? Intendo problematiche serie (tipo quelle che ho letto qui sul forum di spegnimenti improvvisi in autostrada) non di difetti o problemi che possono insorgere ma che non ti lasciano a piedi, di cui anche la miglior tedesca è piena. Quanto ritenete sia il rischio concreto di restare a piedi (in particolare mi fa paura l’elettronica)?

Dopo tre settimane di pura passione passate attaccate al simulatore e alla bella brochure della Stelvio, nelle quali se fossi riuscito a provare il 280CV forse l’avrei ordinato d’impulso, ora l’impeto passionale si è affievolito e sto valutando la scelta più con la testa, quindi non so dove arriverò.
Inoltre nelle mie vicinanze non ci sono 280CV da testare (ho provato un diesel 210cv, che mi ha dato modo di apprezzare le doti dinamiche), non me la sento di fare un salto nel buio.

Comunque e spero di non avervi annoiato, ogni suggerimento sarà molto gradito, se dovessi decidermi la ordinerei così:

280CV Executive
Cerchi19” design, pinze rosse
Vetri posteriori oscurati
Pack sound HK
Pack performance
Grigio vesuvio o stromboli / pelle fiore rossa
oppure
RossoCompetizione / pelle fiore beige ( stufa il rosso? Il competizione fa secondo voi vorrei la quadrifoglio ma non posso?)

Come vi sembrano gli abbinamenti di colori?

Ciao a tutti e grazie in anticipo per informazioni o suggerimenti che mi vorrete dare.
Si ai ragione ma la 156 159 147 Anke se sono sporche di Fiat sono sempre alfa e quando le guidi te ne accorgi ke sei sopra un mito automobilistico ke tt ci invidiano io o provato delle audi ma nn danno le sensazioni ke da la mia pantera
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,597
15,339
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Ciao, benvenuto! La mia esperienza con le auto Italiane è stata esattamente opposta alla tua. Ho avuto per anni ed ho tutt’ora auto aziendali Fiat, Lancia e non ho mai avuto nessun problema, solo tagliandi. Solo una volta la sostituzione di un tubo del condizionatore. Io non ti consiglio nulla, ti dico solo che se non sceglierai Stelvio, ogni volta che ne vedrai una l’emozione di possederla si ripresenterà......
Guido la Giulia da più di un anno, emozioni sempre, problemi nessuno!
 

Dar2018

Super Alfista
14 Settembre 2017
568
913
139
Regione
Liguria
Alfa
Stelvio
Motore
210cv diesel
Io la Stelvio da 4 mesi... Amore allo stato puro :) Io sono uno di quelli a cui si è bloccata l'auto di colpo... Dopo verifiche si era congelato il gasolio . Notte in campagna con auto all'aperto a -15°c ... Non sempre la colpa è dell"auto ... Spesso sono eventi estremi come il freddo assurdo di questo inverno o della banale acqua nel serbatoio arrivata con il rifornimento .... Tutte le volte che la guido... Mi rende felice ..questo è quello che conta
 

Alecs75

Super Alfista
12 Aprile 2017
973
836
139
Regione
Sardegna
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 TBI 280cv
Altre Auto
no
Ma infatti, a parte il tuo caso da non imputare alla macchina, non mi è sembrato di leggerne qualcun'altro a cui si è fermata la macchina....
 
  • Like
Reactions: mitopremium e VURT

kymuxy

Alfista principiante
2 Agosto 2008
58
60
19
50
rm
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Motore
2200td
Altre Auto
BMW 320 ci
BMW 120d
Bmw 320d
Audi A4 avant
Io voto grigio+pelle rossa.

Se posso dire la mia, ho avuto tra le ultime 3 la 159 (150cv), la 320d (183cv) e la A4 (177cv) tutte in versione Sw.
Problemi direi ordinari su tutte e tre, qualità non al top nemmeno sulle tedesche (la A4 ha avuto fastidiosi scricchiolii dalle plastiche per sbalzi termici o torsioni del telaio).
Su strada, Bmw divertente ma nervosa e poco comoda, Audi comoda e stabile come piantata sui binari, 159 era la somma delle due (divertente e stabile), nonostante il motore sottodimensionato e la TA. Insomma, in strada ad Alfa non insegna niente nessuno...
 

Stefano.marini.24

Alfista principiante
7 Novembre 2017
26
42
14
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210cv
Si ai ragione ma la 156 159 147 Anke se sono sporche di Fiat sono sempre alfa e quando le guidi te ne accorgi ke sei sopra un mito automobilistico ke tt ci invidiano io o provato delle audi ma nn danno le sensazioni ke da la mia pantera
Ciao,
io ho guidato per anni "tedesche" arrivo da un 530xd m-sport, ho acquistato una Stelvio 210cv, SONO MOLTO SODDISFATTO!
La guidabilità e tenuta, non è minimamente paragonabile. Le tedesche sono dei "NCC" (Noleggio Con Conducente). Il motore, che non è paragonabile la 6 cilindri, comunque, non me lo fa rimpiangere essendo la Stelvio molto leggera. Consumi estremamente ridotti. Per ora "affidabile" (ma ho fatto 25.000km), ho avuto solo problemi col gancio traino, che reputo progettato alla "cazzo", forse meglio i compatibili.
Io te la consiglio.
 

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Considerando il tempo che la mia Giulietta è stata dal meccanico e i soldi che ci ho speso, sconsiglio altamente questo marchio.
Il problema principale è la rete assistenziale (nella mia zona è da mettersi le mani nei capelli).
 
  • Like
Reactions: merk e iddi

forzaroma

Alfista TOP
6 Maggio 2017
723
517
94
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
1.9 jtdm
Considerando il tempo che la mia Giulietta è stata dal meccanico e i soldi che ci ho speso, sconsiglio altamente questo marchio.
Il problema principale è la rete assistenziale (nella mia zona è da mettersi le mani nei capelli).
Avrai speso una marea di soldi dal meccanico ma devi dire la verità quando sei alla guida ti senti come un bambino a Natale o no ?
 
  • Like
Reactions: merk

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Avrai speso una marea di soldi dal meccanico ma devi dire la verità quando sei alla guida ti senti come un bambino a Natale o no ?
Seguendo la metafora natalizia, mi sento come un genitore che spende bei soldini per il regalo del figlio piccolo e che puntualmente si rompe dopo pochi giorni [emoji23]

Mi sono sentito ancor meno felice quando ho dovuto lasciare per un mese e mezzo (UN MESE E MEZZO!) l'auto in officina.

Mi sono sentito ancora meno felice quando, dopo aver pagato una fattura con 4 cifre, ho notato che nel sollevarmi la macchina sul ponte mi hanno piegato il longherone.

Aspetto con ansia che mi venga detto "eh ma il tuo è un caso isolato, uno su mille, è sfortuna"!
 
  • Like
Reactions: Gascan e iddi

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente