Mille dubbi se passare a Alfa, ma se dovessi decidere la ordinerei cosí

MPP

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
18 Settembre 2016
5,230
11,439
164
Milano / Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.9 V6 MT6
Ciao, sono nuovo e come avevo scritto nella presentazione sto valutando seriamente la Stelvio, anche se ho ancora mille dubbi. Vengo da 20 anni di “tetesche” e dopo che negli anni 80 all’auto italiana che possedevo si ruppero due volte i braccetti dello sterzo (fortunatamente in entrambi i casi in centri abitati a basse velocità, situazione devastante fosse successo a velocità sostenute) feci un fioretto... mai più auto italiane!!!
In seguito a metà anni novanta mi toccò un’italiana (FIAT) per questioni aziendali, che mi diede non pochi problemi e confermò di fatto la mia opinione di evitarle come la peste.
Ora però sono qui perché Alfa (che ho sempre amato per i capolavori di design e ingegneria fatti in passato, diciamo fino agli inizi del 70....poi.....va beh lasciamo perdere salvo poche eccezzioni) con Giulia prima e ora con Stelvio credo che abbia di fatto cancellato decenni di produzione non altezza dei mgliori brand oltre che incoerenti col suo onorato passato e mi ha accesso una fiamma di passione. Sono auto che mi fanno impazzire e la Stelvio fra le due è scelta forzata per questioni di spazio. Sto puntando il 280CV, che a seguito di ridimensionamento politiche aziendali sulle auto, sarebbe la soluzione perfetta in sostituzione di un 6 cilindri BMW da 306CV che non potrei più ottenere (anche perché su analogo modello produzione attuale i CV sono saliti ulteriormente) Qui ovviamente nascono i primi dubbi, tenere la BMW per ancora qualche anno o passare subito a Stelvio? Non credo che il 4 cilindri Alfa, seppur con 280 CV, sia paragonabile a un 6 cilindri BMW twinpower, ma il telaio e lo sterzo, l’handling, dimensioni e pesi della Stelvio credo colmino alla grande questo gap a vantaggio del divertimento e agilità su strade tutte curve.

E in merito all’affidabilitá cosa mi dite? Intendo problematiche serie (tipo quelle che ho letto qui sul forum di spegnimenti improvvisi in autostrada) non di difetti o problemi che possono insorgere ma che non ti lasciano a piedi, di cui anche la miglior tedesca è piena. Quanto ritenete sia il rischio concreto di restare a piedi (in particolare mi fa paura l’elettronica)?

Dopo tre settimane di pura passione passate attaccate al simulatore e alla bella brochure della Stelvio, nelle quali se fossi riuscito a provare il 280CV forse l’avrei ordinato d’impulso, ora l’impeto passionale si è affievolito e sto valutando la scelta più con la testa, quindi non so dove arriverò.
Inoltre nelle mie vicinanze non ci sono 280CV da testare (ho provato un diesel 210cv, che mi ha dato modo di apprezzare le doti dinamiche), non me la sento di fare un salto nel buio.

Comunque e spero di non avervi annoiato, ogni suggerimento sarà molto gradito, se dovessi decidermi la ordinerei così:

280CV Executive
Cerchi19” design, pinze rosse
Vetri posteriori oscurati
Pack sound HK
Pack performance
Grigio vesuvio o stromboli / pelle fiore rossa
oppure
RossoCompetizione / pelle fiore beige ( stufa il rosso? Il competizione fa secondo voi vorrei la quadrifoglio ma non posso?)

Come vi sembrano gli abbinamenti di colori?

Ciao a tutti e grazie in anticipo per informazioni o suggerimenti che mi vorrete dare.

42.000 Km in 17 mesi e tutto OK.
Problemi seri nessuno, cavolatine...neppure.
Affidabilità promossa a pieni voti!
Masturbazioni mentali...alcune (tipo rumorini, risolti, qualche bug dell'infotainment, start & stop che rompe i maroni e probabilmente, una volta, è intervenuto quando non doveva ma senza causare problemi, in pratica da fermo. E
basta disinserirlo)
Assistenza? Officina OK ma ho fatto solo i tagliandi e verificata la rumorosità del cambio manuale (congenita).
Customer Service? Mah...passato il periodo di telefonate a raffica per chiederti se tutto va bene adesso c'è un silenzio di tomba su alcuni dettagli dell'infotainment che mi pacerebbe chiarire. Non vitali...più che altro questioni di principio.
Ecco, sai tutto.
La ricomprerei? SUBITO
Ti fidi dell'assistenza? Di quella che ho avuto IO si! Per altri non posso dire, varia da officina a officina, IMHO.
Customer Service e post-vendita? Perché, ci sono? Esistono? :rolleyes:
 

Jape

Nuovo Alfista
21 Febbraio 2018
15
6
4
Regione
Lombardia
Alfa
Motore
Nessuna
Ciao,
io ho guidato per anni "tedesche" arrivo da un 530xd m-sport, ho acquistato una Stelvio 210cv, SONO MOLTO SODDISFATTO!
La guidabilità e tenuta, non è minimamente paragonabile. Le tedesche sono dei "NCC" (Noleggio Con Conducente). Il motore, che non è paragonabile la 6 cilindri, comunque, non me lo fa rimpiangere essendo la Stelvio molto leggera. Consumi estremamente ridotti. Per ora "affidabile" (ma ho fatto 25.000km), ho avuto solo problemi col gancio traino, che reputo progettato alla "cazzo", forse meglio i compatibili.
Io te la consiglio.

Ciao, grazie per le informazioni e il consiglio. Sul fatto che la Stelvio sia più agile e abbia un handling migliore di una serie 5 non ho dubbi, la mia ha un motore da paura ma pesi e dimensioni su una strada di montagna si sentono comunque tutti.

PS: Stefano, il colore della tua è stratosferico, complimenti!! Peccato sia vincolato agli interni neri sportivi, se cosi non fosse non avrei dubbi sul colore da scegliere!
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Stefano.marini.24

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,592
15,335
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Considerando che ha appena fatto 4 anni ed ha 65.000 km direi che la Giulietta la terrò ancora per un po' di anni.

Mi ringrazierà quando non dovrà avere a che fare con officine e Customer Care vari.

Sull'estetica e il piacere di guida 10 e lode!

Su affidabilità e rete assistenziale... mani nei capelli.

Quindi ad oggi, a seguito della mia esperienza, se oggi mi chiedono se consiglio l'Alfa Romeo la risposta è ASSOLUTAMENTE NO.

Hai la mia comprensione, se avessi avuto le tue stesse disavventure sarei arrivato alle stesse conclusioni. Fortunatamente sei la minoranza! La perfezione non esistete per nessun marchio....
 

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Hai la mia comprensione, se avessi avuto le tue stesse disavventure sarei arrivato alle stesse conclusioni. Fortunatamente sei la minoranza! La perfezione non esistete per nessun marchio....

Grande VURT. E' sempre un piacere leggere i tuoi commenti. Ovviamente il giudizio complessivo si basa sempre sull'esperienza personale.
 
  • Like
Reactions: VURT

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Mah... affidabilità giudizio negativo... ma non mi pare di aver letto di gravi problemi di affidabilità!
E non mi pare corretto basare il tuo giudizio sulla tua singola esperienza con la Giulietta: in primis sono modelli diversi basati su piattaforme diverse, poi la qualità del progetto Giulia/Stelvio che non ha nulla in condivisione con le Fiat (come invece la tua Bravo/Giulietta) e infine il fatto che i casi di macchine disgraziate come la tua capitano molto raramente è un po’ a tutte le marche (io ho avuto gravissimi disagi e problemi con Renault).

Quando ti chiedono un parere su di un ristorante parli della tua esperienza oppure fai la media dei giudizi degli altri commensali? Il nostro amico ci ha chiesto un parere sull'auto e sul marchio e io mi sono pronunciato su quest'ultimo, facendo riferimento alla mia esperienza.

Sulla Giulietta (e su altri modelli FCA) c'è un difetto cronico nella pompa del alta pressione del gasolio che ha afflitto non solo il mio veicolo ma anche tanti altri, il tutto testimoniato dagli innumerevoli post su questo forum.

Il marketing dell'AR ha voluto puntare molto su questa nuova "era" caratterizzata dai nuovi modelli (Giulia e Stelvio). Sulla bontà dei progetti non posso esprimermi in quanto non ne ho mai posseduto uno di questi veicoli. Quello che posso dire è che, nonostante questi due modelli siano rivoluzionari e fanno da punto di rottura con il passato, bisogna sempre interfacciarsi con la medesima rete vendita/assistenziale che trovo profondamente carente.

Per concludere, posso dirti che in passato ho lavorato per una casa automobilistica nordamericana e quindi penso (spero!) di parlare con cognizione di causa, senza basarmi su dicerie o leggende metropolitane che circolano nei vari social.
 

Dar2018

Super Alfista
14 Settembre 2017
568
913
139
Regione
Liguria
Alfa
Stelvio
Motore
210cv diesel
Quando ti chiedono un parere su di un ristorante parli della tua esperienza oppure fai la media dei giudizi degli altri commensali? Il nostro amico ci ha chiesto un parere sull'auto e sul marchio e io mi sono pronunciato su quest'ultimo, facendo riferimento alla mia esperienza.

Sulla Giulietta (e su altri modelli FCA) c'è un difetto cronico nella pompa del alta pressione del gasolio che ha afflitto non solo il mio veicolo ma anche tanti altri, il tutto testimoniato dagli innumerevoli post su questo forum.

Il marketing dell'AR ha voluto puntare molto su questa nuova "era" caratterizzata dai nuovi modelli (Giulia e Stelvio). Sulla bontà dei progetti non posso esprimermi in quanto non ne ho mai posseduto uno di questi veicoli. Quello che posso dire è che, nonostante questi due modelli siano rivoluzionari e fanno da punto di rottura con il passato, bisogna sempre interfacciarsi con la medesima rete vendita/assistenziale che trovo profondamente carente.

Per concludere, posso dirti che in passato ho lavorato per una casa automobilistica nordamericana e quindi penso (spero!) di parlare con cognizione di causa, senza basarmi su dicerie o leggende metropolitane che circolano nei vari social.


C'è da dire che la Giulietta ha costi completamente diversi rispetto alla Stelvio . La prima ha un progetto datato di anni mentre la seconda è tutta tecnologicamente nuova . Inoltre è risaputo che su Stelvio e Giulia le assistenze vengono considerate " premium " e si cerca di avere un occhio di riguardo maggiore rispetto ai modelli inferiori. Cose che capitano in tutte le case automobilistiche . Quindi mi spiace per i tuoi problemi , sarai capitato anche in una officina non all'altezza ma anche se non scritto chiaramente da nessuna parte , l'assistenza su Stelvio e Giulia è diversa rispetto a quello della Giulietta. Faccio questa precisazione perchè siamo sul forum della Stelvio a dare informazioni ad un utente interessato alla Stelvio e non alla Giulietta. Nel mio caso ( gasolio congelato ) sono stato contattato dopo 3 ore dal capo-officina di Savona che mi ha spiegato cosa è successo e cosa evitare di fare per il ripetersi del problema anche se il problema era già stato risolto.
 

Corradoc3

Alfista Esperto
6 Ottobre 2017
405
293
64
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.0turbo 280cv
Quando ti chiedono un parere su di un ristorante parli della tua esperienza oppure fai la media dei giudizi degli altri commensali? Il nostro amico ci ha chiesto un parere sull'auto e sul marchio e io mi sono pronunciato su quest'ultimo, facendo riferimento alla mia esperienza.

Sulla Giulietta (e su altri modelli FCA) c'è un difetto cronico nella pompa del alta pressione del gasolio che ha afflitto non solo il mio veicolo ma anche tanti altri, il tutto testimoniato dagli innumerevoli post su questo forum.

Il marketing dell'AR ha voluto puntare molto su questa nuova "era" caratterizzata dai nuovi modelli (Giulia e Stelvio). Sulla bontà dei progetti non posso esprimermi in quanto non ne ho mai posseduto uno di questi veicoli. Quello che posso dire è che, nonostante questi due modelli siano rivoluzionari e fanno da punto di rottura con il passato, bisogna sempre interfacciarsi con la medesima rete vendita/assistenziale che trovo profondamente carente.

Per concludere, posso dirti che in passato ho lavorato per una casa automobilistica nordamericana e quindi penso (spero!) di parlare con cognizione di causa, senza basarmi su dicerie o leggende metropolitane che circolano nei vari social.
Per carità ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma come da riportato come esempio per il ristorante: esprimo il mio giudizio personale perché l’ho provato. Tu non avendo mai provato Giulia o Stelvio non puoi quindi esprimere un parere soggettivo, ma solo per sentito dire. Diverso il discorso sull’officina, ma anche in questo caso la tua è una esperienza sulla officina, che come nel caso del ristorante, rappresenta solo quella officina, non le officine in generale di AlfaRomeo....
 

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
C'è da dire che la Giulietta ha costi completamente diversi rispetto alla Stelvio . La prima ha un progetto datato di anni mentre la seconda è tutta tecnologicamente nuova . Inoltre è risaputo che su Stelvio e Giulia le assistenze vengono considerate " premium " e si cerca di avere un occhio di riguardo maggiore rispetto ai modelli inferiori. Cose che capitano in tutte le case automobilistiche . Quindi mi spiace per i tuoi problemi , sarai capitato anche in una officina non all'altezza ma anche se non scritto chiaramente da nessuna parte , l'assistenza su Stelvio e Giulia è diversa rispetto a quello della Giulietta. Faccio questa precisazione perchè siamo sul forum della Stelvio a dare informazioni ad un utente interessato alla Stelvio e non alla Giulietta. Nel mio caso ( gasolio congelato ) sono stato contattato dopo 3 ore dal capo-officina di Savona che mi ha spiegato cosa è successo e cosa evitare di fare per il ripetersi del problema anche se il problema era già stato risolto.
Il titolo della discussione è "Mille dubbi se passare in Alfa" quindi da possessore di Giulietta (ed in famiglia abbiamo altre due Alfa Romeo) penso di poter esporre il mio giudizio/esperienza.

Penso che se fosse vera la suddivisione in due della clientela sarebbe alquanto grave.

Se tu pensi che quando vedono Giulia o Stelvio allora diventano tutti serie e professionali sei libero di farlo, ma per me la teoria non regge.

Quindi se entrano contemporaneamente in officina una Giulia con le borchie e una Giulia Quadrifoglio vengono trattate in modo differente?

Non vorrei che questa discussione prendesse la piega sbagliata. Non ho mica detto che tutte le AR si rompono (ci mancherebbe) e che tutte le officine siano incompetenti, ho semplicemente riportato la mia esperienza.

Se invece vogliamo autoconvincerci che con Giulia e Stelvio il trattamento diventi per incanto Premium, beh, allora, tocca credere anche alla fata turchina.
 
  • Like
Reactions: iddi e Swordsman

Golden14

Alfista Intermedio
12 Agosto 2013
1,318
95
49
LT
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Per carità ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma come da riportato come esempio per il ristorante: esprimo il mio giudizio personale perché l’ho provato. Tu non avendo mai provato Giulia o Stelvio non puoi quindi esprimere un parere soggettivo, ma solo per sentito dire. Diverso il discorso sull’officina, ma anche in questo caso la tua è una esperienza sulla officina, che come nel caso del ristorante, rappresenta solo quella officina, non le officine in generale di AlfaRomeo....

Credo sia il caso tu rileggessi con più attenzione quello che ho scritto.

1) Non mi pare di aver mai parlato di Giulia e Stelvio ma sempre della rete vendita/assistenza.

2) Non ho mai parlato di altre officine. Il discorso generale l'ho fatto sul Customer Care a cui ti ci devi interfacciare anche se hai la Giulia Quadrifoglio con gli interni in pelle umana.

Mi pare però che abbiamo generato un loop infinito da cui non se ne viene fuori :confused:
 
  • Like
Reactions: iddi

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente