Minimo irregolare Twin spark - Alfa 156 - ClubAlfa.it Forum

Minimo irregolare Twin spark - Alfa 156

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

gokuu

Nuovo Alfista
15 Ottobre 2009
27
2
4
RM
Regione
Lazio
Alfa
GTV
Motore
2.0TS
quando ho smontato il corpo farfallato NON ho staccato la batteria, ho staccato solo il connettore del minimo.
ho lasciato i 2 connettori della centralina (montati sopra il corpo farfallato) agganciati, la libertà di movimento è limitata, ma sufficiente. ecco perchè dico che ho ruotato verso l alto il corpo farfallato.

io ho il cuscinetto (tenditore) della cinghia servizi che cigola da diversi anni, all'inizio pensavo anche io che l'eccessivo attrito potesse influire...invece pare di no...

Se fosse un intervento di facile accessibilità, nel tuo caso, (come del resto per quello che mi rigurda dati gli anni e i km della mia auto), interverrei sull'alternatore, con una revisione dello stesso e la sostituzione delle spazzole....essendo sicuro che sono consumate...
non saprei se questo possa essere direttamente legato all instabilità generata dal carico aggiuntivo del condizionatore.

secondo me, in questi casi di oscillazioni, come aiuto alla diagnosi, bisogna leggere il valore dell'apertura della farfalla e metterlo in relazione a qualche altro parametro.
Provo a fare un ragionamento, quando accendi l'aria cond, aumenta il carico, questo deve essere compensato, il motorino comanda l apertua della farfalla (nel campo da 0 a 15 gradi) aprendola di più rispetto alla condizione aria cond. spenta. Secondo me (e dico secondo me...) ti oscilla perche la regolazione non la fa il motorino nel range 0 - 15 gradi, ma la fa in un range più alto compromettendo la regolazione di fino che sarebbe necessaria, viene quindi fatta una regolazione più grossolana, (entra piu aria del necessario, tutti i parametri, stanno dientro ad un aumento di aria maggiore del necessario). I giri salgono troppo, allora la centralina tende a tagliare l alimentazione, i giri scendono, rapidamente, riparte il segnale di aprire la farfalla, ecc...

hai verificato che le oscillazioni sono legate solo al carico dell aria cond.? e se invece metti la ventola alla massima velocità? premi il pedale del freno? accendi il lunotto sbrinatore, e tutti i fari?....

ciao Gokuu, ma quando hai smonato il corpo farfallato hai staccato la batteria? ho eseguito per due volte tutto quello che hai fatto tu senza risultati se non per pochi km
alla mia 1.8 ho sostituito il cuscinetto del clima perchè rumoroso
pensavo stesse per bloccarsi in quanto alla accensione del clima il minimo oscillava vistosamente ma non c'entrava niente
senza clima acceso il minimo è molto meno ballerino quasi accettabile
chi mi sa dare una spiegazione
saluti
 
I

Iachialfa

Utente Cancellato
Non sarà che hai pulito il corpo farfallato, e la centralina poi. con i suoi tempi, si è occupata di ricalibrare il flusso d'aria al minimo e ora funziona tutto?

Io sto dicendo che una procedura che deve essere svolta da un essere umano (anzi, da un meccanico, che spesso è un po' meno), non può essere così precisa da dover rispettare dei secondi.

Una sequenza, forse, potrebbe essere svolta...ma aspettarsi che ci sia qualcuno con il cronometro...

Viceversa, se i tempi non sono così vincolanti (e, ripeto, non possono esserlo sennò non riuscirebbe nel 90% dei casi), a che scopo indicarli?

Ritengo più probabile, piuttosto, che la procedura sia molto più semplice, e che chi ha scritto quel manuale abbia solo esagerato/approssimato/indicato 30s per offrire qualcosa che se grossolanamente seguito può funzionare.

Lavoro tutti i giorni con persone che scrivono firmware...e una procedura del genere indirizzata ad un essere umano sarebbe accolta dal direttore tecnico con un calcio sulle palle.

:grinser021:

IA

ricrediti! ...e informati...:rolleyes:
hai letto lo stralcio del manuale officina che ho postato? non sarà 20-30-20 ... magari è 30-30-30.... o 30 pausa 30 ... o quello che ti pare...

cmq ho postato una foto...!!! più attendibile di cosi....:cool:

Quel meccanico che descrivi se vuole codificare una chiave nuova dovrà comunicare il codice alla centralina con una procedura simile....
...sono tempi duri anche per i meccanici che riparano auto degli anni 90...:lachen001:
 

gokuu

Nuovo Alfista
15 Ottobre 2009
27
2
4
RM
Regione
Lazio
Alfa
GTV
Motore
2.0TS
penso che sia inutile continuare a discutere sulla procedura, sta scritta sul manuale, volevi una fonte ufficiale, no?!

se hai modo, provala con la precisione che vuoi e ascolta i rumori provenienti dal vano motore, capirai che all'azione di accendi-spegni segue un input

Ho riportato la mia esperienza e l insieme delle azioni che ho compiuto, che nel mio caso hanno funzionato a risolvere il mio problema.

Non sarà che hai pulito il corpo farfallato, e la centralina poi. con i suoi tempi, si è occupata di ricalibrare il flusso d'aria al minimo e ora funziona tutto?

Io sto dicendo che una procedura che deve essere svolta da un essere umano (anzi, da un meccanico, che spesso è un po' meno), non può essere così precisa da dover rispettare dei secondi.

Una sequenza, forse, potrebbe essere svolta...ma aspettarsi che ci sia qualcuno con il cronometro...

Viceversa, se i tempi non sono così vincolanti (e, ripeto, non possono esserlo sennò non riuscirebbe nel 90% dei casi), a che scopo indicarli?

Ritengo più probabile, piuttosto, che la procedura sia molto più semplice, e che chi ha scritto quel manuale abbia solo esagerato/approssimato/indicato 30s per offrire qualcosa che se grossolanamente seguito può funzionare.

Lavoro tutti i giorni con persone che scrivono firmware...e una procedura del genere indirizzata ad un essere umano sarebbe accolta dal direttore tecnico con un calcio sulle palle.

:grinser021:

IA
 
  • Like
Reactions: kormrider

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,029
2,893
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
penso che sia inutile continuare a discutere sulla procedura, sta scritta sul manuale, volevi una fonte ufficiale, no?!

se hai modo, provala con la precisione che vuoi e ascolta i rumori provenienti dal vano motore, capirai che all'azione di accendi-spegni segue un input
Per quel che conosco di tedesco mi pare che la temporizzazione delle manovre sia rigidamente legata all'uso dell'Examiner, farla senza aver collegato uno strumento non porta a nulla.

Sottolineo questo in quanto un pò di post fà qualcuno la passava come un'azione "magica" alla portata di tutti, senza alcun strumento.
Come ben dice Iachi il meccanico classico effettua le operazioni se incalzato dall'Examiner altrimenti non serve a nulla.

Altra considerazione i rumori che senti nel vano motore sono consueti di quando ruoti on-off la chiave indipendentemente dallo spazio temporale in cui li fai... :grinser002:


Come detto in precedenza l'importante è che tu abbia risolto il tuo problema indipendentemente dalle modalita di azione. :)


:ernaehrung004:
 
I

Iachialfa

Utente Cancellato
Si, si, per carità...

L'importante è risolvere, non volevo discutere del sesso degli angeli.

:: Abbraccio :.

IA
 

vulcan

Alfista principiante
27 Febbraio 2010
1,682
16
39
41
Pa
Regione
Sicilia
Alfa
156
Motore
1.8 TwinSpark gpl Tartarini
Ma questa procedura va bene per l'alfa primo modello?
 

francescocop

Alfista principiante
28 Aprile 2012
176
1
19
sa
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
1.8 twinspark
caro Maurizio volevo solo mettere a disposizione del forum quello che mi è capitato
comunque fino a quando non lo smonti è difficile capire se il cuscinetto gira libero o è prossimo al bloccaggio indipendentemente dal rumore che si sente
ciao
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,029
2,893
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
caro Maurizio volevo solo mettere a disposizione del forum quello che mi è capitato
comunque fino a quando non lo smonti è difficile capire se il cuscinetto gira libero o è prossimo al bloccaggio indipendentemente dal rumore che si sente
ciao
Hai fatto bene a mettere a disposizione la tua esperienza se non altro per avvertire di non buttare tempo e soldi....
Per capire se fosse un cuscinetto bastava togliere la cinghia. :)



Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
 

gokuu

Nuovo Alfista
15 Ottobre 2009
27
2
4
RM
Regione
Lazio
Alfa
GTV
Motore
2.0TS
Maurizio, il rumore era diverso, lo conosco bene. Ma capisco che è uno sforzo inutile stare a dimostrare di più...senza avere un'auto difronte
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,348
2,229
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Non sarà che hai pulito il corpo farfallato, e la centralina poi. con i suoi tempi, si è occupata di ricalibrare il flusso d'aria al minimo e ora funziona tutto?

Io sto dicendo che una procedura che deve essere svolta da un essere umano (anzi, da un meccanico, che spesso è un po' meno), non può essere così precisa da dover rispettare dei secondi.

Una sequenza, forse, potrebbe essere svolta...ma aspettarsi che ci sia qualcuno con il cronometro...

Viceversa, se i tempi non sono così vincolanti (e, ripeto, non possono esserlo sennò non riuscirebbe nel 90% dei casi), a che scopo indicarli?

Ritengo più probabile, piuttosto, che la procedura sia molto più semplice, e che chi ha scritto quel manuale abbia solo esagerato/approssimato/indicato 30s per offrire qualcosa che se grossolanamente seguito può funzionare.

Lavoro tutti i giorni con persone che scrivono firmware...e una procedura del genere indirizzata ad un essere umano sarebbe accolta dal direttore tecnico con un calcio sulle palle.

:grinser021:

IA

Questa procedura dei 30s quadro acceso, 30s quadro spento, 30s acceso, poi in moto senza accelerare per circa 1 minuto, è la procedura di reset che utilizzano in Fiat dal 1993 circa....E' di difficile attuazione, ma è questa....
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.