Non si accende il quadro strumenti

Il blocchetto di avviamento o chiave di accensione ha uno schema abbastanza semplice, più complesso se avesse il pulsante di avviamento.

In pratica nei comuni blocchetti dovresti avere 3 fili... un positivo di alimentazione, un contatto per l'accensione e un contatto per l'avviamento.
Sono tutti e tre "positivi" per cui non rischi di far danni, salvo che tu non li metta a massa.

Se vuoi fare una prova prendi un positivo direttamente dalla batteria (meglio se interponi un fusibile da almeno 16A) e spostalo alternativamente sui contatti della chiave.
Se lo metti sul positivo di alimentazione non succede nulla, se lo metti sul contatto di accensione si dovrebbe accendere il quadro e se lo metti sul motorino questo dovrebbe girare (metti in folle l'auto).


I fusibili li hai controllati tutti e bene?
questo è l'interruttore e ha 5 pin e immagino che lo schema sia questo.
i fusibili li ho controllati tutte (vano motore e sotto il volante) 2 volte e non ne ho visti saltati.
sto cercando anche lo schema dei relè ma sembra impossibile trovarlo
Allora, non conosco bene MiTo ma su Giulietta, una volta arrestata la vettura e trascorsi circa 5 minuti, si sente distintamente un relè fuori abitacolo che stacca tutto, come fosse uno staccabatteria. Certamente è presente anche sulla MiTo.
ne sono quasi sicuro ma non trovo da nessuna parte lo schema:nemmeno sul libretto!!
 

Allegati

  • s-l500.jpg
    s-l500.jpg
    24.4 KB · Visualizzazioni: 40
Non trovo nulla neppure io...
 
Il blocchetto di avviamento o chiave di accensione ha uno schema abbastanza semplice, più complesso se avesse il pulsante di avviamento.

In pratica nei comuni blocchetti dovresti avere 3 fili... un positivo di alimentazione, un contatto per l'accensione e un contatto per l'avviamento.
Sono tutti e tre "positivi" per cui non rischi di far danni, salvo che tu non li metta a massa.

Se vuoi fare una prova prendi un positivo direttamente dalla batteria (meglio se interponi un fusibile da almeno 16A) e spostalo alternativamente sui contatti della chiave.
Se lo metti sul positivo di alimentazione non succede nulla, se lo metti sul contatto di accensione si dovrebbe accendere il quadro e se lo metti sul motorino questo dovrebbe girare (metti in folle l'auto).


I fusibili li hai controllati tutti e bene?
Ho trovato lo schema elettrico dell'interruttore...
Direi che: A2 deve esser il posito, quando communta A1,B1 e B2 dicentano posititvi e A3 sta a massa
 

Allegati

  • Capture.JPG
    Capture.JPG
    20 KB · Visualizzazioni: 45
Ho trovato lo schema elettrico dell'interruttore...
Direi che: A2 deve esser il posito, quando communta A1,B1 e B2 dicentano posititvi e A3 sta a massa

A3 è un +50 ovverossia l'alimentazione dell'elettromagnete del motorino di avviamento.
 
Ultima modifica:
A3 è un +50 ovverossia l'alimentazione dell'elettromagnete del motorino di avviamento.
Quindi dando il 12 ai tre pin A1,B1 e B2 dovrebbe accendere il quadro e dando i 12 anche all’A3 dovrebbe partire(se è quello che è morto altrimenti devo cercare altrove)
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Quindi dando il 12 ai tre pin A1,B1 e B2 dovrebbe accendere il quadro e dando i 12 anche all’A3 dovrebbe partire(se è quello che è morto altrimenti devo cercare altrove)

Si, toccando i vari cavi con il 30 (o +12) dovresti fare le funzioni della rotazione della chiave. magari controlla se i 12V arrivano al +30 e ricordati di mettere in folle.
Comunque è raro che si guasti il blocchetto di accensione.
 
Si, toccando i vari cavi con il 30 (o +12) dovresti fare le funzioni della rotazione della chiave. magari controlla se i 12V arrivano al +30 e ricordati di mettere in folle.
Comunque è raro che si guasti il blocchetto di accensione.
Sicuramente parto dal fusibile (F03) nel vano motore per vedere se da li parte la corrente,poi testo l'interruttore per vederne l'effettivo funzionamento dopodichè vedo se sul filo A2 arriva il segnale dal fusibile (T03)
Fatto tutto sto giro posso eventualmente scartare anche quello
 

Allegati

  • Capture.JPG
    Capture.JPG
    49.6 KB · Visualizzazioni: 39
Si, toccando i vari cavi con il 30 (o +12) dovresti fare le funzioni della rotazione della chiave. magari controlla se i 12V arrivano al +30 e ricordati di mettere in folle.
Comunque è raro che si guasti il blocchetto di accensione.
Testo tutto a partire dal fusibile ( per vedere se da tensione al quadro) dopodichè se non risolvo dovro mettermi l'anima in pace e preparare il malloppo...
 

Allegati

  • Capture.JPG
    Capture.JPG
    49.6 KB · Visualizzazioni: 29
  • Like
Reactions: Alex E444R
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Dopo tutti i test possibili e immaginabili per disperazione ho messo il cavo per avviare le macchine(quelle a coccodrillo per intenderci) dal polo negativo della batteria al motorino d’avviamento e per magia tenta di gira.
Controllo il cavo di massa che va dalla batteria al cambio e magia era quasi tagliato!
Sistemato quello la macchina finalmente è partita!!!
Grazie a tutti per la pazienza e i consigli!!!