Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra

Discussione in 'Guide e Fai da te' iniziata da litlejhon, 19 Marzo 2014.

  1. Giorno!

    Mi si è rotto il perno della maniglia esterna destra, un classico di mamma (vacca) Fiat.
    Ho comperato il pezzo nuovo su ebay, 30 euro. Arrivato a casa in un giorno (mitico!)

    Ecco il pezzo : foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - {attachcounter}

    Per montarlo a casa facendo un lavoro del kaiser ma facendovi comunque sentire dei piccoli MacGyver falliti la procedura è la seguente. Vi servirà una chiave a cricchetto con inserti a stella, a dado, a bussola di varie misure. Un raschietto, un cacciavite piccolo, una pinza a becco curvo. Un ...bho, è una sorta di chiave piatta dove potete mettere gli inserti a stella che fanno un angolo di 90° gradi.

    Primo passo, importante quanto la perdita della verginità o la prima caduta da moto (punti di vista), rimuovere il tappino sulla maniglia interna:

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 5foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 6

    Per farlo potete utilizzare un cacciavite a taglio LARGO, non piccolo, deve essere affilato, largo ma non piccolo. La gomma della maniglia è fatta di morbidosite, una sostanza che si rovina solo a guardarla. Il contatto con un oggetto più resistente di una medusa ne causa la distruzione totale :|
    Gli oggetti migliori sono un raschietto, oppure un filo interdentale. Oppure un cacciavite brutale, forare con grido di Spartah (con l'h!!!!) e due bestemmie annesse. Poi comprare il pezzo nuovo (dove ?) oppure lasciarlo rovinato e vantarsene con gli amici un po' come ci si vanta delle cicatrici sul ginocchio. Svitare la vite "nascosta" dietro questo dannato tappino

    Aprire con un cacciavite molto piccolo il coperchietto all'interno del vano maniglia, secondo cerchio verde della foto. Svitare la vite al suo interno.

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 7

    Sempre con il nostro amico raschietto (magari pulito e non della seconda guerra mondiale) sollevare molto delicatamente (cacchio c'è la pelle della portiera lì!) il "blocco" del comando alzacristallo. Viene via facilmente, quindi risparmiate le forze di Hokuto per dopo, vi serviranno. Staccate il connettore e inseritelo all'interno dell pannello porta (in un qualunque punto va bene, se a casa ancora meglio).

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 8foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 9

    Rimuovere la luce in basso, quella antipozzanghera, luce pozzetto, luce discesa, marciapiede ...COME ***** SI CHIAMA! C'è una vite, usare un cacciavite per rimuovere la plastica, esce facilmente.

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 10foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 11

    Ora svitate tutte le viti a vista, sono quattro in totale (più quella della maniglia in morbidosite, quella del vano maniglia in metallo, quella della luce del vattelapesca).

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 12foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 13 Si, lo so, nella foto ce ne sono solo tre, suvvia, la quarta è a destra vicina alla lucina del destino.

    Ora sfilate dal pannello porta la placchetta contenente il tweeter e la maniglia metalli, viene via sempre grazie al nostro amico raschietto.

    Rimuovere il pannello usando le dita, la forza di Hokuto ma anche le doti chirurgiche di Turk. Ci sono i tasselli di plastica che in teoria sono usa e getta. Se siete intelligenti e diligenti avrete acquistato dei tasselli nuovi da sostituire (anche se non sono rovinati) altrimenti cercate di non romperli, ci riuscirete (no ...aspetta, li spaccherete tutti :D). In realtà potreste salvarli tutti, ma ci vuole delicatezza.

    Tolto il pannello si presenta di fronte a voi la più grande delusione, il pannolino Seta Lady. La copertura anti pioggia (se chiama così ? o_O) che ricorda il pannolino di un bambino. E' incollato con della colla elastica rimovibile, con della buona manualità da Muciaccia riuscirete a la copertura senza lasciare della colla sulla lamiera, nell'intorno degli inserti di plastica dove si avvitano le viti del pannello o dei perni ...va irrimediabilmente rotta. Ora: meglio lo fate e meno farà schifo, ma dovrete comunque romperla. I primi tre vi verranno bene, poi vi salirà un nervoso da psicotico convulsivo e il rimanente lo spaccherete in modo barbaro. Non c'è bisogno di rimuoverlo tutto, dove c'è il motorino del cristallo occorre svitare il "reggi cavo" e il motorino stesso e far passare all'interno della protezione antipioggia il solo reggi cavo, lasciando la protezione pendula sul motorino del cristallo.

    Ciò che vi si presenta dovrebbe essere questo:

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 14

    Chiamate una altra persona, possibilmente una bella figa che è li a guardarvi mentre si passa il dito sul labbro e fantastica sul vostro addominale ... cadente :| Ok, aiutandovi col vostro fedele amico, lui tiene il vetro (ovviamente sollevato) voi svitare le viti all'interno del cerchio VERDE, a sinistra, e a destra, che non c'è nella foto. A destra sono DUE viti, per la precisione UNA è una vita, una è un dado. Se li fate accidentalmente cadere, non bestemmiate, salvate un santo, inserite la mano protetta da un guanto all'interno della portiera e raccoglietelo. Ora sfilate il vetro, viene molto facilmente e non è pesante, il problema sono le viti che rimangono ancorate al vetro, avete due possibilità: o forzate le viti quando arrivano alla guarnizione superiore, escono senza grossi problemi ma rischiate di rompere il vetro, oppure sfilate la guarnizione LEGGERMENTE, senza toglierla tutta, e poi fate uscire il vetro (meglio togliere le guarnizioni, per dopo). Tolto il vetro potrete accedere al dado che blocca il pezzo che si è rotto nella maniglia. E' passata un'ora di lavoro almeno, avrete pezzato le ascelle e perso due anni di vita

    Usate la solita chiave a bussola, il pezzo della prima foto attaccato alla lamiera si libera. Ora il problema.
    Smontare la maniglia. Io non l'ho fatto, ma ho rischiato di rompere la maniglia. Per smontarla occorre liberare altre cose che non avevo idea di come fare.
    Tirando fuori la maniglia e inclinandola leggermente verso l'alto sono riuscito a inserire quella chiave a cricchetto dove puoi inserire l'inserto a stella a 90°. Ho potuto liberare il pezzo del perno rotto avvitato alla maniglia.
    Ho messo del grasso nautico sul perno nuovo per ritardare il più possibile l'ossidazione:

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 1foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 2

    Prima di tutto avvitate il nuovo perno alla maniglia usando la chiave a cricchetto a 90°, poi piegate il perno nella sua posizione corretta e lo potete avvitare sulla lamiera tramite il suo dado all'interno della portiera.

    Rimontate il tutto (facile detto così >_>, Mi sono avanzate una vite piccola e un pezzo di plastica che non so dove volesse :D Mitico :D

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 4

    Il perno vecchio era completamente bloccato, dopo averlo bagnato con svitol non riuscivo comunque a muoverlo, nemmeno usando la pinza. Era completamente bloccato :|.

    foto Perno maniglia esterna rotto - Portiera destra - 3
    Il perno dell'altra portiera è completamente nuovo, è uguale a quello che ho comperato io, probabilmente si era rotto al vecchio proprietario e lo aveva già cambiato :D