Pompa carburante 145/146 1.4 prima serie: quale posso montare?

Discussione in 'Twin spark' iniziata da Pentaxx, 29 Giugno 2019.

  1. Ciao a tutti. Finalmente sono rientrato ed ho avuto il tempo di rimuovere il serbatoio carburante, dove ho trovato l'amara sorpresa di trovare la pompa praticamente carbonizzata. Ora mi servirebbe capire se posso montare anche quella della seconda serie con il galleggiante esterno, o devo riprendere obbligatoriamente quella della prima serie. Qualcuno può aiutarmi?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alzare il motore alla 145 Twin spark 30 Gennaio 2018
    Rumore in rilascio tra i 1800 e 2000 giri - 145 1.6 TS Twin spark 25 Aprile 2015
    quale sonda lambda su 145 1.4 ts?? Twin spark 12 Maggio 2014

  3. Devi mettere quella della prima serie perché l'impianto è diverso...
     
  4. Perfetto....ironico naturalmente...al solito parte la caccia al ricambio....
     
    A Melo81 piace questo elemento.
  5. Comunque impressionante che non mi abbia preso fuoco la macchina, ed altrettanto impressionante che quando si è spezzata la cinghia, partiva in quelle condizioni. Onde evitare future fusioni, posso spegnerla con un relè una volta che la macchina ha commutato a GPL, o genero errori sulla centralina?
     
  6. Bella domanda..
     
  7. Va be', ho tutto aperto...a questo punto appena trovo una pompa, testo lo spegnimento
     
  8. #7Flagello,30 Giugno 2019
    Ultima modifica: 30 Giugno 2019
    Se sei uno ingegnoso e hai buona manualità, puoi acquistare una pompa e sostituirla alla tua sfilandola dal cestello dove è inserita. Io l'ho fatto tempo addietro su una bravo e posso assicurati che si può. Spesi 30 € per la pompa e lo scambio mi impegnò mezza giornata perchè mi piace fare le cose per bene, ma si poteva far prima.

    Per sganciare i tubi semirigidi dalla pompa serve una pistola termica, una volta riscaldate le estremità col beccuccio direzionale, tiri il tubo e si sfila dall'uscita pompa.

    Per rimuovere infine la pompa dal cestello, con pazienza rimuovi il filtro sottostante e dal foro spingi.
    Da me era molto dura, quindi fissai la bachetta di metallo tondo alla morsa e spinsi con tutto il cestello fino a far sfilare la pompa.

    poi reinserisci la pompa nuova nell'alloggiamento e riscaldi nuovamente il tubo semirigido. Infili e stavolta stringi l'estrèmità con una fascetta (che prima non c'era ma che ti aiuta a sigillare)

    Il tubo semirigido lo devi scaldare perchè si ammorbidisca, ma non troppo che si afflosci.
    Umetta sia l'estremità della pompa che l'interno del tubo semirigido con sapone liquido, per farlo scivolare uno dentro l'altro senza diventare matto.

    Io te lo sconsiglio, perchè dovresti creare poi un circuito e integrare il relè alla centralina gpl però chissà se non genera altri problemi..
    Per fare questo tipo di ipotesi servono competenze di elettronica avanzate.
    Se invece metti un interrutore e spegni la pompa quando sei a gas, se per qualsiasi problema in automatico la centralina a gas commuta automaticamente per passare a benzina mentre stai marciando e la pompa è spenta verrà a mancare completamente la spinta, se stai attraversando di fretta un incrocio perchè arriva qualcuno e ti succede, quello ti centra!!

    Il motivo del surriscaldamento e bruciatura della pompa è semplice:
    la 145\6 twin spark è dotata di pompa returnless, ovvero il circuito benzina non ha più il tubo di ritorno dell'eccedenza carburante dal rail iniettori al serbatoio, perchè è tutto integrato nel cestello pompa.
    Nel cestello trovi integrata la valvola di regolazione pressione, che ovviamente quando sei a gas resta completamente aperta e riflussa nel serbatoio.
    Se non ci fosse la pompa esploderebbe.
    Questo significa che il circuito di ritorno che in realtà c'è comunque è di fatto cortissimo e non permette uno scambio termico del combustibile, cosa che prima avveniva con i circuiti a ritorno, dato che il tubo di rientro attraversava tutto il pianale auto a fianco a quello mandata carburante.
    Per ovviare al problema io lasciavo sempre benzina a sufficienza, non più di 1\2 serbatoio e non meno di 1\4 di serbatoio, in modo che la quantità che ricircola non fosse talmente poca da riscaldarsi e far rapidamente bruciare la pompa quando la usavo a gas.
     
    A kormrider e Pentaxx piace questo messaggio.
  9. p.s.: non sono sicuro che anche la prima serie twin spark sia returnless, per saperlo con certezza mi servirebbe vedere una foto del rail iniettori, per capire se ha 1 o 2 tubi carburante.
     
    A Pentaxx piace questo elemento.
  10. Ha due tubi e la pompa è il modello senza galleggiante.esterno. ti ringrazio per la precisa e puntuale sp
     

    Files Allegati:

  11. Vedi?
    Ecco l'eccezione che conferma la regola!
    La tua è returnless, ha il tubo di ritorno.

    Allora significa che per tanto tempo\km hai girato con pochissimo carburante nel serbatoio (riserva, spia amica mia :p) e\o che il tubo di ritorno sia schiacciato sotto l'auto.

    Soltanto questo spiegherebbe un surriscaldamento tale da bruciare la pompa.

    In ogni caso la pompa non può andare a fuoco dentro il serbatoio , a serbatoio chiuso, perchè non c'è aria sufficiente per la combustione.