Prendere una 159 come prima macchina nel 2022

tcpma

Alfista Intermedio
7 Giugno 2013
285
165
44
Milano
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 160cv AT8 Exclusive
nell'immaginario collettivo il "cattivo guidatore" è qll che corre.. è lui che causa gli incidenti. se su un tratto con limite a 90 si scontrano 2 auto delle quali una procede a 120 nella sua corsia e l'altra a 70 fa un sorpasso azzardato l'incidente verrà etichettato come causato dall'alta velocità.
il problema vero, secondo qll che è la mia esperienza sulla strada, è che la maggior parte degli automobilisti non è in grado di guidare, non ha le conoscenze/capacità per poter valutare quale sia il miglior modo di procedere. e la cosa che dovrebbe far riflettere è che non solo le scuole guida non preparato a "stare sulla strada" quanto guidatori che dovrebbero essere esperti non acquisiscono con l'esperienza qst conoscenze o la capacità di valutare se la tal manovra è fattibile o meno. io sono uno che potrebbe essere tranquillamente definito un pirata della strada: limiti non esistono se non costretto, sorpasso con doppia striscia ad incroci.. sorpasso in curva. ad oggi ho causato la bellezza di ZERO incidenti e qst perchè non la mia virtuosità nel rispettare le norme ma perchè agli stop arrivo con l'idea "mi fermo se non c'è nessuno passo" e non il contrario come fa la maggior parte della gente. sorpasso in curva ma se ho già visto cosa c'è dall'altro lato, anche un km dopo qll curva e ovviamente sorpasso se posso vedere oltre la curva...
anni fa, parliamo di 25 o giù di li, un amico in auto con me non la smetteva di "vai piano" "nel paese non si corre" "è pericoloso"... qlc tempo dopo parti ribaltate, io passeggero lui alla guida, e lui con la sua guida moderata e "rispettosa" passa dritto ad uno stop e quasi entriamo nella fiancata di un'auto che stava sopraggiungendo. però qll che "guida male", il "pirata" sono io....
la velocità ha come unica caratteristica qll di sottrarre tempo alla reazione all'imprevisto ma se saputa gestire, ovviamente in situazioni non limite, incidenti non ne causa come unico e solo fattore, se non l'andar dritti in curva.
altro aneddoto, che ha già avuto sfogo nel mio garage anni fa: curva sx, viadotto, curva dx. appena vedo che il viadotto è libero stringo la curva e comincio il sorpasso (2 auto lente). nel mentre sopraggiunge un'auto in senso contrario. eravamo all'imbrunire e il genio cosa fa? mi abbaglia.
ci fossimo scontrati (e non c'è stata la minima possibilità perchè ero rientrato da parecchio prima di arrivare alla stessa altezza) la causa dell'incidente quale sarebbe stata? io che sorpasso in sicurezza (anche se su viadotto, striscia continua, in curva, ecc ecc) o il genio che in qll situazione alza i fari?
se la velocità fosse il problema ogni gara automobilistica, dalle formula 1 alle cronoscalate, si concluderebbe con 2-3 auto e tutte le altre incidentate. perchè non è così?
con qst pippone non è che voglio giustificare ogni idiota che corre ma dire che la velocità saputa gestire non è pericolosa. del resto gli incidenti "da velocità" sono sempre associati ad altro: un sorpasso con poco spazio o in curva.. tempo di merda e asfalto ancora più di merda... passi a 180 ad uno stop (ma bruciarlo a 50 sempre incidenti fai)....
A me sembra folle pavoneggiarsi con la frase "so gestire la velocità" quando siamo inseriti in un mondo abitato quindi:
1) con in strada diversi tipologie di mezzi (auto, scooter, moto ecc) dallo stato manutentivo non prevedibile solo guardando dall'esterno 2) con persone di tutti i tipi (abili piloti; guidatori scarsi; regolari drogati; chi si sbronza ogni weekend; chi è stronzo di suo e magari lascia chiodi per terra ecc) e chissà se tutti hanno la patente 3) strade dissestate di cui non possiamo conoscere lo stato alla perfezione sempre e comunque 4) condizioni metereologiche che cambiano, a volte anche rapidamente

Insomma troppe variabili per potere dire "io so gestire la velocità, quindi vado veloce e non rischio". Ti auguro di andare avanti così fino alla fine dei tuoi giorni senza incidenti ma pensare che un incidente dipenda solo dalle proprie abilità di guida e/o dallo stato della propria auto è a dir poco arrogante.

Sarebbe meglio dire "curo l'auto alla perfezione, la curo maniacalmente, sono un bravo guidatore e ho la fortuna che sia sempre andato tutto bene" ma tanto so già come bollerai questo commento, l'ho scritto solo per far sapere a tutti gli altri utenti che la pensano come me che non sono soli 🙂
 

Tony_x

Super Alfista
21 Gennaio 2017
1,953
1,645
164
Regione
Trentino-Alto Adige
Alfa
Motore
//
Insomma troppe variabili per potere dire "io so gestire la velocità, quindi vado veloce e non rischio". Ti auguro di andare avanti così fino alla fine dei tuoi giorni senza incidenti ma pensare che un incidente dipenda solo dalle proprie abilità di guida e/o dallo stato della propria auto è a dir poco arrogante.
Già...
Manco guidasse in pista lui da solo.
Su strada, ancora prima dei propri limiti bisogna guardarsi dagli errori degli altri, altro che "io sorpasso in curva da 25 anni e non ho mai fatto incidenti" , questa è proprio un affermazione da coioni e meriterebbe di incontrare un tir che arriva in senso opposto.
 
  • Haha
Reactions: ziopalm

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
7,003
7,872
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Ziopalm, sinceramente non vorrei essere su una macchina che ti incrocia. Anche se la mia 166 è solida!
Ma no perchè ?
Ziopalm ama solo andare un po' spedito, ma niente di drammatico.
Eccolo, mentre con un amico che condivide la sua filosofia, si sta recando ad un tranquillo party pomeridiano. (Ziopalm è quello di destra)

auto in corsa.jpg


😄
 

ziopalm

Alfista Megalomane
2 Dicembre 2011
25,180
25,081
171
Praia a Mare (CS)
Regione
Calabria
Alfa
159
Motore
1.9 JTDm 150 cv Sportwagon
Altre Auto
156 1.9 JTD 105cv Rover 214 gsi 16v - UNO fire 1000
Ziopalm, sinceramente non vorrei essere su una macchina che ti incrocia. Anche se la mia 166 è solida!
ho la patente dal 1992, guidato sempre così.. fatti 2 domande e datti le risposte
A me sembra folle pavoneggiarsi con la frase "so gestire la velocità" quando siamo inseriti in un mondo abitato quindi:
1) con in strada diversi tipologie di mezzi (auto, scooter, moto ecc) dallo stato manutentivo non prevedibile solo guardando dall'esterno 2) con persone di tutti i tipi (abili piloti; guidatori scarsi; regolari drogati; chi si sbronza ogni weekend; chi è stronzo di suo e magari lascia chiodi per terra ecc) e chissà se tutti hanno la patente 3) strade dissestate di cui non possiamo conoscere lo stato alla perfezione sempre e comunque 4) condizioni metereologiche che cambiano, a volte anche rapidamente

Insomma troppe variabili per potere dire "io so gestire la velocità, quindi vado veloce e non rischio". Ti auguro di andare avanti così fino alla fine dei tuoi giorni senza incidenti ma pensare che un incidente dipenda solo dalle proprie abilità di guida e/o dallo stato della propria auto è a dir poco arrogante.

Sarebbe meglio dire "curo l'auto alla perfezione, la curo maniacalmente, sono un bravo guidatore e ho la fortuna che sia sempre andato tutto bene" ma tanto so già come bollerai questo commento, l'ho scritto solo per far sapere a tutti gli altri utenti che la pensano come me che non sono soli 🙂
però scusa non dovresti leggere i post degli altri un rigo si e uno no. rischi di non capire qll che gli altri dicono e rispondere a cazzo.
ho detto, te lo sintetizzo, che la velocità non è sinonimo di irresponsabilità ne di incidente sicuro. du iu andestend mo?
Già...
Manco guidasse in pista lui da solo.
Su strada, ancora prima dei propri limiti bisogna guardarsi dagli errori degli altri, altro che "io sorpasso in curva da 25 anni e non ho mai fatto incidenti" , questa è proprio un affermazione da coioni e meriterebbe di incontrare un tir che arriva in senso opposto.
proprio perchè non guido in posta da solo meno sto sulla strada e meno rischio di incontrare idioti al volante di scassoni...
dopo che ti sarei stancato di guardare il dito mi indichi, cortesemente eh, dove dico di non guardare gli errori degli altri?

ps grazie dell'augurio che ricambio.. a te e famiglia
 

Tony_x

Super Alfista
21 Gennaio 2017
1,953
1,645
164
Regione
Trentino-Alto Adige
Alfa
Motore
//
proprio perchè
eh certo... allora circoliamo tutti a velocità sempre doppia in qualsiasi contesto così stiamo su strada la metà e quindi dimeziamo i rischi.

quando hai finito di scrivere vaccate colossali che incitano letteralmente a fare i pirati della strada facci un fischio, ok?

di stronzate ne ho lette tante in anni e anni sui forum, ma questa rientra a pieno titolo tra le più assurde e stupide
 
  • Haha
  • Like
Reactions: evilugano e ziopalm

ziopalm

Alfista Megalomane
2 Dicembre 2011
25,180
25,081
171
Praia a Mare (CS)
Regione
Calabria
Alfa
159
Motore
1.9 JTDm 150 cv Sportwagon
Altre Auto
156 1.9 JTD 105cv Rover 214 gsi 16v - UNO fire 1000
ma non puoi fare come ai telequiz? quando non capisci le cose perchè non chiedi l'aiuto da casa o consiglio al pubblico?
le stronzate, e belle grandi, le scrivi tu non capendo cosa dicono gli altri e rispondendo a cazzo
io ho detto, e non da ieri anche qua in forum, che la velocità va sempre rapportata alle condizioni di strada, atmosferiche, auto, guidatore. così coem ho sempre detto, e continuerò a farlo, che dire "la velocità causa incidenti" come fai tu è una idiozia. del resto non ci sarebbe da meravigliarsi visto che sei un guardatore di dito... non di certo incito, o esalto come qlc tuo pari scrive, ad avere comportamenti scorretti ma dissento portando fatti reali con chi addita la velocità come causa di tutto.. secondo te andando a 20 km/h, tutti, non ci sarebbero più incidenti? e come mai allora in germania, dove ci sono tratti stradali senza limiti, non c'è un'ecatombe a settimana?
qua, e non solo qua, si fa confusione tra ciò che è pericoloso da ciò che non lo è: un comportamento scorretto è potenzialmente pericoloso? certo, nessuno lo nega. un comportamento scorretto genera sempre pericolo? no, altrimenti saremmo tutti morti.. tranne te che sei un virtuoso s'intente...
scrivendo mi è venuta da fare qst considerazione: sei nato nel secolo sbagliato. con la visione ottusa e limitata delle cose (la velocità causa incidenti) senza considerarle nel loro complesso e la cieca insistenza in qst opinioni saresti stato un inquisitore perfetto. roba che bernardo gui poteva solo prendere appunti...

ps visto che sicuramente sarai uno di qll che sfanalano mi spieghi la ratio dell'accecare chi ti viene di fronte? credi di imitare lo sguardo torvo del rimprovero? credi che sia un inglesi e gli "morsi" "we are in italy"? pensi che in realtà i fari siano raggi disgregatori? illumini il bersaglio?
 
  • Like
Reactions: evilugano

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente