Principio di incendio su alfa romeo 159 1,9jtdm 150cv del 2008

diomiguardi

Nuovo Alfista
15 Febbraio 2012
5
0
1
56
fi
Regione
Toscana
Alfa
159
Motore
1.9 jtd
Ciao a tutti!
Ho usato il cerca, ma non ho trovato nessuna conversazione simile.
Descrivo il problema occorsomi.
Uniproprietario con 190.000km, tutta originale (DPF ancora buona, EGR finita, swirl non ancora toccate), recentemente istallata nuova batteria 74-700 e avarie motore sempre più frequenti con spia accesa (senza recovery) a causa dell'egr intasata.
Arrivo ad oggi: auto ferma e fredda,accendo e cammino 500mt a minimo (60kmh in terza/quarta marcia). Climatizzatore e ventilazione spenta. Mi immetto in tangenziale e già sulla rampa avverto lieve insolita inerzia ma non accelero oltre i 1500giri, come mio solito nei primi 5-10min di marcia.
A soli 3min dall'accensione e nel primo km di tangenziale,temperatura motore già a 50-60° in quanto fuori c'erano 35°, avverto che manca di potenza in quanto accelero in quarta marcia per passare da 60 a 90kmh ma reagisce in modo molto fiacco.
Capisco che qualcosa non va e dopo 10secondi si accende la spia dell'avaria motore.
Immagino sia l'egr sporca,ma il calo di potenza mi sembra strano perché con le altre avarie motore a causa dell'egr non avevo avuto calo di potenza.
Siamo a meno di 30secondi dall'accensione della spia e mi decido ad andare verso il mio meccanico che distava soli 2-3km.
Non c'è traffico e procedo a 30kmh risparmiando il più possibile l'auto.
Il consumo istantaneo inizia a impennarsi e si attesta tra i 2kml e i 4kml.
Prima cosa strana: il calo di potenza non è istantaneo come può essere un taglio da parte della centralina, ma è progressivo. Non ne sono sicuro, ma è stata la mia impressione, suffragata dal fatto che dopo soli 3min l'auto sembrava non avere la forza neppure di procedere in pianura, sembrava avesse 20cv.
Seconda cosa ancora più strana: negli ultimi secondi prima di spegnerla davanti all'officina,a 4min contati dall'accensione della spia e ai primi sintomi di puzza di bruciato, notando che la macchina sta per spegnersi, visto che sono a poche centinaia di mt dal meccanico, cerco di tenerla accesa accelerando in seconda, però la macchina sale di giri fino a 4000giri con anche la turbina che arriva a 0.8bar ma non reagisce, come se la frizione stesse slittando!
Non escludo completamente che avessi premuto inavvertitamente un po' la frizione poiché avevo il piede sinistro pronto in caso di spegnimento, ma non credo che lo abbia fatto.
Sono davanti all'officina e spengo immediatamente senza riprovarci.
La puzza di bruciato improvvisamente aumenta e diventa da lieve a molto consistente. Il meccanico, molto preoccupato, non ha il tempo materiale di fare una diagnosi e stacca immediatamente la batteria.
In quei momenti sembra che l'incendio stia per divampare e si sente chiaramente puzza di plastica sciolta.
Tolto il coperchio motore, all'apparenza sembra tutto ok ma la puzza molto acre viene dalla zona egr/collettore aspirazione ( tra paratia motore/abitacolo e angolo motore a destra, guardando il motore di fronte dal paraurti).
Buttiamo giusto po' di acqua,circa un litro, perché sembra che a momenti divampi l'incendio. Non so se l'acqua è stata la scelta migliore, io non l'avrei fatto ma è stata poco e giustappunto nella zona delimitata laddove sembrava provenire il tanfo acre di plastica sciolta.
La puzza rimane molto persistente ed acre per molto tempo,dopo venti minuti dalla batteria staccata ancora puzza di bruciato! In ogni caso,dopo circa mezz'ora diminuisce all'esterno, mentre nel vano motore rimane.
Domani il meccanico proverà a iniziare a smontare in zona egr e andare avanti fino a vedere cosa esce fuori.
Sono molto preoccupato. Il meccanico mi ha detto che non ha idea, ma iniziando a smontare dice che sicuramente arriverà laddove la plastica è semi sciolta.
Ovviamente escludiamo causa esterna (buste raccolte per strada).
Una potenziale indizio cui sto iniziando a pensare: di recente sempre più spesso mi dava errore all' hill holder, quasi sempre in concomitanza con cadute secche in buche sull'asfalto. Poco prima dell'accensione spia avaria motore avevo preso una buca di normale profondità (qualche cm). Ho cerchi da 17. Dico ciò perché ho letto di potenziali problemi alla centralina abs.
Preciso che ad agosto avrei dovuto fare seconda distribuzione e valutavo pulizia collettore aspirazione, eliminazione swirl (a proposito, le ha il mio modello? conviene eliminarle sui 200.000km?) e chiusura egr. Lascerei al suo posto fap, visto che è ancora buono, e non rimapperei.
Suggerimenti?! Non so che pensare, è tutto molto strano!
Grazie a tutti per l'eventuale quanto sperato vostro contributo!
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
27,426
18,998
181
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Tutto molto strano veramente. Io non saprei cosa suggerirti. Ma appena il tuo meccanico ha notizie facci sapere
 
  • Like
Reactions: kormrider

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
25,091
16,789
181
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa)Panda Nuova 1.2 - Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
sinceramente a 200.000km se il danno è grave ti conviene cambiarla.


se è come penso, i residui non combusti di "fuliggine bituminosa", raccolti tra:

- Valvola EGR

- Collettore d'aspirazione

- Valvole Swirl che si sono spezzate andando a finire nei cilindri.

si sono bruciati causando tutto ciò che ne consegue,
andando ad innescare un'autocombustione talmente vasta all'interno del sistema di aspirazione
dei gas di scarico portando a questi effetti.

non escludo nemmeno una rigenerazione anomala del filtro del particolato, che nei motori del gruppo fiat

avviene mediante l'iniezione supplementare di gasolio che si incendia nel sistema.


in tutto questo casino consiglio sempre: di dotarsi di un Estintore a Bordo Vettura Sempre e Comunque.

io ho appena preso l'abitudine di allestire il baule della mia 156 con un estintore specifico,

dopo aver visto andare letteralmente in fiamme (per causa di una lurida bobina)
il vano motore della 159 3.2 V6 JTS Ti di un mio carissimo Amico, con soli 94.000Km...
successo settimana scorsa in pieno centro a Milano..

non ti dico lo spettacolo..

fortunamente aveva con se l'estintore a POLVERE

ed è riuscito a limitare i danni.
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT