Problema con la potenza

Discussione in 'Turbo' iniziata da arcangelo roma, 31 Ottobre 2016.

  1. Arcangelo, se il motore andava bene prima del grippagio e subito dopo essere stato revisionato non ne vuole sapere di superare i 3000 gori è ovvio che qualcosa è successo in fare di riparazione.
    Personalmente proverei a testare un altra centralina motore per escludere che quella attuale sia stata dabbeggiata da qualche errato collegamento in afase di rimontaggio del motore.
    Ti dico questo in quanto la centralina motore può essere anche parzialmente danneggiata ossia può ad esempio non comandare un determinato sensore puittosto che un altro con conseguente ripercussione negativa sul rendimento del motore.
    Si spera che chi ha rifatto il motore conosca bene la fasatura del bialbero.
     
  2. Buongiorno Supera i 3000giri ma non bene è sacrificato non va
     
  3. Mi confermi quanto prima ho deto ovvero che prima dei lavori dovuti al grippaggio l'auto abdava bene?
     
  4. Buongiorno sì sì andava no bene però devo far ricontrollare fase essendoci assi a cammes stradali max non vorrei che non è stata fatta con quei parametri.è troppo grassa le candele sono nere e non rende mi sembra ritardata
     
  5. C'era un cilindro con poca compressione e poi per finire il tutto mi fu alzata la pressione della turbina parecchio e andava fortissima ma scoppiò la guarnizione di testa e grippai poi tutto smontato rimesso nuovo ma sia corpo farfallato che fase ho i miei dubbi che non corrisponde
     
  6. Ma la pressione del turbo sale?se sale controlla l anticipo di accensione che influenza molto
     
  7. Prova a staccare il cavo del debimetro e verifica se noti differebza in fase di giri motore.
     
  8. Se stacco si spegne
     
  9. Non sale la pressione oltre i 3000giri è sacrificato
     
  10. #20mauretto,6 Novembre 2016
    Ultima modifica: 6 Novembre 2016
    Su questo impianto la mancanza dei segnali del debimetro fa cessare ogni attività di controllo,non ci sono modalità di Recovery come nelle centraline più moderne,l'unica funzionalità di Recovery è quella che taglia la possibilità di salire di pressione in caso di segnali anomali del sensore di battito,quest'ultimo non può essere escluso,pena l'entrata in Recovey del sistema.
    In un caso di un utente del forum,simile al tuo,motore rifatto di tutto punto e prestazioni pari a quelle di un motore fuso,la causa era il manicotto che dal debimetro si collega all'ingresso del turbocompressore che era stato sostiuito ed adattato con un manicotto troppo morbido,il quale in fase di aspirazione sotto carico collassava su se stesso,la turbina in quel punto crea una forte pressione negativa,questo causava la parzializzazione dell'aria in aspirazione e l'impossibilità di salire di pressione a valle del turbocompressore,altra causa plausibile potrebbe essere,come già citato,un apporto anomalo di benzina in camera di scoppio,una miscela troppo ricca o troppo magra causa detonazioni che non rientrano nel range di controllo della curva di anticipo,il processore in questi casi ritarda la fase di accensione per compensare l'anomalia,oltre ad un certo punto non riesce più a controllare la situazione e quindi impedisce ulteriori tentativi di salire di potenza nell'unico modo possibile e cioè tagliando la pressione di sovralimentazione,il motore è poco compresso e lavora in modalità aspirato fuso.
    Un modo per verificare che sia dovuto al sensore o a un settaggio sbagliato è di provare ad escludere il controllo della wastegate staccando fisicamente il tubetto che arriva all'attuatore,è rischioso poichè non si ha più alcun controllo sulla pressione di sovralimentazione e anche se l'accensione ritarda senza risultati apparenti il motore continua a dare potenza sotto carico,in questa modalità il risultato è l'autoaccensione,perseverando si può arrivare a bucare i pistoni.
    Ma alla fine non è che sono stati collegati in maniera errata i tubicini tra Pierburg e attuatore?
    Se sono invertiti i due collegati al compressore si ha il risultato di inviare costantemente aria in pressione all'attuatore della Wastegate che si apre ad appena 0,2 bar,impedendo alla turbina di raggiungere la pressione di sovralimentazione.
     
    A CONDORALFA75 e paolo.tnt piace questo messaggio.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
ALFA 75 TURBO AMERICA PROBLEMA PRESSIONE TURBO Turbo 22 Aprile 2017
Problema con olio che entra nel collettore Turbo 22 Novembre 2014
alfa 75 turbo problemi alimentazione Turbo 1 Luglio 2013