Problema con la potenza

Discussione in 'Turbo' iniziata da arcangelo roma, 31 Ottobre 2016.

  1. Buongiorno a tutti dopo il grippaggio dello scorso anno feci aprire il motore e 3cilindri uscirono grippati.quindi canne e pistoni nuovi assi a cammes stradali max guarnizione di testa con anelli in acciaio (rinforzata) collettore evo tutto rimontato scrupolosamente ma la macchina non supera i 3000 giri cioè va lentamente non come la conoscevo prima allora ho sostituito la pompa benzina con una bosch da 5bar filtro nuovo e sempre niente ho smontato le bobine e calotta anche quelle sostituite ora ho rismontato il radiatore intercooler per sostituire il sensore di battito speriamo bene
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    ALFA 75 TURBO AMERICA PROBLEMA PRESSIONE TURBO Turbo 22 Aprile 2017
    Problema con olio che entra nel collettore Turbo 22 Novembre 2014
    alfa 75 turbo problemi alimentazione Turbo 1 Luglio 2013

  3. Hai dei problemi di fasatura di accensione,se hai grippato tre cilindri hai avuto problemi di rapporto stechiometrico,gli iniettori pisciavano benzina da chiusi oppure non avevi sufficiente benzina e troppa aria,purtroppo con l'impianto di serie non hai praticamente la possibilità di fare diagnostica,a parte leggere i codici di lampeggio della spia dell'Arc che comunque verifica pochi parametri.
    smonta le candele e controlla di che colore sono,puoi evincere lo stato della carburazione.
    Non bypassare la pierburg sennò sei di nuovo a rischio di grippaggio.
     
  4. Buongiorno Mauretto grippai per ignoranza cioè il finto meccanico mi alzo la pressione della turbina e la guarnizione gia pizzicata scoppiò circolo' l'acqua e grippai. Gli iniettori sono gli stessi che avevo ma la macchina risponde bene non zoppica ieri sera ho sostituito il sensore di battito quello scomodo ma è sempre aspirata cioè si sente proprio poco la turbina faccio controllare la fase?
     
  5. Allora le candele sono scure le misi nuove ngk 3punte poi per quanto riguarda il lampeggio lo fa 4 volte in sequenza e una a breve comunque grazie mille anticipatamente
     
  6. Possibile che ha sbagliato la fasatura degli assi a cammes? Montai Colombo e bariani stradale massimo
     
  7. Non fase di distribuzione ma fase di accensione,corrispondenza tra i segni della puleggia servizi e spinterogeno,la centrale corregge un range di angoli a patto che meccanicamente i componenti siano in sincronia,ovviamente anche gli assi a camme devono essere in corrispondenza dei segni dedicati,ma sono due cose differenti.
    se mi dai un indirizzo mail ti giro due manualetti di officina così impari a farti le cose senza passare dai tecnomeccanici,occhio che alle volte si ammorbidisce il manicotto che collega turbina e debimetro,al salire della depressione prima del compressore,il suddetto tubo collassa e parzializza il passaggio aria impedendo la salita di regime e potenza,candele scure è indice di carburazione grassa,cioè poca aria e troppa benzina.
    Lo spazio a disposizione per documenti in pdf è di meno di 3 mega,ho circa 9 mega di manuale............
     
  8. Fatto,ti suggerisco di far oscurare l'indirizzo mail dal post,giusto per evitare tonnellate di spammers,è più conveniente in questi casi utilizzare i messaggi privati :)
    Con gli assi a camme modificati è praticamente obbligatorio rifare la mappa della centrale di accensione e aumentare la pressione del regolatore della pressione benzina,così rischi un nuovo smagrimento deleterio.
     
  9. l anticipo di accensione deve essere a 9 gradi, bastano 3 o 4 gradi meno che senti che va molto meno, la pressione del turbo circa 0,6 che non sono molti, di solito la botta la senti se funziona l overboost a 0,9 bar
    incomincia a controllare queste due cose
    comunque se hai camme piu spinte, a parita di pressione avrai piu portata quindi deve andare di piu

    vedo ora che hai scritto che non supera i 3000 giri, molto strano