problema in accelarazione - Brera 3.2 V6

Discussione in 'Cambio - Frizione - Differenziale' iniziata da maxssj2, 27 Aprile 2019.

  1. Ciao a tutti,
    ho da poco acquistato l'auto che sognavo da tempo.... ovvero una Brera 3.2 V6 Q4.

    L'auto è fantastica e per nulla al mondo passerei ad un'altra auto.
    Noto però un problema in accelerazione che non mi piace ed è pure difficile da spiegare.
    Ci provo cmq....

    Viaggio in autostrada a 80 km/h, in quarta marcia. Sono a circa 3000 giri.
    Schiaccio l'acceleratore e la macchina sale prontamente fino a 5000 giri circa
    Poi si blocca, scende addirittura leggermente di giri e dopo 1-2 secondi risale nuovamente.
    In tutto questo, però, il tachimetro continua a salire senza esitazioni o senza bloccarsi.

    E' come se (so che sembra assurdo a dirlo) la macchina continui ad aumentare la velocità pur non aumentando o addirittura diminuendo il numero di giri.

    A qualcuno è mai capitato?
    Inutile dire che l'ho portata dal meccanico (officina autorizzata), l'ha collegata all'examiner e non ha trovato alcuna anomalia.....
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Installare eletronic q2 su Brera 2.4 jtdm 200 2006 Cambio - Frizione - Differenziale 1 Febbraio 2018
    Problema (?) in partenza, rumore dal posteriore. Cambio - Frizione - Differenziale 30 Agosto 2013
    Problemi Brera q-tronic Cambio - Frizione - Differenziale 28 Marzo 2010

  3. Frizione
     
  4. Stesso pensiero...
     
  5. Ma la variazione la noti dal contagiri o senti ad orecchio?

    Comunque se fosse la frizione i giri salirebbero e la velocità rimarebbe invariata o addiritura scenderebbe...

    Il cambio è manuale, vero?
     
    A Gianmichele 156 piace questo elemento.
  6. Non ci avevo pensato.... Avendo soli 52000 km e non avendo problemi in partenza non avevo considerato potesse trattarsi della frizione... Proverò a sentire il meccanico
     
  7. Cambio manuale e variazione vista sul contagiri.
    Come ho scritto all'inizio la macchina sale subito dai 3000 ai 5000 giri, poi si bloccano (i giri scendono leggermente) e poco dopo risalgono nuovamente. In tutto questo la variazione di velocità (da 80km/h a 120 km/h) è pressoché costante
     
  8. Mi faceva qualcosa di simile la mia ex Giulietta 2.0 diesel tra i 2200 e i 3000.... Era la frizione.....
    In partenza può pure non slittare e slittare solo sul picco di coppia.
     
  9. La frizione che slitta comporta che i giri salgano e la velocità scenda (o rimanga inalterata), è un fattore meccanico oltre che logico.

    Io propendo più per un fattore elettronico (contagiri con problematiche o anomalia di erogazione del motore).
     
    A Gianmichele 156 piace questo elemento.
  10. sembra più come quando cambi marcia e i giri scendono qll'attimo prima di continuare a salire... non escluderei il pedale acceleratore come possibile causa
     
  11. Anch'io pensavo si trattasse più di un problema dell'acceleratore elettronico o del corpo farfallato o di qualunque altro accessorio elettronico connesso alla richiesta di maggior potenza... Il Problema è che non è rilevato nessun errore in diagnostica