Quali attenzioni occorrono nei primi N km alla guida di una Giulia, Stelvio, etc ?

Discussione in 'Schede Tecniche e Manuali' iniziata da paolocorpo, 11 Agosto 2017.

  1. Ciao,
    Fra un due/tre mesi mi arriva la Giulia
    Super 150 cv AT8 2.2

    È la mia prima Alfa

    Mi chiedevo (anche leggendo di recente contrastanti idee a riguardo) se nei primi km vanno tenute alcune attenzioni come:

    Non frenare brusco
    Non accellerare brusco
    Non eccedere x km/h
    ...

    Grazie a chi voglia aiutare me (e credo altri) su questo argomento

    Paolo
     
  2. cito da pagina 144 del LUM:
    32)Si consiglia,nel primo periodo d’uso, ovvero nei primi1600km(1000miglia),di non richiedere alla vettura le massime prestazioni(ades. eccessive accelerazioni, percorrenze troppo prolungate ai regimi massimi, frenate eccessivamente intense, ecc.).
    non dice altro.
    però secondo me una "stiratina" va data, veloce veloce, ma va data. oggi giorno il rodaggio come una volta non si fa più
     
    A weneto, paolocorpo e rickrd piace questo elemento.
  3. Falle fare subito 5000 Km, la prima settimana, e poi tirala!
    Scherzo...
    :)

    IMHO dai tempo, un paio di minuti, alla turbina di scaldarsi/far circolare l'olio/raffreddarsi prima di partire/spegnere il motore, se puoi. Questo SEMPRE.
    Non tirarle troppo il collo da subito ma fallo progressivamente: con tutte le auto che ho avuto era importante si "slegassero". Come l'allenamento in palestra: 100 flessioni il primo giorno ti mandano al PS. Un po' alla volta ci arrivi facile...
    Occhio ai livelli, tutti.
    Frena quando devi, quanto serve.
    Occhio agli pneumatici: da nuovi (100-200 Km) hanno minor aderenza.
    Prendici le misure: ha una tenuta di strada tale che difficilmente ne capirai subito il limite ma, se lo perde, va via progressivamente e la riprendi.
     
    A Baldazzar, alex1975bz, horiroger e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  4. Grazie per il momento ad entrambi
    Terrò conto dei vostri consigli preziosi
    Come detto non sono un alfista
    Oggi (da 4 anni) guido una Ford Kuga 2.0 150cv 4 ruote motrici cambio automatico
    Devo dire che in modalità S mi da discrete soddisfazioni (proprio stasera nel tratto tra ORTE e ANCONA l'ho tirata un bel po ... in assenza della moglie ;))
    Ma la impostazione di guida è tutta diversa !!
     
    A ENRICO PUCCI piace questo elemento.
  5. Nei primi 350 kilometri, ho quasi sempre utilizzato la modalità N. La modalità A è gradevole, l'auto sembra che veleggia, ma sconsiglio di utilizzarla in città ad esempio. Credo che sia una modalità perfetta per l'autostrada.

    In modalità D l'auto decolla: fino ad ora l'ho utilizzata poche volte per fare ciao ciao con la manina a qualche crucco dispettoso.
     
    A paolocorpo piace questo elemento.
  6. Grazie mille dei tuoi consigli
     
    A Michele Bertini piace questo elemento.
  7. Caspita! Davvero stai fermo due minuti a motore acceso prima di muovere l'auto ogni volta che l'accendi?

    Per lo spegnimento fai cool down anche quando non hai tirato per niente o quando hai percorso qualche chilometro a bassa andatura prima di fermarti?
     
  8. #8MPP,16 Agosto 2017
    Ultima modifica: 16 Agosto 2017
    Si, al 95%

    Per l'avvio è facile: apro il box, accendo, sistemo radio, sospensioni, stacco lo start & stop, attacco la dashcam, esco in retro a 2 Km/h, faccio manovra nel corridoio, la metto dritta, scendo, chiudo il box, risalgo, percorro quattro piani, arrivo al cancello e aspetto si apra.
    Sono passati di sicuro più di due minuti. E comunque tiro solo quando la temperatura dell'olio è alla quarta tacca.
    Altrimenti, le rare volte che parcheggio fuori, si, aspetto o, al massimo, per un paio di minuti vado a lumaca...

    Per lo spegnimento stesso processo, all'inverso. Ma se proprio non ho tirato (quindi quasi...mai) ora che stacco la dashcam, che metto a posto gli occhiali da sole e ho conntrollato le temperature (OBD2) e il livello dell'olio, in ogni caso passa tempo.

    Se invece la sosta è sotto ai cinque-dieci minuti (benzinaio, giornale etc. etc.) riparto subito: le turbine dovrebbero essere ancora ben lubrificate...

    Comunque il senso è: NON tirare subito, se hai tirato fai raffreddare le turbine
    :)
     
    A horiroger e lordaxel piace questo messaggio.
  9. Anche io quasi sempre faccio riposare il motore qualche minuto prima di spegnere la vettura.

    Soprattutto nei motori diesel, l'importante è non tirare le marce subito non appena messo in moto. Andatura dolce e tranquilla, fin quando non entra in temperatura.
     
    A ciccio siculo e MPP piace questo messaggio.
  10. Ora che ci penso, per entrare nel mio garage faccio una manovra che meno di un minuto e mezzo complessivamente non dura, quindi direi che sono coperto.
    In uscita é quasi lo stesso, con la differenza che la rampa di uscita è piuttosto ripida e anche relativamente lunga, per cui a motore freddo si avverte che fa un minimo di fatica...vorrà dire che d'ora in poi allungherò le manovre
     
    A MPP piace questo elemento.