Richiesta consiglio sostituzione motore

Discussione in 'Twin spark' iniziata da Pentaxx, 17 Febbraio 2019.

  1. Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vorrei chiedere un consiglio. Ho fuso il motore della mia 146 1.4 ed essendoci molto affezionato, vorrei cambiare il motore. A questo punto però mi chiedevo se sarebbe possibile mettere su il 1.8 in quanto il 1.4 e davvero troppo moscio ai bassi, tanto più che su ho un impianto ad iniezione gassosa della Landi. Per questo motivo vi chiedo: ok la rimappatura della centralina GPL, ma se passo al 1.8 devo trovare anche la centralina del 1.8? Se così fosse, come risolvo la codifica delle chiavi?

    Grazie a tutti anticipatamente.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Consiglio olio - 2.0 Twin Spark Twin spark 19 Agosto 2018
    consigli olio motore Twin spark 9 Giugno 2015
    Consiglio GRADAZIONE olio motore : pareri discordanti sul dafarsi Twin spark 2 Settembre 2013


  3. Perché non direttamente un 2000?

    Trovane uno in ottime condizioni e procedi!

    Vedrai che freccia Con il cambio del 1.4


    Curiosità, come hai fatto a fondere??

    Quanti km aveva su?
     
  4. Perché leggevo che il 1.8 è il più equilibrato. Se non ricordo male il 2.0 aveva anche i contralberi di equilibratura che si permettono di ridurre le vibrazioni, ma tolgono potenza ed alzano i consumi. Poi diciamola tutta: ho 40 anni oramai e guido da vecchietto :"") mi basterebbe solo avere una migliore erogazione sui bassi ed il 1.4 risente troppo del peso della 146.
    Come ho fuso? Bah, lo sai che ancora non lo so di preciso? Auto comprata nuova nel lontano 97, mai un tagliando sgarrato e non una perdita o un cc di olio di rabbocco. Avevo circa 150mila km e mentre andavo a passeggio si è praticamente sdentata la cinghia di trasmissione. Il meccanico mi aveva detto che se era bloccata la pompa dell'acqua, ma ho capito che devo cambiare meccanico visto che la pompa mi sembra di aver visto che lavora sulla parte liscia della cinghia. Fatto sta che una valvola di scarico non risale più in sede e di conseguenza al 99% e piegata. In rettifica.mi han detto di comprarmi un motore usato, che.mi costa.molto meno di rifare la testata -.-.
    Ad ogni modo ci vuole anche la.centealina del 1.8 o eventuale 2.0?
     
  5. Io ti consiglio il 1.8 144CV...con il cambio del 1.4 è un go kart...lavora bene se tirato ad alti giri a differenza del 2.0 che soffre già oltre i 7000 rpm...
    Cercalo completo delle chiavi e della cemtralina code...
     
    A kormrider piace questo elemento.

  6. Ah ecco... non hai fuso ma è saltata la distribuzione... non sapevi che andava fatta ogni 60.000km oppure ogni 5 anni??


    Tornando al discorso...
    il 2000 euro 2 è un gran bel motore...

    Una furia, veramente un mulo molto affidabile se ben curato.

    Non lasciarti influenzare dal sentito dire in merito ai contralberi perché non assorbono un bel niente.. su 155Cv erogati all'albero vuol dire che il motore ne eroga 160 puliti... tolte le perdite e considerato il rendimento... mezzo cavallo che assorbono i contralberi... cosa vuoi che sia...

    Certo, il 1.8 è un motore quadro
    corsa = all'alesaggio

    Il 2000 è un corsa lunga
    Alesaggio 83

    Corsa 91


    Comunque lascia perdere i motori rettificati, revisionati e di rotazione perché sono messi a posto alla buona giusto per essere resi vendibili con il massimo margine di guadagno...

    E sempre cari li pagheresti.. non meno di 2500 euro a cui vanno aggiunte le spese del meccanico per il montaggio e la messa a punto.

    ed in più vogliono indietro il tuo motore...


    Vedi se riesci a trovare direttamente un blocco motore completo 1.8 oppure 2.0 euro 2...

    Da fartelo garantire...
     
    A Melo81 piace questo elemento.
  7. Ecco, quindi confermi che.mi occorre anche la centralina e quantomeno una chiave..mah, il motore lo avevo già trovato ma a questo punto devo vedere se hanno anche gli altri pezzi, altrimenti devo rimettermi alla ricerca di un altro motore. Grazie per il chiarimento ;)
     
  8. Guarda,.anche se.fossero perfetti,mai e poi mai andrei a spendere 2000€ per un motore di una macchina che si è no ne vale 100. Per la.questione del 1.8 o del 2.0, non credo che alla fine cambi un gran che e sinceramente dopo aver appreso che mi serve anche chiave e centralina, il primo che trovo e che costa meno, compro. Altrimenti percorro lamatrada più semplice e rimetto su un triste 1.4. per i lavori si fanno tutti il economia nel mio garage, anche perché solo di meccanico credo ci spenderei di più di quel che mi costerebbe una 147 con la metà degli anni...
    Infine il discorso cinghia: non erano 100mila? Comunque sta stronza ne aveva 50mila. Ho visto che uno dei tendi cinghia ballonzola...tempo che sia partito tutto da lì..da un maledetto cuscinetto difettoso da 3€, ma la certezza la potrò dare dopo che tiro fuori il motore...manco ci voglio perdere tempo nel cofano, tanto oramai è andato
     
  9. Eh no... Alfa aveva diramato una circolare
    Di aggiornamento per la cadenza di sostituzione della distribuzione su tutti i Twin spark 16V.. da 120.000km veniva dimezzato a 60.000km oppure ogni 5 anni indipendentemente dalla percorrenza chilometrica...se solo lo avresti saputo.. a quest'ora avresti potuto evitare l'irreparabile...


    Esatto proprio per colpa del famoso cuscinetto tendicinghia... evidentemente chi ti ha aveva messo mani alla distribuzione ha lavorato coi piedi...

    . se ti può consolare ne sto spendendo 4000 per una 156 che si e no vale 250euro..

    foto Richiesta consiglio sostituzione motore - 1


    Il discorso non è tanto il valore dell'auto o meno.. ma la sua utilità intrinseca... se serve davvero non vedo il motivo per cui andare a farsi una finanziaria e buttare 30.000euro per poi restare a piedi ugualmente... o peggio spenderne altri 4/5 mila per un usato che non si sa quanto dura...

    I lavori se si devono fare vanno fatti bene e una volta sola...
     
    A gigivicenza piace questo elemento.
  10. Completamente d'accordo, ma metti i pure che il mio povero 1.4 era un piccolo privilegiato da cambi olio anticipati, riscaldato in partenza è coccolato come un bimbo, mentre ora dovrei prendere un motore di cui non conosco gli effettivi km e che sicuramente sta ridotto peggio del mio (testata a parte). Certo, mi rimarrebbe a disposizione un intero motore di ricambi se ripiegarsi su un 1.4, ma sarebbe la stessa cosa se trovassi una 146 1.4 che completa si trova a 500€. Naturalmente su ci devi mettere passaggio e rottamazione della mia, quindi facile che si passano i 1000, a quel punto avrei un'intera auto di ricambi. L'1.4 l'ho trovato a 200€ con 90milakm (così dicono), ma poi va a vedere quanti ne ha in realtà. L',1.8 e di una 156 quindi mi serve anche la centralina e non so se ce l'hanno, ed in ogni caso la centralina della 156 potrà ragionare con la impianto della 145/146? Mahhh!
    Per la cinghia, tacci loro...due kit avevo già cambiato, oltre a due variatori di fase.
     
    A kormrider piace questo elemento.

  11. E per questo che sto rifacendo il mio!
    Di motori usati o di rotazione non ne voglio sentire parlare...

    Dove lo stai cercando il motore?? Giù in Puglia?? E ti fidi??

    Se proprio ti assale l'idea potresti aprire il 1.4 originale e prepararlo a dovere...

    O in alternativa .. trovare per 2 soldi un 1.8 aprirlo e rimetterlo a nuovo...



    Pistoni stampati
    Lavorazione condotti testata
    Alberi a cammes
    Kit volumetrico

    E ti prende 50cv come niente...

    Con 3500 ce la fai...